Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

AlfonzoBek 16/04/2018 ore 18.34.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

-Non ci vuole chiarezza per farsi capire, ci vuole il “senso dell’esistenza”, ma l’esistenza deve costruire un “senso”così si riempie una falsa ragione in un acqua bollente, chi si scotta “ lotta” nell’evasione c’è una regina mendicante , ogni regno cade non appena ci è tutto chiaro!Come nella chiesa degli artisti a Roma, funerali e matrimoni solo per i ricchi, pare che non ci sia niente di più chiaro che gli uomini non sono tutti uguali davanti a Dio.

8536513
-Non ci vuole chiarezza per farsi capire, ci vuole il “senso dell’esistenza”, ma l’esistenza deve costruire un “senso”così si...
Discussione
16/04/2018 18.34.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
ruccutiello ruccutiello 16/04/2018 ore 22.49.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@AlfonzoBek scrive:
Come nella chiesa degli artisti a Roma, funerali e matrimoni solo per i ricchi, pare che non ci sia niente di più chiaro che gli uomini non sono tutti uguali davanti a Dio


Dunque Dio secondo te è nella chiesa degli artisti a Roma? Se esiste un Dio, non è certo quello, non è un matrimonio o un funerale 'formale' che ci fa più uomini.

AlfonzoBek AlfonzoBek 17/04/2018 ore 11.34.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

Non intendo questo, in tale chiesa i sacramenti li possono ricevere prevalentemente i ricchi.
.
ruccutiello ruccutiello 17/04/2018 ore 21.36.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@AlfonzoBek scrive:
in tale chiesa i sacramenti li possono ricevere prevalentemente i ricchi


Si, quindi tale chiesa è per te un valore assoluto nella religione cattolica?
E non è invece la dimostrazione quanto di più anticristiano possa diventare questa religione?

Per me questo è solo 'apparenza', 'finzione', 'formalismo' e, pertanto, non gli darei alcun valore.
AlfonzoBek AlfonzoBek 18/04/2018 ore 15.17.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

SI, CERTO, ma come si fa a parlare di fratellanza tra gli uomini in cui l'uomo ha generato la gerarchia di spirito. E questo non vuole Gesù, mi spiego : funerali per poveri e e ricchi....

almeno come la penso io, pare ambigua la chiesa.
Sthula Sthula 18/05/2018 ore 22.00.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

La chiesa è un apparato laico, lo è stata sempre, o quasi. Se inseguisse il vero spirito o il vero mandando di Gesù, innanzi tutto non sarebbe ricca, non avrebbe alle spalle tanto sangue e soprattutto, metterebbe in pratica la fratellanza in cui ogni uomo è figlio di Dio e come conseguenza di questa figliolanza, ogni uomo è fratello. Oggi non ci siamo ancora. Forse nascerà dalla chiesa il vero fermento che ci condurrà alla fratellanza, oppure dovrà esserne coniata una nuova fatta di adoratori in spirito e verità
VietatoMorire VietatoMorire 29/05/2018 ore 10.12.32
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@AlfonzoBek scrive:
la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

bella sfilza di cazzate, non ti faccio le condoglianze però.
ludwigB ludwigB 02/06/2018 ore 15.56.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@AlfonzoBek scrive:- - niente di più chiaro che gli uomini non sono tutti uguali davanti a Dio.


Ma questo GIA' lo era per gli autori dei testi della Prima religione mono-teista ebraica.

Il fatto di stipulare un Patto esclusivo con un determinato popolo ( almeno cosi' vogliono far intendere detti autori ) è rimarcato da quella precisa definizione di:
- appartenente alla "sua" esclusiva proprieta' (!).
Ma COME poter distinguere (!) quei figli "primogeniti" (e particolarmente "Amati" dal dioTribale) dal resto della moltitudine, dalla rimanente totalita' delle genti ??

Gli autori (ispirati) riportano di una misteriosa RI-velazione al "leggendario" quanto poetico Abramo al quale, il terribile iddioEtnico, gli impone uno specifico rito iniziatico.. la scissione del prepuzio ! Solo questo segno potra' distinguere un "figlio della luce" rispetto ad un figlio "comune".
Infatti terrificante è quel passo della Gen. (17.13):
- il "mio" Patto nella vostra carne - sara' Patto perpetuo !!

