Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

mastro6 11/05/2020 ore 22.29.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

Io non so con che coraggio questi ciarlatani degli astrologi continuino a diffondere pubblicamente le notizie che inventano.
Ma non sarebbe da mettere al bando questa cialtroneria assurda?
8601553
Io non so con che coraggio questi ciarlatani degli astrologi continuino a diffondere pubblicamente le notizie che inventano. Ma...
Discussione
11/05/2020 22.29.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
chissadoveequando chissadoveequando 12/05/2020 ore 07.13.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

Dal punto di vista della realtà e attualità sono costretta a concordare con te, perché un evento mondiale così grande e devastante come la pandemia con tutte le morti e altre conseguenze devastanti anche economiche si sarebbe dovuto vedere.
Devo dire però che una volta dissi una frase, e una persona presente indovinò il mio segno di nascita. Questo non è un caso, è un fatto.
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 10.45.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
Devo dire però che una volta dissi una frase, e una persona presente indovinò il mio segno di nascita


Tirando a caso, una su dodici non è una rarità, ma sai benissimo che siamo pronti a ricordare anche un singolo e unico evento positivo, rispetto a tanti altri. Sarebbe lo stesso dire che, in mezzo a migliaia di profeti, ce ne sia qualcuno che ha ipotizzato la pandemia nel 2020, questo sarebbe solo un caso, nulla di più.

Putroppo sulla creduloneria, sull'alea di misticismo e delle derivate esoteriche virtù c'è gente che ci fa soldi, immeritatamente o anche fraudolentemente.

Qualche anziano delle nostre zone, usa ancora efficacemente un termine, per indicare la persona che fa della saccenza inutile e proclamata una fede di pseudoscientismo, vana e fatta di sole chiacchiere, 'stròlogo'...
Carino, no?
20274783
@chissadoveequando scrive: Devo dire però che una volta dissi una frase, e una persona presente indovinò il mio segno di nascita...
Risposta
12/05/2020 10.45.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
KitCarson1971 KitCarson1971 12/05/2020 ore 10.56.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!



Eccooooo! dov'era andato a finire l'esimio doctor Mastro in questi giorni di LATITANZA... in una armeria, per armarsi e sparare a zero con proiettili di castagnaccia sulla "povera" Astro-logia... Invito l'amicone nostro Mastro 6 ad essere più cauto e a collimare il mirino ancorchè faccia centro laddove il bersaglio debba essere abbattuto. Sparare nel mucchio NON serve, meglio zavorrare giudizi e pregiudizi. Mi consenta...

Ragioniamo nù poco caro Mastro, non lasciarti prendere dall'ansia negazionista ad oltranza, l'Astrologia andrebbe RI-considerata e Ri-vista. Per esempio da molti viene considerata una scienza occulta, ma le scienze occulte, di solito, NON sono di dominio pubblico, e l'ATTUALE astrologia è pubblicizzata e consumata come i profumi e i bleu-jeans, con tutti gli annessi e commessi economici.

Allora, io voglio precisare che sono disposto a credere all'astrologia quando i risultati che si ottengono da questa dipendano ESCLUSIVAMENTE da VERI sensitivi, ovvero che essa sia nient'altro che un MEZZO come tanti altri per permettere al chiaroveggente di vaticinare. Sotto questo aspetto questa "proprietà" più o meno inconscia, ha fondamenti che si perdono nell'antichità. Sto parlando di vera astrologia. Perchè, ci si può chiedere, qualcuno non si decide a studiare questa materia da TUTTI i punti di vista abbandonando le posizioni di Mastro... ahem, volevo dire di PARTE... senza ogni volta battibeccare tra astronomi e astrologi?

