Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

U.nEmozionexSempre 09/04/2017 ore 13.24.12 Ultimi messaggi
segnala

SarcasmoRealtà!

Ho letto che sono tutti indignati con Flavio Briatore che ha detto: "non so come si faccia a campare con 1200 euro al mese", no scusate ma perchè non ha ragione? O dobbiamo sempre fare i moralisti che cominciano a dire eeeeh vai a zappare la terra...eeeeeeh ci campano le famiglie....eeeeeh mica viaggiamo su un aereo privato come te
...eeeeeeeh etc etc...
no, ma quanti vorrebbero farlo e sanno benissimo che 1200 euro al mese è la sopravvivenza?
Caro Briatore HAI RAGIONE 1.200 EURO AL MESE(per chi riesce a guadagnarli) ad oggi sono solo SOPRAVVIVENZA, aggiungo che c'è chi vive al di sotto di questa ed è ancora più arrabbiato a sopravvivere così.
- Cattivissima me sollecita un pò più di realismo e vuole abbattere inutili frasi buoniste che nascondono tanta frustrazione- :-)))
8489102
Ho letto che sono tutti indignati con Flavio Briatore che ha detto: "non so come si faccia a campare con 1200 euro al mese", no...
Discussione
09/04/2017 13.24.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
assolo52 assolo52 11/04/2017 ore 12.53.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

é vero che con 1200 euro al mese si riesce appena a sopravvivere, e molto spesso non bastano nemmeno. Quello che non si può accettare è che lo dica un personaggio come lui.

Il signor briatore, intorno al 1980 venne coinvolto in vicende relative al gioco d’azzardo. Subì anche una condanna che gli venne successivamente condonata. Nel 2010 Briatore ha ottenuto la riabilitazione dal Tribunale di Torino e ha anche provveduto a pagare interamente i danni a tutte le parti lese.

C'è poco da fare, nessuno si arricchisce a quel modo senza avere scheletri nell'armadio.
19517150
é vero che con 1200 euro al mese si riesce appena a sopravvivere, e molto spesso non bastano nemmeno. Quello che non si può...
Risposta
11/04/2017 12.53.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
c.hicca44 c.hicca44 11/04/2017 ore 18.12.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@U.nEmozionexSempre : vedi, 1200 euro sono davvero pochi , però briatore non è persona che io stimi. anzi. quindi mi infastidisce
19517432
@U.nEmozionexSempre : vedi, 1200 euro sono davvero pochi , però briatore non è persona che io stimi. anzi. quindi mi infastidisce
Risposta
11/04/2017 18.12.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
1994Enrico 1994Enrico 11/04/2017 ore 23.45.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

Briatore ha assolutamente ragione. Bisogna ammettere che con 1200 euro al mese un ragazzo può raggiungere l'indipendenza economica (se abita in periferia o in provincia), ma non può mantenere una famiglia. L'acquisto di un bene immobiliare poi è impossibile.
19517660
Briatore ha assolutamente ragione. Bisogna ammettere che con 1200 euro al mese un ragazzo può raggiungere l'indipendenza...
Risposta
11/04/2017 23.45.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
cuspides cuspides 12/04/2017 ore 07.57.53 Ultimi messaggi
loremagno loremagno 12/04/2017 ore 11.39.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

ha ragione briatore, con 1200 euro non si puo' vivere, ma la grande maggioranza della popolazione vive con quella cifra. e' quello che fa arrabbiare.
19517832
ha ragione briatore, con 1200 euro non si puo' vivere, ma la grande maggioranza della popolazione vive con quella cifra. e'...
Risposta
12/04/2017 11.39.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
gio52b gio52b 12/04/2017 ore 12.36.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

Qualcuno forse no perchè troppo giovane, ma molti dovrebbero ricordarsi che poco prima dell'entrata in scena dell'Euro chi guadagnava cifre intorno a 2,5 milioni di lire al mese, pari a poco più di 1.200 euro, poteva condurre una vita soddisfacente senza grandi sacrifici, chi guadagnava cifre intorno ai 5 milioni di lire era agiato e poteva permettersi molto.... Fate i paragoni oggi... Ci hanno impoverito fino all'inverosimile..... ;-( ;-(
19517879
Qualcuno forse no perchè troppo giovane, ma molti dovrebbero ricordarsi che poco prima dell'entrata in scena dell'Euro chi...
Risposta
12/04/2017 12.36.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
assolo52 assolo52 12/04/2017 ore 12.38.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

Piuttosto direi che hanno ragione quei milioni di italiani indigenti, che vivono di elemosina, che si vestono e mangiano grazie alla carità altrui … Che cazzo c’entra briatore in un discorso del genere?

