Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

mazingaspeciale 08/12/2008 ore 00.34.59 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO, PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?
7851638
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON...
Discussione
08/12/2008 0.34.59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
thegold thegold 08/12/2008 ore 14.08.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

Bah,un pò la penso anche io stà cosa,alla fine si parla tanto di crisi ma intanto per le vacanze di natale gli alberghi delle località turistiche di montagna son tutti coi posti esauriti...le agenzie di viaggi lavorano che è una meraviglia....si parla tanto di povertà estrema ma in realtà è solo un fenomeno che riguarda una minima parte della popolazione,a tutti gli altri piace solo lamentarsi e basta
linnolinnolinno linnolinnolinno 08/12/2008 ore 14.15.02
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


onfatti questa non è una crisi cm la si intendeva 100 anni fa.qst crisi ci crea problemi soltanto per l acquisto di beni di lusso,ma state tranquilli ke cibo e casa non ci sono negati (escludendo gravi casi di periferie di grandi metropli).

ormai avere il telefonino ultimo modell , la smart , l uscita ogno sera , viene considerato un bene di prima necessita. io mi auguro ke la crisi peggiori , cosi serve da lezione a certi fighettini.IO nn ho problemi a rinunciare al telefonino all auto o al pc...ho ben altri valori nela mia vita.
lucio6900 lucio6900 08/12/2008 ore 16.51.26
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO , PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: è quello che mi chiedo anche io riferendomi al sud piangono miseria ma x parte evidenziata hanno i soldi
linnolinnolinno linnolinnolinno 08/12/2008 ore 18.45.26
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A lucio6900 che il 08/12/2008 16.51.26 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO , PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: è quello che mi chiedo anche io riferendomi al sud piangono miseria ma x parte evidenziata hanno i soldi

Rispondo: ne hanno sempre meno ke al nord
josser josser 08/12/2008 ore 21.27.36 Ultimi messaggi
TheDoctor1978 TheDoctor1978 08/12/2008 ore 21.59.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

devo dire che questo weekend ho osservato questo fenomeno: i giovani escono per aperitivi in massa..poi il numero si riduce via via all'ora della cena nei ristoranti e nelle pizzerie..e drasticamente per gli afterparty..o discoteche..nell'arco della serata si assiste ad uno spopolamento che negli anni passati non c'era..e le uscite del fine settimana durano generalmente meno tempo di prima..questo può essere direttamente collegato alla crisi economica che viviamo secondo voi?..e non lo osservo soltanto io oggi, infatti intervistando i gestori di discoteche e locali notturni si può afferrare come il fenomeno sia già in atto da alcuni anni..e comunque collegato all'inasprimento delle pene per chi guida sotto l'effetto di varie sostanze..in realtà è possibile che i giovani abbiano cambiato il loro modo di spendere i soldi rispetto ai canoni classici?..e che ci sia una comunicazione errata del fenomeno crisi nel settore divertimenti?

supermanfry supermanfry 08/12/2008 ore 22.39.17
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO, PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: se si gioca molto al lotto o al superenalotto un motivo ci sarà, no!!! cmque il pc è di vitale importanza, ancora di + per i giovani, e il cellulare ce l'hanno persino i vucumprà!!!
Sunshine1988 Sunshine1988 08/12/2008 ore 23.26.02
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

Io ho notato questa cosa: nei dati che vengono citati sono considerati non solo beni di prima necessità, ma anche quelli di lusso. Va considerato che la crisi ha colpito soprattutto il ceto medio ed il basso, ma non ha toccato di molto quello alto: i ricchi lo sono rimasti, gli altri si sono impoveriti (o comunque hanno perso notevolmente potere d'acquisto). Dai sondaggi e dalle ricerche di mercato non emerge più di tanto la crisi perchè le persone che prima si potevano permettere di cambiare tre volte il cellulare in un anno possono farlo anche adesso, mentre quelle che con un solo stipendio devono mandare avanti una famiglia sono costretti a tagliare su tutto. Praticamente il mercato del superfluo è rimasto invariato, o quasi, quello del necessario invece è crollato.
mazingaspeciale mazingaspeciale 09/12/2008 ore 09.59.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A supermanfry che il 08/12/2008 22.39.17 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO, PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: se si gioca molto al lotto o al superenalotto un motivo ci sarà, no!!! cmque il pc è di vitale importanza, ancora di + per i giovani, e il cellulare ce l'hanno persino i vucumprà!!!