La spiegazione è che l'astrologia ATTUALE è esattamente un casino, una specie di religione, avendo i suoi profeti televisivi, i suoi teologi, prelati e fedeli, e se i fedeli perdono fiducia in essa, teologi, prelati e sacerdoti perdono le loro comode poltrone nonchè i propri guadagni.
Un saluto

chissadoveequando chissadoveequando 12/05/2020 ore 11.41.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 : Ciao,sono d'accordo con te solo sull'ultima parte, perché non mi sembra si tratti di una questione di sensitività, ma di interpretazione della sincronicità come da Jung che recentemente hai citato (teoria della sincronicità) non ricordo in quale thread,e come da tavola di smeraldo di (Ermete)"come in alto,cosí in basso". Poi saper interpretare i simboli viventi è questione di esperienza e diciamo pure sensibilità, ma sensitività vuol dìre altro, e tu stesso ne hai scritto ampiamente. Stessa cosa per gli esagrammi dell '"l King" , e altre forme cosiddette di divinazione : si tratta di essere in grado per conoscenza e non per ispirazione di arrivare a qualcosa che non si vede interpretando correttamente (per analogia e consonanza )segnali visibili a tutti ma apparentemente muti.
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 14.33.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 scrive:
sono disposto a credere all'astrologia quando i risultati che si ottengono da questa dipendano ESCLUSIVAMENTE da VERI sensitivi, ovvero che essa sia nient'altro che un MEZZO come tanti altri per permettere al chiaroveggente di vaticinare. Sotto questo aspetto questa "proprietà" più o meno inconscia, ha fondamenti che si perdono nell'antichità.


Procediamo con un minimo di analisi del lessico:
1) sono disposto a credere
2) VERI sensitivi (lo hai messo in maiuscolo!)
3) (l'astrologia) ha fondamenti

1) Sul credo io non ho alcuna obiezione, basta solo che, nella frase, nel periodo, nel capoverso, nel romanzo che poi, chi CREDE, non abbia voglia di costruirci dei castelli, visto che le basi sarebbero veramente poco solide, e dunque per buon senso bisognerebbe lasciare tali costruzioni meno 'campate in aria'.

2) Già la verità è un concetto alquanto labile, instabile, soggetto a punti di vista, ad interpretazioni, a distinguo, a limitazioni di campo di applicazione, tanto da essere ritenuta di per sè, anche quando dimostrabile, ripetibile, verificabile, alla stregua di una chimera, figuriamoci poi della verità nel parlare del sesso degli angeli! Non posso che non essere persuaso dell'esistenza di VERI sensitivi, figuriamoci poi se si parla di 'interpretazioni'...!!! Io potrei interpretare le nuvole, il fuoco, l'acqua, il vento, la sabbia, o qualsiasi altro oggetto esistente, mica c'è da ricorrere agli astri per sparare ca...te!?!?

3) E dunque, parlavamo di FONDAMENTI, ma di cosa? L'astrologia è una mera interpretazione, e dunque NON HA FONDAMENTI, è una invenzione attraverso la quale siamo costretti a sorbirci chi millanta 'verità' inesistenti, che tenta di spiegarci attraverso posizioni, influssi, 'magnetismi'... ma de che?

Figuraccia storica e inappellabile del sig. Paolo Fox, e basta una volta per tutte! Si fanno calderoni inimmaginabili pur di continuare a far leva su fantomatici 'doni' che si possiedono, ma finiamola, abbiamo già fin troppo creduto a questi pseudo-saccenti che offendono soltanto la altrui intelligenza, la offendono, la calpestano!


mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 14.38.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 scrive:
l'Astrologia andrebbe RI-considerata e Ri-vista


Esatto! ed infatti si dovrebbe decretarne la NON-Esistenza! (trad. insussistenza)
KitCarson1971 KitCarson1971 12/05/2020 ore 14.50.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@mastro6 scrive:
Esatto! ed infatti si dovrebbe decretarne la NON-Esistenza! (trad. insussistenza)


@ Mastro6 permetti che con la gentilezza che mi conta-e-pure-distingue :-))) , faccia perno sulle dichiarazione della Dr. Chissà, non tralasciando ovviamente i tuoi incroci e strettoie pericolose...