E quand’anche ci azzeccasse qualcosa, adesso che ha preso coscienza di questa realtà cosa farà? Devolverà qualche milioncino dei suoi beni ai poveri italiani? Non lo farà mai.

Mo mi rinfaccerete che la mia è tutta invidia, scriverete ma perché dovrebbe farlo? Che infondo sono soldi suoi, etc.

Fottetevi!” è la mia risposta, vi anticipo, tanto so che se non lo scriverete, di sicuro lo pensate..

I nostri poveri continueranno a vivere della pietà (che schifo la pietà) di chi già vive di poco.

19517884
Piuttosto direi che hanno ragione quei milioni di italiani indigenti, che vivono di elemosina, che si vestono e mangiano grazie...
Risposta
12/04/2017 12.38.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
elisabetta2016 elisabetta2016 12/04/2017 ore 13.20.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

Credo che per vivere bene non servono tutti questi soldi alla briatore, a volte bastano delle misere pensioni, dei piccoli mensili che ti danno l'essenziale, qualcosa da mangiare, un tetto, e il resto è tutto fatuo.
Briatore per aver sposato quelle zoccola di moglie calabrese ,che solo perché calabrese da evitare, che ha ben 40 anni meno di lui, non fa testo quando parla.
E' un uomo fatuo , leggero, inconsistente, dire stupido non sarebbe esatto, ma certo non è un uomo profondo, è uno che ha bisogno per stare bene mentalmente di donne giovani, di belle macchine, di soldi in tasca da sfoggiare e sbattere in faccia alle gente, di auto da corsa e tutte quelle cazzate che beati loro perché sono cosi, riescono a renderli felici , le persone cosi appunto.
Quando la finanza gli ha sequestrato lo yought gli doveva sequestrare prima il cervello, poi la persona e forse lo yacht.
Purtroppo di gente cosi il mondo è pieno, e anche a livelli molto ma molto più bassi.
Cmq il mondo è bello perché è vario, e di gente che si sente realizzata cosi, come lui, con beni materiali, con lussi eccessivi, ce n'è parecchia.
E tanta leggerezza , che non so se è peggio poi dell'egocentrismo, e dell'esaltazione del proprio ego, accompagna il vivere di ogni individuo, Ormai in tempi attuali, trovare ancora un essere dignitoso e di sostanza, e buono è sempre più arduo e più impossibile.
Si parlava di crisi di valori, di etica inesistente,Sara pure cosi, ma i valori da cosa nascono allora. Forse dal nostro dna, e dalle nostre esperienze di vita? Non saprei proprio come dire, pero una volta andava quasi di moda comportarsi bene, ora l'esatto opposto, ognuno si sente autorizzato a comprtarsi male ,malissimo, e tu devo quasi vergognarti di essere la fessa di turno, che non sa vivere e subisce la stronzaggine di chiunque.
Una volta lessi un bellissimo discorso che tenne al parlamento Elsa Morante, la scrittrice, che negli ultimi anni di vita, fu nominata senatrice a vita, ed ebbe impegni sociali che la portarono a condurre battaglie in parlamento, o almeno a scrivere del sociale. Erano dei discorsi cosi elevati a livello morale, cosi perfetti, che ti viene da chiedere, ma esiste davvero gente cosi?
Ma non confido più nella razza umana, manco nei giovani...davvero!!!
loremagno loremagno 12/04/2017 ore 13.29.19 Ultimi messaggi
assolo52 assolo52 12/04/2017 ore 14.14.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@elisabetta2016 :

Il sequestro dello Yacht Force Blue fu davvero una carognata, e che che se ne dica delle donne calabresi, ricordo che, quando gli fu sequestrato il natante, dal misero costo di soli 235 mila euro al giorno di noleggio, la calabresella piangeva disperata.
Si struggeva perchè il figlioletto non riusciva più a dormire la notte, abituato com'era ad essere cullato dalle onde del mare. Poverino, pare che non lo tranquillizzasse più nemmeno il latte che succhiava dalle zizze (zizze = tette, poppe ... o non so voi come le chiamate) di mamma sua.
19517997
@elisabetta2016 : Il sequestro dello Yacht Force Blue fu davvero una carognata, e che che se ne dica delle donne calabresi,...
Risposta
12/04/2017 14.14.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
ComePioveva ComePioveva 12/04/2017 ore 19.27.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@cuspides scrive:
quando ne guadagnavo 900circa mi sono sentita dire che con 600 si può vivere....


