Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

mastro6 mastro6 20/05/2019 ore 14.45.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@Filodeon scrive:
Mi piace questa dianetica metamorfosi che ha trasformato, grazie alla parolabilità (=parola labile) dei nomi la NICCHIA in CRIPTA


Cripta ha ovviamente una (spero) evidente DOPPIA INTERPRETAZIONE, che mi piaceva moltissimo suggerire.

E non mi attardo, non mi allungo, nei post, per non affaticare la lettura. (Uguale a te, no?) :hihi
chissadoveequando chissadoveequando 20/05/2019 ore 16.05.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@Filodeon scrive:
svolazzante Icaro, incurante degli avvertimenti paterni.

Per gli scettici, una buona novella: E' vero che Icaro è caduto, ma la meno conosciuta Pistis Sophia è caduta durante la sua ricerca di luce, e dopo tredici lamentazioni, dette penitenze, è stata riammessa nella luce.
Per pura gioia, la gioia della condivisione, copierò per voi alcuni brani tratti da Pistis Sophia, Adelphi edizioni, Milano 1999.
Quarta penitenza di Pistis Sophia: invocazione alla luce

"Prima che fosse oppressa per la seconda volta con la sottrazione dell'intera sua luce da parte della forza col volto di leone e da tutte le emanazioni materiali che erano con essa, - inviate nel caos dall'Arrogante- Pistis Sophia pronunciò una quarta penitenza. Proferì dunque questa penitenza:

O luce, alla quale mi affidai, ascolta la mia penitenza! La mia voce giunga alla tua dimora.
Non allontanare da me la tua immagine luminosa; prestami attenzione, mentre essi mi opprimono. affrettati a salvarmi, quando griderò verso di te.
La mia luce è svanita come un alito, e io sono diventata materia.
Hanno tolto da me la mia luce, la mia forza è disseccata.
Sono diventata come un demone singolare dimorante nella materia e privo di luce.
Sono diventata come uno spirito di opposizione che si trova in un corpo materiale ed è sprovvisto di forza luminosa.
Sono diventata come un decano, che si trova nell'aria tutto solo.
..........
poiché la luce ha guardato dall'alto della sua luce;
guarderà in basso su tutta la materia
per ascoltare il sospiro degli incatenati, per liberare la forza di quelle anime la cui forza è incatenata: porrà così nell'anima il suo nome, e nella forza il suo mistero."
.......
" Pistis Sophia incoronata
Quando Pistis Sophia, nel caos, terminò di pronunciare queste parole, la forza luminosa che avevo inviato per liberarla, io la trasformai in una corona luminosa intorno al suo capo.....
La pura luce genuina che era in Sophia diede forza alla luce della mia forza luminosa divenuta corona intorno al suo capo...
Dopo di questo, la pura forza luminosa di Sophia iniziò a lodare: ....ella inneggiò, dicendo:
La luce è divenuta corona del mio capo: da essa non mi ritirerò.
Anche se si muoveranno tutte le materie, io non mi muoverò.
anche se tutte le mie materie vanno in rovina e restano nel caos... io non andrò in rovina.
Poiché è con me la luce, e io stessa sono con la luce "





chissadoveequando chissadoveequando 20/05/2019 ore 17.24.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@Filodeon scrive:
Ti ho consigliato di googlare l'acronimo,

1)Ho provato a googlare, e mi ha dato appcad, il quale programma Cad credo sia un programma per computer di disegno tecnico;
2)sono pensionata, non beata e non stanca di esistere, anzi tutt'altro. Hai visto per televisione il film con quel piccolo robot che diceva: input, input! ecco, non sono ancora stanca. Non passo tutto il mio tempo al pc anche, ma non solo, perché mi piace uscire;
3)Non ho gradito molto la definizione di permalosità diffidente. Ho scritto che sarei rimasta qui fino ad un'eventuale offesa, perché mi è successo, e di brutto, in un altro sito, da una persona che non aveva accettato il mio rifiuto di conoscerla;
4) anche per me l'argomento esoterismo è vitale, veramente vitale;
5) Non voglio fare polemiche, non voglio rendere pan per focaccia, non vorrei aver bisogno di difendermi, NON ATTACCO. Se succede, è un errore non intenzionale.
Filodeon Filodeon 21/05/2019 ore 15.05.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@chissadoveequando scrive:
Pistis Sophia, Adelphi edizioni, Milano 1999.
Cito dal risvolto di copertina :
"Pistis Sophia (Fede Sapienza) rappresenta il percorso dell’anima, emanazione del Padre, smarrita nell’imperfezione della materia, che cerca disperatamente la via del ritorno all’Origine. Lo compie per mezzo della “via gnostica”, cammino della conoscenza dei Misteri e delle Verità supreme, che redime e salva. E’ il classico tema gnostico: chi sei, da dove vieni, perché sei venuto, dove vai… ? "
Di esoterismo gnostico sufficit quanto riportato, tutto il resto, AMMPCAC proviene dal Maligno, pardon, da Pietro Romano...Ciao
Filodeon Filodeon 21/05/2019 ore 15.27.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@chissadoveequando scrive:
1)Una chicca: Baudelaire, nella raccolta "I fiori del male", nella poesia Corrispondenze, dice che i suoni, i colori e i profumi si corrispondono.
2)Sto cercando tra le mie conoscenze qualcuno che possa confermarmi con prove scritte ciò che ho detto sul suonare l'arpa.