Rispondo: forse non mi sono spiegato: se una famiglia si lamenta che non si hanno i soldi per mangiare, e che non arrivano a fine mese, come si spiega il fatto che poi la stessa famiglia abbia macchinoni telefonini e pc? 2 sono le cose: o vanno a rubare o sono bugiardi e quindi FINTI POVERI
stella.dolce stella.dolce 09/12/2008 ore 16.57.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A TheDoctor1978 che il 08/12/2008 21.59.31 ha scritto:
devo dire che questo weekend ho osservato questo fenomeno: i giovani escono per aperitivi in massa..poi il numero si riduce via via all'ora della cena nei ristoranti e nelle pizzerie..e drasticamente per gli afterparty..o discoteche.. nell'arco della serata si assiste ad uno spopolamento che negli anni passati non c'era..e le uscite del fine settimana durano generalmente meno tempo di prima..questo può essere direttamente collegato alla crisi economica che viviamo secondo voi?..e non lo osservo soltanto io oggi, infatti intervistando i gestori di discoteche e locali notturni si può afferrare come il fenomeno sia già in atto da alcuni anni..e comunque collegato all'inasprimento delle pene per chi guida sotto l'effetto di varie sostanze..in realtà è possibile che i giovani abbiano cambiato il loro modo di spendere i soldi rispetto ai canoni classici?..e che ci sia una comunicazione errata del fenomeno crisi nel settore divertimenti?


Rispondo: a dire il vero io vedo le discoteche piene anche alle 4 di notte......piene di ragazzi e ragazze della mia età e dintorni...
MArco85TV MArco85TV 09/12/2008 ore 17.36.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

ma sinceramente c'è molta gente che fa mutui per andare in ferie..poi ci sono molte persone che li buttano via cosi..e questa crisi deve andare avanti cosi le persone un pò alla volta si accorgono
Boudicca Boudicca 09/12/2008 ore 18.34.21
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


crisi? e allora le code di macchine, piene di gente che va a sciare, che passano davanti a casa mia? lo sapete anche voi quanto costa una giornata a sciare in montagna, calcola una famiglia di 4 persone, piu' la benzina x gli spostamenti...mi sa che la crisi la sento solo io....:-(
marla100 marla100 09/12/2008 ore 19.26.56
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A josser che il 08/12/2008 21.27.36 ha scritto:

L'ho già detto che va troppo bene ancora

Rispondo: Si, anche secondo me, va' ancora TUTTO TROPPO BENE ANCORA.....Quando vedro', i Market meno pieni, gli aereoporti vuoti, le autostrade deserte, le Banche alla fame....allora FORSE ci credero'....

Saveriana Saveriana 09/12/2008 ore 20.18.51
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

beh..io non mi sento di famiglia richissima...perchè non lo sono,pero' crisi o non crisi alla palestra,all'estetista,al cellulare al pc fisso e portatile con chiavetta adsl...e ad altre utilita' e comodita' non potrei proprio rinunciare,perchè penso che la vita bene organizzata aiuta a sconfiggere lo stress e di conseguenza ci allunga gli anni da vivere!
mazingaspeciale mazingaspeciale 09/12/2008 ore 20.50.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A Saveriana che il 09/12/2008 20.18.51 ha scritto:
beh..io non mi sento di famiglia richissima...perchè non lo sono,pero' crisi o non crisi alla palestra,all'estetista,al cellulare al pc fisso e portatile con chiavetta adsl...e ad altre utilita' e comodita' non potrei proprio rinunciare,perchè penso che la vita bene organizzata aiuta a sconfiggere lo stress e di conseguenza ci allunga gli anni da vivere!

