Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Blader.0 Blader.0 11/09/2019 ore 03.45.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@LodoreDelCesso scrive:
NELLA meccanica quantistica si è osservato che il vuoto assoluto sembra impossibile da ricreare e che virtualmente alcune particelle spuntio da un altra dimenione con vibrazioni diverse

DOVE STA L'ALDILA' STA TI IN MEZZO A NOI MA A UNA FREQUENZA QUANTISTICA DIFFERENTE

Ahhhh ...ahhhhhh....


AHhahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahah..................... :hoho
Blader.0 Blader.0 11/09/2019 ore 03.52.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@LodoreDelCesso scrive:
NELLA meccanica quantistica si è osservato che il vuoto assoluto sembra impossibile da ricreare e che virtualmente alcune particelle spuntino da un altra dimensione con vibrazioni diverse

Sei talmente ignorante da non sapere neanche che la meccanica quantistica e' una forma parallela che deriva dalla fisica Principale... vai a dormire Nonno,
Andiamo.Oltre Andiamo.Oltre 16/09/2019 ore 21.53.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@voldben scrive:
Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

Conoscerai la risposta al momento giusto.

mastro6 mastro6 16/09/2019 ore 22.35.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@LodoreDelCesso scrive:
L'ALDILA'? STA QUI IN MEZZO A NOI MA A UNA FREQUENZA QUANTISTICA DIFFERENTE


Questa è la risposta 'allo stato attuale delle nostre conoscenze'...
Ma potrebbe essere totalmente errata.
LodoreDelCesso LodoreDelCesso 16/09/2019 ore 22.57.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@mastro6 scrive:
Ma potrebbe essere totalmente errata


LA VERITà NON è ELABORABILE DA UNA MENTE UMANA
cajo.021079 cajo.021079 17/09/2019 ore 14.15.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@LodoreDelCesso scrive:
LA VERITà NON è ELABORABILE DA UNA MENTE UMANA


e da chi allora ?
voldben voldben 19/09/2019 ore 12.01.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@cajo.021079 : DAGLI ALIENI .. NON LO SAI?
Filodeon Filodeon 23/09/2019 ore 16.02.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

@voldben scrive:
L’Aldilà è, probabilmente, un’altra dimensione che comprende altri livelli di esistenza e possiamo anche dire che esso è un “al di qua”, ma noi non ce ne rendiamo conto e non lo percepiamo.

Che l'aldilà si trovi in un'altra dimensione potrei accettarlo, certamente non può che trattarsi di un altrove non sensoriale, ma che comprenda altri livelli di esistenza mi sembra un po' troppo, per cui dichiarandomi insoddisfatto di questa indicazione, mi trovo costretto a ribadire che esso si trova nella MENTE dove si trovano tutti i CONCETTI, dei quali quelli che non corrispondono biunivocamente a delle realtà fattuali, immanenti, osservabili con i sensi o comunque intercettabili con i loro prolungamenti (cfr sonde spaziali e tutti gli altri marchingegni tecnologici) e quindi non esistenti, vengono identificati come CONCETTI ASTRATTI ("astratto" a mio parere sinonimo di "trascendente" ) che ovviamene si trovano o meglio si estrinsecano col linguaggio che è il codice alfanumerico con cui la MENTE si presentifica manifestandosi come CONSAPEVOLEZZA nel circuito integrato percorso dal trenino bioelettrico neuronal - sinaptico della consapevolezza, che la percorre come fossero le rotaie poste sul nastro di Moebius(*) per cui è ragionevole dedurre o inferire che anche il concetto di DIO risiede nella scatola cranica, infatti fino a prova contraria anche DIO è prettamente un CONCETTO ASTRATTO, a mio parere sinonimo di MISTERO, se è vero, come è vero, che i concetti astratti possono presentarsi anche loro come sinonimi, "DIO - MISTERO" che percepiamo non tanto come pensiero traducibile o decodificabile in parole, ma in sensazioni che ci sopraffanno, come fremiti, brividi, tremore, sussulto, agitazione, batticuore, fiatone( id est tachicardia ed affanno), osservando rispetivamente un cielo stellato ( id est sublime matematico) , trovandoci nel bel mezzo della violenza di un uragano (id est sublime dinamico ), coinvolti nel conturbante smarrimento di un grave incidente stradale, emozionati dalle forme procaci di un corpo umano giovane e formoso, eccitati nel culmine dell'orgasmo...in complesso, tutto sommato mi sembra di poter essere daccordo con Bialy, dal momento che ha dichiarato che non è credente e non praticante e se mi concede di chiamare DIO col termine di MISTERO, ecco, anch'io avverto con tutti i miei sensi e nel profondo della mia mente di esserne sopraffatto dall'evidente ed incontroveribile esistenza ed il ricorso agli strumenti operativi concettuali astratti sono i miei medium mentali di cui mi avvalgo per cercar di attenuarne l'ineludibile intrigante sconcertante presenza, quella per l'appunto del "DIO - MISTERO" che sento avverto intuisco comprendo che "mi" ( id est lo scrivente) e "la" ( id est l'esoterica creatura chiamata in causa )e "ci ( id est lo scrivente, l'esoterica creatura e tutti gli altri esoterici compresi), mi e la e ci sovrasta.
Ciò esplicitato, se Bialy si dichiara soddisfatta in merito all'ultima obiezione che mi ha posto, chiamando in causa il senso del divino che fin DA BAMBINA le provocava lo spettacolo del cielo stellato, è come se avessi colto due piccioni con un fava e a questo proposito vorrei per concludere riportare l'eziologia per cui ho sempre considerato con un fondo di incredulità le credenze religiose con le quali una volta ci se ne impastoiava fin DA BAMBINI, genitori in prima linea: da bambini a Santa Lucia, la Santa che in modo orripilantemente macabro teneva i suoi occhi, che i carnefici le avevano avulso dalle orbite prima di martirizzarla, in un piatto,, c'era la grande aspettativa dei regali che ci avrebbe portato e però c'era stato un anno che qualche giorno prima della notte che sarebbe venuta, ho malauguratamente scovato, malamente occultato in un armadio, uno scatolone che ho capito subito che si trattava del trenino che avevo chiesto qualche settimana prima nella letterina di prammatica alla Santa indirizzata, fatto sta che ci ho giocato, sempre di nascosto quasi tutti i giorni precedenti fino a che sono stato colto in flagrante dalla genitrice e il risultato fu che, la Santa quell'anno mi fece stare senza trenino anche se, bontà sua, non infierì sulla punizione lasciandomi anche senza il piatto dei suoi dolci e tra i torroncini di mandorlato, i datteri e le arance ( a quei tempi erano un frutta che potevano permettersi usualmente solo bambini di genitori facoltosi ), facevao bella mostra di sè i suoi occhi metamorfizzati in dolcetti di pasta frolla ,, tuttavia anche se il raziocinio di uno scolaretto delle prime classi delle elementari mi suggeriva che se cercavo bene negli armadi , avrei potuto di nascosto giocarcivi ancora, la profonda convinzione con cui si imponeva nella mia coscienza la sua esistenza di "Santa punitrice" mi ha decisamente distolto dall'approfondire la sua ( dello scatolone)ricerca esplorativa e tantomeno di parlarne coi miei compagni a scuola della disavventura...forse questo spiega questo mio accanirmi su chi intende convincermi della verità su ciò che è indiscutibilmente falso e inesistente come la Santa e tutti gli altri Santi santini e santoni e chiaroveggenti vari...

