Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

ChiCiCredeSiRivede 20/11/2008 ore 21.45.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)..chi dimentica è complice..


..aspettando..GIUSTIZIA PER GABRIELE..

http://www.youtube.com/watch?v=1qeD_SVmF4s
7842303
..aspettando..GIUSTIZIA PER GABRIELE.. http://www.youtube.com/watch?v=1qeD_SVmF4s
Discussione
20/11/2008 21.45.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
wghitin wghitin 21/11/2008 ore 18.15.17
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..


quel poliziotto si vede che correva con la pistola in mano e il ditino dentro al ponticello... mai il dito dentro se non si vuole far fuoco ma cosa pretendi da un poliziotto??????? non mi dirai mica che ha mirato???? no perchè io è 10 anni ke faccio tiro dinamico sportivo e ti assicuro che a quella distanza con una Beretta 98F 9x21 IMI (la pistola della polizia) lo prendi solamente per puro caso come è accaduto......

Bisogna anche considerare che non ha sparato per uccidere...
palarran palarran 22/11/2008 ore 10.48.54
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..

A wghitin che il 21/11/2008 18.15.17 ha scritto:

quel poliziotto si vede che correva con la pistola in mano e il ditino dentro al ponticello... mai il dito dentro se non si vuole far fuoco ma cosa pretendi da un poliziotto??????? non mi dirai mica che ha mirato???? no perchè io è 10 anni ke faccio tiro dinamico sportivo e ti assicuro che a quella distanza con una Beretta 98F 9x21 IMI (la pistola della polizia) lo prendi solamente per puro caso come è accaduto......

Bisogna anche considerare che non ha sparato per uccidere...

Rispondo: avrebbe potuto uccidere anche una persona che era la per altri motivi, magari prendeva uno che non tifa nemmeno il calcio, avrebbe potuto prendere un pacifista o una suora. per quanto mi riguarda gli ultras potrebbero pure morire tutti ma non si puo giustificare il fatto che un folle con una divisa (cosa per me irrilevante) spari a cazzo.

nell'ottantasei un ragazzo di vent'anni è stato ucciso da un digossino che ha sparato per sedare una rissa, peccato che luca rossi non stava facendo rissa, stava semplicemente andando a prendere il filobus (negli anni 80 se ne vedevano ancora per milano) ed è morto. la merda in questione è stata assolta e i genitori di luca, dopo ventidue anni, non si danno ancora pace. ci sono ancora troppi casi di "errore", ancora troppi casi di "svista".

non ha sparato per uccidere quindi non è un assassino, vallo a dire ai suoi genitori.




M40ALprov M40ALprov 22/11/2008 ore 12.00.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..


premesso che sono, quasi sempre, a favore delle FdO.

premesso che non amo particolarmente il calcio, ed anzi, mi stanno sui marroni quelli che allo stadio (od altrove) vanno solo x far casino ( non sto' dicendo che Gabriele Sandri fosse uno di questi, sto' solo facendo capire come la penso ).

premesso, e poi smetto, che la spiegazione di wghitn è corretta, ovvero, da quella distanza, prendendo la mira con un'arma a canna corta, solo per caso avrebbe colpito cio' che voleva colpire..

Beh, dico anche, che uno poliziotto, abituato a portare l'arma come fosse un'estensione del proprio arto, se proprio deve correre con l'arma in mano, e col colpo in canna, puo' tranquillamente farlo puntando od in alto, o molto in basso, in modo da non colpire nessuno in caso di sparo accidentale, ed in modo da essere sempre comunque pronto a reagire ad un'aggressione o che sa' lui.

Ergo, il signor Spaccarotella, ha sbagliato e non di poco, non pensiamo a cosa sarebbe successo se avesse centrato un'autista od una gomma , magari di un pulman n corsa a 100 all'ora; e non per dir che la vita di un ragazzo conti meno..

Ergo, il suo è omicidio colposo, e per cio' va' giudicato.

Se poi restera' in servizio, in ufficio e l'unica sua arma sia la penna.

BK
eaccabbadda eaccabbadda 22/11/2008 ore 20.41.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..

