Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

KitCarson1971 11/06/2019 ore 11.39.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Angeli e Demoni - Bene e Male



L'allusione al bene e al male, rapportandola all'angelo e al demone, è troppo forte per limitarmi alla considerazione sociologica del luogo comune: bianco e nero, buono e cattivo, puzza o profumo... c'è indubbiamente qualcosa che suona falso, potrebbe benissimo essere una mera costruzione dell'uomo, uno stratagemma di sfruttamento fin dai tempi antichi: timor di Dio e terrore di Satana, o c'è dell'altro? Mi viene uno sciòpone se non dico che al di là di certi esorcisti che vedono il diavolo dappertutto, forse anche dove non c'è, il diavolo, visto come male, negatività, esiste in funzione di bilanciamento per il bene, visto come positività, entrambe energie connesse all'uomo. E non finisce qui...

Ovviamente gli angeli a cui spesso si allude, con le alucce, sono un eufemismo. Ma vale sempre la pena di approfondire certi argomenti. Tutte le religioni riconoscono l'esistenza di Intelligenze superumane, chiamandole con nomi propri: per i buddhisti e gli Induisti erano i Deva (i Risplendenti). Per i Cristiani, Ebrei e Mussulmani Angeli e Arcangeli. Per gli Zoroastriani i Sette Ameshaspenta, o Arcangeli capitani di eserciti di Angeli subordinati.

Nel contempo le stesse religioni riconoscono anche l'esistenza di Intelligenze Inferiori, subumane, in quanto presenti nelle bellezze e negli "errori" della natura. Mi ricollego insomma, solo di sfuggita, neh... al Piccolo Popolo e alla facoltà che alcune persone hanno di "vedere" queste "presenze", magari sotto forma di Gnomi, Fate, Geni, Ondine, Coboldi, Geni, insomma di spiriti elementali. Gli Angeli invece vengono considerati i Ministri di Dio, i signori della purezza che governano mondi spirituali e materiali.
Un saluto
8586112
L'allusione al bene e al male, rapportandola all'angelo e al demone, è troppo forte per limitarmi alla considerazione sociologica...
Discussione
11/06/2019 11.39.48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cyberghost01 cyberghost01 11/06/2019 ore 12.17.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

pongo questo quesito...
Se io facessi qualcosa reputato sbagliato per ottenere qualcosa di giusto? come verrebbe classificato? il confine tra bene e male è molto labile, è molto variabile...
Esempio... Amare una persona (cosa bella) ma quell'amore è possessivo ossessivo, cosa sbagliata... mi spiego?
KitCarson1971 KitCarson1971 11/06/2019 ore 13.30.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

@cyberghost01 :


Ciao. Ti rispondo entrando ancora un attimo nella pianificazione del concetto arcaico di bene - male. Socrate sviluppò in senso filosofico il concetto di demone buono (demone socratico) e lo identificò in quello spirito o VOCE INTERIORE, che agisce nella COSCIENZA dell'uomo, pronto a dare consigli e a impedire azioni sbagliate. L'etica personale dunque, che alberga (volente o nolente) in ognuno di noi. In questo senso non si tratta di una personificazione spirituale, ma di un senso intimo e personale, una forma D'INTUIZIONE della morale e della giustizia, che egli (il dottor Socrate...) non lo fa scaturire solo da uno spontaneo impulso dell'uomo, ma lo trasferisce anche al di sopra dell'individuo, come emanazione degli Dei.

Andiamo spesso in confusione, in un coacervo di leggende, tradizioni, superstizioni, credenze, miti, teogonie, che hanno in varia e disparata maniera proposto il contrapporsi ambiguo del bene e del male. Già il discernimento tra questi opposti (pensare che il male è male, che non crea ma distrugge e che il suo opposto è positivo, creativo) ci pone in condizione non tanto di scelta, ma proprio di intima e profonda etica personale: meglio odorare una rosa che distruggerla pungendosi... Potrei continuare, ma il finale della rosa che punge mi sembra troppo bello per insistere... :ok
Un saluto
Filodeon Filodeon 12/06/2019 ore 19.28.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

@KitCarson1971 scrive:
meglio odorare una rosa che distruggerla pungendosi

meglio distruggere una appetitosa bistecca pappandosela che strangossare(*)a causa del suo profumo...

(*) Strangossare è un verbo che non sono riuscito a tradurre in taliano se non con la parola "sbavare" , devo tornanrci sopra.
KitCarson1971 KitCarson1971 12/06/2019 ore 22.45.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

@Filodeon scrive:
meglio distruggere una appetitosa bistecca pappandosela che strangossare(*)a causa del suo profumo...