Chissà se la dottoressa avrà apprezzato almeno quando mi riferivo a Mastro6 come di un LATITANTE...
Evidentemente certe affermazioni, nello specifico l'astrologia, sono di troppo breve durata per completare ciò che si pensa. I doppi sensi e le contraddizioni spesso vengono rese note ma solo per quel ristretto spazio-spunto di brevità colloquiale, nell'evidenziare ciò, o almeno per quanto gli sembra, il nostro amico Mastro va a nozze seppur non invitato... ---- 8-) "ho visto, ho visto e rivisto che ti sei contra e pure detto... 8-) "

Cara Dottoressa Chissà, ad un vero sensitivo (non quelli da baraccone), un "appoggio", un "catalizzatore" per una sua personale forma di chiaroveggenza, può essere utile sia un uovo che una gallina... un elefante come un pulcino... una calza come di una roccia... una volta stellata come di una volta di miniera, chi vuole intendere intenda. Se non si intende possiamo intendercene... A ESP-osizione, senza pretenderne la ragione assolutista e personale.

Non auspico la tua considerazione di grandeur nei miei confronti, NON la merito e NON la voglio, ma permettimi di asserire con convinzione che l'amicone Master ancora una volta sbaglia nel ridurre tutto alla casualità minima. Per non dilungarmi troppo, porto un piccolo esempio citando un tuo collega, il dottor Rudolf Tomaschek, che fu Presidente della Società Internazionale di Geofisica, fisico ed astrologo (si, anche astrologo...) che tra l'altro, intraprese un'analisi statistica su 134 terremoti dalla quale è risultato che la posizione dei pianeti Urano, Plutone e Giove era collegata in modo non casuale ai disastri sismici. Non abbiamo qui un singolo caso, alla Master per intenderci, ma ben 134. Queste "convergenze" a ben vedere furono lo studio anche del nostro Bendanti, scienziato "fatto in casa" che difficilmente sbagliava questo tipo di incidenze planetarie. Capisco la diffidenza, ma così stanno le cose, piacciano o non piacciano.
Un saluto
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 14.59.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 scrive:
intraprese un'analisi statistica su 134 terremoti dalla quale è risultato che la posizione dei pianeti Urano, Plutone e Giove era collegata in modo non casuale ai disastri sismici. Non abbiamo qui un singolo caso, alla Master per intenderci, ma ben 134. Queste "convergenze" a ben vedere furono lo studio anche del nostro Bendanti, scienziato "fatto in casa" che difficilmente sbagliava questo tipo di incidenze planetarie. Capisco la diffidenza, ma così stanno le cose, piacciano o non piacciano


E cosa c'entrano le interferenze gravitazionali con l'interpretazione degli astri?
Una cerca di darsi arie scientifiche, supportate da talune osservazioni (ma chissà se la vista e gli altri sensi dell'esimio citato fossero aperti a tutte le considerazioni del caso oppure se egli 'volesse' quello specifico risultato..) sebbene esse possano essere settoriali e non esaustive o non significanti o non dimostrabili, l'altra spudoratamente sentenzia, vaticina, su ciò che neanche lontanamente e con un binocolo ai super raggi intergalattici può comunque essere affermato!

Già l'astronomia, con alcune 'deduzioni' appare 'fumosa', figuati tutto il resto!
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 15.02.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 scrive:
dov'era andato a finire l'esimio doctor Mastro in questi giorni di LATITANZA


Mi stavo disintossicando, dopo essermi completamente affumicato in una discussione 'a perdere' qui dentro!

:fuma
KitCarson1971 KitCarson1971 12/05/2020 ore 15.10.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@mastro6 scrive:
E cosa c'entrano le interferenze gravitazionali con l'interpretazione degli astri?


Ti è sfuggito (ma fa niente, ci sono abituato...) che il fisico era ANCHE astrologo...
KitCarson1971 KitCarson1971 12/05/2020 ore 15.11.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@mastro6 scrive:
Mi stavo disintossicando, dopo essermi completamente affumicato in una discussione 'a perdere' qui dentro!


Te vai a cercare tu... (Gv.6.66... :-x )
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 15.14.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 scrive:
Ti è sfuggito (ma fa niente, ci sono abituato...) che il fisico era ANCHE astrologo...


