Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 10/07/2008 ore 15.42.15
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

A stellaste che il 10/07/2008 14.15.05 ha scritto:

Rispondo:

Non sempre si hanno le stesse reazioni. Io parto dal presupposto che la vicenda non ha colpito me, e non posso capire fino in fondo cosa possa significare, ma solo immaginarlo. Percui non me la sento di esprimere alcun giudizio, se non l'augurio per una equa condanna fondata sulla legge dello Stato per l'assassino e cordoglio per i parenti. Secondo me è più rispettoso nei confronti del loro dolore.

Rispondo: Certo che non si hanno tutti le stese reazioni. Tu dici : " dal momento che la cosa non mi ha toccato , non posso capire fino in fondo".

C'è invece chi , provando ad immedesimarsi,soprattutto un genitore, al solo pensiero che possa capiare a un figlio... Credimi, oltre al voler allontanare il pensiero immediatamente dall'orrore... ti fa capire, ciò che la rabbia e il dolore, potrebbe farti diventare... " Un boia."

Rispondo:

Ok. Ma la polemica rimane sterile e io rimango dell'opinione che tacere sia decisamente più decoroso.
webberjd webberjd 10/07/2008 ore 15.49.56
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

Ma che polemica?!
Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 10/07/2008 ore 15.51.58
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

Sulla giustizia fai o non fai da te.
stellaste stellaste 10/07/2008 ore 16.39.56
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

A Emma.Pomodoro che il 10/07/2008 15.42.15 ha scritto:
A stellaste che il 10/07/2008 14.15.05 ha scritto:

Rispondo:

Non sempre si hanno le stesse reazioni. Io parto dal presupposto che la vicenda non ha colpito me, e non posso capire fino in fondo cosa possa significare, ma solo immaginarlo. Percui non me la sento di esprimere alcun giudizio, se non l'augurio per una equa condanna fondata sulla legge dello Stato per l'assassino e cordoglio per i parenti. Secondo me è più rispettoso nei confronti del loro dolore.

Rispondo: Certo che non si hanno tutti le stese reazioni. Tu dici : " dal momento che la cosa non mi ha toccato , non posso capire fino in fondo".

C'è invece chi , provando ad immedesimarsi,soprattutto un genitore, al solo pensiero che possa capiare a un figlio... Credimi, oltre al voler allontanare il pensiero immediatamente dall'orrore... ti fa capire, ciò che la rabbia e il dolore, potrebbe farti diventare... " Un boia."

Rispondo:

Ok. Ma la polemica rimane sterile e io rimango dell'opinione che tacere sia decisamente più decoroso.

Rispondo: Emma, è da quando esiste il mondo , che la genete discute ed esprime le proprie emozioni su fatti come questi, soprattutto a botta calda.. Non è una mancanza di rispetto.. stiamo parlando tra di noi , non siamo di certo andati a casa loro a far polemiche... rispettiamo comunque, chi si sente di esprimere la propria rabbia e dispiacere, tutto qui.

Lo schifo e mancanza di rispetto è quando ci costruiscono , sopra , trasmissioni Tv.. strappalacrime... o gli avvoltoi di giornalisti che vanno a scavare e voler sapere, ogni dettaglio, solo per poter vendere meglio il loro giornale.


hotstuff1962 hotstuff1962 10/07/2008 ore 17.24.22
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

Che paghi con la giusta condanna quel bastardo.Ma io mi chiedo una cosa,Stefania la sua amica,ha detto che si sono divise ma com'è è pensabile dividersi, alla sera, in un posto che nn si conosce, ed x di + all'estero.Anch'io sono stato all'estero ,con amici, alla sera capitava di divedersi ma sempre in 2.Xchè quella sera hanno fatto così?Io nn l'avrei mai fatto.E' inpensabile una cosa così.
ilcre4t0r3b4st4rd0 ilcre4t0r3b4st4rd0 10/07/2008 ore 18.06.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

A stellaste che il 10/07/2008 14.15.05 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 10/07/2008 13.13.03 ha scritto:
A stellaste che il 10/07/2008 13.05.39 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 10/07/2008 12.46.48 ha scritto:

Scommetto che invece i familiari di quella ragazza questi discorsi non li fanno. Perché soffrono e sanno perfettamente che la vendetta non restituirebbe loro Federica.

