Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

mastro6 mastro6 19/02/2019 ore 22.29.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@KitCarson1971 scrive:
...TUTTO, ma proprio TUTTO, caro Mastro, è energia, visto anche attraverso l'evoluzione/involuzione: dal sensibile all'extra sensibile.

...Realtà e Legge camminano SEMPRE fianco a fianco


Per rimanere nel merito, TUTTO può essere (solo) energia, ma può essere (anche) MOLTO ALTRO che noi (ancora) non conosciamo.

E non è certo perché abbiamo UN punto di vista o ALCUNI punti di vista che dovremmo LIMITARE E CHIUDERE le nostre discussioni a causa di (presunti) scetticismi, i quali non vogliono assolutamente ridurre le possibilità, le soluzioni, le prospettive ma AMPLIFICARLE.
Dietro la mia proposta di questo thread non c'è limite, ma apertura. Oggi metto in discussione tutto, perché nonostante i miei limiti intuisco che gli scienziati, i filosofi, i grandi pensatori, esempi pregevolissimi di uso mirabile della materia cerebrale e della propria indole, della propria capacità di osservazione, di analisi, di divisione e ricomposizione di concetti, di costrutti logici e lessicali, sono pur tuttavia un singolo, per quanto ampio, punto di vista sul TUTTO di cui prima.
Ti pensavo più flessibile, mentalmente. Presumo che se non 'tirassi' verso obiettivi prefissati saresti una vera potenza, un raro esempio di 'mente' che può cambiare la visione (di una parte) del TUTTO, e la percezione del mondo che ci mette alla prova, per le generazioni future.
mastro6 mastro6 22/02/2019 ore 22.25.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@FORMAGGINO2019 scrive:
le risposte sono molteplici e possono
avere tutte una valenza di credibilità
tutto può dipendere
da ciò che una persona
vuole costruire intorno a se -x dare un senso alla sua esistenza
faccio un esempio se una persona crede che il furto non sia un peccato
dubito che possa avvicinarsi ad una fede che ripudia un gesto come il furto
...sia ben chiaro il mio concetto e personale


Certo, e meno male che tu abbia usato concetti tuoi!

Comunque i condizionamenti sociali e culturali sono pesanti e incidono molto sulle usanze e sull'etica dei diversi popoli; forse è anche vero che tenere la massa nell'ignoranza, negli stenti, privarla delle libertà fondamentali, evitare il più possibile una sua emancipazione, sono 'strumenti' che i regimi, i governanti in generale tendono a usare a proprio vantaggio, e dunque certe 'ignoranze' potrebbero essere sempre difficili da sradicare.
20034451
@FORMAGGINO2019 scrive: le risposte sono molteplici e possono avere tutte una valenza di credibilità tutto può dipendere da ciò...
Risposta
22/02/2019 22.25.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Settembre Settembre 23/02/2019 ore 04.35.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@ludwigB :

DER Italiener hat ganz genau verstandenden!

Ietz moechte Ich dich eine kleinigkeit erinnern.

in der Genesis es liess man wenige aber sehr erleuchtende

Woerte,,,cit:als sich die Söhne des Himmels in die Töchter der Erde verliebt haben


so ich bin ein niemand,,,aber Ich hoffe ich war hilfreich um zu ueberlegen

die ganze Tiefe das in diese Worte steckt un dass di Kircheleider...

immer und leider,, hat zu Nichts verbannt.

freundliche Gruesse,
Settembre Settembre 23/02/2019 ore 05.17.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@mastro6 scrive:
Per rimanere nel merito, TUTTO può essere (solo) energia, ma può essere (anche) MOLTO ALTRO che noi (ancora) non conosciamo.



io ti esprimo il mio pensiero spero ben accetto.

TUTTO può essere (solo) energia, ma può essere (anche) MOLTO ALTRO che noi (ancora) non conosciamo.


la scienza stà progredendo, purtroppo molto concentrata

in armi belliche inquinando il pianeta nel nome del potere.

ha fatto grandi progressi per la medicina,

purtroppo le scoperte escono sui banchi farmaceutici

dopo anni causa l'impero farmacologico.

fin qui è ok ma...

della parte invisibile eppur presente dell'essere umano,

chi se ne prende cura? chi cerca risposte?

l'orgoglio porta e cercare il bosone di higgins..

credendo di aver scoperto la scintilla divina,

ma della povera trinità dell'essere umano...

anima spirito e corpo..su questo siamo molto all'ooscuro.

ci sono persone anche medici che hanno sperimentato

stati di chiamiamoli morte...ed hanno constatato che la morte non esiste

riguarda solo la parte materiale,

che possediamo un corpo astrale, che ci si può elevare di dimensione

senza perdere la conoscenza del proprio io,entrare in contatto

con altri esseri spiritualmente molto superiori a noi.

chi cerca Dio lo deve fare con le vibrazioni d'amore

dell'anima e se seminerai amore Dio lo trovi nel tuo prossimo,

in un fiore, nell'aria.di più non sò spiegarmi.

Cconcordo con Gio...non esiste il caso... (può semmai essere manipolato)

ed è almeno per me stupendo sapere di avere un Creatore che mi è Padre e Madre,

e che lo spirito e e l'anima che LUI DONA sono immortali.

ed aggiungo solo il primo creatore

può creare anime e coscienze e spirito immortale.

chi ha orecchhie per intendere,,intenda.


buona vita a tutti
Fahta Fahta 23/02/2019 ore 06.02.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@Settembre :
Dai figli del cielo che si innamorano delle figlie della terra
agli orgogliosi umani che cercano un grembo dove cullare la propria anima infelice . . .