Non mi era sfuggito, ma sui propri e personali 'credo', io come ti ho più volte ribadito, non ho obiezioni.
Purché si lascino fuori dalla necessità di volerli 'razionalizzare'; sei sicuro che il credo di questo fisico non abbia inquinato ed influito sulla sua tesi?
Io non ne sono affatto sicuro, anzi, ed è proprio quello per cui mi batto.
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 15.16.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 scrive:
Te vai a cercare tu...


Ora vado da un cliente, altrimenti mi cercherà lui! 8-) Bye!
chissadoveequando chissadoveequando 12/05/2020 ore 15.23.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

Caro Kit, sei tra le poche persone, su questo forum,senza offesa per nessuno perché si tratta di letture fatte e di esperienze acquisite, in grado di capire alcune mie affermazioni , ma, a proposito del mio parere sulla latitanza altrui- affari suoi- ciò non toglie che io non gradisca il tuo"scherzoso" modo di aggredire le persone, mentre qui non si dovrebbe,credo, andare sul personale. Non insisto oltre perché mi piace leggerti e mi dispiacerebbe molto se tu, indignato, ti dessi a tua volta alla latitanza.
Ciò detto, sono d'accordo con te che a un vero sensitivo possa bastare un pulcino come un elefante, ecc.;io ho cercato di dire che secondo me la vera astrologia non ha niente a che fare con la chiaroveggenza, proprio perché un chiaroveggente o un sensitivo non ne ha bisogno.

chissadoveequando chissadoveequando 12/05/2020 ore 15.36.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@mastro6 : Ciao. Io non ho conoscenze scientifiche e per questo ti chiedo:sei sicuro che data la distanza che ha Urano dalla terra si possa parlare di interferenze gravitazionali? È scientificamente accertato che la gravità della luna influenzi le maree, ma l'influenza sulla crescita delle piante o gli effetti negativi se si sbaglia il momento della potatura, hanno bisogno di una pubblicazione scientifica per essere reali? Io ti stimo molto, e non ho niente contro di te,anzi, ma questa faccenda della gravità di Urano, così lontano, mi ha sollecitato questa risposta.
chissadoveequando chissadoveequando 12/05/2020 ore 15.44.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 : Grazie per il "collega", lei mi lusinga! Non sono laureata. :inchino
KitCarson1971 KitCarson1971 12/05/2020 ore 17.29.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
ciò non toglie che io non gradisca il tuo"scherzoso" modo di aggredire le persone, mentre qui non si dovrebbe,credo, andare sul personale.


Ma dai cara Dottoressa Chissà, possibile che la tua intelligenza non ti abbia ancora suggerito che il sottoscritto non ha MAI inteso offendere nessuno? Dai, su, andemo, ciò, ostrega, non farmi dire che io sono tutto ciò che di male possa essere MENO però alla bassa propensione di offendere la dignità di chicchessia, ci mancherebbe altro. Ma ormai dovresti averlo capito. Valuta meglio lo squilibrio di un inutile e deleterio sarcasmo che va a braccetto con l'ingiuria, con la mia sempliciotta ironia all'olio di mandorle... all'acqua di rose... al sorriso bonario da un orecchio all'altro. Spero tu abbia inteso, non mi ripeterò più, la prossima volta che mi farai notare ciò che fondamentalmente NON coincide e NON si confà con il sottoscritto, vorrà dire che verrò a minacciarti al tuo stesso domicilio con una torta e un bel Brut Ferrari...
Ciao :ok :rosa
chissadoveequando chissadoveequando 12/05/2020 ore 17.55.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

Guarda, mi trovi ben disposta perché sto ascoltando le parole di Giordano Bruno su facebook da un video promosso dall'Assessorato alla Cultura del comune di Napoli.
Non avevo intenzione di farti notare niente, ma me lo hai chiesto, come resistere?
Accetto volentieri una fetta di torta, ma bevo solo acqua. Hasta pronto!
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 23.33.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
ti chiedo:sei sicuro che data la distanza che ha Urano dalla terra si possa parlare di interferenze gravitazionali? È scientificamente accertato che la gravità della luna influenzi le maree, ma l'influenza sulla crescita delle piante o gli effetti negativi se si sbaglia il momento della potatura, hanno bisogno di una pubblicazione scientifica per essere reali?


