Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

inserire.nickname 29/03/2017 ore 09.46.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)L'INCOERENZA DELLO STATO

A Licata il sindaco sta facendo abbattere numerosi immobili abusivi costruiti a ridosso delle spiagge (e per carità, se sono realmente abusivi è giusto che vadano giù).
A Melendugno, però, (pieno Salento) lo stato vuole portare un gasdotto da milioni di metri cubi proveniente dalla Turchia.
Gasdotto che troverebbe approdo su una delle spiagge più belle d'Italia, Torre dell'Orso.
Ormai siamo allo sbando più totale.
8478481
A Licata il sindaco sta facendo abbattere numerosi immobili abusivi costruiti a ridosso delle spiagge (e per carità, se sono...
Discussione
29/03/2017 9.46.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Giunone1960 Giunone1960 29/03/2017 ore 21.49.47 Ultimi messaggi
marianute marianute 30/03/2017 ore 09.19.18 Ultimi messaggi
cuspides cuspides 02/04/2017 ore 07.17.52 Ultimi messaggi
marti.1980 marti.1980 05/04/2017 ore 14.24.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'INCOERENZA DELLO STATO

Giusta la critica; ma, chi ha eletto gli amministratori pugliesi?
Lo stato senza il benestare placido delle amministrazioni locali non farebbe nessun gasdotto.
Probabilmente ai pugliesi vanno bene i posti di lavoro che da questo gasdotto avranno anche se a discapito di una bella spiaggia, no?
19512785
Giusta la critica; ma, chi ha eletto gli amministratori pugliesi? Lo stato senza il benestare placido delle amministrazioni...
Risposta
05/04/2017 14.24.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
elisabetta2016 elisabetta2016 09/04/2017 ore 10.31.31 Ultimi messaggi
inserire.nickname inserire.nickname 24/04/2017 ore 00.17.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'INCOERENZA DELLO STATO

@marti.1980 : Gli amministratori pugliesi, tra cui il sindaco di Melendugno (paese che dovrebbe ospitare l'approdo del gasdotto) e il presidente della regione Puglia Emiliano (ne cito due ma la lista è lunga) sono da sempre contrari a questa folle opera. In Italia, come in tutte le democrazie, vige la gerarchia delle fonti del diritto per cui una legge regionale non può sovrastare una legge nazionale e, quindi tutti i pugliesi e non, dovranno sottostare a questa assurdità (vedi TAV).
Per inciso quest'opera mi ricorda tanto Bagnoli, un quartiere di Napoli, dove negli anni 50, o giù di li, si decise di impiantare una acciaieria (l'italsider) facendo credere a tutti che quella scelta avrebbe portato benessere e lavoro. A distanza di 60 anni in quella zona è rimasto solo lo scheletro delle acciaierie e tanto di quell'amianto da avvelenare Dio solo sa che cosa.
19524901
@marti.1980 : Gli amministratori pugliesi, tra cui il sindaco di Melendugno (paese che dovrebbe ospitare l'approdo del gasdotto)...
Risposta
24/04/2017 0.17.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 14/05/2017 ore 00.28.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'INCOERENZA DELLO STATO

@inserire.nickname scrive:
Per inciso quest'opera mi ricorda tanto Bagnoli, un quartiere di Napoli, dove negli anni 50, o giù di li, si decise di impiantare una acciaieria (l'italsider)

Mi sembra che tra una acciaieria ed un condotto sotterraneo ci sia parecchia differenza.
il metanodotto ha attraversato due nazioni ed un mare; 878 chilometri totali, di cui 550 in Grecia, 215 in Albania, 105 sotto il mare Adriatico e 8 in Italia, necessari per arrivare a connettersi alla rete italiana già esistente e forte di 13.000 km già operativi (e "giacenti" sottoterra senza mai aver dato problemi). E' una linea di approvvigionamento alternativa a quella Russa, ma da noi...ha rischiato di bloccarsi, per circa 200 olivi di cui era prevista la rimessa a dimora.
Ora, qualcuno sà dirmi quale era l'impatto ambientale ed il danno effettivo che i protestatari vedevano in questa opera, del tutto sotterranea?
Il.Gonzo Il.Gonzo 14/05/2017 ore 16.04.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'INCOERENZA DELLO STATO

@marti.1980 : A prescindere dalla precisazione di nickname, mi viene da chiederti se i politici da te eletti si sono sempre comportati seguendo la linea che avevano promesso. Non serve che rispondi, è una domanda retorica ;)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.