A M40ALprov che il 22/11/2008 12.00.40 ha scritto:

premesso che sono, quasi sempre, a favore delle FdO.

premesso che non amo particolarmente il calcio, ed anzi, mi stanno sui marroni quelli che allo stadio (od altrove) vanno solo x far casino ( non sto' dicendo che Gabriele Sandri fosse uno di questi, sto' solo facendo capire come la penso ).

premesso, e poi smetto, che la spiegazione di wghitn è corretta, ovvero, da quella distanza, prendendo la mira con un'arma a canna corta, solo per caso avrebbe colpito cio' che voleva colpire..

Beh, dico anche, che uno poliziotto, abituato a portare l'arma come fosse un'estensione del proprio arto, se proprio deve correre con l'arma in mano, e col colpo in canna, puo' tranquillamente farlo puntando od in alto, o molto in basso, in modo da non colpire nessuno in caso di sparo accidentale, ed in modo da essere sempre comunque pronto a reagire ad un'aggressione o che sa' lui.

Ergo, il signor Spaccarotella, ha sbagliato e non di poco, non pensiamo a cosa sarebbe successo se avesse centrato un'autista od una gomma , magari di un pulman n corsa a 100 all'ora; e non per dir che la vita di un ragazzo conti meno..

Ergo, il suo è omicidio colposo, e per cio' va' giudicato.

Se poi restera' in servizio, in ufficio e l'unica sua arma sia la penna.

BK

Rispondo: concordo:ok
jarabh jarabh 22/11/2008 ore 23.36.29
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..

A eaccabbadda che il 22/11/2008 20.41.21 ha scritto:
A M40ALprov che il 22/11/2008 12.00.40 ha scritto:

premesso che sono, quasi sempre, a favore delle FdO.

premesso che non amo particolarmente il calcio, ed anzi, mi stanno sui marroni quelli che allo stadio (od altrove) vanno solo x far casino ( non sto' dicendo che Gabriele Sandri fosse uno di questi, sto' solo facendo capire come la penso ).

premesso, e poi smetto, che la spiegazione di wghitn è corretta, ovvero, da quella distanza, prendendo la mira con un'arma a canna corta, solo per caso avrebbe colpito cio' che voleva colpire..

Beh, dico anche, che uno poliziotto, abituato a portare l'arma come fosse un'estensione del proprio arto, se proprio deve correre con l'arma in mano, e col colpo in canna, puo' tranquillamente farlo puntando od in alto, o molto in basso, in modo da non colpire nessuno in caso di sparo accidentale, ed in modo da essere sempre comunque pronto a reagire ad un'aggressione o che sa' lui.

Ergo, il signor Spaccarotella, ha sbagliato e non di poco, non pensiamo a cosa sarebbe successo se avesse centrato un'autista od una gomma , magari di un pulman n corsa a 100 all'ora; e non per dir che la vita di un ragazzo conti meno..

Ergo, il suo è omicidio colposo, e per cio' va' giudicato.

Se poi restera' in servizio, in ufficio e l'unica sua arma sia la penna.

BK

Rispondo: concordo:ok

Rispondo: concordo con M40 ....e con la concordante :-)))
ChiCiCredeSiRivede ChiCiCredeSiRivede 22/11/2008 ore 23.54.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..

..alla base dei vostri commenti c'è un piccolo errore, il signor pezzo di merda prima di sparare ha fermato la sua corsa, ha mirato 10 secondi e solo dopo ha sparato..se poi volete credere alle favole dei media potete pensare anche che ha esploso 2 colpi in aria (la prima versione), o che ha sparato mentre inciampava..
eaccabbadda eaccabbadda 23/11/2008 ore 00.08.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..

A ChiCiCredeSiRivede che il 22/11/2008 23.54.06 ha scritto:
..alla base dei vostri commenti c'è un piccolo errore, il signor pezzo di merda prima di sparare ha fermato la sua corsa, ha mirato 10 secondi e solo dopo ha sparato..se poi volete credere alle favole dei media potete pensare anche che ha esploso 2 colpi in aria (la prima versione), o che ha sparato mentre inciampava..