Ma infatti l'avevo già detto, anche in caso di spiegazioni strettamente scientifiche, verificabili, dimostrabili, si rileva che esse a volte sono 'opinabili' o anche basate su osservazioni 'probabili' ma non sicure.
Facciamo un esempio concreto: la composizione di un corpo celeste lontano anni luce da noi; viene fatta misurando alcuni fenomeni di rifrazione, attraverso sistesi sottrattiva e/o additiva rispetto ad altri corpi celesti che 'transitano' su quel percorso e da ciò si 'evince' un dato, che però a ragion veduta è puramente teorico, non può avere prove o ricadute pratiche, e dunque, anche se osservato, verificabile, intuibile è pur sempre un dato incerto.
Ora pensa te se un dato di quella specie, incerto come abbiamo detto, possa 'sicuramente influenzare' in virtù di doti 'astrali' non meglio specificabili, la psiche, il carattere, l'inclinazione di una fetta di umani, ovunque dislocati nel globo terrestre, nati in un anno qualunque, ed esposti come tutti quanti indistintamente ad ogni genere di onda (gravitazionale e/o elettromagnetica VERA) che dovesse venire dallo spazio. Questa è pura 'presunzione' o sicura cialtroneria, mica ci vuole tanto per arrivare a dirlo?

E parliamone, di questo Paolo Fox, che ha fatto emergere lo squallore, la nuda e cruda essenza, inconsistenza, punta di iceberg che tutto l'argomento rappresenta, di fatto.
mastro6 mastro6 12/05/2020 ore 23.44.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
il tuo"scherzoso" modo di aggredire le persone, mentre qui non si dovrebbe,credo, andare sul personale.


Se ci hai fatto caso, basta saltare i primi due capoversi delle sue risposte, e poi inizia ad esserci un pò di succo, un pò di reale risposta!

:many
mastro6 mastro6 13/05/2020 ore 00.00.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
si tratta di essere in grado per conoscenza e non per ispirazione di arrivare a qualcosa che non si vede interpretando correttamente (per analogia e consonanza )segnali visibili a tutti ma apparentemente muti


Purtroppo ci sono alcuni 'meccanisimi' psicologici e non solo che, laddove semplicemente e banalmente applicati, funzionano!

Un esempio? Ho imparato, copiando, a disegnare senza incertezze Paperino della Disney, con gli occhi sgranati e/o a cuore. I tratti sono quelli, sempre quelli, semplici, nessuna difficoltà o pur leggera imprecisione mette in ombra il soggetto che ne viene fuori in pochi attimi! Ma, se io lo facessi per te, in ogni caso ti sorprenderebbe! Ecco, il senso è quello, alcune illusioni fanno sempre bene se ci vengono indirizzate, proposte, attribuite; quando siamo 'rapiti' dai concetti profondi di un sensitivo, potremmo esserne semplicemente le ennesime vittime, attori inconsapevoli di una scena rappresentata da sempre, con successo.
Ora qualcuno più bravo di me potrebbe inserirsi nel discorso e confermare (circostanziando meglio) le indubbie possibilità 'persuasive' di un esperto 'mentalista'...
chissadoveequando chissadoveequando 13/05/2020 ore 06.36.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

Buongiorno, stamattina ho degli impegni, ti risponderò con calma o píù tardi oppure questo pomeriggio


chissadoveequando chissadoveequando 13/05/2020 ore 08.33.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@mastro6 : Non posso sottolineare o evidenziare, sono in autobus e scrivo dal telefono, ma mi riferisco alle mie parole analogia e consonanza, e sincronicità. Si tratta di argomenti che non sono ritenuti scientificamente validi, ma è sulla base di questi e non di ipotetiche influenze, che il pianeta Urano potrebbe avere importanza nella vita delle persone, e cercherò di spiegarmi, anche se ci vorrebbe un trattato e non poche righe. Continuo più tardi
chissadoveequando chissadoveequando 13/05/2020 ore 09.17.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