Rispondo: evviva la sincerità.
mazingaspeciale mazingaspeciale 09/12/2008 ore 20.51.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A marla100 che il 09/12/2008 19.26.56 ha scritto:
A josser che il 08/12/2008 21.27.36 ha scritto:

L'ho già detto che va troppo bene ancora

Rispondo: Si, anche secondo me, va' ancora TUTTO TROPPO BENE ANCORA.....Quando vedro', i Market meno pieni, gli aereoporti vuoti, le autostrade deserte, le Banche alla fame....allora FORSE ci credero'....


Rispondo: parole sacrosantissime. STRAQUOTO
epikappa epikappa 10/12/2008 ore 10.18.48
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


una volta c'era chi per far vedere che stava bene.. si vestiva bene e tirava la cinghia per non sentire i morsi della fame... ma se lo invitava qualcuno a casa sua ...gli mangiava anche le gambe del tavolo... Oggi... + o - è uguale... ci siamo abituati bene e non vogliamo rinunciare al suprerfluo... questa crisi ... tutto sommato .. male non ci farà...
alannof alannof 10/12/2008 ore 12.07.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


intanto bisognerebbe fare un po' di chiarezza....

la crisi ha colpito finora i mercati finanziari che pero' influenzano fortemente la vita reale!

la crisi ha gia' colpito paesi come Usa ed altri a loro legati pensare che si debba parlare di crisi solo se vediamo gente per strada che muore di fame!

finora si parla solo di possibili effetti!!! il pericolo ci sara' se si innesta un effetto a catena che coinvolge anche le varie industrie....

insomma se nei prossimi mesi chiudono le aziende e ci ritroviamo con milioni di disoccupati sono caxxi amari!!!

il fatto che si continua a spendere potrebbe essere non un motivo per credere che la crisi non ci sara' ma un motivo per pensare che la gente non ha coscienza del domani!

negli ultimi anni il debito delle famiglie (mutui prestiti rate varie) è cresciuto moltissimo e tanti non si regolano!!

ai posteri ardua sentenza!! non ci è dato sapere il futuro
ventouno ventouno 10/12/2008 ore 15.00.29
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

‘A crìsa Stàte zitto tu ca tiene tréje televisióne quatto màchina cinche cellulare Famme stu piacére Stàte zitto nu chiacchierià tu nun sai mànco e ca culóre è ‘0 sape buòno chi tene e criatùra a rà magnà na màchina a pavà ‘o pesòne a fine e mese e na mesàta che chiàgnere le fa
steve.m87 steve.m87 10/12/2008 ore 16.53.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


discorsi simili ne son già stati fatti molti....quando c'è crisi, o comunque l'economia non va bene,non è che tutti diventano nullatenenti all'improvviso.

molti fan davvero fatica ad arrivare alla fine del mese, per molti la casa è un problema.

x fortuna non tutti sono in queste condizioni, c'è chi ancora può permettersi di spendere, seppur meno che in passato. c'è da aggiungere che in itlia siamo più risparmia tori che in america, dunque se le cose vanno male possiamo (mediamente, sto generalizzando qui) attingere dai risparmi per prendere qualcosa
Saveriana Saveriana 10/12/2008 ore 20.47.16
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

brutta bestia l'invidia!se uno è povero peggio per lui!vada a lavorare!si relizzi nella vita e cerchi di guadagnare di piu' si rimbocchi le maniche anzi che piangersi addosso
aggiungimisufacebook aggiungimisufacebook 10/12/2008 ore 21.04.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

è perchè ora non is può più rinunciare al superfluo,dopo che ci siamo abituati al benessere;finto o vero che esso sia stato.ora pur di non rinunciare al surplus,rinunciamo piuttosto al fondamentale.ecco spiegati i dati contrastanti.
marla100 marla100 10/12/2008 ore 21.55.28
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A epikappa che il 10/12/2008 10.18.48 ha scritto:

una volta c'era chi per far vedere che stava bene.. si vestiva bene e tirava la cinghia per non sentire i morsi della fame... ma se lo invitava qualcuno a casa sua ...gli mangiava anche le gambe del tavolo... Oggi... + o - è uguale... ci siamo abituati bene e non vogliamo rinunciare al suprerfluo... questa crisi ... tutto sommato .. male non ci farà...