(*) Strangossare è un verbo che non sono riuscito a tradurre in taliano se non con la parola "sbavare" , devo tornanrci sopra.



Mi meraviglio di Lei caro Maestro, sbavare per una bistecca! Sssssshhhhèèèèèèè!! Ed io che speravo di essere invitato al Suo desco, tassativamente vegetariano... La preferivo sbaveggiante, magari ruminante, si, ma verso carni più morbide, ovattate, sinuose, giunonicamente immortali, curve non immortalate e proibite da gretti segnali stradali... ma animate da palpiti vitali, atti a ritemprare animo e vista...
Filodeon Filodeon 14/06/2019 ore 18.05.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

@KitCarson1971 scrive:
...carni morbide, ovattate, sinuose, giunoniche curve non immortalate e proibite da gretti segnali stradali...

Eh si, perchè all'interno e nell'ambito dell'orizzonte degli eventi "genitali", ma diciamo pure,ricorrendo ad un aggettivo che ne implichi esaurientemente la casistica fenomenologica, "pornoerotosessual libidinosi" vale , vale anzi vige la norma tassativamente applicata e rigidamente operante per inveterati condizionamenti dai mas media veicolati, pubblicità televisiva in prima fila,valida anche nei confronti di coloro i quali il sesso ormai lo frequentano per lo più mentalmente, al massimo digitalmente, all'interno di tale orizzonte vige, dicevo, la norma secondo cui tutto ciò che non è vietato è obbligatorio.
A questo "punto", punto come segno diacritico letteralmente posto dopo la citazione suesposta, chissà perchè mi sovviene del recinto di conigli clonati ermeticamente citato dal Wolfico lupo solitario, il cui accenno mi fa pensare ad un larvata, ma non tanto, attività praticata anche o forse soprattutto nella vecchiaia, almeno stando alle "proiezioni" statistiche degli esperti del settore, anche se non più con finalità ed intendimenti psicoprofilattici volti a supplire il desiderio di compagnia in carne ed ossa, ma di una astratta personificazione dell'orgasmicità non più angelica e/o demoniaca(*) coboldica elfica follettisticheggiante, fatata o stregonesca, personificazioni cioè simbolizzanti allegorie mistico - esoteriche del bene e del male(*)secondo gli archetipi affioranti alla bisogna rievocativa, ma semplicemente simbolozzante il desiderio, diciamo pure la "strangossa" languorosa e struggente nostalgia del nulla, attraversi il naufragio della morte, morte perseguita come annientamento, annientamento inteso come facoltà di addormentarsi senza risvegliarsi mai più a cui vado riflettendo al presente, pigiando su ina nuda e "fredda" tastiera, fredda per modo di dire dato il clima metereologico , ma frdda nel senso che non coinvolge la mente emotiva che ha un bel darsi da fare per suscitare idee immagini eccitatorialmente pornoerotosessual libidioso, ma con scarsi riscontri manifestatori, surrogato di quell'attività solitaria riguardo alla cui pratica è così difficile parlarne pur essendo tanto a portata di mano, se non trasferendola a portata di tasti(**)...

(*)E con ciò cogliendo due piccioni con una fava, vale a dire 1)chiosando il commento dell'esimio professore, commento breve ma esaustivo se avesse fatto cenno anche al termine "strangoscia", nel nostro caso "strangoscia" nichilistica, più che carnivora o vegetariana 2)e facemdo riferimentoagli Angeli e Demoni_del Bene del Male, mi autocompiaccio per aver riportato sul suo binario discussorio di pertinenza una conversazione che lo stava facendo deragliare.

(**) ogni riferimento allusivo ai recinti in cui si ingabbiano i conigli clonati da tastiera di Wolfiana e solitaria memoria è puramente ed immacolatamente voluto (chi ha orecchie da coniglio e becco da rapace, rispettivamente intenda e dilanii ...
20096181
@KitCarson1971 scrive: ...carni morbide, ovattate, sinuose, giunoniche curve non immortalate e proibite da gretti segnali...
Risposta
14/06/2019 18.05.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Peltier14 Peltier14 15/06/2019 ore 00.20.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

