Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

KitCarson1971 25/04/2020 ore 16.53.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)


Non mi pongo l'onere (tantomeno l'onore...) di spiegare il complesso della fenomenologia para-normale (di ciò che sta a fianco della normalità), di ciò che, seguendo questa definizione, è sì inquadrato nella realtà, ma che non sembra rispondere alle leggi fisiche conosciute, e chi considerandole "normali" le assoggetta ad una scienza a divenire, fidandosi cioè delle spiegazioni scientifiche future. Speriamo abbiano ragione loro e che il castello greve ma nello stesso tempo fragile cada finalmente, sbriciolandosi in un nulla di fatto, per la gioia non solo dei CICAPpini, ma anche di chi è già approdato tra i più non avendo mai dato comprovanti soluzioni alla ricerca di una vita.

Però però... c'è un però. Va da sè che è di enorme importanza per l'essere umano e per una più corretta visione della "realtà" nella sua interezza e nel suo dinamismo, allargarsi nù poco... un però che sorge in modo indiscutibile quando le leggi fisiche o psichiche note vengono clamorosamente infrante da un fenomeno parapsicologico ribelle ad ogni "inquadramento logico" (ovviamente secondo la logica del nostro sistema). Ancor più quando si verificano contenuti del campo medianico che stravolgono le nostre concezioni di vita, di esistenza biopsichica nonchè "morale", pur rispettando una diversa ma pur valida logica: in soldoni, pur rispettando il riferimento ad un'altro "sistema", come componente di un'altra realtà esistenziale.

E' un punto di vista ovviamente personale (ma ne ho ben donde, mi consenta l'amico Master...), che trovo però razionale: la differenza tra normalità e paranormalità potrebbe giustificarsi come dovuta al casuale e temporaneo incrociarsi di aspetti fenomenici appartenenti a due diversi sistemi della realtà. Va da sè che se questo corrispondesse al vero, sarà quasi impossibile, anche per la scienza del futuro, dare una esauriente spiegazione oggettiva per molti di quei fenomeni paranormali che si "intromettono" non cercati e non voluti, nella nostra realtà. Di seguito andrebbe considerata la mente dell'essere umano come "luogo primario" degli eventi paranormali e quindi considerata come un proprio e vero "punto di contatto" tra due diversi sistemi o modalità, parte di una stessa realtà, ma con leggi strutturali del tutto diverse tra di loro.
Un saluto
8600931
Non mi pongo l'onere (tantomeno l'onore...) di spiegare il complesso della fenomenologia para-normale (di ciò che sta a fianco de...
Discussione
25/04/2020 16.53.57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
bartas1969 bartas1969 25/04/2020 ore 19.51.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

il paranormale esiste,bisogna solo vedere se il nostro cervello e in grado di accettarlo, esistono anche gli ottusangoli senza far riferimento a nessuno in particolare, prendi i cicappini, quando li vedevo 10 anni fa le loro spiegazioni ad un evento possibile paranormale, erano ridicoli perche andavano sempre sull imbroglio
di qualcuno o spiegazioni da prestigiatore, non credono nemmeno se gli cascasse in testa in ufo vero proveniente da un altro pianeta, in quel caso direbbero che potrebbe trattarsi di un esperimento americano uscito dall area 51...la cosa interessante del paranormale e capire che impatto puo avere sulle vite di ognuno di noi......secondo me governa su certe cose, sul destino della nostra vita di positivo e negativo in ognuno di noi....ed ecco che qualcuno cerca di rimediare o cambiare certe cose negative usando la magia...ma sulla magia lo scetticismo e comprensibile visto che molti sono lontani anni luce dal capire di che si tratta, si da una opinione negativa del non credo di qualcosa che non si conosce e non si puo provare in modo scentifico.....esistono tante cose che non si vedono e non si possono provare...ti posso fare un esempio terra terra che un bambino di 3 anni puo capire.....sto scrivendo al computer....se lo uso per tanti mesi mi entrano i virus e prima o poi si blocchera....mi domando e dico perche la gente ha acettato di credere che esistoni i virus se non si possono vedere!!!!!! perche non si sono fatti dibattiti in ty con la gente che ride con i virus nel computer dove dichiara di non credere come quando si parla in ty di magia...me lo chiedo ma non trovo la risposta...qualcuno di voi dira che essendoci gli antivirus una volta fatta una pulizia il computer torna veloce e questa è una prova, guardate che la stessa cosa esiste sulla magia....come esiste il coronavirus che conosciamo esiste anche a livello spirituale dove agisce la magia, non si chiama coronavirus ma karma, la nostra vita di ognuno di noi ha un destino che non si puo cambiare, e con la magia e le pratiche magiche si cerca di eliminare cio che l ipotetico coronavirus o karma, di bloccare la sua influenza o deteminazione su di noi.
mastro6 mastro6 25/04/2020 ore 22.47.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 scrive:
ti posso fare un esempio terra terra che un bambino di 3 anni puo capire.....sto scrivendo al computer....se lo uso per tanti mesi mi entrano i virus e prima o poi si blocchera....mi domando e dico perche la gente ha acettato di credere che esistoni i virus se non si possono vedere!!!!!!


Consentimi su questo di informarti un pò meglio.
Il virus è rilevabile, viene creato da qualcuno, è costituito da istruzioni più o meno malevole, che possono essere lette, decodificate, sanate. E' un qualcosa di molto concreto, provabile e dunque conoscibile, accettabile e non solo teorizzabile.
E poi, abbastanza invariabilmente, il virus ha degli effetti, abbastanza precisi; ad esempio quelli che ti crittografano il contenuto dei files ti rende inservibile il pc, oppure ci sono quelli che, sfruttando la potenza di tutti i pc che infettano, generano una potenza di calcolo enorme per 'minare' criptomonete (un modo diverso per fare soldi a scrocco!)
mastro6 mastro6 25/04/2020 ore 23.05.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
quando le leggi fisiche o psichiche note vengono clamorosamente infrante da un fenomeno parapsicologico ribelle ad ogni "inquadramento logico" (ovviamente secondo la logica del nostro sistema)


Sono abbastanza persuaso che la scienza, per quanto finora scoperto e/o teorizzato alla luce delle conoscenze, sia carente di molte parti; leggi, nozioni, concetti che a noi oggi mancano e che, in taluni casi, potrebbero anche spiegare ciò che oggi appare 'strano', inusuale, refrattario.

Se ciò è vero, come è vero, andrebbe anche affermata in maniera chiara la impossibilità di definire alcune osservazioni, alcuni fenomeni, tipo come oggi si definisce un avvistamento di oggetto volante non identificato, appunto UFO; questi 'fatti' vengono passati al setaccio e, quando non spiegabili, mantenuti con la dicitura 'Undefined'.
Tutti siamo consapevoli e nessuno protesta per questa metodologia, mentre in maniera analoga non si procede per i fenomeni definiti 'paranormali', e secondo me è un peccato; se non si volesse avere la pretesa di spiegare fatti 'Undefined' io non avrei neppure modo di obiettare, di dire un ma.
Cioè partiamo con un fenomeno chiaramente 'Undefined' e poi me lo trovo ben 'Definito', almeno a leggere tante belle 'delucidazioni' che, per me, non possono aver senso.
franc.opi franc.opi 26/04/2020 ore 01.11.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

"... per questa metodologia, mentre in maniera analoga non si procede per i fenomeni definiti 'paranormali',

Scusi ma dove l'ha letta questa cosa e come fa ad essere informato che nessuno proceda in modo scientifico a studiare questi fenomeni? Per i discorsi del CICAP? Quelli cercano di smascherare tentativi di truffa. La scienza è un'altra cosa. Il metodo scientifico è quello che utilizzavano anche i maghi all'epoca, è sempre lo stesso, osservazione e memoria. Si osserva e si descrive a futura indagine. Cosa ha da ridire su questo? E viene fatto per tutti i fenomeni che accadono. Poi di alcuni abbiamo delle spiegazioni che la scienza ci mette a disposizione come più probabili, sono le famose Teorie, di altri abbiamo delle ipotesi.. La scienza non dà certezze, le teorie possono venire modificate nel corso del tempo e nessuno si scandlizza, si chiama progresso.
Il paranormale è soltanto qualcosa che accade, quando non è un semplice trucco, in modo inaspettato...
Piu o meno tutti quanti abbiamo esperienza di fatti strani accaduti, di cui abbiamo ricordo ma non spiegazioni. Purtroppo, normalmente, non abbiamo prove e non sappiamo come ripetere questi fatti..
e questo è un problema. Ma nessuno mi venga a dire che la scienza ha delle colpe in questo.
bartas1969 bartas1969 26/04/2020 ore 10.43.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

Consentimi su questo di informarti un pò meglio.
Il virus e rilevabile, viene creato da qualcuno, è costituito da istruzioni più o meno malevole, che possono essere lette, decodificate, sanate. E' un qualcosa di molto concreto, provabile e dunque conoscibile, accettabile e non solo teorizzabile.

il virus nel pc? guarda che la gente in generale ragiona terra terra: se non lo vedo non ci credo, se non ho le prove non ci credo, non ragiona affatto come hai detto te....... avevo detto prima se il paranormale in una certa forma puo avere un impatto sulle nostre vite....se si chi ha creato tutto questo ha fatto il modo che nessuno possa interferire sul destino di ognuno di noi cercando di modificarlo, nessuno deve avere la chiave o il potere, dico potere per interferire, ecco perche esistono cose che sfuggono al nostro controllo, e che non sono misurabili, non esistono strumenti di misura per avere le cosidette "prove" puoi capire che il paranormale ha avuto un impatto molto forte sulla vita di ognuno di noi vedendo gli effetti negativi prodotti, devi avere le giuste conoscenze o la preparazione per capire che se in quella famiglia sono successe cose terrificanti, non e frutto del "caso" o del destino ci puo stare, ma questo destino ha pur sempre delle cause, ogni causa genera un effetto, per la legge di causa ed effetto, essere degli "illuminati" io non mi definisco cosi, ma io nella vita grazie al mio percorso incominciato nel 1989 mi ha fatto capire ed andare oltre, non fermarmi al fatto che la magia e il paranormale non esiste semplicemente perche non lo si puo provare in maniera scentifica.
KitCarson1971 KitCarson1971 26/04/2020 ore 11.23.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)


Mastro, amiccccone mio... 8-) quasi quasi ti lancio un CAPPIO... PARDON, una cordicella di salvataggio, sei rimasto solo, come Bobby. Non è più una singolar tenzone con il solo sottoscritto...Resisti che tra un po mi convinci a passare dalla tua parte.

Credo sia del tutto aleatorio dare spiegazioni certe di che cosa sia il para-normale, anche se questo pare risulti immutabile nei secoli. C'è chi, "sfruttando" le emergenti facoltà riesce ad individuare denaro lungo il percorso... magari presentimenti di catastrofi poi avveratisi, così come certi vividi sogni ecc. In definitiva cose del tutto "normali" per tante persone, fatti ed evidenze che vengono negati da altri con somma di pregiudizi. Molti, dicevo, vivono in questa dimensione paranormale-particolare. Una vita che per queste persone risulta così piena di "coincidenze significative" che a loro sembra impossibile che anche ad altri non possano accadere, ed è appunto per questo che non c'è barba di scienziato, nè di commissione di Nobel & C. che possa convincerli che ciò che loro vivono è un "non sense".

C'è chi trova oltremodo fastidioso dover tornare periodicamente sulla questione della parapsicologia. Ma non sanno questi, quanto risulti ancor più fastidioso dover ripetere sempre le stesse cose per dei bassi ricettori di decibel... Mi chiedo come non possa mai venire a loro il dubbio che il ripresentarsi, immutato nei secoli, di un tale problema, possa questi nascondere un nucleo interessante di verità?

Forse è fin troppo comodo indicare per questi soggetti (i sensitivi) un sintomo patologico. Ma non vi è niente di patologico in loro. Pirandello "vedeva" i suoi personaggi che gli si muovevano davanti... Affermava ridendo: "...e ne potevo persino contare i peli delle gambe..." Compos sui dunque, nulla di patologico, ma certamente di "strano", se per strano si continua imperterriti a considerare anormale ciò che si evidenzia a stretto contatto con la norma-lità.
Un saluto
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 26/04/2020 ore 11.27.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

ragazzi io sono stato un martire delle forze paranormali, io non so cosa siano, il davolo, dio, uomini nell'area51 con tecnologie aliene segrete, ma mi hanno squarciato l'esistenza e il modo di percepire la realtà.
All'inizio mi tenevo tutto dentro, poi stavo impazzendo e non mi ha creduto nessuno e son finito nelle mani degli psichiatri FIDATEVI LA GENTE PIU STUPIDA DELLA TERRA, APPENA RACCONTI DI AVER VISSUTO E SUBITO COSE CHE LE PERSONE NORMALI NON VIVONO NON CREDONO A UNA PAROLA E SUBITO GRIDANO AL MALANNO MENTALE.

Insomma per loro devi essere "quasi" un ingenuotto che non sa concepire il male per essere sano, e già... gli dici che parlano male alle tue spalle dicono che soffri di manie di persecuzione ecc, NON PARLIAMO SE METTI IN CAMPO IL PARANORMALE COME ME, MORALE? SONO 9 ANNI CHE MI INGOZZANO DI ANTISKIZOFRENICI PERCHE DICONO CHE HO LE ALLUCINAZIONI

Vedo che la scienza ufficiale è cosi indietro ma cosi indietro e mi chiedo se sia un diversivo per la gente, a farci credere che appunto certe cose non esistono e se esisstono sei malato, e fingono di essere ancora la dove sono QUANDO IN LABORATORI SEGRETI SONO AVANTI ANNI LUCE E POSSONO FARE QUASI TUTTO IN QUESTO MONDO.
bartas1969 bartas1969 26/04/2020 ore 13.38.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

gli dici che parlano male alle tue spalle dicono che soffri di manie di persecuzione ecc,

questo succede perche si cade in uno strano ciclo vizioso...intorno a te qualcuno ti fa terra bruciata maltrattandoti a tal punto che ci rimettiti a livello psitico......lo so perfettamente perche lo vissuto per un tempo indefinitivamente lungo....in casa mia ho avuto da sempre un fratello malato, soffriva di disturbo della personalita, amava il divertimento a tal punto di indebitarsi finanziariamente, e io e mia madre dovevamo riparare pagando di tasca nostra le sue cazzate finanziarie, lui viveva in una specie di delirio onnipotente, faceva anche cose pericolose, per un tornaconto economico, lui faceva tutto per i soldi, la mia sofferenza e stata perche non lo mai potuto denunciare alle autorita per non far soffrire mia madre, e poi perche dovevo preoccuparmi delle conseguenze, da qui quando non obbedisci a questi pazzoidi loro ti sparlado dietro ai suoi amici facendogli credere che il problema in famiglia ero io, invece era lui il malato di mente, ma finche non riesci a far uscire la notizia con una denuncia fuori dall ambito famigliare tutto rimare tra le 4 mura.
mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 14.17.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 scrive:
non fermarmi al fatto che la magia e il paranormale non esiste semplicemente perche non lo si puo provare in maniera scentifica


La magia infatti non esiste. Esiste l'illusione, fatta passare per magia.