Rispondo: E' vero, questa CRISI ci dara' a tutti una mossa, che potra' farci solo del bene...Ci saranno meno sprechi, meno superfluo, meno menefreghismo....meno di TUTTO

STELLASTE3 STELLASTE3 11/12/2008 ore 15.00.01
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


la mia rata di mutuo è aumentata di quasi 100 euro al mese, non sono ricca ma lavorando in proprio riesco bene o male a tirarli fuori ugualmente, rinunciando ad altro , ma chi vive di stipendio fisso, deve fare i salti mortali , alla fine sono 1.200 all'anno in più. Non si è sicuri più come prima , la situazione è piuttosto pesante la si sente nell'aria da tempo .

Ma devo dire che dovendo stare più attenta ,come tutti a spendere, apprezzo altre cose, molto più semplici .
eaccabbadda eaccabbadda 11/12/2008 ore 15.17.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A mazingaspeciale che il 09/12/2008 9.59.44 ha scritto:
A supermanfry che il 08/12/2008 22.39.17 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO, PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: se si gioca molto al lotto o al superenalotto un motivo ci sarà, no!!! cmque il pc è di vitale importanza, ancora di + per i giovani, e il cellulare ce l'hanno persino i vucumprà!!!

Rispondo: forse non mi sono spiegato: se una famiglia si lamenta che non si hanno i soldi per mangiare, e che non arrivano a fine mese, come si spiega il fatto che poi la stessa famiglia abbia macchinoni telefonini e pc? 2 sono le cose: o vanno a rubare o sono bugiardi e quindi FINTI POVERI

Rispondo: la spiegazione è semplice....hanno il 45% dello stipendio già impegnato in rate, negli ultimi 10 anni le finanziarie (strozzini legalizzati, più delle banche)sono triplicate...accedere ad una finanziamento è molto più facile che chiedere un prestito in banca....danno soldi a chiunque per acquistare qualunque cosa dalle vacanze al telefonino alla spesa al carrefour;gli italiani (popolo di riparmiatori)si è buttato a pesce con questa "genialiata della moneta virtuale" perchè nel frattempo i nostri stipendi non sono cresciuti eil costo della vita è raddoppiato.......i risparmi sono ridotti davvero all'osso e se ci sono valgono la metà (questo per la cosiddetta classe media che infatti è sparita)... continuando di questo passo avremo lo stipendio impegnato per 60% di rate da pagare ........questa crisi internazionale così pesante dovrebbe insegnarci qualcosa

bisogna smettere di fare i finti ricchi
mazingaspeciale mazingaspeciale 11/12/2008 ore 15.36.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A eaccabbadda che il 11/12/2008 15.17.26 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 09/12/2008 9.59.44 ha scritto:
A supermanfry che il 08/12/2008 22.39.17 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO, PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: se si gioca molto al lotto o al superenalotto un motivo ci sarà, no!!! cmque il pc è di vitale importanza, ancora di + per i giovani, e il cellulare ce l'hanno persino i vucumprà!!!

Rispondo: forse non mi sono spiegato: se una famiglia si lamenta che non si hanno i soldi per mangiare, e che non arrivano a fine mese, come si spiega il fatto che poi la stessa famiglia abbia macchinoni telefonini e pc? 2 sono le cose: o vanno a rubare o sono bugiardi e quindi FINTI POVERI

Rispondo: la spiegazione è semplice....hanno il 45% dello stipendio già impegnato in rate, negli ultimi 10 anni le finanziarie (strozzini legalizzati, più delle banche)sono triplicate...accedere ad una finanziamento è molto più facile che chiedere un prestito in banca....danno soldi a chiunque per acquistare qualunque cosa dalle vacanze al telefonino alla spesa al carrefour;gli italiani (popolo di riparmiatori)si è buttato a pesce con questa "genialiata della moneta virtuale" perchè nel frattempo i nostri stipendi non sono cresciuti eil costo della vita è raddoppiato.......i risparmi sono ridotti davvero all'osso e se ci sono valgono la metà (questo per la cosiddetta classe media che infatti è sparita)... continuando di questo passo avremo lo stipendio impegnato per 60% di rate da pagare ........questa crisi internazionale così pesante dovrebbe insegnarci qualcosa