(*) glooglare su "nastro di Moebius-Escher " che è la resa sensibile del concetto astratto di INFINITÀ e INCOMMENSURABILITÀ, in buona sostanza dell'esistenza insondabile anche se avertibile nel profondo della propria mente di "DIO - MISTERO".
KitCarson1971 KitCarson1971 23/09/2019 ore 18.00.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?



C'è chi pone la negazione sistematica in un Dio, o chi per Lui (non faccio più nomi... :inchino ), e della conseguente negazione vita-post-mortem, magari allineandosi e "sostenendosi" alla grande madre Scienza, ma ne ha piena facoltà . L'errore INIZIALE della scienza, causa del MATERIALISMO, è la convinzione che i sensi siano l'unica forma di percezione (ai tempi di Galileo l'ESP faceva parte della stregoneria...) e da tale errore è derivata l'identificazione tra psiche e cervello con la conseguente negazione di ogni forma di sopravvivenza in base al dogma: morte= fine biologica e anche psichica.

La scienza (la grande maggioranza di essa) potrebbe invece correggere questo errore ammettendo il Paranormale e trarre tutte le conseguenze del caso ma, essendo vecchia e stanca... preferisce non farlo e persevera nell'errore con tutte le conseguenze immaginabili. Una futura scienza alternativa , dualista, nata dalle sue ceneri e che comprendesse la Parapsicologia e le sue conseguenze (sopravvivenza, reincarnazione, ecc.) sarebbe, oltre che più completa e più corretta, anche più umana. Il Nobel J.C.Eccles, nella sua opera The human mistery, scrive: "non esiste alcuna spiegazione materialistica che ci spieghi la creazione di esseri capaci di produrre esperienze, ognuno dotato di un irripetibile "ego" o "anima"..."

C'è chi si "appoggia" direttamente, a dismisura, solo ed esclusivamente sulla scienza, ma non sarebbe la prima volta che il potere si serve della scienza per sottomettere l'umanità, se dovessimo arenarci su questa considerazione, potremmo metterci l'animo in pace perchè il mistero durerà a lungo...
lizzy.18 lizzy.18 25/09/2019 ore 20.30.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove si trova l’Aldilà? Quando lasciamo il corpo fisico dove andiamo?

ciao ,ci sono tante diciture che indicano risposte che nn si hanno in concreto, sarei anche io curiosa, di saperlo,in quanto a dire il vero ho paura di questo AL DI LA' Se si dovesse mai riuscirea sapere qualcosa di piu fatemelo saspere anche a me . ciao b. serata Anna.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.