Queste sono proprio le citazioni di cui si cerca la soluzione in questo thread.
Se eliminiamo questi presupposti creati nei secoli con Le sacre scritture e con gli studi sulle sacre scritture, cosa resta?
Restiamo noi umani in un mondo di animali, e non ci sentiamo animali.
Restiamo noi umani che aspiriamo al divino, ma non siamo divinità.

Dovremmo rassegnarci alla nostra natura e trovare fra di noi la concordia e la serenità cui aspiriamo, eliminando tutto ciò che ci divide: Guerre, religioni, confini.
Non c'è demone o dio che ci può aiutare.

Il dio ha già fatto abbastanza e ci basta.
20034545
@Settembre : Dai figli del cielo che si innamorano delle figlie della terra agli orgogliosi umani che cercano un grembo dove...
Risposta
23/02/2019 6.02.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
mastro6 mastro6 23/02/2019 ore 09.23.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@Fahta scrive:
Dovremmo rassegnarci alla nostra natura e trovare fra di noi la concordia e la serenità cui aspiriamo, eliminando tutto ciò che ci divide: Guerre, religioni, confini.
Non c'è demone o dio che ci può aiutare.


Lo metto in grassetto, merita:
Dovremmo rassegnarci alla nostra natura e trovare fra di noi la concordia e la serenità cui aspiriamo, eliminando tutto ciò che ci divide: Guerre, religioni, confini.
Non c'è demone o dio che ci può aiutare.


mastro6 mastro6 23/02/2019 ore 09.48.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@Settembre scrive:
ci sono persone anche medici che hanno sperimentato
stati di chiamiamoli morte...ed hanno constatato che la morte non esiste
riguarda solo la parte materiale,
che possediamo un corpo astrale, che ci si può elevare di dimensione
senza perdere la conoscenza del proprio io,entrare in contatto
con altri esseri spiritualmente molto superiori a noi.


Io su questo punto, per osservazione diretta, so che miliardi di persone morte non hanno lasciato nulla della propria alea immateriale, non hanno potuto portare nessuna altra testimonianza che la fine di ogni 'spirito'.
Questo fa molto male, a me personalmente sgomenta proprio l'idea che quando muore una persona il suo enorme bagaglio mentale svanisce, ma ad oggi una cura, una risposta diversa non c'è, indipendentemente da fenomeni di morte apparente che possono attraversare tutti gli stadi di semi incoscienza tra la vita e la morte.
Dunque? Curare lo spirito, si, certo, ma finché si è in vita, del dopo non vi è alcuna traccia.
E, ugualmente, curare il proprio ed altrui bene, lasciando almeno (questa volta si) le prove che si sia fatto tutto il possibile nelle relazioni sociali.
amicotuo913 amicotuo913 23/02/2019 ore 12.00.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@mastro6 scrive:
1)-Ovunque ci si giri, ovunque si ascolti, ovunque si legga, la fede cristiana è portata avanti......
2)-.....Ma è possibile invece parlare di Dio senza cadere in queste forme di misticismo derivanti dalle citazioni?

Mah!, sono ricapitato qui ho riletto qualcosa e mi sono accorto che in effetti non ho capito niente, ad iniziare dal titolo del post.:" Ma Dio esiste, senza citazioni?"
...Ecco, in effetti capisco la domanda, non comprendo invece tanto bene il "senza citazioni",
ma sembra che pagine su pagine abbiano cercato di dare una risposta; per conto mio l'esistenza di Dio si può accettare o rifiutare, punto e basta.
-per chi la accetta a nulla servono le spiegazioni in merito, esse possono tutt'al più motivare ulteriormente tale consapevolezza.
-Per chi non la accetta, tutte le spiegazioni sono superflue, non essendo documentabili nè dimostrabili.
Per il punto 1): certo che è così, è ovvio: poichè uno dei dettati base è l'evangelizzazione, ovvero fare proseliti, tutte quelle notizie sono mirate e destinate alle persone in equilibrio tra fede sì e fede nò, oltre ad essere utili per rinforzare le convinzioni di quelle già credenti.
Per il punto 2): Ma certo che è possibile, solo bisogna vedere se restano solo esercizi di pura dialettica o se possono servire a chiarire le cose; personalmente e rifacendomi a quanto ho scritto all'inizio, opto per la prima condizione, dove peraltro è molto interessante vedere come questa si sviluppa.

Settembre Settembre 23/02/2019 ore 19.09.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

@Fahta scrive:
Non c'è demone o dio che ci può aiutare.



su questa tematica scusami non concordo

Dio come tu affermi DIO HA FATTO ABBASTANZA,

ed io affermo che la lotta è nei cieli come in terra...

e tutto dipende da noi..

Restiamo noi umani in un mondo di animali, e non ci sentiamo animali.
Restiamo noi umani che aspiriamo al divino, ma non siamo divinità.


dalle nostre scelte:


Dovremmo rassegnarci alla nostra natura e trovare fra di noi la concordia e la serenità cui aspiriamo, eliminando tutto ciò che ci divide: Guerre, religioni, confini.


questo sarebbe essere simili a Dio MAI uguali.

grazie per la tua gentile risposta,

ad majora :-)
FORMAGGINO2019 FORMAGGINO2019 23/02/2019 ore 20.59.28
segnala

(Nessuno)RE: Ma Dio esiste, senza citazioni?

:bye

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.