Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

chissadoveequando chissadoveequando 11/11/2019 ore 08.37.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

@amicotuo913 :
Buongiorno! Per cani e gatti si può trovare una piccola capsula metallica nella quale si può inserire un bigliettino, mentre per gli umani andiamo alla grande: si va in oreficeria e si fa incidere una placca, naturalmente in oro! :ammucchiata
amicotuo913 amicotuo913 11/11/2019 ore 10.02.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

@chissadoveequando :
Ma insomma, sei con me o contro di me? Era una piastrina inox da me realizzata, nella mia officinetta...e che cavolo!
20181723
@chissadoveequando : Ma insomma, sei con me o contro di me? Era una piastrina inox da me realizzata, nella mia officinetta...e...
Risposta
11/11/2019 10.02.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
chissadoveequando chissadoveequando 11/11/2019 ore 12.34.49 Ultimi messaggi
Filodeon Filodeon 11/11/2019 ore 13.49.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

@amicotuo913 scrive:potresti essere mio cliente, infatti ho progettato qualcosa che potrebbe esserti (esserci) utile...si tratta di una PIASTRINA in acciaio inox, da portare al collo con opportuna catenella...con incisovicisi sopra PORTATEMI A CASA...nessuno apprezza l'oggettino che prima o poi dovremo portare tutti?

Quanto ad apprezzarlo non mi azzardo a pronunciamenti, ma quando uno, che nella fatispecie sarei me stesso, si accorge che uno (come sopra) che di visite mediche ne fa una ogni morte di papa e proprio per questo evento gli capita di dimenticarsi di averlo PIASTRINATO sul calendario, e non con l'evidenziatore giallo ma sottolineandone la data con quello nero ,,,o che, ricorrendo al consiglio del medico curante si fa un bigliettino con l'indirizzo di CASA SUA, ma nonostante questo accorgimento non riesce nell'impresa, perchè si dimentica di averlo scritto,,,, per avere una qualche successo commerciale per la tua invenzione dovresti cambiarci l'iscrizione e PIASTRINARVICISENE sopra " PORTATEMI NELLA CASA DEL COMMIATO" eufemismo che sull'allegato "depliant" o , in questo caso anche "bugiardino", dovresti specificare che si tratta di un'ESPLICITA E CONSAPEVOLE RICHIESTA DI EUTANASIA, un appello disperato della vera ed unica invocazione di aiuto che il disgraziato halzaimerato, incapace per viltà e mancanza di coraggio ((( i geni che si insinuano in ciascuna cellula dell'organismo, neuroni compresi che nelle funzioni cognitive si presentificano come "memi", nonostante il marasma generale fanno paradosalmente ancor meglio il loro mestiere che si esplicita all'autocoscienza come un engram imperativo in cui vi è IMPRIASTRINATO sopra "sopravvivi" ))) grida disperatamente rivolto alla sua comunità di appartenenza, nei momenti di lucidità che il decadimento senile, che mi "rammarico" di rappresentarmelo antropomorficamente raffigurato nell'allegoria di una una SADICA DIVINITÀ scheletriforme dalle cui ossa pendono bradelli tessutali di pelle e di carne marcita (*), che non paga di sottoporre i mortali ai dolori fisici, che hanno imparato ad eluderli ricorrendo a sedazioni sedativi e calmanti, tutta presa nella sua spietata volontà di farlo soffrire ad ogni costo, come se il suo nutrimento fosse la sofferenza dei mortali,,,, non trova di meglio che concedere diabolicamente a questi disgraziati la cui consapevolezza mnestica e ridotta al lumicino, di concedere loro delle intermittenze remissive di lucidità per provocar loro altrettante raffinate, ma non per questo meno atroci sofferenze mentali e morali...

(*)ci tengo a precisare, se ce ne fosse bisogno, che non non si tratta dell'allegoria della morte, ma del dolore e della sofferenza.
amicotuo913 amicotuo913 11/11/2019 ore 15.01.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

@Filodeon :
Filo....dopo aver letto il tuo post, credo proprio che in chatta stiano organizzandosi per chiedere, ai futuri iscritti, non più l'E-MAIL, ma il numero di neuroni. Saranno accettati solo soggetti con numero degli stessi estremamente elevato.
Filodeon Filodeon 11/11/2019 ore 17.22.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

@chissadoveequando scrive:
non mangio cadaveri di animali;

ecco che si spiega tutto, io invece li mangio ben morti ,stagionati e macinati sotto forma di scatole di tonno e amburgher, certo però che a mangiarli vivi non reggerei la ripugnanza ,io che da quando ho saputo che cibandosi di gorgonzola si rischia di mandar giù anche qualche verme vivo e vegeto,ho deciso di non correre più questorichio tanto ripugnante
20182071
@chissadoveequando scrive: non mangio cadaveri di animali; ecco che si spiega tutto, io invece li mangio ben morti ,stagionati e...
Risposta
11/11/2019 17.22.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Filodeon Filodeon 11/11/2019 ore 17.26.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

@amicotuo913 scrive:
Saranno accettati solo soggetti con numero degli stessi estremamente elevato.