Avresti dovuto chiedergli: come?
c.hicca44 c.hicca44 12/04/2017 ore 19.28.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@1994Enrico : ma è il personaggio che dà fastidio
ComePioveva ComePioveva 12/04/2017 ore 19.30.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@elisabetta2016 scrive:
gli doveva sequestrare prima il cervello


Si può sequestrare solo ciò che si possiede!... :hihi
1994Enrico 1994Enrico 12/04/2017 ore 20.30.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@c.hicca44 scrive:
@1994Enrico : ma è il personaggio che dà fastidio

Invece di badare al personaggio, si dovrebbe discutere su quello che ha detto.
c.hicca44 c.hicca44 12/04/2017 ore 20.31.36 Ultimi messaggi
1994Enrico 1994Enrico 12/04/2017 ore 20.43.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@c.hicca44 scrive:
@1994Enrico : si bada a ciò che si dice ma anche a CHI lo dica

Abbiamo capito che Briatore la disgusta. Non c'è bisogno di ripetersi.
c.hicca44 c.hicca44 12/04/2017 ore 20.44.58 Ultimi messaggi
marti.1980 marti.1980 12/04/2017 ore 23.43.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

Ma scusate, Briatore ha fatto un'affermazione, può piacere oppure no, ma resta un'affermazione. Punto
Mi chiedo: come mai nessuno si scandalizza quando è lo stato a dire che ad esempio, un reddito pari o inferiore a 8.145 euro (circa 679 euro al mese) essendo la soglia di povertà non è tenuto a pagare le tasse sui redditi?
Per lo stato chi guadagna 1.200 euro al mese che poi non si sa se lordi o netti, è un cittadino in grado di pagare le tasse quindi lo tassa. Evidentemente per lo stato uno che prende 1.200 euro al mese è una persona autosufficiente sul piano economico.
Ecco, non so, a me fa più senso un concetto di questo genere che l'affermazione di Briatore, un singolo cittadino ricco oppure no, non me nè frega nulla.
Ma quando è lo stato a esprimere concetti sulla soglia di ricchezza e povertà da considerare per far pagare le tasse beh, francamente a me fa schifo.
Chi cazzo ha stabilito questa imbecille soglia tra autosufficienza e povertà?
In conclusione: fa più male lo stato imbecille o Briatore sparando una cazzata?
19518643
Ma scusate, Briatore ha fatto un'affermazione, può piacere oppure no, ma resta un'affermazione. Punto Mi chiedo: come mai nessuno...
Risposta
12/04/2017 23.43.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
gio52b gio52b 13/04/2017 ore 09.54.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@marti.1980 : Brava anch'io mi incazzo di più con quelli che sostengono il contrario di Briatore, come lo stato che dice: "hai superato la soglia della povertà? ora paghi le tasse perchè sei in grado di mantenere te e famiglia, come farai sono cavoli tuoi, a me intanto paghi tasse contributi e balzelli vari" che ti impoveriranno sempre di più. Ma va bene cosi teniamoci questo stato sanguisuga. Infine per rispondere alla nota di qualcuno che si definiva invidioso o qualcosa del genere; Briatore, e altri come lui, non ti daranno un bel niente, però se costoro trovassero condizioni più favorevoli, di quelle che attualmente l'Italia offre, potrebbero investire e creare molto lavoro. Ed è noto a tutti che se si sollevano le quote occupazionali di conseguenza salgono anche i salari e tutti potrebbero vivere più sereni. E' necessario meditate bene sul fatto che lo Stato prende molto e rende solo briciole perchè non può fare altrimenti, non produce nulla, sopravvive solo grazie ai proventi delle tasse di chi produce beni e servizi relativi ai primi; badate bene tasse di chi "produce" no di chi lavora, perchè anche gli statali lavorano ma non producono e quindi le loro tasse non sono altro che un parziale rientro di ciò che lo stato spende e quello che lo stato può spendere non può che provenire dai privati che producono e questi ultimi sono sempre meno perchè le aziende italiane, sempre meno competitive sui mercati, chiudono e licenziano. Questo ci deve indurre a sostenere con forza che non abbiamo bisogno di tanto Stato, inteso non solo come apparato politico ma soprattutto come apparato burocratico conseguente, ma ce ne necessita poco, che sia poco invadente, snello nella burocrazia ed efficiente nei controlli. l'esatto contrario di come è concepito adesso. Briatore e molti come lui se ne sono accorti da tempo e se ne sono andati a vivere ed investire dove le condizioni sono migliori, con buona pace di chi continua a lamentarsi ed imprecare contro bersagli sbagliati.....
19518726
@marti.1980 : Brava anch'io mi incazzo di più con quelli che sostengono il contrario di Briatore, come lo stato che dice: "hai...
Risposta
13/04/2017 9.54.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
elisabetta2016 elisabetta2016 13/04/2017 ore 20.38.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@marti.1980 :
Lo stato è un ente, astratto, che puo esserci o no, che c'è ora fatto male, ma puo non esserci domani, scomparire, essere ingiusto, a ancora di più come è lo è stato lo stato nazista, ad es.
Briatore è un individuo un essere umano, uno con nome e cognome, e quando spara cazzate ne risponde lui di persona, e ben identificabile, come una testa di cazzo e che quando fa affermazioni del genere sui 1300 euro mese, non si capisce bene manco perché le fa e dove vuole andare a parare.
c.hicca44 c.hicca44 13/04/2017 ore 20.56.17 Ultimi messaggi
marti.1980 marti.1980 13/04/2017 ore 23.14.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@elisabetta2016 scrive:
Lo stato è un ente, astratto, che puo esserci o no

