Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

GianluMoggi 14/08/2011 ore 13.24.19 Ultimi messaggi
segnala

ArrabbiatoUbriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

È il bilancio dell’incidente stradale avvenuto ieri all’alba sull’A26. È qui che le esistenze di cinque ventenni in viaggio dalla Francia alla Slovenia, sulla strada delle vacanze, si sono incrociate con quella dell’imprenditore albanese Ilir Beti, 35 anni, residente ad Alessandria, sposato e padre di famiglia. L’uomo tornava da una notte brava nella Riviera Ligure di Ponente dove era andato a ballare con un’amica, o forse qualcosa di più, Tatiana Prostakova, una russa di 30 anni, in una discoteca di Arenzano.
Su indicazione del magistrato di Alessandria Sara Pozzetti, la polizia stradale non ha arrestato l’automobilista, incensurato, nonostante la legge preveda questa possibilità. Dopo una giornata in caserma (in cui ha sostenuto di non ricordare nulla), Beti è tornato a casa con una denuncia a piede libero per omicidio colposo plurimo, lesioni e guida in stato di ebbrezza. Ma, nelle prossime ore, la Procura potrebbe emettere una richiesta di misura cautelare

Questa è la giustizia italiana.....1 dei 30000 problemi di questo malato paese
8132562
È il bilancio dell’incidente stradale avvenuto ieri all’alba sull’A26. È qui che le esistenze di cinque ventenni in viaggio dalla...
Discussione
14/08/2011 13.24.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
nonmifermo nonmifermo 14/08/2011 ore 13.40.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

i problemi sono gli sranieri bastardi che fannno queste cosi qui
e i magistrati coglioni che si comportano cosi

che ragionamento fanno questi ?

spiegatemi
M40ALprov M40ALprov 15/08/2011 ore 12.33.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

premesso.. che non comprendo come uno stramaledetto muratore albanese possa avere un'auto come quella..
dubito che lavorando onestamente da muratore, sia facile comprarsela..

purtroppo pero'.. ci sono anche tanti italiani che hanno ucciso al volante.. ed ancora liberi..

anche al volante di una "nave".. .tipo i due in coperta al momento del naufragio del peschereccio "sotto" la portacontainer nel golfo di Napoli..

è omicidio anche quello.


BK
nonmifermo nonmifermo 15/08/2011 ore 13.09.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

per me chi lo lascia libero e un cretino e stramaleddeto figlio di ....


non ce nessuna logica
rogercbs rogercbs 15/08/2011 ore 15.20.12
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

io evito paroloni,non mi voglio arrabbiare oggi, si sa che la legge fa schifo, meglio che uno la giustizia se la fa da sola!!! questo è il punto!
josser josser 17/08/2011 ore 12.21.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

ormai se vuoi uccidere qualcuno il modo migliore per farla franca è ucciderlo con l'auto in questa merda di paese
M40ALprov M40ALprov 17/08/2011 ore 14.43.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

MILANO - E' stato arrestato il conducente del Suv che, guidando contromano e ubriaco sulla A26 Voltri-Sempione, sabato scorso ha ucciso quattro giovani turisti francesi, in viaggio verso la Slovenia. Lo ha confermato la Questura di Alessandria. Fino a oggi Ilir Beti, 35 anni, albanese, imprenditore edile residente ad Alessandria, era indagato in stato di libertà per omicidio colposo, lesioni colpose e guide in stato di ebbrezza. Proprio il fatto che fosse rimasto libero aveva suscitato forte indignazione, specie tra i parenti delle vittime. Il provvedimento verrà motivato nel corso di una conferenza stampa convocata per il pomeriggio. (Fonte: Ansa)



Il Corriere della Sera - 17 agosto 2011

Ripreso da Zona di frontiera (Facebook) - zonadifrontiera.org (Sito Web)

17 agosto 2011


SPERO SOLO, CHE NON L'ABBIANO FATTO PER COMPIACERE LA FRANCIA..


BK
dolcebirikino dolcebirikino 17/08/2011 ore 21.30.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

non capisco perchè l'hanno messo in galera ha chiesto scusa ..... mi sembra un mondo di matti i giornalisti riportano tutte le cazzate e icommenti che sti deficenti dicono
nonmifermo nonmifermo 19/08/2011 ore 17.45.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

e una merda di uomo

se farebbe una strage di comunisti allora loro accetterebbero pure le scuse ,

ma la gente normale non se ne fa niente delle scuse di un rom
arabonomade arabonomade 19/08/2011 ore 21.27.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

M40ALprov scrive:
SPERO SOLO, CHE NON L'ABBIANO FATTO PER COMPIACERE LA FRANCIA..

Esatto!!!! L'ultima che hai detto...
hammersamp hammersamp 20/08/2011 ore 01.37.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ubriaco e contromano in A26:4 morti ma resta libero

@ arabonomade: Ti indigni perchè ,FORSE, è stato arrestato per compiacere la Francia? Dovresti indignarti perchè la legge italiana non prevede l'arresto per omicidio colposo, se il colpevole non fugge. Ti dovresti indignare perchè a quel bastardo non è stata tolta la patente nonostante fosse recidivo. Ti dovresti indignare perchè sono morti 4 innocenti e non importa la nazionalità. Ti dovresti indignare perchè il bastardo, lasciato libero, è tornato a casa con le sue gambe ed il giorno dopo è andato a comprarsi un nuovo smart phone, alla faccia di chi non c'era più. Ti dovresti indignare perchè il garantismo dei giudici, ha lasciato liberi 2 camionisti russi ubriachi che, facendo inversione in A21, hanno causato un incidente in cui sono morti, bruciati vivi, 4 ragazzi italiani che tornavano da un concerto. La pena è stata 6 mesi di sospensione della patente ed il rimpatrio in Russia. Ti dovresti indignare perchè i suddetti giudici hanno lasciato libero, in attesa di giudizio, un ragazzo tunisino che una notte di Capodanno ha sgozzato un ragazzo nei vicoli di Genova xchè non voleva comprare del fumo. Ovviamente, il giorno dopo si è imbarcato per la Tunisia e non l'hanno più preso. Infine ci dovremmo indignare perchè un milione di stranieri causa problemi tanto quanto 50 milioni di italiani. Siamo già noi un popolo che tende a prevaricare le leggi, non c'è assolutamente bisogno di rinforzi esteri.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.