E' la PRE-selezione di un popolo che doveva fungere come: luce delle genti _ e/o faro delle nazioni.

Seppur Tutti sarebbero (?!?) figli dello stesso "iddio" (in quanto discendenti del "fantasioso" fantoccio di fango/Adam) il dioEtnico (ovvero il dio della Pianura) impone un Marchio che attesti una Dis-uguaglianza !
Questa dis-criminanza verra' infatti evidenziata (sempre secondo gli "ispirati" autori) dalla poetica apparizione dell' arcobaleno _ a testimonianza di una "differente" considerazione di Quell' Iddio con il resto dell' umanita' (Gen. 9.9/17 !!).
E' quella che verra' poi definita come:
- alleanza "Noachica" - con conseguente Legge Noachide / riservata esclusivamente agli appartenenti delle "caste inferiori" !!

Stesso discorso sara' per quel simpaticone di Tarso - che voleva a sua volta "privilegiare" i Nuovi "figli" del giorno" (i convertiti alla sua verita'..) ai quali verrebbe (sempre secondo questo curioso personaggio) garantita _ SOLO a loro _ la tanto sospirata "salvezza" !

Cosi' sara' per l' ultimo mono-teismo - le favolose delizie celesti sarebbero garantite "solo" ai veri credenti ! Per poter godere quelle meraviglie era quanto mai necessario accettare (!) la verita' del camelliere..eccc..eccc....


Tutto questo per significare che Ogni religione prospetta la mitica Salvezza (e che sara' mai questa ??) esclusivamente ai "propri" appartenenti - tutti gli altri sono esclusi...


quindi.. riferendomi al tuo post:
Un dio riconoscera' Solo chi "gli" appartiene !!

Terrificante frase.. purtroppo GIA' espressa nel 1209 / sterminio dei Catari-Albigesi..eccc..ecc...

KitCarson1971 KitCarson1971 02/06/2018 ore 18.17.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@ludwigB scrive:
Patto esclusivo con un determinato popolo


Come sempre si potrebbe aprire (o chiudere) il (i) discorso appoggiando le nostre stampelle religiose sull'instabile Dio ebraico e le sue terroristiche "leggi". Non c'è più religione... Ma forse ce n'è troppa e troppo strana, che inevitabilmente manda in confusione, in un guizzare teologico e devozionale, forse da queste ha preso lo spunto il ballo di San Vito... e di Sthula...

Sa schersa un cicinin, perchè se si dovesse approfondire (cosa che non farò mai...) si dovrebbe chiedere a quel bontempone di Biglino di ballare sulla dubbia identità di YHWH e degli scontatissimi ELOHIM. I sei milioni di neuroni posseduti a cranio... dovrebbero soprassedere quando si persiste nella fatidica domanda: il Dio degli ebrei è lo stesso Dio di Gesù, ebreo lui stesso? In alcuni passaggi (i canonici vangeli), ma pure in altri (vangeli apocrifi) Gesù rinnega il Dio ebreo come creatore di questo mondo.

In realtà qualche attenuante la Bibbia ce l'ha, ricopiata indefinitamente, senza soste per secoli, codificata e poi decodificata. E' passata da pergamena a pergamena dopo aver camminato sulle labbra dalle epoche più antiche. Da chi? Dagli ebrei, e non solo. Solo undici capitoli (della GENESI) riguardano tutta l'umanità, il resto è relativo ad un minuscolo popolo, come ne esistono e ne sono esistiti a migliaia sulla terra. YHWH dunque è per tutti gli esegeti, il Dio nazionale d'Israele e la Bibbia è un libro ebraico. Su questo non possiamo contraddirli.

