Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

anam64 anam64 17/02/2011 ore 18.58.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

kefamo83vr scrive:
SE IO LA VOGLIO DARE A TUTTO IL MONDO.NESSUNO MI DEVE ROMPERE I COGLIONI E SOPRATUTTO MI DEVE DIRE QUEL CHE DEVO FARE.

Sono d'accordo con te!! MA spero che tu convenga che lo stesso DIRITTO valga anche x il naturale desiderio di un figlio, anche se si lavora ad una catena di montaggio e si "sceglie" il part-time x i primi tre anni di crescita del bambino (i più importanti della nostra esistenza) a fare shopping o dall'estetista è tua sorella che ci va
15431551
kefamo83vr scrive: SE IO LA VOGLIO DARE A TUTTO IL MONDO.NESSUNO MI DEVE ROMPERE I COGLIONI E SOPRATUTTO MI DEVE DIRE QUEL CHE...
Risposta
17/02/2011 18.58.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
anam64 anam64 17/02/2011 ore 19.01.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

kefamo83vr scrive:
magari un giorno divorzierai da tuo marito....

CHE TI UCCIDERA'
kefamo83vr kefamo83vr 17/02/2011 ore 19.07.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

ma e' ovvio che e' cosi come dici tu...ma questa e' una cosa logica...qui si parla di cose illogiche..
chi lavoro part time ha ovviamente piu tempo per se...e questo per l 90% dei casi si attribuisce alle ragazze...donne.
nel 90% dei casi e' l uomo che porta a casa il pane..ma mica rompiamo i coglioni.
anzi credo che ci gratifichi pensare che si lavora anche per far felice la nostra amata nei suoi "comodi" ..ma come ripeto..mica rompiamo i coglioni come lo stanno rompendo loro.( loro riferito a quelle che erano a manifestare e che tutt ora manifestano)
per fortuna la mia ragazza non e' cosi.fortunato io.anzi mi da pure ragione.
kefamo83vr kefamo83vr 17/02/2011 ore 19.08.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

che ti uccidera'..ma quelli son persone con gia problemi seri di base...
dai di donne che "uccidono" i mariti o i morosi se ne vedono A VALANGA ogni giorno e in ogni dove..
uomini sottomessi alle donne che se non fanno quel che dicono loro si salvi chi puo'.ma nessuno glielo fa fare no? :D
kefamo83vr kefamo83vr 17/02/2011 ore 19.12.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

@ silviamato:

mica si ta parlando di te in particolare.
si parla delle donne in generale..inutile manifestare con tanta convinzione se poi l 8 marzo sembrate assatanate di sangue e di uccelli.
la suora meglio che se ne stia zitta perke il suo credo ha fatto tante tante tante morti uomini e anche donne.quindi parlare di dignita'...proprio lei...se lo puo anke risparmiare.
anam64 anam64 17/02/2011 ore 19.24.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

kefamo83vr scrive:
voglio vedere quanto sarete arrapate l 8 marzo nella vs. festa del cazzo
che poi tanto festa non e' se la storia la conosci.

L'8 MARZO è haimè una triste ricorrenza. MA è ancora più triste che a causa di interessi economici sia stata "tramutata" in una festa consumistica tanto quanto la festa del natale,della befana,della mamma ecc...ecc..
x quanto mi riguarda l'8 marzo non è la festa della donna
Se poi proprio vuoi una ricorrenza tutta maschile anche tu xchè non scendi in Piazza con i tuoi amici di destra e di sinistra o di centro e non reclamate contro le migliaia di "morti bianche" di cui il numero delle vittime è prevalentemente composto da uomini???noi donne marceremo a fianco a voi
15431629
kefamo83vr scrive: voglio vedere quanto sarete arrapate l 8 marzo nella vs. festa del cazzo che poi tanto festa non e' se la...
Risposta
17/02/2011 19.24.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
anam64 anam64 17/02/2011 ore 19.34.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

kefamo83vr scrive:
dai di donne che "uccidono" i mariti o i morosi se ne vedono A VALANGA ogni giorno e in ogni dove..
uomini sottomessi alle donne