Ed hai toccato il punto cruciale, con questa affermazione, che fa luce sul comune senso dell'intendere il paranormale: esso è considerato l'intervento 'sorprendente' allo stesso modo di chi si professa mago o riconosce in un mago poteri straordinari.
Se considerassimo quelli come 'fenomeni ambigui e/o non spiegabili' io non avrei assolutamente nulla da obiettare, ma laddove si ci vesta da 'mago' (in un certo senso) e si voglia affermare che la parapsicologia è 'la scienza' che affronta, analizza ed 'inquadra' quei fenomeni, io avrei qualche remora in più.
E la mia remora inizia dal nome che si è dato a tale argomento, che include 'psicologia'; con questo termine (mi sembra ma Kit ti prego di correggermi se non è così) si è voluto preincanalare (in maniera del tutto fittizia probabilmente) l'ambito di studio, che potrebbe essere invece altro nella quasi totalità dei mirabolanti casi che si conoscono.
Insomma passa il concetto che il paranormale sia legato ad un uso particolare del pensiero, ma questa non è una osservazione priva di insidie, in quanto se fosse vera, il fenomeno non sarebbe 'inspiegabile'; intanto se resta tale (inspiegabile) siamo noi ad aver messo i paraocchi.

mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 14.21.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
andrebbe considerata la mente dell'essere umano come "luogo primario" degli eventi paranormali e quindi considerata come un proprio e vero "punto di contatto" tra due diversi sistemi o modalità, parte di una stessa realtà, ma con leggi strutturali del tutto diverse tra di loro.


Ovviamente ho analizzato quello che dice anche il mio amico Kit!

Per quello che ne sappiamo, potrebbe benissimo non essere la mente, la causa!
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 26/04/2020 ore 14.28.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 : Guarda io ho mia mamma che credo si sia ammalata da tempo, non so che malattia sia, ma ricorda cose che non sono mai successe, ANCHE QUESTO IO NELLA MIA PSICOSI PENSO SIANO "LORO" a manipolarle la memoria, insomma mi accusa di avere avuto atteggiamenti fin da quando ero bambino ad ora che SONO L'OPPOSTO DI CIO CHE SONO IO, una specie di calunnia nei miei confronti fatta dda una insospettabile madre.
La mia paura è che qualche giorno sklera e inizia a dire che la voglio ammazzare E TUTTI VISTO CHE SONO FINITO IN PSICHITRIA LE CREDEREBBERO E FINIREI O IN GALERA O IN QUALCHE CLINICA PSICHIATRICA CRIMINALE

Io penso ci sia qualcuno non so chi o cosa sia , MA HA UN POETERE IMMENSO CREDETEMI, PUO FARE DI TUTTO PERFINO CONTROLLARE LE PERSONE COME BURATTINI INFANGARGLI LA MEMORIA, SCRUTARE NELLA TUA MEOMRIA, A ME UNA VOLTA, HANNO RICORDATO UNA COSA SUCCESSA NELLA MIA STANZA CHE SAPEVO SOLO IO, MA CHE AVEVO RIMOSSO E NON RICORDAVO PIU E LORO LO SAPEVANO
mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 14.30.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@franc.opi scrive:
La scienza non dà certezze, le teorie possono venire modificate nel corso del tempo e nessuno si scandlizza, si chiama progresso.
Il paranormale è soltanto qualcosa che accade, quando non è un semplice trucco, in modo inaspettato...


La scienza non dà certezze assolute, ma le basi per un approccio sistematico e razionale ai fenomeni, alle teorie ed alle letture del 'reale', ed in ogni caso ciò che 'stabilisce' la scienza viene usato come base per qualsiasi ed ulteriore fase di progressione e/o di relazione che possa integrare quel singolo aspetto, quella singola legge, dandola per certa. Ho spiegato cosa intendevo con quell'inciso, non era certo contro un approccio sistematico/razionale, anzi tutt'altro!
mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 14.32.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
sei rimasto solo


Il più grande complimento che io possa aver mai sperato di ricevere!

E non sono ironico!
bartas1969 bartas1969 26/04/2020 ore 14.33.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

La magia infatti non esiste. Esiste l'illusione, fatta passare per magia.

dipende cosa intendi tu per magia, puo darsi che sia vero la tua magia che intendi te, ma non e quello che intendo io.
mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 14.35.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@oOxHILANDERxOo scrive:
LORO LO SAPEVANO


Si, ma tu adesso, sapendo che loro sanno, puoi essere libero, no?

E, con la responsabilità e la consapevolezza che questo vantaggio ti fornisce, senza dubbio puoi prendere decisioni buone per te.
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 26/04/2020 ore 14.36.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

SIETE TUTTI CONTROLLATI, CREDETE DI AVERE IL LIBERO ARBITRIO PERCHE VIVETE IN UN SISTEMA CEREBRALE CHE VIENE PILOTATO E SUCCESSIVAMENTE A LIVELLO CHIMICO IN RITARDO VI DA L'ILLUSIONE DI AVER DECISO VOI

IL LIBERO ARBITRIO NON ESISTE FORSE IO SONO L'UNICO ESSERE NON MANIPOLABILE, PERCHE DICO QUESTO? PERCHE QUANDO VOGLIONO CHE PQUALCUNO PRENDA LE LORO PARTI, QUALCUNO CHE E' DALLA MIA PARTE IN QUATTRO E QUATTR'OTTO LO MANIPOLANO, A ME SON 20 ANNI FANNO LA GUERRA PER PORTARMI A FARE CIO CHE VOGLIONO PERCHE NON MI POSSONO MANIPOLARE
mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 14.38.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 scrive:
dipende cosa intendi tu per magia, puo darsi che sia vero la tua magia che intendi te, ma non e quello che intendo io


Per me non esiste.
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 26/04/2020 ore 14.41.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Si, ma tu adesso, sapendo che loro sanno, puoi essere libero, no?


NO IO MI SONO CHIUSO IN CASA, QUANDO SCPRI CHE IL GIOCO E' TRUCCATO E DAVANTI A TE C'E' UN BARO CHE SA FARE DI TUTTO RINUNCI A GIOCARE ANCHE AVESSI UNA SCALA REALE STAI TRANQUILLO CHE PERDERAI, MAGARI ALLA FINE TI ACCORDERAI CHE HAIS SCABIATO UN 6 DI PIKKE PER UN 9 E HAI SOLO UNA COPPIA E PENSERAI DI AVER SBAGLIATO TU, IN REALTA HA MODIFICATO LA CARTA

COSI FA NELLA VITA, TI MODIFICA IL DESTINO E FA IN MODO CHE TU TE LA PRENDA CON TE STESSO O AL MASSIMO CON LA SFORTUNA, NASCIAMO TUTTI CON IIL DESTINO GIA SCRITTO DA QUALCUNO
mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 14.44.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@oOxHILANDERxOo scrive:
PENSERAI DI AVER SBAGLIATO TU, IN REALTA HA MODIFICATO LA CARTA


Finché non è palese la presenza di altri, il gioco lo conduci tu. Riflettici. Puoi anche barare volendo, ma non ne hai la necessità. Rimescoli e ridai le carte, finché non ti torna la carta che vuoi tu.
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 26/04/2020 ore 14.52.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Finché non è palese la presenza di altri, il gioco lo conduci tu. Riflettici. Puoi anche barare volendo, ma non ne hai la necessità. Rimescoli e ridai le carte, finché non ti torna la carta che vuoi tu.


No qui è la nota dolente, la vita in generale è un continuo bluffare, portiamo tutti dellemaschere nella società, avolte ce le imponiamo noi e cerchiamo di imporle agli altri per essere visti in un determinato modo fino a poterci credere noi stessi, avolte sono glia altri in buona fede o alle volte in mala fede che ti riflettono addosso un personaggio e tu sei cio che gli altri vedono.

IO NON POSSO PIU BLUFFARE E DIRE BUGIE, LORO SANNO TUTTO, APPENA PROVO A PRENDERE IN GIRO QUALCUNO ANCHE COSI ALIVELLO BAMBINESCO TANTO PER SCHERZARE, NON SO COSA SUCCEDE SE LO AVVISANO O SE NE PRENDONO IL CONTROLLO MA QUELLA PERSONA SI RITROVA GIA PREPARATA AL MIO TRANELLO CHE TANTE VOLTE IN PASSATO, QUANDO NON SAPEVO LA VERITA ESCOGITAVO TRAPPOLE DIABOLICHE, NIENTE FALLIVA TUTTO E IO NON CAPIVO DOVEVO AMMETTERE A ME STESSO DI ESSERE COSI PREVEDIBILE CHE PERFINO UN DEFICIENTE MI "SGAMAVA" COME SI DICE DA ME, cioè scopriva il mio gioco, sapeva cosa avevo in mano se avevo una coppia o unfull d'assi, AI TEMPI CON TUTTA LA PERSPICACIA NON SAREI MAI E POI MAI POTUTO ARRIVARE A PENSARE CHE LA VERITA FOSSE QUESTA ERO COME DETTO ARRIVATO AL PUNTO DI CREDERE DI ESSERE IL "MENO FURBO DI TUTTI"
Son stati tempi duri, avevo perso tutta la mia auto stima, ma poi mi ostinai e tanto mi ostinai che commisero errori su errori che poi insabbiavano cancellando la memoria al malcapitato ma SONO ARRIVATI ALLA DISPERQZIONE E A UN CERTO PUNTO NON SAPENDO PIU COME OSTACOLARMI SI SONO RIVELATI come se il baro ti dic3esse a un certo opunto solo per tagliarti le palle E' INUTILE CHE BLUFFI E GIOCHI ALLA GRANDE IL GIOCO E' TRUCCATO TUTTI SANNO COSA HAI IN MANO QUINDI INUTILE CHE BLUFFI una volta che te lo dimostrano HAI FINITO DI VIVERE
bartas1969 bartas1969 26/04/2020 ore 16.30.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

La mia paura è che qualche giorno sklera e inizia a dire che la voglio ammazzare E TUTTI VISTO CHE SONO FINITO IN PSICHITRIA LE CREDEREBBERO E FINIREI O IN GALERA O IN QUALCHE CLINICA PSICHIATRICA CRIMINALE

Io penso ci sia qualcuno non so chi o cosa sia , MA HA UN POETERE IMMENSO CREDETEMI, PUO FARE DI TUTTO PERFINO CONTROLLARE LE PERSONE COME BURATTINI INFANGARGLI LA MEMORIA, SCRUTARE NELLA TUA MEOMRIA, A ME UNA VOLTA, HANNO RICORDATO UNA COSA SUCCESSA NELLA MIA STANZA CHE SAPEVO SOLO IO, MA CHE AVEVO RIMOSSO E NON RICORDAVO PIU E LORO LO SAPEVANO

guarda mi padre è stato cosi come tua madre finche non è morto nel 2008,praticamente tutti i giorni, quindi puoi capire che in una casa non puoi avere pace, è decidi di andare via o se non puoi accetti la situazione non c e altro da fare.
KitCarson1971 KitCarson1971 26/04/2020 ore 17.48.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)



A seguirti caro Mastro si va spesso in confusione, non sarà che fai apposta e che alla fin fine non sei così sprovveduto come tendi a dimostrare?

La tua confusione sulla Magia (EMME Maiuscola) è emblematica. Si evince, per quanto esponi, una tua confusione quasi parossistica sul termine stesso, come se questa (la VERA Magia)andasse inquadrata e inglobata nei retaggio di smidollati maghetti di circhi di periferia, di imbratta talismani, da streghette alla Amelia di Paperon dè Paperoni... dici che ti documenti, ma come spieghi le tue continue lacune? Per esempio confondi le arti mantiche, viste magari di sottecchi, come i fondi di caffè, le carte, i tarocchi, astragali, mani, ecc ecc, non considerando mai che, se in buonafede, questi sono solo gli "appoggi" che hanno funzione catalizzatrice all'innesco del fenomeno paranormale di chiaroveggenza. La magia va oltre a questo o,almeno, è più inquadrabile storicamente.

La (VERA) Magia è antica quanto l'uomo e va intesa nel suo senso più ampio, prova a non essere prevenuto caro Mastro. Fin dall'inizio ha rappresentato l'atteggiamento originario dell'uomo di fronte all'ambiente che lo circondava. Alla base della Magia sono il comando e la preghiera, a seconda che l'attività magica si svolga dall'alto verso il basso o dal basso verso l'alto. Fu una attività intensa all'origine dell'umanità ed era incentrata essenzialmente alla conoscenza propria (dell'uomo) e di ciò che lo circondava (la natura). Questa e solo questa va intesa come Magia primaria. Con il sorgere delle religioni, la Magia, del tutto benefica (pensa solo alle cure, seppur empiriche, a base di sostanze vegetali) venne considerata benefica e assorbita solo in parte dalle nascenti religioni, lasciando la rimanente come opera diabolica. Insomma fecero proprie le forze e il pensiero volitivo che più aggradava, il rimanente fu messo al bando, seguendo il quale, nel medioevo, si era tacciati da eretici e di stregoneria, "colpe" che spesso portavano a supplizi e verso cataste di fascine accese...

