Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

ChiCiCredeSiRivede ChiCiCredeSiRivede 26/11/2008 ore 15.04.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-


Purtroppo non credo proprio che la crisi sia enfatizzata dai media, anche perchè gli stessi sono al soldo dei politici che non hanno nessun vantaggio nel pubblicizzare la crisi. E comunque rispetto agli anni scorsi stavolta mi sembra evidente, migliaia di lavoratori in cassa integrazione o licenziati, questa crisi è vera.

E' vero che la crisi è mondiale, ma siamo noi italiani a risentirne di più tra i cosiddetti paesi occidentali.
nebula87 nebula87 26/11/2008 ore 17.47.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-

A volart che il 26/11/2008 13.30.52 ha scritto:
A nebula87 che il 26/11/2008 13.04.53 ha scritto:
A altair963 che il 26/11/2008 10.17.15 ha scritto:
A nebula87 che il 26/11/2008 9.30.10 ha scritto:
A altair963 che il 26/11/2008 9.03.42 ha scritto:
Mi domando, se con la conversione reale 1 Euro = 1.000 Lire (che ha dimezzato lo stipendio dei lavoratori dipendenti) non ci stanno guadagndo neanche i Commercianti, allora chi ci sta guadagnando ?

Rispondo: e lo chiedi? cioè...sbaglierò io, sarò scontata, ma a me sembra ovvio.

Rispondo: ?

Rispondo: bè...se i negozianti non ci guadagnano, secondo te chi è ne ricava i benefici? cioè non so eh...ma a me sembra scontato.

Rispondo: Il sottoscritto è un commerciante......e non lavoro più le vendite si sono dimezzate, anzi abbiamo avuto un calo dell'80%, quindi tra l'affitto, le spese di gestione, il mantenimento stesso, e bollette varie, il comemrcialista e le tasse che bisogna versare con i contributi pensionistici.......non si mette via neanche più un soldo......e sono costretto a chiedere aiuto ai miei genitori che sono in pensione, se nò sarei già disoccupato , cioè vado avanti per poter pagarmi i contributi pensionistici, perchè all'età di 48 anni......trovare lavoro diventa un'impresa, visto che inoltre ci sono già milioni di cassa integrati in tutt'Italia e disoccupati.

Se i negozi chiudono, ci saranno altri disoccupati che la maggior parte hanno raggiunto i 50 anni che vanno ad aggiungersi a tutti gli altri.

Devo fare un appunto: chi ha approfittato del cambio dell'euro sono i commercianti di prodotti di prima necessità (tipo gli alimentaristi), io sono nel campo di orologi....ed essendo un campo di non prima necessità non ci sono stati aumenti al doppio del prezzo che vi era in lire. Non c'è stato un controllo da parte dello Stato, ma ora non dobbiamo fare di un'erba un fascio, perchè la crisi è diventata MONDIALE e non solamente NAZIONALE.

Comunque, non perchè sono un commerciante, sono dalla parte degli operai, perchè se l'operaio non lavora ma viene licenziato o messo in cassa integrazione, logicamente non lavora neanche più il commercio.

Se il cliente non acquista, automaticamente non acquistiamo neppure noi , quindi le fabbriche dei prodotti che acquistiamo da esse , sentono a loro volta la gravissima crisi che va a toccare il posto di lavoro dell'operaio che a sua volta sarà messo in cassa integrazione se non licenziato.

Ieri dalla TV sentivo dire questa frase: i pochi Italiani che hanno ancora del benessere e che non hanno problemi economici , invece di aver paura di spendere dovrebbero aprire il portafogli ed incominciare a far girare i soldi....se il soldo non gira si ferma tutta l'economia!

Rispondo: non potrei essere più d'accordo, anche perchè ti capisco. sono commerciante anch'io.
volart volart 26/11/2008 ore 20.02.21
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-

A epikappa che il 26/11/2008 13.11.48 ha scritto:
A altair963 che il 26/11/2008 9.03.42 ha scritto:
Mi domando, se con la conversione reale 1 Euro = 1.000 Lire (che ha dimezzato lo stipendio dei lavoratori dipendenti) non ci stanno guadagndo neanche i Commercianti, allora chi ci sta guadagnando ?

Rispondo: un paio di scarpe prima 80. mila.. con la conversione 80 euro... prima trovavi scarpe da tennis per lavorare a 30.000 ora 30,00 euro. pane : 3,70 ...4,00 ...pizza margherita prima. 5000 lire Ora: 5,00 euro..i negozianti .... adesso pagheranno anche loro.... ,ma all'inizio c'hanno marciato alla grande..