Lo stato è un ente astratto??
Ma tu dove vivi per pensare un fatto del genere?
Lo stato è un organismo vivente fatto di persone in carne ed ossa.
E cosa più abominevole è che con il loro diktat costringono alla fame milioni di persone che lavorano a discapito magari di inetti e parassiti foraggiati nel suo interno senza che producano un cazzo di nulla.
19519407
@elisabetta2016 scrive: Lo stato è un ente, astratto, che puo esserci o no Lo stato è un ente astratto?? Ma tu dove vivi per...
Risposta
13/04/2017 23.14.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
marti.1980 marti.1980 13/04/2017 ore 23.18.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@gio52b :
E' vero, l'apparato burocratico statale è un elefantiaco, abnorme parassita che succhia energie all'infinito.
19519408
@gio52b : E' vero, l'apparato burocratico statale è un elefantiaco, abnorme parassita che succhia energie all'infinito.
Risposta
13/04/2017 23.18.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
assolo52 assolo52 14/04/2017 ore 15.14.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@marti.1980 scrive:
In conclusione: fa più male lo stato imbecille o Briatore sparando una cazzata?


E mica ci vuole tanto a capire che briatore fa più male dello stato imbecille, quando afferma una cosa del genere che, tra l’altro, non è nemmeno una cazzata.

Fa più male briatore quando spara ovvietà dall’alto della sua posizione, quando tenta di atteggiarsi a salvatore del popolo, quando fa del dannoso populismo.

Fa più male briatore quando filosofeggia coi poveri bisognosi, tentando di attribuirsi un ruolo da messia.

Briatore è quello i cui business passano tutti sempre da paradisi fiscali e, prima di spostare tutte le sue attività all’estero, non è stato forse anche lui ad affamare i poveri italiani bisognosi con stipendi da fame?

… Chi ha stabilito questa imbecille soglia tra autosufficienza e povertà lo ha fatto con la complicità del popolo asino: ih ho ih ho ih ho … e con le “necessità” egoistiche e criminali dei tantissimi briatore.

Poi, vogliamo cambiare discussione, e parlare dei danni che ha provocato, e che continua a provocare questo stato imbecille? Facciamolo, ma facciamolo noi, senza accettare provocazioni da miliardari che nulla faranno mai per i poveri bisognosi, tranne che continuare a sfruttarli.

@gio52b scrive:
Briatore e molti come lui se ne sono accorti da tempo e se ne sono andati a vivere ed investire dove le condizioni sono migliori, con buona pace di chi continua a lamentarsi ed imprecare contro bersagli sbagliati.....


Se secondo te briatore e molti come lui, che si sono arricchiti qui in Italia evadendo tasse, incassando contributi milionari dallo stato, affamando con 1000 euro al mese di stipendio i poveri bisognosi, portandosi poi tutto all’estero, hanno fatto bene, allora non puoi prendertela con questo stato, ma solo con te stesso.

@gio52b scrive:
Infine per rispondere alla nota di qualcuno che si definiva invidioso o qualcosa del genere; Briatore, e altri come lui, non ti daranno un bel niente, però se costoro trovassero condizioni più favorevoli, di quelle che attualmente l'Italia offre, potrebbero investire e creare molto lavoro.


