Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

AntiMateria1 07/11/2018 ore 13.48.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Il Principio di indeterminazione

L’esplosione cosmica all’inizio del tempo ha avuto origine da un grumo di energia. L’incessante e rocambolesca trasformazione di questa energia primordiale, il suo continuo disperdersi e riaggregarsi costituiscono a tutti gli effetti la storia dell’universo. In principio era quindi l’energia, e l’energia è luce ed è massa, è movimento ed è calore, è elettricità ed è vita. I fisici definiscono l’energia come capacità di compiere “lavoro meccanico” (ad esempio l’energia contenuta nella benzina alimenta un’automobile), ma l’energia è molto di più, e non tutta l’energia può essere completamente convertita in lavoro meccanico. Un pallido riflesso dell’energia primordiale muove pure le nostre vite, illumina e riscalda le nostre notti, alimenta l’economia del pianeta e con essa le speranze di miliardi d’individui. Da sempre, la riflessione sulla realtà fisica è stata accompagnata, e spesso direttamente motivata, dal desiderio di dare risposte a problemi pratici, di fornire cioè tecnologie in grado di aiutare l’umanità a soddisfare i propri bisogni. Oggi, gran parte di questi bisogni (calore, trasporto, luce, ecc.) sono soddisfatti attraverso lo sfruttamento di combustibili fossili (petrolio, carbone, gas naturale). Si tratta di risorse finite, destinate prima o poi a esaurirsi, il cui impiego massiccio ha causato un rapido aumento dell’anidride carbonica atmosferica che sta alterando l’equilibrio dell’ecosistema terrestre. Le prime avvisaglie di drammatici cambiamenti climatici sono ormai evidenti e gli sviluppi futuri potrebbero essere ben peggiori: la transizione verso fonti energetiche sostenibili è quindi diventata una questione urgente. Questa transizione è già iniziata a livello planetario, ed è molto probabile che le sorti del riscaldamento globale dipendano dalla velocità con cui si compirà. Che cosa è dunque l’energia? Abbiamo detto della sua natura mutevole e multiforme: nella storia della fisica, forme di energia differenti sono state successivamente individuate e gradualmente inglobate in un processo unificante, culminato nella formulazione di un principio universale di conservazione secondo cui “la somma di tutte le forme di energia di un sistema isolato è costante nel tempo”.
Questa energia è presente in ogni essere vivente e consente di svilupparsi, riprodursi e di avere il potere di autoguarigione.

https://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/il_flusso_segreto_della_medicina_quantica
8566808
L’esplosione cosmica all’inizio del tempo ha avuto origine da un grumo di energia. L’incessante e rocambolesca trasformazione di...
Discussione
07/11/2018 13.48.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
AntiMateria1 AntiMateria1 07/11/2018 ore 15.51.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Principio di indeterminazione

In fisica, la nozione d'indeterminismo ha una chiara definizione: lo stato presente del sistema fisico non è completamente definibile oppure a un medesimo stato presente completamente definito possono corrispondere molti stati futuri possibili, uno solo dei quali si realizzerà.

L'indeterminismo viene introdotto nella fisica moderna dalle disuguaglianze di Heisenberg:

«Se si accetta che l'interpretazione della meccanica quantistica qui proposta sia corretta già in alcuni punti essenziali, allora dovrebbe essere permesso di affrontare in poche parole le conseguenze di principio. nella formulazione netta del principio di causalità: "se conosciamo in modo preciso il presente, possiamo prevedere il futuro", non è falsa la conclusione, bensì la premessa. In linea di principio noi non possiamo conoscere il presente in tutti i suoi dettagli.

AntiMateria1 AntiMateria1 07/11/2018 ore 16.07.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Principio di indeterminazione

Un altro cavallo di battaglia ai tempi di Heisenberg: il dualismo onda-corpuscolo. Infine avevo annunciato il tema del successo della m.q. nella spiegazione del mondo e nella costruzione della nuova realtà materiale in cui siamo ormai immersi.

https://www.lanaturadellecose.it/elio-fabri-48/la-candela-151/la-candela-81-fisica-quantistica-e-indeterminismo-478.html

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.