Se sei coerente, x una più esatta informazione sei in grado di riportare delle statistiche su ciò che sostieni???
15431657
kefamo83vr scrive: dai di donne che "uccidono" i mariti o i morosi se ne vedono A VALANGA ogni giorno e in ogni dove.. uomini...
Risposta
17/02/2011 19.34.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
silviamato silviamato 17/02/2011 ore 20.15.37
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

kefamo83vr scrive:
mica si ta parlando di te in particolare. si parla delle donne in generale..inutile manifestare con tanta convinzione se poi l 8 marzo sembrate assatanate di sangue e di uccelli.
è l'unica cosa che sai rispondere?
dato che non si parla di me in particolare vuol dire che tutte le altre donne, tranne me in particolare, fanno ciò che dici tu?
Come fai ad esserne sicuro?
Lo hai chiesto ad una ad una?
oppure, forse, parli per luoghi comuni?
Per quanto ne so io le donne assatanate l'8 marzo sono delle "poverette" donne che credono di riscattare tutto il dolore e la rabbia che hanno incamerato facendo queste stupide feste... non sono certo femministe e non sono certo l'esempio che seguo nella mia vita di impegno sociale

la suora meglio che se ne stia zitta perke il suo credo ha fatto tante tante tante morti uomini e anche donne.quindi parlare di dignita'...proprio lei...se lo puo anke risparmiare.

se dici questo è evidente che non hai perso 5 minuti per ascoltarla quella suora che ha parlato a piazza del popolo il 13 febbraio.
Quella suora ha dedicato la sua vita a salvare delle ragazze dal regime di schiavitù in cui sono state costrette.
Lei personalmente non credo possa essere ritenuta colpevole in qualche modo delle crociate e delle nefandezze perpetrate dalla chiesa.
Parli per luoghi comuni, non ti interessi delle persone reali, non sai rispondere se non "in via generale".
A proposito, personalmente odio la chiesa, non ho battezzato i miei figli e non gli ho fatto fare la comunione e non seguono il corso di religione a scuola, ma se incontro una religiosa o un religioso che fanno del bene non gli rinfaccio che la chiesa è un organismo marcio e malato che fagocita i soldi della maggior parte di noi, è la persona che ho davanti che valuto, suora o puttana che sia, perchè il mondo non è fatta di "gente" è fatta di "singole persone"
xXangilaXx xXangilaXx 17/02/2011 ore 20.33.53
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

c'è un astio profondo tra donna e uomo...dovremmo imparare a convivere meglio tra di noi...
un mio modesto parere...queste manifestazioni non servono a nulla...la festa dell'8 marzo deve essere usata per commemorare tutte le cose brutte avvenute alle donne in passato e non per vedere uomini nudi per il solo piacere di una rivincita...
diciamocelo, la donna nonostante la parità dei sessi rimarrà sempre il sesso più debole, ma non perchè è sottomessa dall'uomo, perchè è meno pagata, ecc...ma perchè la donna non può permettersi un lavoro stabile come l'uomo, il suo fisico è meno forte e non può far tutti i lavori che vuole...poi molte donne stanno rendendo la figura femminile una vera schifezza...
prendete il caso ruby (cito questo perchè ormai è sulla bocca di tutti)...il denaro facile, la vendita del proprio corpo...è su questo che dovremmo manisfestare..sulla schifezza di queste donne che sono seguite da uomini che dovrebbero pensare a renderci la vita più facile e agevole, invece pensano solo a portarsi donne a letto per divertirsi...
ma dove sono i politici quando muoiono soldati all'estero, per difendere cosa poi? dove sono i politici quando c'è un incidente sul lavoro e muoiono tanti giovani? dove sono i politici quando avvengono catastrofi ambientali? dove sono? a letto con delle donne che invece di sudare per guadagnarsi il cibo, la danno via facilmente...
in che schifo di società stiamo vivendo...
xXangilaXx xXangilaXx 17/02/2011 ore 20.35.54
segnala

(Nessuno)RE: Se non ora quando?

kefamo83vr scrive:
marito che non fa un cazzo dalla mattina allasera perke magari arriva a casa stanco.

guarda, di solito è il marito che afferma prepotentemente che la donna non fa un cazzo dalla mattina alla sera in casa...tutto rispetto per te che vai a lavorare e porti i soldi a casa, ma abbi rispetto del mio lavoro...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.