Rieccomi.Non scrivo per convincere,ma per spiegare come funzionerebbe, se fosse vero. (Recentemente ho visto un video dove veniva detto:non è vero, ma se fosse vero...)
Se fosse vero che il sistema solare è un unico organismo, un unico sistema, appunto, non ci sarebbe problema di comunicazione tra un pianeta e un altro, come nel corpo umano tra un plesso e l'altro, perché nello spazio girano onde invisibili, se me lo concedi, e forse non le conosciamo tutte, sempre ammesso e non concesso. Il nostro pianeta sunnominato è associato dal suo nome alle caratteristiche di divinità greco romane e,premetto che non ho ripassato o controllato, in astrologia a fenomeni come cambiamenti o brusche rotture. Ora, sempre presumendo che il tutto sia collegato e che quello che accade nello spazio sia esattamente uguale, analogo, a situazioni, avvenimenti e pure parti del corpo umano, un suo cattivo aspetto -che vuol dire una distanza in gradi sull'ellittica negativa,come potrebbe essere una quadratura,90 gradi, una opposizione 180,- o una congiunzione con Marte, tradizionalmente associato a guerra ed armi, potrebbe significare sia un litigio che una ferita o una catastrofe con morti e feriti. Ci sono tanti altri fattori da tenere in considerazione e la bravura dell'astrologo sta tutta qua, sempre se fosse vero. Se fosse vero che tutto è uno. Se fosse vero che il "velo di Maya " è "l'eresia della separazione".

Il sensitivo sente, può avere ispirazioni o percezioni, ma , senza nulla toglierli, non lo ritengo strettamente necessario a una interpretazione di questo genere che alcuni fanno addirittura al computer,con l'uso di appositi programmi,inserendovi tutte le variabili. In questo caso mi sembra più o meno come chiedere a Google.

Non so cosa abbia detto o fatto Paolo Fox, perché non seguo molto le cronache"mondane"
mastro6 mastro6 13/05/2020 ore 11.25.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
Non so cosa abbia detto o fatto Paolo Fox


'Possiamo dire che questo è un anno, addirittura vantaggioso per i viaggi e gli spostamenti.
Tra gennaio e maggio avrete una bellissima situazione.'

chissadoveequando chissadoveequando 13/05/2020 ore 11.31.51 Ultimi messaggi
mastro6 mastro6 13/05/2020 ore 11.39.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
Ora, sempre presumendo che il tutto sia collegato e che quello che accade nello spazio sia esattamente uguale, analogo, a situazioni, avvenimenti e pure parti del corpo umano, un suo cattivo aspetto -che vuol dire una distanza in gradi sull'ellittica negativa,come potrebbe essere una quadratura,90 gradi, una opposizione 180,- o una congiunzione con Marte, tradizionalmente associato a guerra ed armi, potrebbe significare sia un litigio che una ferita o una catastrofe con morti e feriti. Ci sono tanti altri fattori da tenere in considerazione e la bravura dell'astrologo sta tutta qua, sempre se fosse vero


Io potrei accettare una simile congettura, se anche chi 'professa' le arti astrologiche ammette che tale è e tale resta (ipotesi/congettura).
Diversamente però, noto mio malgrado che tali mere ipotesi si fanno diventare 'verosimili' attraverso 'accostamenti' pur essi assolutamente inesistenti (Marte, ad esempio, pianeta, viene accostato ad una tradizionale figura di guerra, di armi, ma quali 'basi' ha questa notizia riportata?) e la fantasia vola, vola, vola tanto che trova delle 'sinergiche corrispondenze' tra le ipotesi e le congetture, arrivando (ed è qui il puro errore di metodo) a voler 'giustificare' ed in un certo senso 'convalidare' proiezioni mentali assolutamente assurde.
Anzi, dicevo io, che anche laddove sia notevole l'influenza concreta e reale di uno di questi elementi (la Luna con la sua vicina forza gravitazionale che fa muovere le maree), bisognerebbe verificare SE (e sottolineo e ripeto SE) ciò ha una qualche influenza, oppure è un mito.
chissadoveequando chissadoveequando 13/05/2020 ore 11.58.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@mastro6 : Riguardo alla luna e alle maree, mestruazioni, ecc, credevo fosse accertato e mi scuso se ho sbagliato.Ho pure letto che gli attacchi cardiaci aumentano nei momenti di maggiore attività solare(sole collegato al cuore) ma forse anche questo non è accertato. Allora rimaniamo sulle nostre reciproche posizioni, e...amici come prima!Qua metterei una emoticon con la stretta di mano, ma non la vedo
mastro6 mastro6 13/05/2020 ore 16.32.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@chissadoveequando scrive:
mi scuso se ho sbagliato