Quel qualcuno sono io, e briatore a me non deve dare proprio niente, anche perché nulla gli ho chiesto, inoltre non sono invidioso di lui, e che non darà mai niente a nessuno l’ho scritto io. Rileggi con più attenzione.

Questo è quello che ho scritto:

@assolo52 scrive:
Mo mi rinfaccerete che la mia è tutta invidia, scriverete ma perché dovrebbe farlo? Che infondo sono soldi suoi, etc.

“Fottetevi!” è la mia risposta, vi anticipo, tanto so che se non lo scriverete, di sicuro lo pensate..


gio52b, mi dici una cosa, ma tu sai quanti milioni di euro sono riusciti a guadagnare questi personaggi, sfruttando i poveri italiani bisognosi, e razziando i beni della Nazione? Se non lo sai, informati. Dopo che avrai avuto queste notizie, potrai venirci a spiegare di quale altre condizioni favorevoli avrebbero bisogno.


c.hicca44 c.hicca44 14/04/2017 ore 21.20.47 Ultimi messaggi
marti.1980 marti.1980 15/04/2017 ore 12.16.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@assolo52 :
Non ho parole e non voglio alimentare nulla in quanto mi sono resa conto che i tuoi preconcetti su ricchezza e povertà hanno radici molto profonde, probabilmente dettate da anni di indottrinamento culturale in linea con il PCI o con quella ideologia bacata che stabilisce a priori dall'essere umano che: un ricco è un delinquente mentre la classe operaia va in paradiso, giusto?
Invece, in paradiso ci vanno i buoni e gli altri vanno tutti all'inferno e grazie a Dio non sei tu o chi la pensa come te a stabilire questo dogma, fortunatamente.
Tornando allo stato ed a quello che hai scritto, beh!!! Confermo quanto soprariportato, è un tuo pensiero che rispetto come tale però completamente errato; ma, non mi interessa che tu capisca in quanto credo che qualsiasi argomento atto in tale senso ti entrerebbe nell'orecchio sinistro e ti uscirebbe dall'orecchio destro. Quindi..non ci riuscirei mai.
Stammi bene.
assolo52 assolo52 15/04/2017 ore 12.18.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@c.hicca44 scrive:
@assolo52 : LUI in particolare


mi verrebbe d'aprire un forum dal titolo "lui e gli altri". Sai quante polemiche :-). Meglio di no va.
assolo52 assolo52 15/04/2017 ore 13.12.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@marti.1980 :

Cxxxo, finalmente una che ha capito tutto della vita, e degli altri soprattutto, e poi si perde con un misero non ho parole. Ma come, una che capisce e conosce … che delusione!

Io, diversamente da te, ho quante parole vuoi; con il tuo intervento hai dimostrato di essere tu quella piena di preconcetti. Sbavi dietro a pezzenti arricchiti perché, di sicuro, ti avranno inculcato l’idea che anche tu potrai arricchirti, più di quanto magari non lo sei già, e certamente ti avranno anche insegnato la via più breve da seguire.

Se esiste un paradiso io ci andrò di sicuro, non ci metterei la mano sul fuoco per te, e nemmeno per quelli meno o peggiori di te, che giustificano per buono ogni mezzo atto all’arricchimento: persone senza alcun principio di comportamento morale, e senza scrupoli. Fortunatamente nemmeno tu hai stabilito quale debba essere la via d’accesso al paradiso.

Ti arroghi il diritto di giudicare errati i pensieri altrui, e presentare come dogma i tuoi, quindi, ergo, non capirai mai niente, e non credere che quello che tu pensi possa interessarmi. Hai ragione sul fatto che quello che dici mi entra da un orecchio e mi esce dall’altro: parlare con te è tempo perso, come con chiunque creda di essere il verbo.

Stammi bene, se puoi.
c.hicca44 c.hicca44 15/04/2017 ore 17.34.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@assolo52 : no per carità non lo fare. comunque non mi piace lui e il modo in cui s'è arricchito. tutto lì
19520264
@assolo52 : no per carità non lo fare. comunque non mi piace lui e il modo in cui s'è arricchito. tutto lì
Risposta
15/04/2017 17.34.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
assolo52 assolo52 18/04/2017 ore 17.45.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@elisabetta2016 scrive:
Lo stato è un ente, astratto, che puo esserci o no, che c'è ora fatto male, ma puo non esserci domani, scomparire, essere ingiusto, a ancora di più come è lo è stato lo stato nazista, ad es.
Briatore è un individuo un essere umano, uno con nome e cognome, e quando spara cazzate ne risponde lui di persona, e ben identificabile, come una testa di cazzo e che quando fa affermazioni del genere sui 1300 euro mese, non si capisce bene manco perché le fa e dove vuole andare a parare.