La magia dunque va intesa per quel che era, NON per quello che l'hanno fatta diventare. La stessa scienza trae le sue origini dalla Magia. Oggi, e tu caro Mastro me lo insegni, l'essere umano è disorientato. C'è chi trova più comodo inforcare occhiali neri (ogni riferimento NON è casuale... 8-) ), isolarsi e negare qualunque cosa non sia tattile e chi invece preferisce rifugiarsi nelle braccia soffocanti di una gretta religiosità senza problemi, in cui l'unico problema è l'accettazione supina di dogmi divini.
Un saluto
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 26/04/2020 ore 18.27.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 scrive:
guarda mi padre è stato cosi come tua madre finche non è morto nel 2008,praticamente tutti i giorni, quindi puoi capire che in una casa non puoi avere pace, è decidi di andare via o se non puoi accetti la situazione non c e altro da fare



stessi bene di salute, gia sarei andato via, magari a 500 metri da qui ma a vivere da solo tanto mia mamma la lascio in buone mani c'è mio padre, fosse sola non la abbandonerei, ma aime se resto appunto è perche non sto bene
KitCarson1971 KitCarson1971 26/04/2020 ore 20.11.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)


Vorrei dare il mio parere sulle evidenti problematiche dei due amici che qui si sfogano un pò su ciò che succede loro, ma sincerità per sincerità potrei essere frainteso.
E allora vado ad altre considerazioni: per esempio col passare del tempo ho constatato che la percentuale di individui dotati di "una marcia in più", ovvero di spiccata sensibilità che sfocia in doti paranormali sono di numero più numerosi di quanto si pensi. Fin dalla preistoria questi fenomeni sono stati collegati con il post-mortem (quindi con i defunti e gli spiriti infestatori) o con il demonio (quindi con tutto ciò che è tenebroso e maligno). Sono aspetti che si evidenziano ed affiorano nei cosidetti A.S.C. (alterati stati di coscienza): il sonno e gli stati onirici (ipnosi, stati estatici, meditazione, contemplazione). Tutto queste manifestazioni sono ritenute da alcuni come un mondo non buono, che sarebbe bene allontanarsene.

Ma questo sarebbe un errore, non si dovrebbe aver paura di qualunque "dote" anche se non si conosce. Chi ha una bella voce canta, chi ha una buona muscolatura puù essere selezionato per una specialità olimpica... Chi ha velocità di riflessi può fare il prestigiatore o il pilota di formula uno...Non si può andare contro natura. Bisognerebbe imparare ad accettare queste facoltà: con umiltà ma anche con gratitudine, magari per aiutare in modo disinteressato il prossimo, senza però considerarsi degli "inviati" da Dio, come purtroppo fa qualcuno.

Certi individui consapevoli di essere "dotati" oltre la media, si chiedono: "perchè le mie facoltà non sono indirizzate verso qualcosa di concreto, ma si disperdono in piccoli fatterelli stupidi e all'apparenza insignificanti? E come fare per aiutare il prossimo? ". E ancora: "perchè facciamo incubi spaventosi che malgrado i nostri sforzi non riusciamo ad evitare che si avverino? Perchè non riusciamo a modificare il nostro destino? A cosa serve sognare se non riusciamo a modificare nulla? Dove va il nostro libero arbitrio?"

I possessori di queste "facoltà" sono loro stessi la risposta, I fenomeni paranormali, qualunque cosa siano, sono una "dote", una capacità, una ricchezza, un "marcia in più"... Quindi le capacità parapsicologiche arricchiscono e fanno pensare, fanno si che uno si guardi dentro con maggiore profondità. Senza contare che molti, fregandosene del parere e delle interpretazioni dei vari e competenti scienziati, pensano che quei fenomeni siano "vagiti dell'anima" che trattenuta dalle pastoie e dai gravami della carne mortale, tenta di manifestarsi. Personalmente credo sia così, scontrandomi con questo una volta di più con l'integerrimo materialista Mastro...
Un saluto
mastro6 mastro6 26/04/2020 ore 22.32.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
La magia dunque va intesa per quel che era, NON per quello che l'hanno fatta diventare.


Resto dell'avviso che la magia non esista. Partendo dalla scienza e dalla conoscenza di un fenomeno (non magico, ma replicabile, dunque scientifico!) da sempre si è voluto illudere, mettendo in pratica certe sceneggiate, di possedere capacità 'soprannaturali', dunque 'magiche', azione che spesso riesce perché esistono quelli che 'vogliono crederci', vogliono sognare in un certo senso ad occhi aperti, e dunque questi, e la loro 'convinzione' acritica o sognante, danno spessore alle schiere di 'maghi' che, nella storia e ancora tuttora, abbondano e, in definitiva, carpiscono la buonafede di questi ultimi.
Della serie e senza dubbio: il trucco c'è, magari non si vede, ma c'è sempre.

In merito agli alterati stati di coscienza, quale è il valore che vuoi attribuire al sogno?
Tutti facciamo sogni più o meno realistici, io ne faccio di estremamente dettagliati, chi può dire o sostenere che quel mio sogno sia una realtà? Qualcuno ne ha fatto parte (in qualsiasi stato di coscienza si voglia) in maniera da testimoniare che io abbia realmente 'vissuto' quella esperienza onirica? Se ciò non avviene, per nessuna ragione si dovrebbe consentire di mischiare lo stato reale di mondo esistente (percepito o non, ma questo è un altro paio di maniche, se vuoi ci ritorniamo su questo punto) con quello che è stato fantasticato esclusivamente nella mente di qualcuno di noi!
Per me, dunque, se si trovano 'ombre', tracce di materia 'onirica' nello stato cosciente propriamente detto, bisognerebbe avere l'attenzione di filtrarle, evitando di costruire su di esse castelli di sabbia, per quanto mi riguarda, se una persona non è nel pieno delle sue facoltà mentali, non è mai attendibile, casomai può essere vero il contrario, e cioè che anche se la persona è completamente presente a se stessa, può comunque convincersi erroneamente, interpretando male la realtà, o percependola in maniera particolarmente 'soggettiva'.

oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 27/04/2020 ore 13.36.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 : magari fosse come dici tu, a me questi fenomeni paranormali, tradotto in parole per tutti, UNA ENTITA' MALIGNA CHE MI HA NEL GIRO DI 10 ANNI TOLTO QUESTE ABILITA' CHE POSSEDEVO

Amico butto nel cesso la falsa modestia, io non c'era niente che non potessi fare, mia nonna, una persona ignorante con le terza media, una contadina ma con una intelligenza sopra la media a differenza dei miei genitori che non si accorgevano di niente me lo diceva sempre che avevo delle doti assurde e che si mi fossi impegnato non c'era niente che non sarei stato capace di fare ai massimi livelli, CI AVEVA VISTO GIUSTO TALMENTE GIUSTO CHE QUALCUYNO HA ROSICATO, QUALCUNO CHE HA UN POTERE ASSURDO , IO NON SO CHI SIA , IL DEMONIO , DIO STESSO INVIDIOSO DI UNA SUA CREATURA, NON LOSO, so solo che l'unica cosa che fino ad ora mi ha salvato è stato il fatto che nonostante i poteri è meno intelligente di me e non ireace a trovare un modo per uccidermi del tutto, io oramai col tempo capisco SUBITO QUANDO ENTRA IN AZIONE E STO SUL CHI VA LA'
Avrei potuto fare il pilota di formula 1 valentino rossi me lo sarei mangiato a colazione, avrei potuto comporre musica che avrebbe sconvolto il mondo e riscritto la teoria musicale, avrei dato un serio contributo alla fisica e alla metafisica, AVEVO UNA INTELLIGENZA SCONFINATA UNA IMMAGINAZIONE SENZA LIMITI, IL MISTERO DEL GENIO CHE A TUTT'OGGI NESSUNO SA COSA SIA, LA CAPACITA' DI ELABORARE INCONSCIAMENTE CONCETTI DI NATURA INFINITA E PROPORLI POI SOTTOFORMA DI IDEA "FINITA" ORIGINALE SENZA PRECEDENTI
Qualcuno non so chi ha avuto paura riscrivessi tante discipline pernon ammettere che l'uomo è ben lontano dall'essere un dio, che siamo ignoranti come capre, mi hanno letteralmente lobotomizzato il cervello, ADESSO VORREBBERO CHE IO VIVESSI COL CERVELLO MURATO, PRENDO 3 NIMESULIDE AL GIORNO PER I FORTI MAL DI TESTA PERCHE HO IL CERVELLO "COSTRETTO A STARE FERMO" MENO MALE NON ABBIAMO TERMINAZIONI NERVOSE ALL'0INTERNO DEL CERVELLO ALTRIMENTI IMPAZZIEREI DI DOLORE , è COME SE TI FACESSERO VIVERE SENZA FARTI RESPIRARE MA NON MUORI SOFFOCATO SOFFRI SOLAMENTE, E PRETENDONO CHE IO VIVA COSI, LA MIA MENTE VUOLE TORNARE A RESPIRARE A VIVERE MA APPENA DA CENNI DI RIPRESA VENGO MASSACRATO DA RUMORI MOLESTI CHE ORAMAI INCONSCIAMENTE HANNO TERRORIZZATO LA MIA MENTE E APPENA LI SENTO ZAC NON MI RICORDO MANCO COSA STAVO FACENDO UN ATTIMO PRIMA COME UN RESET
KitCarson1971 KitCarson1971 27/04/2020 ore 16.01.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@oOxHILANDERxOo :


Ciao. Mi sembrava scorretto non entrare nel merito delle tue frustrazioni, lo faccio ora sperando di non essere frainteso. Perchè risulta difficile, delicato, anche per un zuzzerellone come me, addentrarsi nella visione di una personalità profonda, dinamicamente configurata, perchè lo si creda o meno, l'estensione e la profondità di queste visioni sconcerta e può turbare i più sensibili. Non è il mio caso, ma i Mastro 6 potrebbero sobbalzare giù dalla sedia a dondolo 8-) . Ritorno in me... In quel tuo "PROFONDO", caro amico, stanno molto probabilmente delle capacità (le definisco così, ora, per semplificare) di cui l'uomo, lo studioso si è sempre interessato, ma a livello filosofico o religioso, o a livello di quella psicologia-psichiatria che traeva la sua matrice dalla filosofia e dalla morale, soprattutto.

Io NON so, dovresti dirlo TU, se e come in un determinato lasso di tempo, tu o uno della tua famiglia (o schiera di amici) ha sperimentato e involontariamente messo in moto forze pericolose, dando vita poco a poco, ad una serie di fenomeni a catena, più che altro soggettive, almeno inizialmente per quanto mi consta. Che vanno a quel "sentire" voci in testa, telepatia, preveggenza (questa mi sembra sia una tua costante), apparizioni (anche qui per lo più soggettive).

Guarda, sinceramente, NON voglio fare il saccente e il tuttologo, ma questi sono campi "calpestati" per più di un trentennio, di cui 20 direttamente sul campo. Li ritengo fenomeni che si trovano a stretto contato con altre zone di quello "strato" della personalità che per tanti altri come te, confluisce invece in zone più "creative", che passa dal genio, illuminazione, estasi mistica, ecc. Sono manifestazioni come facenti parte, come immerse, in un magma profondo (spesso FECONDO), potentissimo, la cui potenzialità ancora noi NON conosciamo (i miei post sul Poltergeist vanno in questa direzione, nonostante il POMPIERE Master 6). Se così fosse, se tu fossi partito dalla curiosità, chessò, magari dal giochetto in uso e noto come Ouijà, da sprovveduto potresti (potreste) aver messo in moto delle forze pericolose con conseguenti fenomeni a catena.

Se veramente tutto ciò che di strano ti succede (non sei il solo credimi) fosse dovuto (incominciato) dalla semplice curiosità per l'insondabile, avresti (avreste) liberato il "censore" insonnelito immerso in quel magma profondo che, se appunto inavvertitamente liberato, potrebbe entrando nei super-io più deboli, dar luogo ad "eruzioni"pericolosissime. Che possono condurre anche alla pazzia. E' un pò quello che succede a tanti curiosi che, sconsideratamente, per gioco, per passatempo serale, si lanciano in quelle attività che, purtroppo per loro, ha contatti misteriosi e ancora ben poco noti che, possono dare inizio a quella reazione a catena fino a determinare l'esplosione incontrollata di energie pericolose per l'equilibrio psichico. la miglior cura sarebbe di poter eseguire una psicoterapia con uno psicanalista competente ANCHE di parapsicologia. Il farmaco viene dopo NON prima.
Un saluto

KitCarson1971 KitCarson1971 27/04/2020 ore 16.18.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Resto dell'avviso che la magia non esista



Caro Mastro 6, sono d'accordo che non si può essere d'accordo su tante cose, ma su tutte, suvvia caro amico, mi sa che ciurli smodatamente e consapevolmente nel manico... Per controbattere e riequilibrare tutte le tue boutade prive di studio inerente, dovrei ritornare nel gruppo (a risfogliarne i lavori), che non esiste più dal 2015 e spulciare, dandotene adito, dei risultati ottenuti in un ventennio di inamovibili risultati. Non mi tiro però indietro e provo a sollecitarti l'alluce del piede sinistro... 8-) anvedi mai...

Rimaniamo per un attimo ancora nella magia. Questa ha subito una profonda involuzione fino ad essere considerata da molti (Mastro 666 incluso) erroneamente in parallelo alla più bassa stregoneria. NON è così, come te lo debbo dì? (toh! ho fatto rima...). E' stata la religione (cristiana in primis) che ha spostato nel tempo l'attenzione di un'arte/scienza magica ad una mistica magica. Tale operazione va di pari passo con la distruzione del "paganesimo" e della sovrapposizione ad esso del cristianesimo. Potremmo dire che il crollo dell'Impero Romano sigilla il crollo della scienza magica, in cui, tra l'altro, le forze della natura divinizzate assumevano una identità "magica" .

Anche la religiosità pagana aveva le sue oscure figure da paragonare alle forze demoniache, ma erano presenze perturbatrici secondarie in una Magia religiosa che accoglieva in sè TUTTE le forze della natura. Per dirne una, l'amore solare pagano della natura portava a seguire una vita di esaltazione terrestre mentre quello cristiano, sconvolgendo il rapporto tra il divino e umano, portò a seguire una vita di amore LUNARE teso alla MORTIFICAZIONE della carnee di tutto ciò che era materiale. I templi pagani furono sostituiti da chiese piene di croci e scheletri a memoria della morte sempre incombente e dei castighi divini. Da una "LEX" romana si passò ad un "AMOR" cristiano.