Si potrebbe far finire tutto il bailamme se invece di leggere "YHWH formò l'uomo dalla polvere del suolo", leggessimo: "allora YHWH formò l'ebreo dalla polvere del suolo"... Ne seguirebbe un "credo", ancora ai nostri giorni, da inventare. Da tale ottica ne è scaturita tutta una pratica religiosa da routine, che trova, o meglio ha trovato, traduzione emblematica nel catechismo insegnato e appreso a mo' di cantilena.

ludwigB ludwigB 02/06/2018 ore 23.35.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@KitCarson1971 scrive: - - E' passata da pergamena a pergamena dopo aver camminato sulle labbra dalle epoche più antiche. Da chi? Dagli ebrei, e non solo. Solo undici capitoli (della GENESI) riguardano tutta l'umanità, il resto è relativo ad un minuscolo popolo,



Bella risposta "Kit"..
purtuttavia saprai benissimo che quelle "favole" sono state spacciate come verita' assoluta.. e guai a contestarle e/o permettersi di tentare uno studio a-critico di "quei" testi (ispirati ??).

Vero riguardo il primo Libro del Pentateuco.. che comunque - anche questo - è sato RI-modellato, RI-presentato, RE-visionato dai vari Neemia/Esdra e come tale (piu' o meno) oggi leggiamo l' attuale bibbia (il famoso Tanak).

Guarda per esempio il 2.o racconto (quello che dovrebbe essere l'"originale") rispetto al 2.o - ben piu' maestoso e solenne / redatto DOPO l' esilio babilonese.

Il motivo di presentare quell' impareggiabile figura del "dioEtnico" / promosso (elevato) ora a IddioUniversale / era giustificato dal fatto che "egli" avrebbe sconfitto tutti i suoi concorrenti - rimanendo cosi' L' umico/Solo dioVincitore !

Veniva cosi' ufficializzato quel monoteismo "Trionfante" del Deutero-Isaia.. anzi peggio / Il mono-teismo diventava - ora - Intollerante !
Non ammetteva/ non permetteva piu' alcuna altra diversa espressione religiosa !!

Vien cosi' codificato la specificita', la peculiarita' di "Questo" supponente mono-teismo (caratteristica ereditata - poi - dal cristianesimo e islam) e che si ritrova in quei terrificanti versetti del ( RE-visionato !) Deuteronomio / capitolo 12 !!
I verbi cola' riportati.. sono stati - poi - presi alla lettera !
Ovvero:
- Distruggerete - demolirete - spezzerete - taglierete - Brucerete - cancellerete !! ( 12.2/3 ! )

In questi due precisi versetti - sta l' essenza del /vero/ mono-teismo !!

Cosi' il monodo ha "conosciuto" (purtroppo) l' iddioTribale - l' iddioEtnico - l'iddioUniversale..
eccc..eccc....eccc....

- fonte:
T. Roemer _ I lati oscuri di Dio - crudelta' e violenza nell' A.T. (editor Claudiana) -

Se questo autore (biblista e docente ordinario del N.T. presso l' universita' di Losanna) è uno studioso "di parte", da qui il suo sforzo mirante a spiegare/commentare le indicibili crudelta' commesse, in nome e per conto dell' iddioBiblico.. mettendo in parallelo le indescrivibili quanto insuperabili crudelta' del cristianesimo.. ad opera dei famosi "figli della santa ekklesia".. cosi' come per gli islamici..)
- ben piu' irriverente è invece l' autore G. Verdi con il suo: La truffa del popolo eletto -
Ma conoscendo il suo acredine verso il cristianesimo è "comprensibile" il risentimento di questo autore..

Quando un popolo / una religione / si presenta come "eletta" e/o privilegiata rispetto a tutti-tutte le altre, sicuramente.. copioso sara' il sangue versato !

Frase questa che ho riportata dall' ex religiosa Karen Armstrong _ autrice de:
- La storia di "dio" - editor Marsilio -


KitCarson1971 KitCarson1971 03/06/2018 ore 14.35.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@ludwigB scrive:
Il motivo di presentare quell' impareggiabile figura del "dioEtnico" / promosso (elevato) ora a IddioUniversale / era giustificato dal fatto che "egli" avrebbe sconfitto tutti i suoi concorrenti - rimanendo cosi' L' umico/Solo dioVincitore !

Ciao.
La cosa più bella sarebbe il possedere una sorgente d'acqua cheta... stare caRmi, avere cioè anche la possibilità di smentirti ma, se proprio si vuole seguire la tramandata vicenda del (uno dei...) Dio monoteista ebraico, questo NON è possibile, inutile risulta mettere la testa nella sabbia come gli struzzi di mare...