Rispondo: Allora il sottoscritto è stato un coniglio a non approfittarne, infatti non mi sono mai arricchito dietro le spalle dei lavoratori, il mio è un negozio umile e non sfarzoso, la mia famiglia mi ha sempre insegnato l'umiltà e non l'arricchirsi dietro le spalle degli operai, ma si sà nessuno ci crede, se tornassi indietro mi farei furbo anch'io invece di essere sempre stato onesto avrei approfittato quando negli anni 80 la maggior parte dei commercianti si sono arricchiti, devo persino pagare l'affitto dell'esercizio commerciale.........ed ora sono costretto a chiedere aiuto ai miei genitori ANZIANI per andare avanti.......vi sembra giusto questo? Ci sono non solamente commercianti che si arricchiscono, alcune categorie come militari che hanno fatto carriera o persone che lavorano sotto lo Stato per arrotondare lavorano in nero rubando il posto di lavoro ad altre persone .....e che si sono comprati nell'arco di 15 anni due alloggi.....io manco uno..........allora chi è il ladro in questo caso? Il commerciante che non è riuscito a fare fessi i clienti o lo statale che ha fatto fesso lo stesso Stato (il quale siamo tutti noi?).....quindi non bisogna scagliare sempre la pietra contro i commercianti.......ci sono tante categorie che hanno sempre evaso le tasse, come i professionisti, i dentisti etc.....ora ci rimettiamo noi ......ONESTI LAVORATORI.........i disonesti se ne fanno un baffo! Guardate solamente chi ha auto di lusso e di grande cilindrata........io ho un utilitaria.........non una mercedes!!!! Quindi ho detto tutto, perchè chi è onesto......i soldi non se li farà mai.......quindi basta dire che TUTTI i COMMERCIANTI sono DISONESTI!
linnolinnolinno linnolinnolinno 26/11/2008 ore 20.19.11
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-

hanno scoperto l acqua calda
lucio6900 lucio6900 26/11/2008 ore 20.25.59
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-

A volart che il 25/11/2008 21.31.30 ha scritto:

50.000 NEGOZI A RISCHIO CHIUSURA PERCHE' NON C'E' PIU' LAVORO.....QUINDI 130.000 UNITA' SENZA LAVORO.

MIGLIAIA DI LAVORATORI DEL COMMERCIO A RISCHIO.

I PIU' PROTETTI SONO I DIPENDENTI STATALI PER IL MOMENTO

E' UNA TRAGEDIA !

IL FUTURO : Ottimismo? Sfida? .........O pessimismo?

SITUAZIONE GRAVE e DRAMMATICA!

Rispondo: e tu pensa che cgil ha fatto questo





http://www.fpcgil.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8468
lucio6900 lucio6900 26/11/2008 ore 20.28.26
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-

A volart che il 25/11/2008 21.44.06 ha scritto:

Programma: si parla del ponte dello stretto di Messina.......ma la priorità ora sono le fabbriche, le piccole aziende , il commercio.etc.



Rispondo: io sono contro il ponte in sicilia ci sono altre priorità in primis rete idrica

ma se lo fanno il ponte sai quante aziende ci lavorano? acciaierie metalmeccanica edilizia ecc..
volart volart 26/11/2008 ore 20.34.13
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-

Comunque ora  siamo tutti in ballo, non dobbiamo combattere a parole tra di noi......intanto non cambierebbe nulla.....occorre ora essere compatti e riuscire a far sentire la nostra voce che grida giustizia, giustizia per chi è sempre stato onesto, giustizia per i lavoratori in cassa integrazione, giustrìizia per i precariati, giustizia per i disoccupati........non dobbiamo arrenderci e combattere il potere di chi ha sempre comandato e sempre approfittato dei più deboli......occorre anche far sentire il  nostro disappunto anche tramite solamente con un'email ed inviarla a chi di dovere , ai nostri governanti agli uffici stampa , per dire ciò che noi veramente vogliamo, cioè un Italia in cui ci sono diritti e doveri........ora abbiamo bisogno di diritti  del  lavoro,  per il progresso economico sociale!
volart volart 27/11/2008 ore 14.09.12
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-


Oggi ho incassato 30 euro...........mi dite come si può andare avanti di questo passo?

So che il commercio è in GRAVISSIMA CRISI come le industrie...........ma se i presupposti dicono che occorre arrivare al 2010 per " VEDERE " se qualcosa si muove......bè.......in bocca al lupo atutti quanti!

Non c'è più da mungere purtroppo !:cow
epikappa epikappa 27/11/2008 ore 14.30.41
segnala

(Nessuno)50.000 negozi a rischio - guardate BALLARO' sul TG3 -----in questo momento in onda 25/12/2008-

A volart che il 27/11/2008 14.09.12 ha scritto:

Oggi ho incassato 30 euro...........mi dite come si può andare avanti di questo passo?

So che il commercio è in GRAVISSIMA CRISI come le industrie...........ma se i presupposti dicono che occorre arrivare al 2010 per " VEDERE " se qualcosa si muove......bè.......in bocca al lupo atutti quanti!

Non c'è più da mungere purtroppo !:cow

Rispondo: .... che cosa vendi..??

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.