Da una schiavitù si passò ad un'altra. Poichè alla chiesa serviva il nemico di un Dio tutto bontà, su cui far ricadere il male di tutto il mondo, venne esaltata la figura del maligno tentatore, da combattere ferocemente. Insomma, per farla breve (potrei appisolarmi sulla tastiera, dopo 7 ore di durissimo lavoro), la Magia già dai tempi degli Assiri-Babilonesi-Egizi, Greci e Romani, aveva perso le sue caratteristiche di SUPREMA SCIENZA, pur tuttavia non fu mai così in ribasso come nella civiltà post-pagana specialmente, come rimarcai nel post precedente, in tutto il periodo medioevale fino a condizionare anche la "civiltà" moderna.
Un saluto
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 27/04/2020 ore 16.26.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
o NON so, dovresti dirlo TU, se e come in un determinato lasso di tempo, tu o uno della tua famiglia (o schiera di amici) ha sperimentato e involontariamente messo in moto forze pericolose



ci hai preso amico, è iniziato tutto da qualcosa nel mio paesino che per coprire le proprie vergogne e non finire nei tg, ha iniziato a chiedere favori a chi era piu potente, sono stato sottovalutato e alla fine chi ha aiutato il mio paese ha chiesto aiuto a pesci piu grossi che hanno chiesto aiuto a pesci sempre piu grossi fino ad arrivare a scomodare chi DETIENE IL POTERE DI DIO

Vivendo in un paese dove la coscienza, la giustizia sono su libro paga, TUTTA LA CORRUZIONE ITALIANA DAI MEDIA, AI GIUDIZI,AL MONDO DELLO SPETTACOLO, ALLA POLIZIA MI SI SONO RIVOLTATI CONTRO E QUINDI ADESSO FARE GIUSTIZIA PER ME E' IMPOSSIBILE PERCHE SI DOVRBBE CONDANNARE TUTTO IL SISTEMA ITALIANO

Adesso non vogliono che mi ammazzi, perche in italia funziona cosi, puoi fare le peggiori porcate e comprarti testimoni, polizia, stampa, giudici, MA SE CI SCAPPA IL MORTO ALLORA SCOPPIA LA BOMBA E COME AL SOLITO I PIU POTENTI LA FARANNO FRANCA E SI ADDOSSERA' TUTTA LA COLPA AL PIU DEBOLE DELLA CATENA.

WELCOME IN ITALY
mastro6 mastro6 27/04/2020 ore 17.10.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
Se così fosse, se tu fossi partito dalla curiosità, chessò, magari dal giochetto in uso e noto come Ouijà, da sprovveduto potresti (potreste) aver messo in moto delle forze pericolose con conseguenti fenomeni a catena


Vedi che sei tentato sempre di dare spiegazioni laddove stiamo dicendo che non ve ne sono? (Se non erro parlavamo di paranormale)

Una domanda: secondo te Leonardo era un mago o uno scienziato?

E poi, rispondi alla mia domanda sugli stati onirici? (certo, appena ti sarai riposato, altrimenti rischi di scrivere qualche sciocchezza! :-))) )

Grazie caro!
KitCarson1971 KitCarson1971 27/04/2020 ore 19.15.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Vedi che sei tentato sempre di dare spiegazioni laddove stiamo dicendo che non ve ne sono? (Se non erro parlavamo di paranormale)

Una domanda: secondo te Leonardo era un mago o uno scienziato?

E poi, rispondi alla mia domanda sugli stati onirici? (certo, appena ti sarai riposato, altrimenti rischi di scrivere qualche sciocchezza! )



Caro Mastro 666 se speri di abbattermi per sfinimento basandoti su reiterate sequele di domande sbagli di grosso, io faccio ancora atletica sia con le gambe, con il cervello e pure con i polpastrelli battenti (non bandiera bianca...) su di una tastiera, perciò stateve accuort ... :hoho

---Leonardo era uno scienziato con il MAGONE... di non poter mettere in pratica (costruire) le sue intuizioni per mancanza di supporto di materiale tecnologico, ancora ben al di là da venire (dall'800 in poi).

---Qualunque spiegazione, anche scientifica potrebbe in divenire essere confutata o meno. l'importante è CERCARLE queste spiegazioni, e spesso si scopre che...

---I Sogni? Anche qui (con vero rammarico) vedo che ti fai gli sgambetti da solo. Una volta o l'altra mi spiegherai il tuo segreto... 8-) Ma procediamo, i tuoi tranelli-ni non mi spaventano certamente, caro Mastro-tta... I sogni vanno distinti da "normali" (quasi la totalità) e paranormali. Ma non solo i sogni hanno questa tendenza, perchè NON tutti i fenomeni mysteryosi o ancora non completamente chiariti sono necessariamente fenomeni paranormali. Così come i sogni abbiamo evidentemente fatti di natura paranormale di manifestazione spontanea. Sono appunto quei fatti che confermano come in tutti noi (è una vita che lo sto ripetendo a Mastro che fa orecchie da...PURGANTE...) possano manifestarsi espressioni di tendenza ESP. Sia in maniera accentuata per taluni o in forma più blanda per altri.

Proviamo a vedere se riesco a farmi capire caro Mastro citando le precognizioni che, tendenzialmente si manifestano sotto due aspetti: uno, sotto forma di visioni che si manifestano improvvisamente in stato di veglia, l'altro, in chiave ONIRICA, cioè in sogno. Riguardo alle visioni che si manifestano in sogno, si ha l'espressione di una fenomenologia precognitiva nel suo aspetto più diffuso. Ovviamente si tratta di precognizione solo se gli avvenimenti che si sognano poi si avverano, indipendenti da una propria volontà e in nessun modo provocati, altrimenti si potrebbe di volta in volta supporre che il sogno condizioni il comportamento del "sognatore", facendolo agire in modo da provocare inconsapevolmente il fenomeno.

Ti tiro in ballo e porto alle tue meningi un esempio caro Mastro: se tu sogni di assistere ad un incidente automobilistico tra due auto che non conosci e poi il fatto si avvera, è chiaro che tu hai avuto un sogno precognitivo. Ma se tu sogni di perdere la TESTA... ahem... facciamo il portafoglio... e poi lo perdi veramente, si può IPOTIZZARE che il sogno abbia condizionato il tuo modo di agire, fino al punto di comportarti, inconsciamente, in modo da perdere la TESTA... ahem... di nuovo... pardon, volevo dire il portafoglio. In questo caso, ovviamente, non si tratta più di precognizione, ma di un fatto autopsicoindotto sotto lo stimolo del sogno fatto. Se l'hai capita bene, altrimenti fammelo sapere che ti faccio i disegnini... :ok
Un salutone vecchio mio

mastro6 mastro6 27/04/2020 ore 22.27.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
le precognizioni che, tendenzialmente si manifestano sotto due aspetti: uno, sotto forma di visioni che si manifestano improvvisamente in stato di veglia, l'altro, in chiave ONIRICA, cioè in sogno. Riguardo alle visioni che si manifestano in sogno, si ha l'espressione di una fenomenologia precognitiva nel suo aspetto più diffuso. Ovviamente si tratta di precognizione solo se gli avvenimenti che si sognano poi si avverano, indipendenti da una propria volontà e in nessun modo provocati, altrimenti si potrebbe di volta in volta supporre che il sogno condizioni il comportamento del "sognatore", facendolo agire in modo da provocare inconsapevolmente il fenomeno


Nei miliardi di pensieri (coscienti, onirici, razionali o irrazionali) che facciamo, che ci passano per la testa, è fin troppo facile trovare 'sovrapposizioni' con ciò che accade nella realtà; anche un orologio fermo 'predice' un orario giusto due volte al giorno, no?
E così, se sei apprensivo, troverai sempre il momento in cui potrai dire: te lo avevo detto io!
Ma ciò non compendia quello che ti avevo chiesto: per quanto mi riguarda l'unico modo per dare una primissima testimonianza di 'prova', a valere sulle tue tesi (non solo tue, ci mancherebbe!) che intendono dare un valore di pseudo-scienza alla fase precognitiva e/o onirica sarebbe che uno dei 'presenti' al mio sogno potesse in un certo senso 'convalidare' il mio sogno affermando di essere li, in quel momento precognitivo, ed aver 'assistito' insieme a me a quell'incidente, a quel fatto mentale.
Questa non sarebbe una prova vera, ma almeno un primo passo per iniziare a pensare che, dietro l'inconsistenza di uno stato fantastico della nostra mente, ci possa essere qualcosa di meno effimero e più concreto, seppur mentale.
Non voglio avere la pretenzione (ci mancherebbe!) di definire ciò che tu o altri vogliono credere, ma nel passaggio (delicato) tra il 'credere' ed il 'può essere' io continuo a vedere inconsistenze, leggerezze, motivazioni legate più al proprio carattere, alla propria personalità, alla propria indole che ad una scienza o pseudoscienza.
Mia madre vede delle presenze, ma è chiaro che esse sono ombre e costrutti delle fasi in cui la mente 'crea' e 'sonda', mantiene allenate e vive le proprie capacità di astrazione, che vengono esercitate, ti faccio notare, per tutta la vita, nella realtà quotidiana!
Poi ce ne meravigliamo? Eh no, non tiene!
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 09.12.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

ma mi hanno squarciato l'esistenza e il modo di percepire la realtà.
e uno dei segnali tipici della presenza del demonio, io ho avuto 2 persone in casa, mio padre posseduto di primo livello e aveva completamente perso il contatto con la realta, mio fratello pure ma in tono un po minore, in casa tra questi 2 succedeva l inferno, litigi a tutte le ore, io sono dal 1989 uno studioso di demonologia, adoro studiare e capire come agisce il demonio e come si impossessa e possiede le famiglie, ho cominciato 30 anni fa quando frequentando gruppi di preghiera, ho partecipato anche ad un esorcismo ma essendo allora molto giovane uscii dalla stanza perche impressionato, da giovane capendo che avevo questo problema in casa ho girato tutta l italia negli anni 90 per cercare un esorcista, telefonai anche a padre amorth, lui mi diede lindirizzo della diocesi della mia citta, andato dall esorcista gli spiegai le cose che mi succedevano e secondo me non mi prese tanto in considerazione perche la prassi è che prima di procedere con un esorcismo devi avere un parere psichiatrico, solo dopo si puo procedere, ma vedi molto esorcisti ti fanno una spece di benedizione solo per farti piacere ma forse anche loro non hanno la volonta, la giusta motivazione di prendere a cuore il tuo caso specifico.....quindi io ho una preparazione tale che quando parla un esorcista capisco le sua forza e determinazione e sopratutto motivazione per arrivare a risolvere un problema di questo tipo, anche se possono occorre anni di esorcismi, ultimamente ho visto un video su youtube di un esorcista che sta in sardegna, quella e la persona giusta!!!! e incredibile! quell esorcista li si prende a cuore il tuo caso e lo esamina e ti aiuta finche non arriva a risolverti il problema..lo sentito parlare e ha una preparazione su questi tematiche da paura!!! e la persona che ho sempre cercato tutta la vita e mai trovato ma che oramai non mi serve piu....non so cosa darei per incontrarlo per fare due chiacciere e scambiarci le opinioni, chisse se un giorno prima o poi non andro in sardegna ad incontrarlo.
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 28/04/2020 ore 12.18.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 : io non ci credo tanto a queste cose, vorrei crederci, mi farebbe stare alla grande SAPERE CHE ESISTE ANCHE SOLO UNA PERSONA CHE PUO DAVVERO TOGLIERMI QUESTA ENTITA CHE CONTROLLA ME LA MIA VITA E TUTE LE PERSONE E LE SITUAZIONI ATTORNO A ME.

Ti dico solo che andando indietro con la memoria credo di essere fin da quando sono nato controllato, e traumatizzato al punto che ho rimosso dalla memoria, ma di fatto ho subito un trauma cosi grande che fin da bambino ho iniziato a "interiosrizzare" la mia voce dentro di me, io la sentivo bene ma cio che usciva fuori era una voce spenta, afona priva di vita come fossi un robot.
Adesso son passati tantissimi anni e diciamo che a 30 anni sono "esploso" e assieme a me è esplosa la mia voce introversa e sono diventato piu espressivo nel parlare.
Ho solo un ricordo negativo nella mia infanzia apparte le legnate che biscavo quasi ogni santo giorno da mio padre che a questo punto credo fosse posseduto dal demonio, visto che mi picchiava senza motivo e poi si inventava scuse a mia mamma per giustificare le legnate, ma non parlo di scappellotti ma di elgnate vere calci pungi forti dove capitava.

Ho solo un ricordo che mi è rimasto indelebile, e CHE FONDAMENTALMENTE E' IL CRUCCIODI QUESTA ENTITA, CIOE' CHE IO NON VIVA MAI L'ESPERIENZA DI FIDARMI DI QUALCUNO E CHE MI VADA BENE, una volta ero a mare ero bambino ero con mio padre e mia sorella,mia mamma era a casa non ricordo perche, cmq io facevo los emo in acqau e mi ero tolto il costume, e nuotavo nudo, ma mi scappo il costume di mano e non riusciii piu a trovarlo sott'acqua, ricordo che appena lo dissi a mio padre che era in acqua con me, FECE UNA RISATA DEMONIACA PRESE IN BRACCIO MIA SORELLA E SENZA DIRE UNA PAROLA SI ALLONTANO GUARDANDOMI E RIDENDO COME UN ASSATANATO, PRESE LE SUE ROBE E SE NE ANDO VIA A CASA LAACIANDOMI IN ACQUA CHE AVEVO 6 ANNI. Io rimasi in acqua finche non se ne andarono quasi tutti che avevo el albbra viola, mi vergognavo a uscire nudo,mio padre mi lascio solo una asciuugamano, usci presi l'asciugamano e tornai a casa apiedi a 6 anni. Poi non ricordo piu niente credo mi saro lamentato con mia mamma e mio padre abilmente se la sara raggirata PERCHE UNA PERSONA SERIA E COSCIENZIOSA DOPO UNA COSA COME QUESTA PRENDEREBBE SUO MARITO E LO PORTEREBBE DA UNO PSICHITRA.Io credo sia stato il demonio, ricordo all'universita i miei coinquilini che mi ripetevanoi che nonmi devo fidare mai di nessuno IL CRUCCIO DI QUESTA ENTITA E' CHE IO NON RICEVA DEL BENE MAI DA NESSUNO AL MASSIMO SE LO RICEVO COME MI E' CAPITATO IN MODO RANDOM DA GENTE ALLA QUALE NON HO RIPOSTO LA MIA FIDUCIA, MA APPENA MI FIDO DI QUALCUNO QUESTO QUALCUNO VIENE COME POSSEDUTO CAMBIA PERSONALITA' E MI PUGNALA, QUESTA E' LA MIA VITA DA QUANDO SONO NATO
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 13.52.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