1)Per non abusare del forum sforando un po' troppo d'allargomento, anche se per il principio delle corrispondenze la limpida luce di Fatima, di Lourdes di Medjugorie preferisco percepirla come melodiosa armonia o quantomeno come armonica melodia, un po'meno come raffazzonamento di blister agglomeranti nomi di parole, almeno quando sono costretto a leggerli confezionati dagli altri,, 2) ma per non abusare, dicevo, dovendo disquisire di meramente di pretta tecnica musical strumentale, ti invito a recarti , ma diamo tempo al tempo, magari, diciamo, tra qualche ora, nella sezione dedicata alla musica.
chissadoveequando chissadoveequando 21/05/2019 ore 17.24.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@Filodeon scrive:
tecnica musical

Ho appena finito di parlare al telefono con una musicista, la quale mi ha detto che sì, ho sbagliato, ma non del tutto: infatti si tratta di una tecnica che viene usata quando la corda riceve una sovrastimolazione, viene cioè pizzicata in modo eccessivo rispetto a quanto sarebbe normale.
Comunque avevi ragione, quanto ho scritto non era corretto.
Per quanto riguarda la Pistis Sophia, si tratta di un libro che a me ha fatto l'effetto che tu hai descritto quando parlavi del tuo primo impatto con la Tavola di smeraldo, partire per la tangente,ecc, ho creduto di aver trovato un vero gioiello.
Non ci trovo niente di romano, tranne che alcuni protagonisti palestinesi.
20082164
@Filodeon scrive: tecnica musical Ho appena finito di parlare al telefono con una musicista, la quale mi ha detto che sì, ho...
Risposta
21/05/2019 17.24.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Filodeon Filodeon 22/05/2019 ore 12.24.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@chissadoveequando scrive:
Non ci trovo niente di romano, tranne che alcuni protagonisti palestinesi.

E' con gran soddifazione che constato che ti stai sintonizzando sul mio modo, diciamo, "alternativo" di concepire l'esoterismo vuoi gnostico vuoi isiaco vuoi cristologico vuoi alchemico smeraldino(*)riuscendo così a far VIBRARE PER RISONANZA le corde interiori della mia mente animica, nonostante la mia arpa si trovi una vagonata di kilometri lontano da quella che stai pizzicando tu : c'è da presumere che anche per questo bizzarro effetto Einsein parlerebbe di una "spettrale azione a distanza".. .Tra parentesi o meglio in margine, lo sapevi che la pietra filosofale può presentarsi anche come "polvere di proiezione",? la quale senza un eccessivo sforzo dei fantasia, vista e osservata attraverso la membrana costituita dal VELO criptante della VERITÀ SEMPRE VERGINE, vergine nel vivido senso metaforicamente enfaticizzato che a niuno e chichessia consente che le venga strappato l'ultimo velo, velo di luce che consente di identificatoriamente ravvisarla con la biblicamente apocalittica vergine di sol vestita, per cui sorprendentemente dal libro dell'apocalisse troviamo, ricorrendo in verità ad un pizzico di polvere di buona volontà immaginifica, una rappresentazione quarkomeccanica intanglata di 1)PARTICELLE (polvere di stelle) 2)ONDE (radiazzioni solari luminose) 3)AUREO VELLO ( filamenti intrecciati in un astrale( nel senso di astronomico )velo galattico forgiato dal firmamento di un fantasmagorico TELAIO INCANTATO sul quale la mente animica "oltre-umana"(= divina) continuamente tesse nel tentativo di opporsi alla definitiva VERITÀ ancorata "terra-terra alla realtà ultima dell'ultra-buco nero destinato ad inghiottire in una ultra-galattica reinfetazione vuoi telaio vuoi vergine vuoi velo vuoi filamenti vuoi onde vuoi particelle e speriamo anche le arpe dei nostri interneticanti strumenti che comunque, e tutto sommato non è male, ci consentono nel frattempo e nell'attesa della sua venuta (cioè del catastrofico nirvana dell'annullamento definitivo) di mettere reciprocamente in risonanza l'emotiva razionalità della propria mente animica.

