Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

mauri60pd 08/03/2017 ore 00.19.35 Ultimi messaggi
segnala

ScherzosoL'8 Marzo. Che pacchia

Inizia l'otto di Marzo, la festa della donna.......
Ricordo che all'arrivo di questa festa ti dovevi trovare una ragazza. Perché? Ma perché la dovevi festeggiare CON una donna e tra amici. Tanti. Niente sesso, solo tanta compagnia e voglia di divertirsi (se ci cascava il sesso ....tanto meglio :zompa ). Bowling, piscina (Columbus con cabine private :alfuoco ) Cinema etc etc. L'importante stare con le donne. Ora? ........ Guai ad uscire con una donna.....Solo spogliarelli e anche qualcosa in più. Ma veramente basta una scusa tanto banale per andare a rimorchiare ed anche qualcosa di più? Non facciamone di un'erba un fascio, ma per conoscere il pensiero dell'erba...... :kissy
8467226
Inizia l'otto di Marzo, la festa della donna....... Ricordo che all'arrivo di questa festa ti dovevi trovare una ragazza. Perché?...
Discussione
08/03/2017 0.19.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
ennesimonick.it ennesimonick.it 09/03/2017 ore 10.22.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

bo'! io so' solo che in queste feste rimango a casa! mi stanno sulle palle, figurati se mi viene voglia di rimorchiare! :ok
busadute busadute 09/03/2017 ore 15.18.35
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

@mauri60pd : Trovare uno spogliarellista che sappia fare spettacolo e non solo puntare il bazooka verso le presenti, non è così scontato. Il o i prescelti che ci sanno fare non sono giovanissimi di solito, un conto è una roba sguaiata e volgarotta, un altro conto è un bello spettacolino che stimola l'eros nel modo giusto e che non ti fa pentire di averci lasciato un centone.
mauri60pd mauri60pd 09/03/2017 ore 17.30.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

Allora dovremmo essere d'accordo che "l'eros non ha sesso". O ci sono comportamenti morali e comportamenti immorali per l'uno o per l'altro sesso?
19469459
Allora dovremmo essere d'accordo che "l'eros non ha sesso". O ci sono comportamenti morali e comportamenti immorali per l'uno o...
Risposta
09/03/2017 17.30.39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
busadute busadute 10/03/2017 ore 09.29.41
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

Io penso che l'eros faccia parte del nostro corredo ne più ne meno di un mucchio di altre cose fin dalla nascita, inutile e dannoso sopprimerlo, indirizzarlo si, affinché non diventi padrone di noi stessi procurando effetti collaterali dolorosi per chi eventualmente ci sta accanto.
mauri60pd mauri60pd 10/03/2017 ore 09.54.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

Certo che si. In queste manifestazioni l'eros esplode soprattutto su persone che lo avevano represso. Ma...perché si arriva al punto da dover barattare del denaro con una illusione di tenerezza o di un piacere a senso unico? Cosa resta? Qualcosa da ricordare o qualcosa da raccontare? Non sarebbe più appagante essere meno bigotti?
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 10/03/2017 ore 16.13.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

Gli spogliarellisti? Bah, non fanno per me
e trovo che diano un senso all'8 marzo che non mi interessa
mauri60pd mauri60pd 10/03/2017 ore 17.25.35 Ultimi messaggi
segnala

ScherzosoRE: L'8 Marzo. Che pacchia

La mia domanda voleva essere una tranquilla chiacchierata delle ragioni della donna nel tuffarsi letteralmente addosso agli spogliarellisti, nel rincorrerli, nel toccarli. Da dove nasce tanta foga? :ammucchiata
busadute busadute 10/03/2017 ore 18.01.16
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

@mauri60pd : Posso solo far riferimento a me ed amiche, si va all'8 marzo così come a pasqua si mangia l'uovo di cioccolata, a pasquetta si fa la gita...si è preso un giorno e lo si battezza con uno spettacolino diverso dal solito. Alla fine della serata, una bibita, due chiacchiere e via. Non escludo che ci siano anche le mdc (versione femminile di mdf) ma non è affar mio. Dove sono andata io l'anno passato, per esempio, hanno suonato anche pezzi spagnoli tipici, dal vivo, con i ballerini che li rendevano particolarmente conturbanti per l'occasione.
marti.1980 marti.1980 10/03/2017 ore 19.18.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