io non ci credo tanto a queste cose, vorrei crederci, mi farebbe stare alla grande SAPERE CHE ESISTE ANCHE SOLO UNA PERSONA CHE PUO DAVVERO TOGLIERMI QUESTA ENTITA

ti comprendo benissimo, io ci credo perche in 30 anni ho preso coscenza, sono un studioso di demonologia, quello in cui io credo in tanti si farebbero delle grasse risate...ma queste risate finiranno quando arriveranno a vivere la tua situazione ogni giorno, anchio lo vissuta, magari in maniera differente alla tua, mio padre non mi ha mai picchiato fisicamente, ma era violentissimo che le violenze psicologiche, improvvisi scatti d ira per un non nulla, faceva delle urla da tremare i vetri della casa, questo praticamente ogni giorno, tutti i giorni, solo alla notte scendeva la pace in casa mia, questo ti porta a vivere una miseria emotiva, vuol dire che emotivamente non sarai mai a posto, questo si riperquote poi allesterno nelle relazioni sociali, chi incontri percepisce che non stai bene emotivamente a magari ti evita,
io sono stato danneggiato su questo per tutta la vita, non l ho potuto evitare, alla morte di mio padre nel 2008 si e chiuso un cerchio, perche mio padre essendo un posseduto sono portatori sani di negativita,questo nel tempo causa una infestazione locale nella casa, tu non sai cos e un infestazione locale, e praticamente come quando è scoppiata la bomba a cernobil, il terreno contaminato, ed e questo che permette al demonio di soggiornare e continuare e perseguitarti nella sua opera, che e il carburante per mantenere la situazione infernale dei problemi, il cambiameto puo avvenire solo se cessa cio che lo determina, se mio padre fosse morto 20 anni prima, il cambiamento sarebbe partito gia da allora...ma sarebbe stato sufficente allontanarlo dalla casa, mi risulta che dal 2001 si sono fatte leggi per la protezione dei singoli maltrattati per via giudiziale, ma per poter attivare questo devi fare un TSO,io ero solo, non esiste una struttura che ti ascolti e metta come oggi una telecamera in casa per vedere i comportamenti dei singoli come si fa oggi con gli asili, in modo che non vi siamo dubbi di chi maltratta, e chi e il maltrattato, in questo caso il sindaco del paese puo vedere e firmare il tso per mio padre, se fosse accaduto non avrei perso la scena per nessuna altra cosa al mondo, sarebbero arrivate le persone a prenderlo, e lui convintissimo di non aver fatto niente di male...contro le telecamere che dicevano l opposto...questo perche mio padre vivendo un tipo di realta completamente malata non si rendono conto totalmente dei loro comportamenti.
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 14.16.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

La magia infatti non esiste. Esiste l'illusione, fatta passare per magia.

si certo mastro 6......dimmi cose per te la magia e cosa serve a fare cosa e ti ascolto..per te la magia e illusionismo quella del mago silvan......cio dimostra quello che ho sempre detto, stai parlando di cose che non conosciiiiiii.
KitCarson1971 KitCarson1971 28/04/2020 ore 14.28.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
almeno un primo passo per iniziare a pensare che, dietro l'inconsistenza di uno stato fantastico della nostra mente, ci possa essere qualcosa di meno effimero e più concreto, seppur mentale.



Master, vecchio mio, potevi dirmelo subito che ti servivano i disegnini... Te possino. Mah, certo non posso impedirti di arrampicarti sui vetri, a questo punto sono quasi convinto che tu possa farcela... ne hai facoltà estrema, se punti un cent., con i tuoi ragionamenti ne vinci mezzo... :-))) Studi scientifici sul mondo onirico non si contano, armati di pallottoliere e seguimi, dai, NON fare il sonnambulo... Lascio perdere (solo momentaneamente...) le "prove" paranormali in ambito onirico, per addentrarmi (per FARTI entrare) in quella scienza nella quale infondi fiducia smisurata, la quale ha attinto a piene mani (a pieni sogni...) al simbolismo onirico, concependo quello che in stato di veglia non era stato possibile loro.

In questo senso non mancano neppure le scoperte scientifiche e tecniche avvenute in sogno. Niels Bohr, ad esempio, intuì la struttura dell'atomo in sogno. Gli esperimenti di Otto Loewi sui cuori delle rane, che divennero la base della teoria della trasmissione chimica degli impulsi nervosi. NOTA BENE caro Mastro, questa intuizione Loewi la ebbe... dormendo, ma nonostante ciò questo sogno gli procurò il Premio Nobel. Ma c'è da sbizzarrirsi caro Master, in ogni settore, per esempio, un sacerdote assiro apparve in sogno all'archeologo Hermann Hilprecht e gli fornì la soluzione di un enigma archeologico, Quel buontempone di James Watt aveva un sogno ricorrente che alla fine gli permise di rivoluzionare l'industria delle pallottole di piombo. Elias Howe, solo attraverso un sogno riuscì a perfezionare la macchina da cucire, da sveglio aveva invecve intuizioni da Mastro birrai...

caro Mastro, dovresti convenire che questo tipo di sogni "creativi" sono difficili da programmare, più che altro si verificano spontaneamente. Continuiamo ancora? Allora metto nel tuo piatto il compositore Giuseppe Tartini, che raccontò come in sogno ebbe la sonata che poi, da sveglio la trascrisse e che diventò la famosa opera "Il trillo del diavolo". Ma non solo lui, infatti tanti e notevoli musicisti come Mozart. D'indy, Saint-Saens, Schumann, sostenevano che parte della loro musica era stata da loro udita per la prima volta in sogno. Lo stesso Wagner affermava che per la sua opera "Tristano e Isotta" si era ispirato ad una sequenza onirica.

Che famo caro amicccone Mastro, continuiamo? Ma sì, dato che sei un sognatore ne approfitto... 8-) Porto a tua conoscenza anche il RONFARE di altri artisti, tra cui Leo Katz e Martin Baer che hanno dato forma in sogno, ad interi quadri che poi hanno riportato sulla tela. Non va dimenticato lo scrittore inglese A.C.Benson che compose la poesia "La Fenice" durante il sonno. Il quale Benson descrisse come l'intera poesia le apparve in sogno e di come la trascrisse quando si svegliò. Posso immaginare benissimo la procedura di Benson, in quanto anch'io tra le centinaia di poesie di mia composizione, ne ebbi visione di due allo stesso modo.
Un saluto vecchio mio.
mastro6 mastro6 28/04/2020 ore 15.42.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
In questo senso non mancano neppure le scoperte scientifiche e tecniche avvenute in sogno


Ma sarò io a fare confusione, oppure ho già detto che: 'è chiaro che esse sono ombre e costrutti delle fasi in cui la mente 'crea' e 'sonda', mantiene allenate e vive le proprie capacità di astrazione, che vengono esercitate, ti faccio notare, per tutta la vita, nella realtà quotidiana!'

Il fatto che la mente continui a 'creare' e 'sondare' (solo per riportare due miei termini già usati prima) durante il sonno è inequivocabile! Mica ho mai detto che si sognano (solo) cose senza senso? Anzi, il più delle volte si 'fantastica' esattamente (e di più) come quando lo facciamo da svegli, su impressioni, su paure, su dati certi come rocce, anche scientifici!

Però non ti arrampicare sui miei specchi senza una corda di salvataggio, potresti scivolare, tentando di acchiapparmi! Dai, Kit, sappiamo entrambi che ciò che intendevo dire è tra le righe, non giochiamo con le parole, le 'sovrapposizioni' che possiamo trovare in uno stato onirico (o di coscienza alterata) sono milionate, lo avevo detto, e te lo confermo, in un certo senso è sempre la nostra identità mentale che elabora, ma ciò in nessun modo può significare che ciò che abbiamo sognato abbia una 'concretezza' tale da aver incontrato qualcuno solo nel sogno e che questo qualcuno possa certificarlo consapevolmente! Anzi, per essere preciso potrebbe capitare che io sogno te e tu me, che scriviamo in chat, ma sarà e resterà sempre una di quelle 'sovrapposizioni' del caso, non certo perché la 'potenza' della nostra mente è stata capace di valicare il confine corporeo e di venire a ticchettare sulle nostre rispettive tastiere, facendo apparire l'iconcina rossa che dice 'Hai un messaggio!'... Mi sono spiegato?
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 28/04/2020 ore 19.07.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 :Come vedi ho un nuovo nick , simile, mi hanno bannato, Io non so piu cosa a cosa credere, di alcune cose sono certo, 1) nonSONO SKIZOFRENICO, 2) TUTTI POTETE ESSERE MANIPOLATI DAL DEMONIO MENO CHE ME, credo che cio che mi ha fatto dabambino nella sua testa doveva rendermi un guscio vuoto MANIPOLABILE COME TUTTI GLI ALTRI

HO VISTO LA GENTE ESSERE POSSEDUTA, tu dici che sia il demonio, boh non lo so magari sono esseri umani nell'area 51 con tecnoligie aliene segretissime, CHI LO PUO DIRE? QUI E' COME FOSSIMO DENTRO UNA STANZA SENZA FINESTRE E CI CHIEDESSERO DI DIRE COSA C'E' FUORI SENZA POTER VEDERE, PUO ESSERCI DI TUTTO

Mi hanno bannato oggi senza motivo non volevano questa discussione continuasse, il diavolo ha manipolato un admin a caso, cmq sia come detto perche sono sicuro di non essere manipolabile? PERCHE QUANDO VUOLE CHE QUALCUNO FACCIA QUALCOSA ESEMPIO BANNARMI SENZA MOTIVO, (una volta per dimostrarmelo stavo giocando a calcio online io ebbi il sentore in quell'istante che potesse manipolare le persone ma lo ritenni una follia una assurdità, un persiero delirante, EBBENE IN QUELL'ISTANTE AVEVO LA PALLA UN MIO COMPAGNO DI SQUADRA UMANO, MI RUBA LA PALLA SI DIRIGE VERSO LA NOSTRA PORTA E FA AUTOGOL, UNA DIMOSTRAZIONE CHE NON LASCIA DUBBI CHE OLTRE A LEGGERTI LA MENTE ,PUO MANIPOLARE ANCHE IL TUO MIGLIORE AMICO E SCAGLIARTELO CONTRO COME E QUANDO VUOLE)

Con me non ci riesce e non chiedermi il perche perche non lo so nemmeno io, SO SOLO CHE MI FA LA GUERRA DA UNA VITA E IO SONO COME IL TOPOLINO IN QUESTA VITA, UN LABIRINTO DOVE LUI MI CHIUDE LE PORTE E CERCA DI PORTARMI DA SOLO A COMPIERE DEI GESTI CHE IN CONDIZIONI NORMALI NON COMPIREI

QUESTO MI DICE CHE QUINDI NON MI PUO MANIPOLARE ALTRIMENTI INVECE DI PERDER 20 ANNI A FARE TRANELLI E TRAPPOLE , DOPPI GIOCHI, MANIPOLARE E DISTRUGGERE MEZZO MONDO MI PRENDEVA E MI FACEVA FARE NON SO COSA , PERCHE STA ATTENTISSIMO A NON FARMI CAPIRE COSA VUOLE DA ME ( SA CHE FAREI SUBITO L'OPPOSTO)

ALTRO NON SO
mastro6 mastro6 28/04/2020 ore 19.35.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 scrive:
La magia infatti non esiste. Esiste l'illusione, fatta passare per magia.

si certo mastro 6......dimmi cose per te la magia e cosa serve a fare


La magia è una messa in scena, un tentativo di abbindolare, facendo intendere quello che non è.
E' una illusione, non esiste una forza 'magica', non esiste un intervento magico, è un fenomeno da baraccone, da circo, creato e messo in scena con il preciso intento di sbalordire, di carpire la creduloneria di chi guarda.
Fai attenzione, io non sto parlando della esistenza o non esistenza di forze inspiegate ed inspiegabili, quella non è magia, certi fenomeni sono e (per adesso) restano 'UNDEFINED'.

Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti sul mio personale pensiero, basta chiedere.
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 19.47.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

HO VISTO LA GENTE ESSERE POSSEDUTA, tu dici che sia il demonio, boh non lo so magari sono esseri umani nell'area 51 con tecnoligie aliene segretissime,

io lo escuderei che possano essere esseri area 51...esistono 2 cose , il bene e il male che puo colpirci sovrastarci
TUTTI POTETE ESSERE MANIPOLATI DAL DEMONIO MENO CHE ME, credo che cio che mi ha fatto dabambino nella sua testa doveva rendermi un guscio vuoto MANIPOLABILE COME TUTTI GLI ALTRI

ovvio che non tutti sono manipolati o posseduti in egual misura...il motivo e sconosciuto.
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 19.56.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

La magia è una messa in scena, un tentativo di abbindolare, facendo intendere quello che non è.
E' una illusione, non esiste una forza 'magica', non esiste un intervento magico, è un fenomeno da baraccone, da circo, creato e messo in scena con il preciso intento di sbalordire, di carpire la creduloneria di chi guarda.