Ma no, chi crede, chi è convinto di qualunque cosa, non sbaglia mai, questo è lecito ed io non mi sognerei mai di dare torto a chi lo fa. Quello che è da chiarire, se si esprime in pubblico un orientamento, è che non sempre vi sono spiegazioni razionali ad esso; ciò va accettato, con i limiti del caso (che in questo caso hanno prodotto un epilogo concretamente da ciarlatani, riferendomi all'amico Paolo Fox).
Io i limiti li ho ben chiari, ma enfatizzare troppo, senza evidenti razionali motivi, può essere di per sé (pur senza averne l'intenzione) una ennesima fake-new, e portare fuori pista un lettore poco attento o più disposto a bere da qualsiasi fonte.
KitCarson1971 KitCarson1971 13/05/2020 ore 17.58.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@mastro6 scrive:
basta saltare i primi due capoversi


Vabbuono, vabbbbbuono, come vuoi tu, saltiamo alla cavallina I PRIMI DUE CAPO e teniamoci i VERSI... ;-(
Certe discussioni prendono per vie traverse fino a trovarsi ad arrampicarsi sugli specchi che via via si creano. Io mi rifacevo (e mi RIFACCIO) alla tradizione esoterica - astrologica, che NON è quella della volpe (FOX made in TV...) che mi sembra molto ingenua, per non dire peggio. Come ingenuo (per non dire peggio...) mi sembra attribuire a Nettuno il simbolismo vastità - oceanica, come fusione nella vastità del Cosmo-indeterminatezza dell'Io sacrificale di sè solo perchè il pianeta fu battezzato come il dio del mare per il suo apparente colore azzurrognolo.

Non ho mai inteso affiancare gli attuali simbolismi salottieri con le antiche tradizioni esoteriche che includevano anche (seppur marginalmente) l'astrologia. L'astrologia di Fox & company fa solo audience, il vero esoterismo NON scende di gradini fino a trovarsi in una piazza di creduloni, per una astrologia della mutua... Attraverso l'antica astrologia l'uomo aveva la percezione di entrare a far parte del cosmo, a condividerne la vita e il destino, rendendolo più cosciente delle sue possibilità e dei suoi limiti. Niente di più si chiedeva alla vera astrologia.
Un saluto
mastro6 mastro6 13/05/2020 ore 18.59.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Oroscopi, astri e i ciarlatani di sempre!

@KitCarson1971 scrive:
Attraverso l'antica astrologia l'uomo aveva la percezione di entrare a far parte del cosmo, a condividerne la vita e il destino, rendendolo più cosciente delle sue possibilità e dei suoi limiti. Niente di più si chiedeva alla vera astrologia.


Io potrei spiegarmi che in un remoto passato le domande legate alla osservazione ed al tentativo di 'interpretazione' delle luci della volta celeste abbiano incuriosito, incantato ed affascinato quelli del tempo, e dunque la sensazione di poter in qualche modo esserne non solo spettatori la posso comprendere, mentre condividerne la vita ed il destino (ma esiste!?!?) mi lascia più perplesso.
Ma oggi, nel mondo odierno, quale senso ha parlare di influsso astrale, sapendo che le forze in gioco sono infinitesime, e anche laddove siano imponenti (l'attrazione gravitazionale della Luna è un esempio) ci sarebbero solo pochi effetti rilevabili con sicurezza?
Sapere che un comune forno a microonde, un cellulare, un telecomando della Tv, un sistema car audio bluetooth propagano onde e forze enormemente maggiori di quella di una stella lontana miliardi di chilometri, non ci fa pensare che alcuni dei presupposti, validi nell'antichità, oggi siano assolutamente un discorso chiuso?

Apro un altro post, che stavo valutando...
Buona serata!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.