(*)Per l'esoterismo ermetico e orfico rinvio alla sezione "forum musicale"
20082714
@chissadoveequando scrive: Non ci trovo niente di romano, tranne che alcuni protagonisti palestinesi. E' con gran soddifazione...
Risposta
22/05/2019 12.24.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
chissadoveequando chissadoveequando 22/05/2019 ore 16.08.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@Filodeon scrive:
modo, diciamo, "alternativo

Googlando col telefono nell'intento di cercare l'indeterminatezza eisemberghiana,è stata per me una bella sorpresa il trovare i tuoi dialoghi con K.c. e altri, da scompisciarsi dalle risate - annichilirsi col nichel- nonostante la serietà dell'argomento. Più che la tua concezione di esoterismo trovo "alternativo" il tuo eloquio , riguardo al quale penso che tu sia imbattibile e irraggiungibile, per non parlare dell'abbondanza e la ricchezza di riferimenti; mi fai pensare alla lettura del Pendolo di Foucault, che è stata per me una fatica immane, mentre tu, invece, rendi divertente il tuo proferimento di parole collegate e inanellate. Fine dei complimenti.
Non vorrei deluderti considerando il fatto che credo, posso anche sbagliare, che ognuno di noi pensi di essere unico, anzi, l'unico, ma negli ultimi anni questa "risonanza" mi è capitata con più di una persona. E' probabile che questo dipenda da un mio atteggiamento mentale di apertura e ricerca di comunicazione- comunione- empatia- onde vibratorie sincronicosinergiche.
A proposito di polvere di proiezione, recentemente ho letto I fabbricanti d'oro di Meyrink, e lì ho scoperto una definizione di verità simile a quella da me inserita nel profilo, e così mi sono sollucherata pensando di essere in consonanza con lui. Per inciso, la sua frase è: La verità è diversa a seconda di chi la guarda. Meraviglia!
Io non credo all'annullamento definitivo, e non mi riferisco all'oppio dei popoli (o era dei poveri?), ma prima di discuterne con te dovrei prima leggere tutto quello che hai scritto.
Per capire: Speriamo nella reinfetazione delle nostre arpe o fisarmoniche o nell'annullamento definitivo? Secondo me sarebbe auspicabile , da sperare, di non annullarsi, cppure di annullarsi come la goccia nel mare che non ha più la coscienza di goccia, però ha acquisito quella del mare, e poi dal mare guardare alle montagne.
20082907
@Filodeon scrive: modo, diciamo, "alternativo Googlando col telefono nell'intento di cercare l'indeterminatezza eisemberghiana,è...
Risposta
22/05/2019 16.08.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
KitCarson1971 KitCarson1971 22/05/2019 ore 17.18.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@chissadoveequando scrive:
Io non credo all'annullamento definitivo.
Per capire: Speriamo nella reinfetazione delle nostre arpe o fisarmoniche o nell'annullamento definitivo? Secondo me sarebbe auspicabile , da sperare, di non annullarsi, cppure di annullarsi come la goccia nel mare che non ha più la coscienza di goccia, però ha acquisito quella del mare




E con questo, giustamente, si entra di soppiatto nel cuore pulsante del forum, di nomea esoterico. Il mio Maestro Filo mi perdonerà :inchino se abbandono il suo speculare raziocinio filarmonico e lo baratto con l'inquieto e instabile animismo... Io non so Chissacomequando lasceremo questa valle di godurie incolte, questo albero di mele marciscenti, certo è che si vorrebbero qui, adesso, le risposte alle ataviche domande riguardanti il "dopo".

In tema di ricerca, tutto porterebbe alla speculativa concezione, tanto per rimanere nel concetto nirvanico (ma potremmo appaiarlo a tante altre dottrine), questo ci può portare ai valori simbolici e che pur consistendo nell'estinzione dell'"IO" individuale, anche lo stesso Nirvana, come dicevo, fa emergere la coscienza del suo assorbimento nel Tutto (la goccia nel mare, così come nell'accenno della dottoressa Chissà).
Un saluto
20082972
@chissadoveequando scrive: Io non credo all'annullamento definitivo. Per capire: Speriamo nella reinfetazione delle nostre arpe o...
Risposta
22/05/2019 17.18.37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
chissadoveequando chissadoveequando 22/05/2019 ore 20.54.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fatima

@KitCarson1971 scrive:
così come nell'accenno

Scusami tanto se non ti ho citato, davvero! Sapevo di averlo letto da poco, direi chissà dove e quando , ma non vi ho dato peso, anche perché la famosa goccia si trova in una poesia buddista che finisce così: "..arriva l'alba! la goccia di rugiada scivola nel mare brillante!" tratto da La luce dell'Asia, di Sir Edwin Arnold.
Comunque sei stato gentilissimo!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.