hai ragioneeeeeeee...in questi termini, i truffatori sono quei finti maghi e c/o che scimiottano le arti magiche solo per truffare, proprio come dici fenomeni da baraccone, caro mastro 6, esistono i quadri d autore ed esistono i falsari...appunto esistono finti maghi che scimiottano le arti magiche per attirare gente da truffare, proprio perche quest ultimi avendo problemi si affidano a gente del genere che non ha nessun potere. (sto facendo distinzioni, cosa che tu non sai fare)
pero non hai risposto alla mia domanda, non mi hai detto a cosa serve, quello che ha detto non vuol dire nulla......ti faccio un esempio, se io ho la glicemia alta sono diabetico, la pastiglia serve per riportare abbassare la glicemia dentro i parametri, questa e una risposta, se io ti rispondessi: LA MEDICINA UFFICILE una messa in scena, un tentativo di abbindolare, facendo intendere quello che non e¨.
E' una illusione, non esiste una forza 'la medicina ufficilale ma cos e', non esiste un intervento medico, ¨ un fenomeno da baraccone, da circo, creato e messo in scena con il preciso intento di sbalordire, di carpire la creduloneria di chi guarda. AHAHAHAHAHAHAH . CAPISCI, CIO DIMOSTRA CHE TU NON SAI COS e LA MAGIA E NON SAI A COSA SERVE.
non esiste una forza 'la medicina ufficilale ma cos e', non esiste un intervento medico,

se io facessi un discorso del genere puo solo voler dire che sono arrivato con una macchina del tempo dal 1530, ai tempi di nostradamus, dove la medicina non esisteva, ueee mastro 6...non crederai veramente che se te ne vai nel 1530 ai tempi di nostradamus puoi sbandierare a destra e a manca le nostre conoscenze in campo medico del 2020......ahahahahahahahahahahahahahah, sai che fine faresti?????
te lo dico io,faresti la fine del mago otelma quando va in ty, tutti ridonooooooooo, e il contesto che conta, devi stare molto attento a parlare di certe cose e non oltreppassare certi limiti perche chi ascolta non sa nulla.
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 28/04/2020 ore 20.06.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 : Quando mi successe questo fatto della partita di calcio, dove il mio compagno di squadra mi ruba la palla e fa autogoal, ho detto a me stesso "hilander vattia prendere una boccata d'aria e dimentica ttuto" usci , vivevo a roma in quel periodo, entro in metropolitana, posso garantirti che opur essendo scosso non lo davoa vedere eppure in metro tutti mi fissavano, AVEVA CAPITO CHE AVEVO CAPITO E A QUEL PUNTO HA PRESO IL CONTROLLO DI TUTTI I PRESENTI, una signora inizia a parlare al cell testuali parola "eh ma qui (fa il mio nome reale lanciandomi una occhiata) lo siamo perdendo qui finisce inmanicomio)

Me ne scappo dlla metropolitana e scendo in una zona mai frequentatata prima ero sconvolto non sapevo nemmeno dove fossi, entro in un bar, per prendere una camomila per calmarmi, il barista mi chiama per nome e mi dice che aspettano il segnale, io scappo senza nemmeno pagare, NON SO NEMMENO IO COME SON TORNATO A CASA, CAMMINAVO PER LA STRADA E TUTTI MI GUARDAVANO E CON UN SORRISO MALEFICO

E' STATO RTREMENDO LA MIA SALUTE MENTALE E' STATA MESSA AA DURA PROVA, STAVO EPRDENDO IL CONTATTO CON LA REALTA LA VITA SI ERA FERMATA TUTTI QUELLI CHE INCONTRAVO VENIVANO MANIPOLATI, RIUSCII A TRASCINARMI A CASA, E MI UBRIACAI FINO A VOMITARE E COLLASSAI A LETTO

Da quel giorno inutile dire che ho iniziato a notare cose ch prima non notavo al punto che oggi non faccio una piega e capisco subito quando "entra in azione" oramai conosco il suo sarcasmo, la sua arroganza il tipo di menzogna congegnata in modo tale da farnela dire proprio dalle persone di cui mi fido

insomma un inferno, non so nemmeno io perche sono ancora qui
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 28/04/2020 ore 20.13.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 : E DOPO TUTTO QUESTO INFERNO VISSUTO E SUPERATO DA SOLO, DAVVERO AMICO LE PAROLE NON POSSONO MINIMAMENTE FAETI CAPIRE L'ORRORE, NON SIAMO DI FRONTE A MOSTRI, SANGUEM, MA DI FRONTE L'IGNOTO, DI VFRONTE AL FATTO CHE SCOPRI CHE LA VITA E' TOTlemnte nelle mani di un pazzo e che non puoi stare al sicuro nemmeno a cqsa tua , non puoi fidarti nemmeno di tua madre, DOPO TUTTO QUESSTO AFFRONTATO E SUPERATO DA SOLO MI DICONO CHE SONO FORTE MA ANCHE FRAGILE? IO HO PERSO QUALSIASI FORMA DI FRAGILITA', SON CRESCIUTO NEL TUNNEL DEGLI ORRORI E SI INDIGNANO CHE NON MI TROVO LA TIPA E METTO SU FAMIGLIA COME OGNI PINCOPALLINO DI QUESTO MONDO, PENSANO CHE SIA UN ROBOT CHE RESETTA TUTTTO E TORNA COME NBUOVO LINDO E CRISTALLINO

ADDIO VITA,AMICI, AMORE, LAVORO, FAMIGLIA ADDIO TUTTO UNA VOLTA CHE SAI COME FUNZIONA HAI CHIUSO

SE CI FOSSE UNO PSICHITRA DIREBBE CHE SONO TUTTI DELIRI E ALLUCINAZIONI , TROPPO FACILE USCIRSENE COSI E POOI DIRE SI MA TU SEI UNO SKIZOFRENICO PIU UNICO CHE RARO PERCHE ALL'APPARENZA SEMBRI UNA PERSONA NORMALE E INVECE SEI MALATO GRAVENMENTE
KitCarson1971 KitCarson1971 28/04/2020 ore 20.41.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)






Ciao Master
Può darsi che io non intenda, ma tu sei spesso criptico, arzigolato, spesso stagnante, in più nel tuo ultimo post devii verso la PARAFISICA, dando ancor più spessore (come se non l'avessi ancora fatto in passato...) solo a quei fenomeni inerenti, come se la parafisica poi non facesse parte dell'ampia estensione del paranormale. La "fisicità" nel campo del paranormale è merce assai rara, il poltergeist di cui abbiamo discusso ne è una componente ancorchè eclatante.

Non volermene, ma sembra veramente che tu lo faccia apposta di non comprendere il paranormale in senso lato. Ti ho già detto che con effetti paranormali, si indica tutto ciò che sta accanto-vicino, quasi in simbiosi con la NORMALITA'. Entriamo nel merito, anvedi mai...
I fenomeni paranormali sono quelli che si manifestano CONTRADDICENDO gli assiomi fondamentali della ricerca scientifica, che risultano essere: A)-L'uomo può comunicare con l'esterno solo con i 5 sensi.
B)-Non si può influire sullo stato di quiete o di moto di un oggetto o di un sistema fisico senza esercitarvi una forza.
C)-Un fatto non può causarne un'altro prima che esso sia avvenuto.
Caro Mastro, noi sappiamo (dovresti ormai sapere)che tutto questo è "valicabile".

Fai mente locale, ti prego... e considera che viene indicato come FENOMENO PARANORMALE un avvenimento (debitamente accertato) che SI MANIFESTA CONTRADDICENDO a uno o più di questi assiomi. Fin qui ci siamo? Ti è chiaro? Si tratta chiaramente di un avvenimento normale, in quanto si manifesta in maniera OGGETTIVA e OSSERVABILE, MA PARA-NORMALE, perchè si produce, travalicando i consueti canali d'informazione (I 5 sensi) e/o in contrapposizione alle leggi fisiche fino ad oggi conosciute e/o in CONTRAPPOSIZIONE al tempo, quale noi lo viviamo. Inoltre, pur constatandone la manifestazione, conosciamo ancora ben poco della sua dinamica e ci limitiamo a ipotizzarne l'origine nella psiche. Ma non solo...
Un saluto
mastro6 mastro6 28/04/2020 ore 22.03.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
conosciamo ancora ben poco della sua dinamica e ci limitiamo a ipotizzarne l'origine nella psiche


Alla fine la montagna ha partorito questo benedetto topolino!
Se è così, diciamo la stessa cosa. Io addirittura lascerei solo 'ci limitiamo ad ipotizzarne l'origine'.
KitCarson1971 KitCarson1971 28/04/2020 ore 22.56.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)


Limitarsi ad ipotizzarne l'origine (mentale perlopiù)e come si determina, scaturisce, si forma, ecc ecc, non toglie nulla al topolino... alla sua indiscutibile esistenza. Qualunque montagna frapponga un certo Mister Mastro...
mastro6 mastro6 28/04/2020 ore 23.10.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
Limitarsi ad ipotizzarne l'origine (mentale perlopiù)e come si determina, scaturisce, si forma, ecc ecc, non toglie nulla al topolino... alla sua indiscutibile esistenza.


Contraddizione in un rigo e mezzo, errore da evitare in futuro, mi raccomando!
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 29/04/2020 ore 02.53.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 : SE come dici tu questa è la manifestazione del demonio DOVE E' DIO? PERCHE PERMETTE A QUESTA MERDA DI ESISTERE E AVERE TUTTI QUESTI POTERI??
In teoria il demonio dovrebbe solo "tentarti" , non dovrebbe costringerti con le torture, in passato mi ha tentato,lo ha fatto tanti anni fa promettendomi figa, fama, soldi, successo, fortuna, e vita eterna, ina cambio non so di cosa io credo della mia anima ma non me lo ha fatto capire, lui potendomi leggere nella mente anche quando ci azzecco trova il modo di farmi ricredere e confondermi e riportarmi al punto di partenza non capendoci niente.

L'HO MANDATO A FANCULO, MI CHIEDO PRCHE DIO NON INTERVIENE, QUESTO DIO IMMENSAMENTE BUONO COME PUO PERMETTERE CHE UNA VITA VENGA DISTRUTTA, MA LASCIAMO PERDEREIL LAVORO, LE DONNE, GLI AMICI , LASCIAMO PERDERE CHE HO 44 ANNI E NON HO VISSUTO NIENTE DI BELLO, MA LA SOFFERENZA CHE HO SUBITO NON E' CONCEPIBILE DA MENTE UMANA COME E' POSSIBILE CHE DIO NON HA PIETA DI ME E MI PRENDE CONS E E MI PORTA VIA DA QUI? FORSE NON E' COSI BUONO COME CREDIAMO, FORSE LA VERITA' E' ANCORA PIU TRISTE E MACABRA DI QUELLA CHE HO VISTO IO CHE E' SOLO LA PUNTA DI UN ICEBERG CHE NON VORREBBE VEDERE NESSUNO

Io dal canto mio ogni nott predo dio che mi tiri fuori da qui, che mi dia un segnale INEQUIVOCABILE in modo tle sia sicuro che è leui, perche potrebbe essere il demonio che leggendomi la mente si spaccia per lui e mi chiede di fare qualcosa e io in buona fede prendo ed eseguo.
Prego iddio solo di aprirmi un varco e portarmi via da questa vita che oramai dis ensato non ha piu niente, il demonio ha sminnkiato MEZZO MONDO SOLO PER OSTACOLARMI E PER PORTARMI A FARE COSE CHE NON FAREI IN CONDIZIONI NORMALI, MA IO MI SONO BARRICATO IN CASA DA ANNI, IRONIA DELLA SORTE SEMBRA CHE QUALCUNO VUOLE CHE PASSIATE TUTTI QUELLO CHE HO PASSATO IO CHE SONO ANNI CHE SONO CHIUSO IN CASA, CHE DIMENTICATE LA REALTA' COME ME PER POTERMI CAPIRE? BOH NON LO SO

So solo che una volta a roma finii l pronto soccorso dopo quelle giornate che ho raccontato perche non riuscivo piu a dorpmire dopo non ricordo 5.-7 giorni che non dormivo sono andato al pronto soccorso e li mi hanno ricoverato al reparto psichiatrico.
I pazzi mi dicevano delle verità, erano inquietanti erano tutti illuminati, uno in particolare mia vvicinò e mi raccontò la mia infanzia,SAPEVA TUTTO DI ME, mi disse che avrebbero dato l'intelligenza 2.0 a tutti per renderli al mio pari livello affinche io non mi possa piu distinguere, unito alla intrinseca abilità nel mentire dell'essere umano medio non avrei avuto scampo in questo mondo dove ero destinato a dominare.
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 29/04/2020 ore 03.15.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Contraddizione in un rigo e mezzo, errore da evitare in futuro, mi raccomando!


Possono leggere solo la superficie della tua mente e interporsi tra te e il tuo inconscio, mandarti un pensiero, una decisione, darti l'illusione di aver cvoluto compiere quel gesto per un determinato motivo, esistono "pacchetti vuoti di consapevolezza" ovvero reazioni chimiche che ti danno l'illusione di sapere cio che fai, in realtà se uno avesse il dono di scrutarsi cosi a fondo da vedere che in quella consapevolezza non c'è niente ed è solo un "inganno" che serve solo ad illuderti di essere controllore e arteficie delletue azioni.
Come detto prima possono scandagliare solo la superficie della tua mente, possonvedere insomma cosa pensi razionalmente, cosa senti a livello emotivo, MA NON SANNO ANDARE PIU AFONDO E PREVEDEWRE COSA INVENTERA LA TUA MENTE, COSA STA ELABORANDO INN GRAN SEGRETO PER TE PER POI SOTTOPORTELA SOTTO FORMA DI "IDEA GENIALE"
Il genio è coului infatti che a differenza della gente normale non ha una intelligenza media superiore a volte puo anche averla ma non è detto sia sempre cosi, il dono del genio è che IN QUELLA PARTE DI CERVELLO CHE LORO NON SANNO SONDARE AVVENGONO CALCOLI DI NATURA INFINITA E QUESTO E' INSPIEGABILE PERCHE DOVRESTI AVERE UNA TESTA DI GRANDEZZA INFINITA PER CONTENERE L0INFINITO DENTRO DI TE, questo fa capire non abbiamo capito niente di cosa sia l'infinito, non è una questione di grandezza ma di natura diversa, insomma il genio ha un cervello che elabora a sua insaputa la vita che il genio vive e poi trasforma i tutto sotto forma di IDEA GENIALE SENZA PRECEDENTI CHE TI FA RECAPITARE CON IL CLASSICO COLPO DI GENIO COME SI SUOL DIRE.
Loro avevano paura di queste idee che non sanno ne sondare ne prevedere, e mi dissero tanto tempo fa quando capii di avere il pc sotto controllo e di essere letto nella mente, mi rifiutai di comporre musica e di pensarla, aspettando i tempi giusti dicevo a me stesso QUANDO SARA IL MOMENTO LA TIRERO' FUORI E SCONVOLGERO IL MONDO
Loro mi dissero hai nascosto le tue idee sulla luna dove non possiamo arrivare=? allora ti chiudiamo il cervello cosi netu negli altri vedranno mai le tue idee
E cosi fecero coincidenza all'eta di gesu 33 anni mmi misero in croce, inizindo ad attaccarmi con rumori molesti finche il mio inconscio quella parte che loro nonnsanno vedere prese atto di questa entita e avendone paura si è CHIUSA A RICCIO INEESTESSA BARRICANDOSI DAL MONDO ESTERNO E DA ME STESSO, NON COMUNICANDOMI PIU NIENTE, COSI PROTEGGENDOSI PERO A ME MI HA RESO UN GUSCIO VUOTO CHE NON SENTE PIU NIENTE NON HA IDEE NON HA PIU NIENTE.
E' DIFFICILE TIRARE A CAPMPARE COSI, poi mi arrivano certe persone e mi parlano di amore di famiglia e non sanno in che condizioni sto MA QUALE AMORE DEVO PROVARE SE TUTTO IL MIO ESSERE SI E' BARRICATO IN UN ANGOLO SEGRETO E REMOTO DEL MIO CERVELLO E IO SON RIMASTO SOLO NON CON ME STESSO MA CON QUESTO CORPO VUOTO
KitCarson1971 KitCarson1971 29/04/2020 ore 11.34.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Contraddizione in un rigo e mezzo, errore da evitare in futuro, mi raccomando!