Cosa mai dire (a difesa) del dio ebraico (e nostro...)quando, per fare solo un piccolo esempio, in NUMERI 21,3 si legge: Gli Ebrei entrarono nella terra promessa che però era già abitata, il Signore ascoltò la voce d'Israele e gli mise nelle mani i Cananei, Israele votò allo sterminio i Cananei e le loro città". Ne cito un'altro per perdere tempo...: Dio disse: sterminerò l'uomo sulla terra (Genesi 6,5-7). Mi fermo, è meglio...

Gesù ci presenta un Dio immensamente buono, l'esatto contrario del YHWH biblico. In Mt. 5,45 si legge (per dirne mezza...): "Amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori, siate figli del Padre vostro celeste, che fa sorgere il sole sopra i buoni come sopra i malvagi, fa piovere sopra i giusti e gli ingiusti".
Sthula Sthula 04/06/2018 ore 23.38.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@AlfonzoBek scrive:
pare che non ci sia niente di più chiaro che gli uomini non sono tutti uguali davanti a Dio.

Questa è verità che ha fatto molto del male agli uomini, ma che altri uomini hanno inventato.
Ogni religione nasce perché è naturale che nasca, pura evoluzione, il problema c'è quando si vuole mettere Dio come capo branco, di tribù, nazioni o popoli.
Forse molti o pochi, non capiscono che Dio non è del tal popolo o della tale nazione, Dio "E'" e basta.
Non è ancora sorta la vera religione universale, nel frattempo invece di scrivere poemi sopra una parola, basta dare spazio alle proprie inclinazione per fare del bene al prossimo, non per formattarli la testa.
ludwigB ludwigB 05/06/2018 ore 15.48.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@Sthula scrive: - - Non è ancora sorta la vera religione universale, nel frattempo invece di scrivere poemi sopra una parola, basta dare spazio alle proprie inclinazione per fare del bene al prossimo, non per formattarli la testa.



Purtuttavia esiste, da secoli e secoli, quel principio comune e che tutte le "sapienze" hanno condiviso.

Trattasi della celeberrima regola d' oro ( e/o etica della reciprocita' ) MA era e rimane, ancora oggi, lettera morta.

(come ricorderai gia' è stato argomentato su questo quando tu mi rispondevi postando... di quel salto "quantico" che avrebbe apportato il Gesu' storico -

Tema: credo in "dio" MA... (del 31/8/2017 )
- link:

http://forum.chatta.it/esoterismo-e-mistero/8515024/credo-in-dio-ma.aspx?p=all


ludwigB ludwigB 05/06/2018 ore 16.00.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@KitCarson1971 scrive:- - - se proprio si vuole seguire la tramandata vicenda del (uno dei...) Dio monoteista ebraico...




Avevamo gia' argomentato questo tema..
(Tema: Bibbia - 1/1/2018)

con una tua precisa domanda:
Il punto centrale è questo: può un Dio creatore essere parziale? Ossia pro Israeliti e contro (sterminandone parecchi) gli Egiziani?
Questo non può essere un DIO, nè tantomeno il Padre di Gesù, il quale predicava il perdono e all'amore incondizionato verso il prossimo, perdonando 7 volte 7, ovvero SEMPRE.

link:
http://forum.chatta.it/esoterismo-e-mistero/8516513/la-bibbia.aspx?p=all
Sthula Sthula 05/06/2018 ore 21.49.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la legge dell'uomo che rispecchia in Dio

@ludwigB scrive:
Purtuttavia esiste, da secoli e secoli, quel principio comune e che tutte le "sapienze" hanno condiviso.Trattasi della celeberrima regola d' oro ( e/o etica della reciprocita' ) MA era e rimane, ancora oggi, lettera morta. (come ricorderai gia' è stato argomentato su questo quando tu mi rispondevi postando... di quel salto "quantico" che avrebbe apportato il Gesu' storico -

Rimane lettera morta ma non per tutti.

E' vero una volta ero più prolisso, ma tendenzialmente non amo dilungarmi nel leggere pagine e pagine, mi piace più uno scambio di battute, poi se l'argomento merita è un altro discorso

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.