Rispondo: per quel che mi riguarda mi sono bastate le scuse fatte alla vigilia dell'udienza per avere un'idea del personaggio.....con questo non si può generalizzare sulla categoria che ha tutto il mio rispetto, vedremo l'esito del processo

e per allargare un po il discorso, vorrei aggiungere che la frase "chi dimentica è complice"vale per tante, tantissime troppe tragedie che non hanno ancora un colpevole o il mandante.......non dimentichiamole
ChiCiCredeSiRivede ChiCiCredeSiRivede 23/11/2008 ore 00.47.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ..chi dimentica è complice..

A eaccabbadda che il 23/11/2008 0.08.01 ha scritto:
A ChiCiCredeSiRivede che il 22/11/2008 23.54.06 ha scritto:
..alla base dei vostri commenti c'è un piccolo errore, il signor pezzo di merda prima di sparare ha fermato la sua corsa, ha mirato 10 secondi e solo dopo ha sparato..se poi volete credere alle favole dei media potete pensare anche che ha esploso 2 colpi in aria (la prima versione), o che ha sparato mentre inciampava..

Rispondo: per quel che mi riguarda mi sono bastate le scuse fatte alla vigilia dell'udienza per avere un'idea del personaggio.....con questo non si può generalizzare sulla categoria che ha tutto il mio rispetto, vedremo l'esito del processo

e per allargare un po il discorso, vorrei aggiungere che la frase "chi dimentica è complice"vale per tante, tantissime troppe tragedie che non hanno ancora un colpevole o il mandante.......non dimentichiamole

Rispondo: mi spiace del tuo non generalizzare su tutta la categoria, loro spesso e volentieri generalizzano eccome, ma purtroppo sono situazioni a cui non va dato rilievo mediatico quindi la gente non può sapere tanti comportamenti, abusi, soprusi, vigliaccate di questi miserabili; nonostante tutto sono il primo a sapere che non sono tutti uguali.

Sul fatto del "chi dimentica è complice" non vale solo per Gabriele è ovvio, ci sono molti altri casi, anche meno crudi ma comunque non di minor importanza, da tener a mente, molti dei quali purtroppo già archiviati. Ma noi non dimentichiamo..
AttendoRisposta AttendoRisposta 23/11/2008 ore 01.18.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)siamo alle solite:


qlk 'colpevolista', vuol prendersi la briga di rispondere a qsto?

da repubblica

<< Dopo aver fatto colazione - si legge sul verbale - uscivo dall'autogrill per fumare una sigaretta nel piazzale antistante. All'improvviso sentii uno sparo. Ma non capivo la provenienza. Vidi allora dei ragazzi, dall'altra parte dell'autostrada, scappare e correre verso delle autovetture. Successivamente vidi i due poliziotti correre verso di me e in particolare uno dirigersi verso l'estremità del piazzale mentre dall'altra parte i ragazzi salivano su un'autovettura di colore chiaro. Il poliziotto dopo essersi fermato puntava una pistola tenendola con entrambe le mani protese in direzione dell'autovettura e dopo circa dieci secondi sparava. Ricordo bene il momento dello sparo: l'autovettura era in movimento e anche dopo proseguiva la marcia. A quel punto, impaurita, mi sono recata verso il pullman sul quale viaggiavo >>.
(11 marzo 2008)


 
:mmm sembra ke qsta testimone abbia confermato tutte le mie tesi:

[ da altro thread:  
<<...a domanda:
pure che fosse valida la teoria che durante la rissa si usarono i sassi
A ) giustifica l'uso della pistola di spaccarotelle?
B) Gabriele non c'entrava niente visto che durante tutta la sosta all'autogrill rimase in macchina a dormire

rispondo:
a) è possibile, anzi probabilissimo, ke dalla parte opposta la cosa sia parsa del tutto diversa (tieni conto ke gli agenti non sapevano si trattasse di una rissa tra tifosi)... come già detto è molto più verosimile ke i poliziotti abbiano scambiato le 'scaramucce', x una discussione tra spacciatori ecc... mettici ke qlke ragazzo abbia dato l'impressione di essere armato..... da qui la necessità del poliziotto di estrarre l'arma...
b) a maggior ragione non si può dire ke il poliziotto abbia mirato...>>


la testimone parla di un colpo di pistola e dell'intervento dei poliziotti x qsto motivo.... tant'è ke dice ke i ragazzi stavano correndo all'auto ben prima dell'intervento delle FdO..


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.