Ma boia dun mond ledar, va a finire che ti lascio l'ultima parola, ci vuole poco in fin dei conti per accontentare il prossimo.

Non comprendere appieno lo scaturirsi formale di un fenomeno, NON DETERMINA asserire la sua NON ESISTENZA. Mah!! Ignoravo di parlare e scrivere in arabo.

Guarda Master che se continui così ti aspetto fuori del Bar e ti lascio qualche evidente ecchimosi di EVIDENTE CERTEZZA...

SEi il classico negazionista che spara nel mucchio ad occhi chiusi, senza sapere una beata mazza, presumo che saresti in grado di negare pure la tua avvenuta dipartita (facciamoci le corna neh) solo per smentire chi lascia una dichiarazione di decesso...
Mi è venuta così caro Master, ti auguro altrettanti 70 anni di vita...
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 29/04/2020 ore 12.03.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

iO SO QUESTE COSE GRAZIE AI SOGNI LUCIDI CHE ORAMAI FACCIO OGNI NOTTE
Vi faccio un esempio, cosa che non sapete anche i sogni possono essere "indotti" da qualcuno, una volta sognavo di aver inventato una cosa assurda ma il sogno era incentrato sullo scappare da nemici che volevano rubarmi l'invenzione, io essendo un sogno lucido potevo ragionare e a un certo punto mi son chiesto MA COSA SAREBBE NEL DETTAGLIO QUESTA INVENZIONE? E HO PRESO COSCIENZA DELLA "FALLA" l'invenzione nel sogno non era stata "pensata" in quanto io non avrei dovuto investigare e scoprire che non c'era nessuna invenzione MA SOLO ESSERNE CONVINTO, e cosi fanno con voi quando credete di aver deciso e siete convinti
Una volta invece mi fecero sognare un intero brano fatto in tapping, bellissima melodia, li stesso nel sogno lucido ho capito che volevano imparassi quel brano PERCHE? perche il limite di chi non ha talento è l'espressività, fare bendig sopratutto i vibrati che sono la "vita" di una esecuzione , vibrati che se non li senti da dentro non esiste teoria che possa spiegarti quando vibrare, con che intensità ,con che frequenza ecc, QUINDI UN BRANO INTERAMENTE INCENTRATO SUL TAPPING DOVE IL VIBRATO E' ASSENTE AVVANTAGGIA CHI NON HA TALENTO PERCHE SI TRATTA SOLO DI IMPARARE A MEMORIA IL PEZZO COME L'AVE MARIA, era un modo insomma per portarmi a dire hei hei ragazzi ho un pezzo bellissmo sentite qua!! e dall'altra parte ci sarebbe stato qualcuno che avendolo tirato giu da un mese prima di farmelo sognare, lo avrebbe fatto in 5 minuti per smontarmi e dire è VEDETE ? LO FACCIO PER RISCALDAMENTO IL SUO PEZZO GENIALE E' SOLO UN PRINCIPIANTE.
ERA UNA TRAPPOLA E IO LO CAPII NEL SOGNO STESSO oramai io nei sogni quando spesso troppo spesso faccio incubi inizio a dire a me stesso se continua cosi e si mette peggio mi sveglio , consapevole che dormo poco e piu dormo e meglio è ma se il sogno diventa pesante e intollerante ALLORA DECIDO DI SVEGLIARMI E MI SVEGLIO DAVVERO

Io dai sogni lucidi sto imparando tante cose sul funzionamento del cervello grazie alla loro stupidità
mastro6 mastro6 29/04/2020 ore 13.18.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
se continui così ti aspetto fuori del Bar e ti lascio qualche evidente ecchimosi di EVIDENTE CERTEZZA...


:many :many
mastro6 mastro6 29/04/2020 ore 13.28.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
non toglie nulla al topolino... alla sua indiscutibile esistenza


Citazione di Kit 'conosciamo ancora ben poco della sua dinamica e ci limitiamo a ipotizzarne l'origine...'

L'ipotesi era il topolino, partorito dalla montagna di tutte le teorie mai verificate e non verificabili (per tua asserzione); l'errore da me segnato (non me ne volere mai ma il post lo hai aperto praticamente come uno sfottò nei miei confronti e pertanto devo essere attento) è perché non puoi inneggiare alla indiscutibile esistenza di un topolino, che è una ipotesi!
Io, come al solito avrei troncato la frase ai puntini sospensivi, che almeno era più 'interpretabile', e sarebbe potuta passare!
Ciao, guagliò!
KitCarson1971 KitCarson1971 29/04/2020 ore 14.25.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)


Master Master...Sei uno spasso vecchio mio. Non avrei mai pensato di sperare che un infiammato POLTERGEIST bruciasse le natiche (con le mutande ormai in fumo) del topolino - Master6... affinchè questi arrivasse a concepire NON LE DINAMICHE, ma la SOSTANZA di una branca del paranormale: Le fiamme brucia-chiappe... :-)))
Peltier14 Peltier14 29/04/2020 ore 15.20.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

Mi corre l'obbligo di confutare il termine paranormale, che dal punto di vista etimologico, e' una bestemmia. Per reggersi ,dovrebbe riferirsi ad un ''Normale'' che mi fa' solo sorridere, come accezione.Figurarsi poi il paranormale. Ecco osserviamo, come spesso, siamo pronti a piantare dei Sermoni cosi' infondati, da delineare a pieno l'orrida logica formale fondativa, a cui, quasi sempre, le nostre ciance si ispirano. Ma' so bene, che non parliamo di Conoscenza, ma di strenue e ludica partita a scacchi.
mastro6 mastro6 29/04/2020 ore 17.31.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@Peltier14 scrive:
so bene, che non parliamo di Conoscenza, ma di strenue e ludica partita a scacchi


Che piacere sapere che 'ci sei'! :ok

Sono assolutamente consapevole, di farla molto 'facile' (anche troppo!)
mastro6 mastro6 29/04/2020 ore 17.35.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@Peltier14 scrive:
Sermoni cosi' infondati, da delineare a pieno l'orrida logica formale fondativa


Ma in proposito, tu avresti una valida alternativa, rispetto ad essa?
EtaPeta EtaPeta 30/04/2020 ore 11.04.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
un però che sorge in modo indiscutibile quando le leggi fisiche o psichiche note vengono clamorosamente infrante da un fenomeno parapsicologico ribelle ad ogni "inquadramento logico"


Si dice che "la legge non ammette l'ignoranza", ignorare qualcosa non è una attenuante, spesso le conseguenze (leggasi "cause") raggiungono anche chi ignora (leggasi "effetti").
Questo specie nel caso delle leggi naturali.
In momenti come questi quando c'è una pandemia in atto o altri effetti dovuti a cause che ignoriamo molti si rivolgono alla religione.
I miracoli però non li fa' nessuno, o tanto meno personalmente non conosco nessuno che li faccia.
Comunque rivolgersi allo stato per avere risultati miracolosi è sbagliato tanto quanto è sbagliato rivolgersi alle comunità religiose per avere sussidi economici.
Insomma a ciascuno il suo.
Personalmente se faccio una preghiera prima di addormentarmi mi sento meglio.
Forse ho sbagliato tutto nella vita, avrei duvuto pregare di vincere alla lotteria ma il problema fondamentale è che sono troppo tirchio per comprare il biglietto :p
mastro6 mastro6 30/04/2020 ore 12.15.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@EtaPeta scrive:
Si dice che "la legge non ammette l'ignoranza", ignorare qualcosa non è una attenuante, spesso le conseguenze (leggasi "cause") raggiungono anche chi ignora (leggasi "effetti").
Questo specie nel caso delle leggi naturali.


Sono d'accordo, se ho capito bene possono esistere leggi assolutamente naturali (anche se da noi umani al momento non conosciute) che spiegano un fenomeno, anche esso dunque naturale ed affatto 'soprannaturale'.
Insomma ammettiamo che (per adesso) alcuni fenomeni alla luce delle nostre conoscenze siano inspiegabili, ma non li facciamo diventare 'ingrippi psico-derivati'!
KitCarson1971 KitCarson1971 30/04/2020 ore 15.49.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Sono d'accordo, se ho capito bene possono esistere leggi assolutamente naturali (anche se da noi umani al momento non conosciute) che spiegano un fenomeno, anche esso dunque naturale ed affatto 'soprannaturale'.
Insomma ammettiamo che (per adesso) alcuni fenomeni alla luce delle nostre conoscenze siano inspiegabili, ma non li facciamo diventare 'ingrippi psico-derivati'!


Ciao Mastro. Consentimi una volta di più di NON essere d'accordo. L'oggi per chi lo vive è altrettanto importante per ciò che risulterà per i posteri, per le future scoperte, confermate o smentite che saranno. Rimaniamo sul "pezzo" sulle nostre conoscenze che, oggi come oggi nessuno può sapere se verranno o meno omologate/annullate/abrogate in un futuro prossimo.
Se disconoscessimo i fenomeni paranormali del nostro tempo faremmo il gioco di chi vuol nasconderli, PER INCOMPETENZA (non farò più nomi... 8-) o per partito preso, dietro una cortina fumogena. Cortina che non impedì a J. B. Rhine, professore di psicologia alla Duke University di Durham (North Carolina) di interessarsi di parapsicologia e di dimostrare attraverso il suo "metodo quantitativo" che il caso non può spiegare la particolare incidenza e frequenza dei vari fenomeni parapsicologici. Esperimenti in seguito ripresi e confermati da altri studiosi, inseriti come schemi anche nella Facoltà di Scienze Statistiche Demografiche e Attuariali dell'Università di Roma. Sono certamente più vicini alla realtà quei medici, docenti universitari, cattedrattici di neuropsichiatria e di psicologia, che onestamente affermano di ritenere possibili le manifestazioni e le percezioni extrasensoriali.

Non si possono ignorare le diverse cattedre di parapsicologia sparse per il mondo, non solo nelle Università americane, riconosciute e approvate dal Consiglio delle Scienze degli Stati Uniti, dove si studia la telepatia, la levitazione, la chiaroveggenza, la psicocinetica, come similmente, si studia l'elettronica o la fisica nucleare. Il Laboratorio della Duke University è di fatto una Fondazione per le Ricerche sulla Natura dell'Uomo. Non è mai venuto meno l'interesse verso il Paranormale degli esponenti del Pentagono e degli Istituti russi preposti. Come del resto non si possono nascondere gli esperimenti fatti a suo tempo di trasmissione telepatica fra astronauti sulla Luna e studiosi della Nasa.

L'italia su queste strategie non è da meno e non si interessa della vendita dei libri del mio ex amico Polidoro... Il Vaticano stesso ha aperto presso la Pontificia Università Lateranense dei corsi regolari di parapsicologia per sacerdoti, inizialmente sotto la direzione del teologo A. Resch. Una materia che fu (giustamente) definita nuova e che giunse alla Cattedra per la prima volta nella storia della Chiesa, presentata come "Introductio in Scientiam Phenomenorum Paranormalium". Vogliamo negare, per puro spirito di contraddizione/negazione e nascondere sotto il tappeto tutto questo? Va benissimo, neghiamolo pure, in attesa che il futuro ci dica se la paranormalità può o non può esistere, se può far piacere....
Un saluto
mastro6 mastro6 30/04/2020 ore 16.43.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
Se disconoscessimo i fenomeni paranormali del nostro tempo faremmo il gioco di chi vuol nasconderli, PER INCOMPETENZA (non farò più nomi... smile o per partito preso, dietro una cortina fumogena. Cortina che non impedì a J. B. Rhine, professore di psicologia alla Duke University di Durham (North Carolina) di interessarsi di parapsicologia e di dimostrare attraverso il suo "metodo quantitativo" che il caso non può spiegare la particolare incidenza e frequenza dei vari fenomeni parapsicologici. Esperimenti in seguito ripresi e confermati da altri studiosi, inseriti come schemi anche nella Facoltà di Scienze Statistiche Demografiche e Attuariali dell'Università di Roma. Sono certamente più vicini alla realtà quei medici, docenti universitari, cattedrattici di neuropsichiatria e di psicologia, che onestamente affermano di ritenere possibili le manifestazioni e le percezioni extrasensoriali.


Kit, non prendere cantonate con certe affermazioni!
Intanto, nessuno qui dentro ha inteso NEGARE che possano esistere fenomeni accaduti 'stranamente' per i quali la nostra 'comprensione' trova il suo limite, e questa è una.
Poi, non bisogna chiarire di essere INCOMPETENTI per affermare che (in tali argomenti) gli INCOMPETENTI sono quelli che, pur sapendo di non avere spiegazioni, con sotterfugi di basso spessore etico e morale imbastiscono 'teorie' inesistenti e mettono su 'cattedre' basate su ipotesi, derivate da ipotesi e producenti ipotesi, e questa è la seconda.
Infine il CASO, così come tutti i metodi STATISTICI, non affermano affatto che 'non possibile che succeda', casomai affermano che 'mediamente non succede'; ciò significa che è poco probabile, ma può capitare che in una serie di estrazioni al Lotto sortiscano gli stessi identici numeri, non serve stare a DETERMINARE SE E QUANDO CIO' SIA CAPITATO, perchè è assolutamente non significativo come dato, e questa è la terza.
KitCarson1971 KitCarson1971 30/04/2020 ore 21.07.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 :

Ciao Mastro. Dopo queste tue ultime 3 (TRE) seriosità lasciami dire due sciocchezze, in considerazione di alcuni post precedenti.