Aparte la discriminazione "raziale" che mi sembra implichi gli estremi per la configurazione di un reato, resta da vedere se risultano più nevrotici quelli superdotati o queoli carenti
Filodeon Filodeon 11/11/2019 ore 18.29.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

@ludwigB scrive:
che senso ha il vivere su questo fottuto mondo ? Quando poi.. ci aspetta il Nulla ??

Ma chl ha detto che la prospetiva del nulla sia tanto inquietante ed angosciante? Non è che per caso si tratta di un fatto di suggestione indotta da istrionici nonchè isterici predicatori che quotidianamente martellando, incessantemente continuano a caricarla di valenze negative per i loro mal celati intendimenti simoniaci?tipico l'invito radiofonico a chi sta passando a miglior vita( si fa per dire) a ricordarsi concretamente a sostenere Radio Maria nel suo testamento.
Non è forse vero che una bugia martellante e continuamene ripetuta finisce per essere accettata come verità? E anzi dirò di più e cioè che è proprio la prospettiva di questo fantomatico godimento eterno incessante a farmi semmai impensierire: il rischio dell'assuefazione, nonostante i tranquillizamenti di chi però non ne a avuto alcuna esperienza ; assuefazione e noia la cui anche sia pur solo conrofattuale evenienza mi fa preferire la condizione psicologica di una mente motivata ad indagare innescata dalla curiosità e quando quest'ultima risultasse difficoltosa per il venir meno delle funzioni mnestiche,la prospettiva dell'annullamento della propria consapevolezza nell'hebel del nulla, la trovo attraente nella misura in cui la sento come un richiamo da cui sono cosciente di essere ontologicamene, gnoseologicamente, esistenzialmente attratto, come una sorta di attrazione gravitazionale innescata dalla stessa nostalgia per il ritorno definitivo da cui proveniamo, l'hebel del nulla che comporta pure la definitiva estinzione della propria individuale personalità identitaria; e questo destino mi sembra sia asseribile con cognizione di causa se è vero, come è vero che non ho alcun ricordo cosciente di esperienze di vite precedenti e sono pienamente convito che chi asserisce il contrario non fa che far riferimento non a vite precedenti ma, ma travisando il sogni per realtà, alle esperienze che ha avuto nel sonno, esperienze oniriche che proponendole con parole roboanti altisonanti come esperenze metafisicche trascendenti astrale, spiritual etere paranormali sovrannatuali preternaturali,divine miracolose essoteriche mistiche in realta restanoo e rimangono riferimenti, rappresentazioni esposizioni di esperienze oniriche le cui forme ed eventi nonchè personaggi comparsi nel paesagio dello scenario onirico vengono presi dalle immagini figure rappresentate dai quadri pittorici religiosi, dai film misticheggianti o dell'orrore, che poi vanno a nutrire l'intensa attività psichica elabora durante il sonno, facendoli riaffiorare come residui mnestici consapevoli durante i sogni o dopo il risveglio dal sonno mattutino, sogni peraltro particolarmente ricchi ed intensi per qualità e quantità se riferiti dagli esoterici che si dedicano alla pratica delle allucinazioni oniriche lucidamente controllate...
20182105
@ludwigB scrive: che senso ha il vivere su questo fottuto mondo ? Quando poi.. ci aspetta il Nulla ?? Ma chl ha detto che la...
Risposta
11/11/2019 18.29.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
mastro6 mastro6 11/11/2019 ore 18.42.40 Ultimi messaggi
Peltier14 Peltier14 11/11/2019 ore 19.24.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le domande che mi pongo

PuoiP@Gio.1947 : Il compendio dei quesiti che ti poni, non sono domande, ma piuttosto la evidente esemplificazione della condizione che consente ad un individuo umano di porsi interrogativi siffatti. Tutte le interrogazioni riguardano infatti l'aspetto meccanicistico e null'altro,con la presunzione che dando risposta a questo aspetto si possa pervenire alla verita' ultima. Nulla di piu' inutile e vano. Potrai analizzare tutti i particolari di un fenomeno,come ad esempio,una scarica elettrica che perfora il dielettrico interposto,ma tutto cio' non ti dira' nulla di piu' sul fenomeno che stai tentando di capire, poiché potrai solo logicizzare il meccanismo ,ignorando del tutto il ''potenziale'' che e' il tensore primario del fenomeno. False domande e ancor piu' false risposte. Il quesito di un dio antropico ne e' poi ,la piu' evidente esemplificazione. Immaginare l'esistenza di un dio tutto umano e' la testimonianza di come siamo imprigionati dalle nostre rappresentazioni mentali. Vorremmo un dio che esista,indispensabile strumento terapeutico per la nostra precaria condizione e invece ci ritroviamo con l'inesistenza di un Dio che e'. Il passpartu' e' morire e poi morire senza alcuna ansia di salvare cio che e' ''morto'' da sempre.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.