Ridurre il Bene ed il Male alla stessa stregua del nostro personale intendimento di un Dio Onnipotente fa' bene comprendere come di fronte a questi temi si commette il solito annoso errore di fondo: piegare e forgiare tutto a nostra immagine e somiglianza. Ma tutte le rivoluzioni ,da quella Copernicana in poi ,non hanno avuto nessuna ricaduta? Tutto cio' e' molto strano ed ha purtroppo un antico sapore religioso. Quando si tenta di disquisire sul Bene e Male, difatto non lo si fa' ,poiche' si parte dando gia' per scontate queste due categorie. Ma il pregiudizio,in analisi'e' un errore fatale. Si finisce cosi' per accomunarle a un qualcosa di conosciuto per analogia, che rientri nel nostro orizonte di conoscenze indotte dai maestri dei luoghi comuni e dai baroni del sapere religioso, che ci consegnano dei concetti di Male e Bene preconfezionati e provinciali.
20096387
Ridurre il Bene ed il Male alla stessa stregua del nostro personale intendimento di un Dio Onnipotente fa' bene comprendere come...
Risposta
15/06/2019 0.20.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
KitCarson1971 KitCarson1971 22/06/2019 ore 20.33.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

@Peltier14 scrive:
fa' bene comprendere come di fronte a questi temi si commette il solito annoso errore di fondo: piegare e forgiare tutto a nostra immagine e somiglianza.




Dire che non condivido non è affatto (almeno non del tutto...) discordante e opposizionistico con alcune arringhe di Peltier. Va però precisato che PUR nella riduttiva, e tanto spesso incoerente analisi umana, certi concetti vanno liberamente dibattuti e valutati, senza pretese di diktat personali omologanti, senza pretendere ovviamente insegnamenti univoci, fondamentalmente e letteralmente inconfutabili, ma, a mio modo di vedere, vanno incoraggiate TUTTE le disparate disquisizioni accomunabili ad ogni concetto, che potrebbe anche non collimare, non andare oltre il personale orizzonte di giudizio. Se si rinuncia a questo si fa scena mimica e financo muta, ed è un errore, un peccato, neuroni incombenti ed occulti alla mano...
Un saluto
KitCarson1971 KitCarson1971 22/06/2019 ore 20.41.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

@Filodeon :


Forse Lao-Tzu ne farebbe a meno, ma la bellezza del bel saper del mytyco Filo supplisce, fa da contraltare e bilancia il bel saper che non fu mai scritto... Mi permetta dunque caro Maestro, di porLe i soliti ossequiosi omaggi alchemici ringraziandoLa di avermi riportato sulla retta via o, per meglio seguirla, sui binari invidiabili della pluralità divulgativa: la Sua...

Caro Maestro, come sempre Lei riesca a cogliere, tramite dialettica, uno stormo di piccioni con mezza fava, rimane per me un mystero che ignoro. Lei, poliedrico Maestro, di fatto autore di iperboliche grandinate sintassiche, suppongo si appelli a sintomatici appigli dell'ugola di Kate..., e del suo più rinomato ritornello "Wuthering Heights"...

In ogni caso, mi permetta di ringraziarLa per avermi riportato sulla retta via, formata da traversine... (parole Sue "BINARI"). C'era per il sottoscritto, in verità, la possibilità vera di uscirne più morti che vivi, uscirne malconci fino a "STRANGOSCIARMI" (sinonimo a Lei caro), annichilendomi con indigeste portate di conigli clonati... Solo per questo dovrei ringraziarLa. Mi con Senta

Un saluto
brunalu brunalu 22/06/2019 ore 22.22.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Angeli e Demoni - Bene e Male

@KitCarson1971 scrive:
Forse Lao-Tzu ne farebbe a meno, ma la bellezza del bel saper del mytyco Filo supplisce, fa da contraltare e bilancia il bel saper che non fu mai scritto... Mi permetta dunque caro Maestro, di porLe i soliti ossequiosi omaggi alchemici ringraziandoLa di avermi riportato sulla retta via o, per meglio seguirla, sui binari invidiabili della pluralità divulgativa: la Sua...Caro Maestro, come sempre Lei riesca a cogliere, tramite dialettica, uno stormo di piccioni con mezza fava, rimane per me un mystero che ignoro. Lei, poliedrico Maestro, di fatto autore di iperboliche grandinate sintassiche, suppongo si appelli a sintomatici appigli dell'ugola di Kate..., e del suo più rinomato ritornello "Wuthering Heights"...In ogni caso, mi permetta di ringraziarLa per avermi riportato sulla retta via, formata da traversine... (parole Sue "BINARI"). C'era per il sottoscritto, in verità, la possibilità vera di uscirne più morti che vivi, uscirne malconci fino a "STRANGOSCIARMI" (sinonimo a Lei caro), annichilendomi con indigeste portate di conigli clonati... Solo per questo dovrei ringraziarLa. Mi con SentaUn saluto



mi piace

non ho capito nulla (come sempre) di quello che hai scritto, però sei forte! :inchino

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.