Se ciò che risulta (più o meno...) a noi effettivo, possa venire messo in discussione in un futuro prossimo ci sta tutto, così come ci sta che in un futuro ancora più lontano, certi criteri di aggiuntive "certezze" vengano nel tempo a loro volta sfrondati dalle loro "verità", e così via. Tempo al tempo... Valutiamo e diamo invece più valore (senso) ai risultati sperimentali/paranormali inquadrati nelle concezioni correnti, spesso giudicati con scetticismo dagli attuali uomini di scienza (alcuni, NON tutti), per i quali, tuttavia, ritengo antiscientifico ignorarli o rigettarli in blocco, soprattutto quando la loro esistenza venga ripetutamente accertata e ci si assicuri che nella loro produzione intervengano altri fattori diversi dal caso.

Il Para-normale in verità offre di che turbare la mente di ogni studioso (NON la tua caro Mastro, beninteso...) abolendo essa le coordinate del tempo, spazio e casualità su cui ogni nostro sapere si fonda. Per esempio la Precognizione, con la quale si prevedono avvenimenti futuri con esattezza, abolendo la coordinata tempo. La Telepatia, con la quale si stabilisce un messaggio psichico tra due persone distanti migliaia di km. che, di fatto, abolisce la coordinata spazio. Non solo, si può legittimamente proporre il concetto di Sincronicità, come principio di nessi acausali, stabilendo una connessione tra eventi significativamente similari, che soppianta il concetto classico di causa/effetto a cui siamo intellettivamente "educati". Il concetto Junghiano di sincronicità è notorio, esso stabilirebbe un parallelismo inatteso tra i fenomeni fisici e psichici. Ad esempio tra la morte di un uomo E UN OROLOGIO CHE SI FERMA IN QUELL'ISTANTE. Tutto questo non è poca roba.

Il valore fisico e psichico, in questo senso, parlerebbero la STESSA lingua, e i fenomeni sincronistici rivelerebbero un ordine cosmico generale, per cui tali fenomeni non sarebbero eccezioni, ma LA (LE) regola dell'Universo. Cambiano così le prospettive e i metri di misura (che in prospettiva futuristica li riduciamo quasi ad un non senso, non sappiamo fino a che punto siano scientificamente validi...almeno per come si legge in alcuni post precedenti) che i tradizionali si rivelano insufficienti alla spiegazione di tanti fatti vecchi e nuovi obbiettivamente constatati. Del resto oggi l'atteggiamento probabilistico predomina anche in scienze esatte come la fisica, dove non si parla più di certezze assolute, ma di estreme probabilità...
Un saluto
mastro6 mastro6 30/04/2020 ore 22.38.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
Il valore fisico e psichico, in questo senso, parlerebbero la STESSA lingua, e i fenomeni sincronistici rivelerebbero un ordine cosmico generale, per cui tali fenomeni non sarebbero eccezioni, ma LA (LE) regola dell'Universo


I due campi (fisico e psichico) APPAIONO, e bisogna comunque fare moltissima attenzione al valore psichico, che solo in condizioni 'tranquille' diventa non dico 'misurabile' ma 'probabilistico'; se poi esiste una legge dell'universo a noi sconosciuta che li può legare è tutta una ipotesi e mai dovrebbe essere presentata come scienza (o pseudo-scienza è più o meno pari).
Le congetture, usate per arrivare a emettere teorie e dimostrazioni, passando anche attraverso alcune osservazioni e anche attraverso paradossi, affermano 'evidenze', sono certo misura dei limiti attuali e non fanno bella mostra nel campo di una (sempre ipotetica e forse neanche unica) verità universale, sono d'accordo con te in questo. E però, appunto, io non mi sento di avallarne altre!
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 30/04/2020 ore 23.54.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

il caso è il mezzo che usa satana per muoversi indisturbato e in modo insospettabile, io penso che il caso non esista, o quanto meno da quando hanno preso la mia vita il caso non esiste piu, tutto ma porprio tutto quello che avviene attorno a me, a rifletterci bene, ha sempre la solita tiritera di trama,la solita "richiesta" magari è stata solo una pubblicità che casualmente al momento giusto mi ha illuminato nel modo sbagliato, ECCO COME AGISCE IL DEMONIO
Peltier14 Peltier14 01/05/2020 ore 12.24.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 : Caro Mastro, e' proprio la ''condizione'' specifica di ricerca dell'alternativa ,in senso cosciente,che mi addolora in modo cosi' profondo e totalitario ,che darei la mia mia vita per liberare me e l'intera specie. Non in termini di sottrazione o di fuga, ma per strappare quell'eco mai giunto d'innanzi alla nostra legittima disperazione. Alternative mi chiedi? Ce ne sarebbero ed anche eleganti,affascinanti,ammalianti. Ma la questione rimarrebbe tale. Non servono risposte , ma la questione e' nella domanda dell'inutile domanda,tutto qui. Ho letto la tesi di un dottorando sull'evoluzione: Uno scarto,un refuso del processo evolutivo, questa, la Vita vissuta nel modo del sentire comune,secondo l'autore. Quella maledetta illusione del vertice di un cono che non ha fine , d'innanzi alla sua fine discreta. Che il sospetto,a maggior ragione,che nemmeno un Dio ci potra' salvare, e' forse la considerazione piu' drammatica ed avvilente,che una Sua presunta Creatura possa fare. E'allora, comunque le cose stiano,nulla potra' riscattare e giustificare la nostra condizione esistenziale ,immolata su un altare teleleogico ossessivo,per il quale non ci sara' MAI nessuna assoluzione.
KitCarson1971 KitCarson1971 01/05/2020 ore 14.19.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@Peltier14 :


Ciao. Oltre alle solite interessanti e chiarificatrici disquisizioni dell'amico Master, consenti al sottoscritto, molto più terra terra, semplicisticamente, di esprimere il proprio parere al tuo accorato grido che, una volta di più, sanzioni con l'impossibile realtà di un Ente Supremo. Pensiero logico/ricorrente, direi condivisibile quando si rivendicano le sofferenze umane in rapporto di eventuali coerenti principi di carattere universale.

Non è possibile trattare in pochi post (ma anche se fossero centinaia) tutti quei problemi che con tutti i loro pesanti interrogativi hanno affaticato da sempre la mente degli uomini, dal meno provveduto di pensiero raziocinante al più brillante e geniale dei filosofi, anche se in forme dialetticamente e culturalmente molto diverse tra loro.

Non solo tu, caro Peltier, ma praticamente TUTTI, nelle negatività di determinate situazioni, si è portati alla "ribellione", al pessimismo. Questi momenti, queste situazioni, io le ho da sempre inquadrate nella OSCURITA' di conoscenza. Oscurità che si sciolgono (con diverse modalità ed "altimetrie" del tutto individuali) e si rischiarano QUASI automaticamente, intuitivamente, nella scoperta di una dimensione spirituale, man mano che la conoscenza procede, man mano che l'ampliarsi della coscienza integrale si risveglia in noi, si ha l'intuizione che facciamo parte di una coscienza UNIVERSALE, ben maggiore della nostra, che per semplicità chiamiamo Dio.

E questi punti (che in realtà sono infiniti) se ci rendiamo conto che ci sormontano e quindi per tanti aspetti divergono (e meno male...) dalla nostra realtà, una volta risvegliati, assimilati, si stabilizzano nella coscienza spirituale dell'uomo, con un equilibrio insospettato e logicamente inquadrati rispetto a tutta la conoscenza preesistente.
Un saluto

oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 01/05/2020 ore 17.29.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

bene vedo che qui si da solo sfoggio linguistico , ma di sostanza a scrutare bene non ne vedo, anche perche non avete esperienze dirette, quindi di cosa parlate? di articoli incollati da ggoogle? mi ritiro da questo trhead
mastro6 mastro6 01/05/2020 ore 22.16.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
E questi punti (che in realtà sono infiniti) se ci rendiamo conto che ci sormontano e quindi per tanti aspetti divergono (e meno male...) dalla nostra realtà, una volta risvegliati, assimilati, si stabilizzano nella coscienza spirituale dell'uomo, con un equilibrio insospettato e logicamente inquadrati rispetto a tutta la conoscenza preesistente


Il rischio è sempre quello: abbiamo creato le teorie spirituali proprio per annullare l'angoscia del 'non conoscere' e del nostro impossibile confronto con l'immensità che fa crollare inesorabilmente le nostre ragioni 'finite'?
KitCarson1971 KitCarson1971 02/05/2020 ore 11.31.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@oOXxHILANDERxXOo :


Caro amico, qui gli utenti hanno preferito glissare, e non me la sento di tacciarli di piaggeria. Semplicemente trovano alquanto difficile entrare nel merito di ciò che ti accade, per il semplice motivo che poni le tue "disgrazie" solo e solamente in messer belzebù, escludendo in toto che la tua componente psichica abbia in realtà un ruolo ben più preponderante. Vedi bene che risulta spiacevole se non disdicevole cercare di consigliarti quando tu non lasci spazio ad altro che non sia il solito... tentatore. Se consigli cercavi, io c'ho provato nell'unica risposta a te diretta, ma se ti rileggi, si evidenzia il tuo modo di glissare qualunque consiglio, amando molto di più le tue sicurezze/insicurezze che (sempre secondo te) portano invariabilmente alla... solfatara.

Permettimi allora che mi esprima compiutamente e provi a distanziare il tuo confine in cui rientra sempre e solamente manifestazioni preternaturali, come possessione ed ossessione. Possessione, invasamento, ossessione, dissociazione psichica, sdoppiamento di personalità, sono tutti termini che a mio parere indicano quasi sempre, pur nelle DIVERSE ESPRESSIONI uno stesso fenomeno o, quantomeno, fenomeni che hanno la stessa matrice e stesse caratteristiche PSICHICHE fondamentali. Non è perchè non ti conosco non possa avere ugualmente idee in merito, per esempio ho avuto modo di constatare nei miei anni passati di ricerca, tante pretese di "famigliarità" con il maligno, e questo (sincerità per sincerità) è un modo facile di riversare le proprie turbe e mancanze, nel senso che ci si "appoggia" spesso (NON sempre) all'intervento diabolico come se fosse la spiegazione più plausibile per taluni comportamenti umani.

Chi dichiara di essere tormentati da mister satana rifiutano alternative di supporto come la psicanalisi, la psichiatria, la psicologia, di per sè valide se, come nel TUO CASO fossero supportate e seguite soprattutto da un medico che sia ANCHE un PARAPSICOLOGO. Già te lo dissi, ma tu caro amico hai fatto orecchie da mercante. Non che non me lo aspettassi in verità. Se può consolarti (si fa per dire) non sei l'unico con questa "zavorra" psichica, questi sono orizzonti vasti ed oscuri di strane REALTA' psichiche, non del tutto esplorate e ancora controverse nelle interpretazioni. Molti come te hanno dato inizio nella prima gioventù una personalità triste e depressa, alternata con una personalità gaia e serena.

Dico questo a prescindere (ne ho viste alcune di situazioni simili) dalla interpretazione spiritica, che non respingo del tutto, e da quella propriamente diabolica, MOLTO ma MOLTO rara, ma anche secondo la psicologia e la PARAPSICOLOGIA, ci si rifà (è doveroso farlo) al 99,99% alla interpretazione della psichiatria, che annovera anche "le personalità alternanti" tra le manifestazioni di dissociazione psichica. Il rimanente 0,1% include la possessione diabolica che, oltretutto, viene preceduta dall'infestazione d'ambiente. Una domanda caro amico: cosa provi davanti a simboli come la croce, immagine sacre, acqua santificata, ecc.?
Un saluto
KitCarson1971 KitCarson1971 02/05/2020 ore 11.35.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Il rischio è sempre quello: abbiamo creato le teorie spirituali proprio per annullare l'angoscia del 'non conoscere' e del nostro impossibile confronto con l'immensità che fa crollare inesorabilmente le nostre ragioni 'finite'?


E' da tempo che dico (ma tu svicoli sempre a mancina... :-x )che la teoria, fosse pure fine filosofia, va completata con la PRATICA, altrimenti resta fine a sè stessa.
NON mi ripeto. stamma ,bbuono
Gio.1947 Gio.1947 02/05/2020 ore 14.36.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 scrive:
la nostra vita di ognuno di noi ha un destino che non si puo cambiare. e si chi ha creato tutto questo ha fatto il modo che nessuno possa interferire sul destino di ognuno di noi cercando di modificarlo,

Hai detto due cose in contrasto con i seguaci di questo forum.
bartas1969 bartas1969 02/05/2020 ore 15.47.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

be ognuno e libero di esprimere il suo pensiero. :bye
Peltier14 Peltier14 02/05/2020 ore 16.39.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 : Kit , durante i miei anni,per cosi' dire,giovanili ero nelle condizioni ideali di lacerarmi le vesti d'innanzi ad un dio impietoso ,oggetto di ogni tipo di investigazione ,giungendo persino all'atto compassionevole, in piena coscienza, nei suoi confronti. Oggi dopo reiterati collassi e suicidi , ben riusciti ho sposato in profonda pace ed armonia la finita onda storica Hegheliana dello spirito. Ti dispenso pertanto da analisi del tipo da te espresso,in piena umilta', poiché non attengono quanto ho in animo di esternare. Non potrei aggiungere null'altro in merito, alla condizione esistenziale, che non sia stato fatto molto meglio da altri. Tuttavia delle ''istantanee'' di quello che puo' definirsi, l'appercepito che ci circonda, non ritengo possa scadere in un atto di presunzione.
Quando parlo di condizione autocosciente percepita,non ho la necessita' di sostenere tutto cio' dal punto di vista filosofico,trovando magari un dei numerosi impianti utili al suo sostegno . No ,tutto cio' non puo' che alimentare l'inutile e superflua Verita' ultima . Non siamo a chiedere, non siamo a porci quesiti, nessuna invocazione. Siamo docili e collaborativi, come agnelli sacrificali,ben consapevoli del loro ruolo. La questione e' solo e soltanto nella ''frattura'' della percezione generata da un terzo occhio cosciente appercettivo che puo' farci dire che la linea retta e' la linea degli uomini e quella curva e' la la linea di un Dio e poi (Il vertice di un Cono, di una Piramide, un semplice Punto geometrico, ). Null'altro ; ma cio' inizia fatalmente a disperdere il mio dire, sempre più… rado e fioco.
KitCarson1971 KitCarson1971 02/05/2020 ore 20.47.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@Peltier14 :
Comprendo, e la mia discrezionalità per questa bi-direzionalità, intesa come serietà intellettuale, mi impedisce di andare oltre a quanto già espresso, alla ricerca di un modello interpretativo unico ed univoco.
Un saluto

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.