bisogna smettere di fare i finti ricchi

Rispondo: straquoto. e poi magari per pagare tutti questi debiti,(per cose non necessarie, perchè di lotto superenalotto,scarpe e borse firmate e anche cellulari e internet se ne puo anche fare a meno) vanno a chiedere soldi all'amico e parente per mettere il piatto a tavola. ecco perchè non credo che questa gentaglia SIA POVERA
byg.sistem byg.sistem 11/12/2008 ore 15.41.19
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


quoto con la sorella sarda :-(

gli italioti sono dei chiaccheroni , in realtà quelli che stanno poco bene non si lamentano mai , fanno sacrifici e non hanno particolari beni di lusso(inutile stare ad elencarli tutti) se non quelli che ormai si possono acquistare a prezzi ridicoli . niente vacanza e niente premi , il resto una banda di chiaccheroni e piangina , 1200euro al mese poi vanno in giro col Suv td interni in pelle :hoho
STELLASTE3 STELLASTE3 11/12/2008 ore 17.51.22
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


quella dei prestiti e dei soldi virtuali è vera, non ci si rende conto ,piccole somme , ma i debiti aumentano e te ne rendi conto solo quando te li vedi levare dal conto corrente.


Orthensia Orthensia 11/12/2008 ore 21.44.11
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A TheDoctor1978 che il 08/12/2008 21.59.31 ha scritto:
devo dire che questo weekend ho osservato questo fenomeno: i giovani escono per aperitivi in massa..poi il numero si riduce via via all'ora della cena nei ristoranti e nelle pizzerie..e drasticamente per gli afterparty..o discoteche..nell'arco della serata si assiste ad uno spopolamento che negli anni passati non c'era..e le uscite del fine settimana durano generalmente meno tempo di prima..questo può essere direttamente collegato alla crisi economica che viviamo secondo voi?..e non lo osservo soltanto io oggi, infatti intervistando i gestori di discoteche e locali notturni si può afferrare come il fenomeno sia già in atto da alcuni anni..e comunque collegato all'inasprimento delle pene per chi guida sotto l'effetto di varie sostanze..in realtà è possibile che i giovani abbiano cambiato il loro modo di spendere i soldi rispetto ai canoni classici?..e che ci sia una comunicazione errata del fenomeno crisi nel settore divertimenti?


Rispondo: Si doctor hai proprio ragione la crisi odierna si riflette in molteplici aspetti e anche nei comportamenti di consumo giovanile si fa sentire....
me4you me4you 11/12/2008 ore 22.51.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A Saveriana che il 10/12/2008 20.47.16 ha scritto:
brutta bestia l'invidia!se uno è povero peggio per lui!vada a lavorare!si relizzi nella vita e cerchi di guadagnare di piu' si rimbocchi le maniche anzi che piangersi addosso

Rispondo: PERCHE NON VAI UN PO A FARE IN CULO? E DILLE AL TUO BABBO DI ANDARCI ANCHE LUI VISTO CHE FA CAMPARE UN ESSERE INUTILE?:vomitino
Freddy74 Freddy74 12/12/2008 ore 00.02.41
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A eaccabbadda che il 11/12/2008 15.17.26 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 09/12/2008 9.59.44 ha scritto:
A supermanfry che il 08/12/2008 22.39.17 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SpESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SpENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' pOSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SpENDANO MENO SU I BENI DI pRIMA NECESSITA' COME pANE pASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SpENDANO INVECE pIU pER GIOCHI LOTTO SUpERENALOTTO, pC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: se si gioca molto al lotto o al superenalotto un motivo ci sarà, no!!! cmque il pc è di vitale importanza, ancora di + per i giovani, e il cellulare ce l'hanno persino i vucumprà!!!