Non capisco cosa c'entra il sesso con l'otto marzo, né capisco come si possa confondere una giornata in ricordo delle battaglie vinte dalle donne sin dal 1909 ad oggi con il fatto che in quel giorno il maschio, non certo un uomo, va alla conquista di un ipotetico rimorchiamento, ma rimorchiamento di chi?
Di una donna? Ma qui siamo fuori di testa, al limite l'otto marzo uno potrà andare alla ricerca di una del mestiere e dopo averla pagata farsi una scopata.
Oggi rimorchiare una donna richiede: cervello, dignità, e tanta ma tanta pazienza. Neanche una donna cesso oggi è facile conquistare.
Sono disgustata dal fatto che ci siano persone che parificano l'otto marzo, giorno del ricordo di 150 donne morte e di quelle donne che con coraggio scesero in piazza a San Pietroburgo per condannare la guerra e chiederne proprio la fine con un ipotetico rimorchiamento.
mauri60pd mauri60pd 11/03/2017 ore 01.10.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

mdc? mdf? Scusa sono ignorante su tali termini. Se me li traduci, mi illumini.
Il sesso non c'entra nulla con l'8 Marzo.
Chiedo scusa, forse mi sono spiegato male e forse lo dovevo prevedere.
Il titolo "8 Marzo. Che pacchia" è un'affermazione uscita da donne il 7 Marzo sera, In un Pub davanti ad una birra.
Tale frase è stata discussa a lungo e qualche principio carino e curioso ne è uscito. Ed è stato divertentissimo. niente guerra tra sessi, niente rabbia e niente rancori di ex o prese di posizione sessiste. Non penso di aver detto che un uomo esce quella sera per rimorchiare. Sicuramente non era ciò che volevo dire. Forse il termine rimorchiare è capito negativamente. Io l'ho usato in maniera scherzosa ed asessuale, come facevamo un tempo da ragazzi. Ricordo che lo usavano anche le ragazze a Jesolo. Ma non importa. Tempi remoti remoti remoti.
La discussione quella sera del 7 Marzo si sviluppava sul tipo di festeggiamento di tale ricorrenza.
Il punto da sciogliere è stato, in accordo tra maschi e femmine, questo: Come mai un compagno, un amico, un marito, una persona comunque a fianco della donna in quel momento, viene escluso in quell'occasione? Perché si pretende l'immunità per quella occasione? Ripeto: da dove deriva tutta quell'energia.....repressa? La domanda voleva essere una bella introspezione del pensiero femminile.
Dai che ce la possiamo fare una volta tanto. O no?
:pissdx :pisssx
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 11/03/2017 ore 08.06.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

@mauri60pd scrive:
da dove deriva tutta quell'energia.....repressa?

Se la consideri energia repressa non vedo cosa ci sia da argomentare.
Comunque qualche risposta l'hai avuta, per qualcuna lo spettacolino è fuori luogo
per altre è un modo ormai usuale di passare una serata diversa...

busadute busadute 11/03/2017 ore 09.52.51
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

La sinteticità di Mariellonzola è come sempre esauriente e pertinente. Cercare il perché ed il
percome di questo genere di cose che affondano radici in ogni direzione è davvero troppo sfaccettato.
mauri60pd mauri60pd 11/03/2017 ore 19.50.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

Curioso che quando si cerca di approfondire, ci sia la tendenza di alzare dei muri. Nasce un certo timore di leggere dentro di sé stessi e sopratutto di scoprirsi. Una normalità purtroppo, ma sempre presente come una difesa.
marti.1980 marti.1980 12/03/2017 ore 10.24.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'8 Marzo. Che pacchia

@mauri60pd :
Non so se quello che hai scritto dopo il mio intervento sia diretta a me personalmente oppure no. Parrebbe di no in quanto non mi hai citata in prima persona quindi questo mio intervento è in forma generale.
Fare un topic con tanto di titolo senza elencarne poi gli antefatti ovvero le motivazioni di tale topic è chiaro che genera delle risposte in senso generale. E, considerata la particolare ricorrenza bisogna sempre aspettarsi delle risposte di dissenso. Sarebbe come fare un topic sulla morte di una persona senza dare riferimenti e poi non aspettarsi delle reazioni di sdegno.
Su che hai capito, no? :-)
mauri60pd mauri60pd 12/03/2017 ore 12.13.18 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: L'8 Marzo. Che pacchia

Antefatti? 11/03/2017
Topic? :spot
Marti, scusami, ma Quando io leggo qualcosa, un libro, un giornale, un annuncio, prima di scrivere leggo e rileggo. Spesso riesco a comprendere il senso col quale è stato scritto ciò che ho letto. Non cerco polemiche ne spot personali. Solo delle sane e tranquille discussioni. Siamo in tre gatti in questo forum. Non ne è uscito nulla di interessante. Vorrei cancellarlo ormai, ma non so se si possa fare e, se si può fare, non so come farlo. :ok
Saper scrivere vuol dire far conoscere ad altri un pensiero.
Saper leggere vuol dire capire il pensiero di chi scrivere.
Parlare senza saper scrivere né leggere vuol dire dar voce al nulla.
Niente critiche ma solo idee grazie.
:spot

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.