A volte sarebbe meglio tacere ed esprimere soltanto cordoglio piuttosto che sparare queste boiate. La legge c'è, ci sarà anche una condanna. Tutto il resto è inutile polemica .

Rispondo: Non sono pienamente d'accordo , a parte le inutili polemiche e il rispetto .. ma ieri il padre gli ha augurato e spera di fargli passare la stessa fine di sua figlia.

Quindi......... la rabbia e la voglia di giustizia è una normale reazione.

Rispondo:

Non sempre si hanno le stesse reazioni. Io parto dal presupposto che la vicenda non ha colpito me, e non posso capire fino in fondo cosa possa significare, ma solo immaginarlo. Percui non me la sento di esprimere alcun giudizio, se non l'augurio per una equa condanna fondata sulla legge dello Stato per l'assassino e cordoglio per i parenti. Secondo me è più rispettoso nei confronti del loro dolore.

Rispondo: Certo che non si hanno tutti le stese reazioni. Tu dici : " dal momento che la cosa non mi ha toccato , non posso capire fino in fondo".

C'è invece chi , provando ad immedesimarsi,soprattutto un genitore, al solo pensiero che possa capiare a un figlio... Credimi, oltre al voler allontanare il pensiero immediatamente dall'orrore... ti fa capire, ciò che la rabbia e il dolore, potrebbe farti diventare... " Un boia."

Rispondo: quindi il dolore potrebbe degradarti a tanto.poi se uno è particolarmente dignitoso non si lascia abbassare ad un tale livello dal suo dolore.ma dipende dalle persone.

ilcre4t0r3b4st4rd0 ilcre4t0r3b4st4rd0 10/07/2008 ore 18.08.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

A webberjd che il 10/07/2008 14.07.32 ha scritto:
A ilcre4t0r3b4st4rd0 che il 10/07/2008 13.15.32 ha scritto:
ma finchè sono i familiari che in preda alla rabbia si lasciano sfuggire questi discorsi,non approvo ma posso comprendere dato lo stato d'animo.quando sono estranei,invece,mi pare tutto così crudo e volgare,nonchè spaventoso

Rispondo: Questo è un altro discorso, però non mi pare corretto dire "nemmeno i famigliari hanno detto certe cose" perchè è una falsità.


Rispondo: lei onor del vero ha detto prima "scommetto".beneficio del dubbio.

webberjd webberjd 10/07/2008 ore 19.17.52
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

A ilcre4t0r3b4st4rd0 che il 10/07/2008 18.08.00 ha scritto:
A webberjd che il 10/07/2008 14.07.32 ha scritto:
A ilcre4t0r3b4st4rd0 che il 10/07/2008 13.15.32 ha scritto:
ma finchè sono i familiari che in preda alla rabbia si lasciano sfuggire questi discorsi,non approvo ma posso comprendere dato lo stato d'animo.quando sono estranei,invece,mi pare tutto così crudo e volgare,nonchè spaventoso

Rispondo: Questo è un altro discorso, però non mi pare corretto dire "nemmeno i famigliari hanno detto certe cose" perchè è una falsità.


Rispondo: lei onor del vero ha detto prima "scommetto".beneficio del dubbio.


Rispondo: ha perso la scommessa

ALEJANDRO1979 ALEJANDRO1979 10/07/2008 ore 20.09.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L' HANNO PRESO......

consegnarlo alla giustizia per lui è stato una salvezza... la gente così, devono essere giustiziate in piazza, no col carcere, perchè la è protetto....
para61 para61 10/07/2008 ore 22.59.45
segnala

ArrabbiatoRE: L' HANNO PRESO......

datemelo in mano a me quello schifoso bastardo....ke ci penso io............se l'avesse fatto a mia figlia sarei già partito a prenderlo....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.