Rispondo: forse non mi sono spiegato: se una famiglia si lamenta che non si hanno i soldi per mangiare, e che non arrivano a fine mese, come si spiega il fatto che poi la stessa famiglia abbia macchinoni telefonini e pc? 2 sono le cose: o vanno a rubare o sono bugiardi e quindi FINTI pOVERI

Rispondo: la spiegazione è semplice....hanno il 45% dello stipendio già impegnato in rate, negli ultimi 10 anni le finanziarie (strozzini legalizzati, più delle banche)sono triplicate...accedere ad una finanziamento è molto più facile che chiedere un prestito in banca....danno soldi a chiunque per acquistare qualunque cosa dalle vacanze al telefonino alla spesa al carrefour;gli italiani (popolo di riparmiatori)si è buttato a pesce con questa "genialiata della moneta virtuale" perchè nel frattempo i nostri stipendi non sono cresciuti eil costo della vita è raddoppiato.......i risparmi sono ridotti davvero all'osso e se ci sono valgono la metà (questo per la cosiddetta classe media che infatti è sparita)... continuando di questo passo avremo lo stipendio impegnato per 60% di rate da pagare ........questa crisi internazionale così pesante dovrebbe insegnarci qualcosa

bisogna smettere di fare i finti ricchi

Rispondo: Conosco alcuni che spendevano il doppio rispetto a quanto guadagnavano col risultato che sono andati in bancarotta, questo prima della crisi, ora sono nella fogna perchè in tempi di vacche grasse hanno pensato solo a spendere......é anche vero che per una famiglia monoreddito la crisi c'è sempre stata ed ora si è ulteriormente acuita....e margini sui quali intervenire operando dei tagli non ci sono più da diverso tempo...per questa tipologia di persone credo che bisognerà che si abitui a fare voto di povertà causa forza maggiore. Un consiglio disinteressato: state alla larga dalle carte di credito revolving(quelle il cui badget o fido si ricostituisce tramite versamenti mensili) vere e proprie pistole puntate alla tempia che prima o poi ti fanno fuori.


Il.ComandanteDiavolo Il.ComandanteDiavolo 12/12/2008 ore 00.21.54
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


In questo momento la situazione è ancora "accettabile".Sono quasi 900mila di posti di lavoro a rischio nel settore industriale previsti nel biennio 2009-2010. Se il dato dovesse essere confermato,non ci saranno piu' i finti poveri ,ma i poveri davvero.Pochi potranno permettersi di ostentare. Ora di dice "attenti al lupo ,ma per tanti è uno scherzo e non ci si fà caso. Nei prossimi 1-2 anni il lupo arriva sicuramente per sbranarci.
Freddy74 Freddy74 12/12/2008 ore 00.27.34
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A Il.ComandanteDiavolo che il 12/12/2008 0.21.54 ha scritto:

In questo momento la situazione è ancora "accettabile".Sono quasi 900mila di posti di lavoro a rischio nel settore industriale previsti nel biennio 2009-2010. Se il dato dovesse essere confermato,non ci saranno piu' i finti poveri ,ma i poveri davvero.pochi potranno permettersi di ostentare. Ora di dice "attenti al lupo ,ma per tanti è uno scherzo e non ci si fà caso. Nei prossimi 1-2 anni il lupo arriva sicuramente a sbranarci.

Rispondo: e molti come ad esempio i milioni di precari non avranno uno straccio di protezione, nemmeno un paracadute bucato, e si parla di un milione e trecentomila persone. domanda? come fà uno stato ad abbandonare a se stessi tutte queste persone? e mi chiedo se una situazione di poverta diffusa non possa alimentare fenomeni di conflitto sociale molto delicati.
Il.ComandanteDiavolo Il.ComandanteDiavolo 12/12/2008 ore 00.29.50
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A Freddy74 che il 12/12/2008 0.27.34 ha scritto:
A Il.ComandanteDiavolo che il 12/12/2008 0.21.54 ha scritto:

In questo momento la situazione è ancora "accettabile".Sono quasi 900mila di posti di lavoro a rischio nel settore industriale previsti nel biennio 2009-2010. Se il dato dovesse essere confermato,non ci saranno piu' i finti poveri ,ma i poveri davvero.pochi potranno permettersi di ostentare. Ora di dice "attenti al lupo ,ma per tanti è uno scherzo e non ci si fà caso. Nei prossimi 1-2 anni il lupo arriva sicuramente a sbranarci.

Rispondo: e molti come ad esempio i milioni di precari non avranno uno straccio di protezione, nemmeno un paracadute bucato, e si parla di un milione e trecentomila persone. domanda? come fà uno stato ad abbandonare a se stessi tutte queste persone? e mi chiedo se una situazione di poverta diffusa non possa alimentare fenomeni di conflitto sociale molto delicati.

Rispondo: Come in Grecia ........ecco come andrà a finire.
Freddy74 Freddy74 12/12/2008 ore 00.33.41
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A Il.ComandanteDiavolo che il 12/12/2008 0.29.50 ha scritto:
A Freddy74 che il 12/12/2008 0.27.34 ha scritto:
A Il.ComandanteDiavolo che il 12/12/2008 0.21.54 ha scritto:

In questo momento la situazione è ancora "accettabile".Sono quasi 900mila di posti di lavoro a rischio nel settore industriale previsti nel biennio 2009-2010. Se il dato dovesse essere confermato,non ci saranno piu' i finti poveri ,ma i poveri davvero.pochi potranno permettersi di ostentare. Ora di dice "attenti al lupo ,ma per tanti è uno scherzo e non ci si fà caso. Nei prossimi 1-2 anni il lupo arriva sicuramente a sbranarci.

Rispondo: e molti come ad esempio i milioni di precari non avranno uno straccio di protezione, nemmeno un paracadute bucato, e si parla di un milione e trecentomila persone. domanda? come fà uno stato ad abbandonare a se stessi tutte queste persone? e mi chiedo se una situazione di poverta diffusa non possa alimentare fenomeni di conflitto sociale molto delicati.

Rispondo: Come in Grecia ........ecco come andrà a finire.

Rispondo: o Argentina: non so quale delle due sia meglio
wildboy1988 wildboy1988 08/01/2009 ore 17.34.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

io li farei stare veramente nella miseria a sti figli di puttana degli italiani...la crisi!!bella parola.....però siamo un paese dove ci sono oltre 30 milioni di automobili e 80 milioni di cellulari...tutte auto nuove e negozi che a natale erano pieni di genti...mi sto convincendo che per ritornare esser modesti e sempici come lo erano le persone di 40 50 anni fa deve tornare ogni 70 80 anni un regime dittatoriale che mette sotto tutti e che li fa stare tutti zitti.... 
rash25 rash25 08/01/2009 ore 20.58.08
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


MA RAGAZZIIIIIIII MA VOI NON AVETE CAPITO QUANDO SI PARLA DI CRISI NON SI INTENDE A NOI GENETE POVERA ABITUATA AD ARRIVARE A FINE MESE NOOOOOOO LA CRISI è SOLO ALLA GENTE RICCA CON LE QUOTAZIONI IN BORSA ED EXENDO ABITUATI A SPENDERE MIGLIARDI E MGLIARDI DI EURI ADEXO SI ACCONTENTERANNO DI POCHI MILIONI DI EURI POVERI LORO.A ME DISPIACE X LORO SPERO CHE SI ACCONTENTINO.:many
aqwmaschio aqwmaschio 09/01/2009 ore 10.15.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO, PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: la disperazione porta a giocarsi i 4 euro del kg.del pane;forse perchè si vorrebbe aggiungere pure il companatico.La crisi in italia non è arrivata adesso con la crisi mondiale.La crisi è arrivata -20anni fà,circa. quando hanno tolto la scala mobile ed il potere d'aquisto si era ridotto della metà,inoltre hanno tolto l'equo canone e gli affitti li hanno triplicati.poi con la storia dell'euro .....che dall'oggi al domani da tutto a mille lire a tutto un euro,hanno voluto cambiare mentalmente il valore-l'euro------ non vale mille lire, ----nò------vale il doppio,capito? forse lo cominciamo a capire adesso.Gli stipendi non crescono come succedeva una volta ,perchè?forse perchè siamo disponibili agli stipendi delle coperative multiservizi-1000euro lordi con 200 ore al mese ,,,e ringraziamo il cielo,della serie-o così,o così-ormai arrivano anche dall'estero i --disponibili alla tazza di riso,e disposti a dormire asotto ai ponti ,altro che suv .Ma andassero a vedere come se la passano gli Italiani.Non fate luogo comune dicendo che tutti vanno al mare ecct..gli stipendi sono fermi da 20anni-chiaro?è chiaro?questo è rivolto a coloro che avessero da contrastarmi.
me4you me4you 09/01/2009 ore 23.27.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A Saveriana che il 10/12/2008 20.47.16 ha scritto:
brutta bestia l'invidia!se uno è povero peggio per lui!vada a lavorare!si relizzi nella vita e cerchi di guadagnare di piu' si rimbocchi le maniche anzi che piangersi addosso

Rispondo: CONTINUA A PROSTITUIRTI COME HAI SEMPRE FATTO!
1coccolone 1coccolone 10/01/2009 ore 11.11.24
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

Certo vivono 11 mesi all'anno di pane e acqua hanno l'I PHONE  o l'ultima cosa tecnologica a gennaio rinascono spendono 2000 euro e passa cn i saldi e a fin anno vanno ai tropici e pagano la vacanza a rate :vomitino   
scemm scemm 10/01/2009 ore 15.09.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

A mazingaspeciale che il 08/12/2008 0.34.59 ha scritto:
in questi giorni l'ISTAT ci bombarda con percentuali di spesa richezza povertà ecccc...... SI DICE SPESSO CHE GLI ITALIANI NON ARRIVANO A FINE MESE, CHE NON SPENDONO ECC....MA E' DAVVERO COSI? i dati ISTAT dimostrano assolutamente il contrario. INFATTI COME E' POSSIBILE CHE MOLTI ITALIANI SPENDANO MENO SU I BENI DI PRIMA NECESSITA' COME PANE PASTA LATTE E ALTRI ALIMENTI, E SPENDANO INVECE PIU PER GIOCHI LOTTO SUPERENALOTTO , PC, E TELEFONINI? SE DAVVERO UNA FAMIGLIA NON ARRIVA A FINE MESE NON DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO? DAVVERO UN MISTERO NON TROVATE?

Rispondo: la tua è na fissa,,,, ti hanno cacciato dai forum dei problemi giovanili,,, dopo quel post assurdo,,, hai avuto 300 risposte contro adesso vieni a farti conoscere qui,,,,,,bravo mazinga
DolceM82 DolceM82 10/01/2009 ore 16.29.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

è vero....basta non spendere soldi in puttanate e non c'è nessuna crisi....semplice:-)
SteveScott SteveScott 10/01/2009 ore 19.22.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


E' vero. Gli italiani sono un popolo di finti poveri. Questo perchè è tradizione in Italia avere il doppio lavoro, lavorare in nero, evadere le tasse, intrallazzare in modi più o meno leciti.

Questo è il motivo per cui sulla carta siamo già in bancarotta, ma si vede in giro ancora tanto benessere.

Comunque le ditte stanno chiudendo, o trasferendosi. Trovare lavoro diventa sempre più difficile. E le spese correnti e prezzi continuano a salire.

Secondo me siamo appena all'inizio della crisi.
diamantino87 diamantino87 11/01/2009 ore 17.52.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?


poi quando veramente non si potranno comprare un tozzo di pane,si mangiassero le mutande di armani o il palmare....
s10o s10o 11/01/2009 ore 18.38.10
segnala

ArrabbiatoRE: ITALIANI: POPOLO DI FINTI POVERI?

bhe, pensatela come volete, io dalla mia posso solo dirvi che come operaio medio il mio stipendio fino all'anno scorso mi bastava e riuscivo a metter via due soldi, ora invece arrivo a fine mese pari pari, e non ho cambiato ne stile di vita ne abitudini ,ne ho manie da fighetto,non gioco alle lotterie e non faccio viaggi x le vacanze, e fortunatamente non mi sono impelagato in mutui,ma comeme lo spiegate????

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.