@marti.1980 scrive:
Lo stato è un ente astratto??
Ma tu dove vivi per pensare un fatto del genere?


Elisabetta dice bene, lo Stato è un entità giuridica astratto, che ha un valore decisionale limitato nel tempo. Quindi, tutto quello che oggi fa, o non fa, domani potrebbe essere disfatto, o fatto da un altro potere instaurato/si, o anche non esistere più come soggetto governativo.

E ha ragione quando afferma che briatore è una testa di cazzo ben identificabile, e delle cazzate che spara, ne ha tutta la responsabilità, come è responsabile del suo arricchimento attraverso lo sfruttamento di poveri italiani laboriosi, dei quali oggi sembra avere pietà. Uno stato democratico ha, nella sua natura, la possibilità di essere cambiato attraverso il voto, quindi, nel suo essere tutto è ridiscutibile. Un briatore qualsiasi non viene votato, non è eletto dal popolo, e in uno stato democratico all’italiana può fare quello che vuole, nessuno glielo impedirà mai, tantomeno quei diktat che usa uno stato complice.

19521289
@elisabetta2016 scrive: Lo stato è un ente, astratto, che puo esserci o no, che c'è ora fatto male, ma puo non esserci domani,...
Risposta
18/04/2017 17.45.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
elisabetta2016 elisabetta2016 19/04/2017 ore 18.02.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@assolo52 :
Sono contenta che mi citi nei tuoi post.Significa che ti ho colpito.!!!!
Poi devo essere sincera immaginare qualcuno a Napoli, nel centro di napoli, sul lungomare di via Partenope, col golfo di napoli sullo sfondo, e il Vesuvio in bella vista, il tutto in una magnifica giornata di sole, fa da potente antideprimente!!!!

Abbiamo abbondanza e bellezza in Italia che nessuno valorizza e nessuno conosce veramente !!!
assolo52 assolo52 19/04/2017 ore 18.48.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

beh, diciamo pure che noi ci colpiamo spesso, a volte anche a far male :-(.
Però, come vedi, io non sono prevenuto, e quando mi trovo d'accordo con quello che scrivi non ho problemi a riconoscerlo.
Quindi, oggi, possiamo dire che leggermi ha avuto una funzione antidepressiva? Non io, ovviamente, ma ciò che ti ha riportato alla mente pensare a Napoli, e magari anche a qualche napoletano, capisci a me?! :-)
xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 10.12.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@U.nEmozionexSempre : io non sono un adulatore di briatore, anzi, ma se ha detto una cosa del genere approvo il suo punto di vista... io vivo con mia mamma che prende solo la pensione sociale: 448 euro al mese, io mi arrangio dando ripetizioni di matematica ai fanciulli e quando ne ho la possibilità faccio consulenza musicale per giovani gruppi, questo quando ne ho la possibilità, o meglio dire , quando mi si presenta la possibilità! il fatto che io sia disoccupato a 48 anni è una spina nel fianco ancora peggiore, ho dovuto lasciare il lavoro circa 2 anni fà per accudire mia madre... diciamo che regolarmente entrano in casa mia circa 700 euro al mese... vi garantisco che è improbonibile vivere tranquilli così... bisogna tenere conto anche di imprevisti che ti si possono frapporre, spese o necessità che non avevi messo in conto... quindi, per una volta ringrazio briatore e te "unemozionexsempre" di questo post!
MarcoVerdena2 MarcoVerdena2 20/04/2017 ore 15.46.36 Ultimi messaggi
assolo52 assolo52 20/04/2017 ore 19.13.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@xtonixytoniy scrive:
io non sono un adulatore di briatore


Non sono un adulatore di briatore, ma lo ringrazio per la pietà che prova per me.

Non vorrei sembrarvi un dissacratore ma, chi non ha alternative a vivere di stipendio, non può permettersi di lasciare il lavoro per accudire un genitore. Tanto più che con uno stipendio appena decente, e una pensione minima, ci si potrebbe permettere una badante impiegandola solo di giorno. Il resto lo farebbe l’amorevole dedizione di un figlio/a.

Detto questo, mentre tu, e altri intervenuti in questa discussione, ringraziate il pietoso briatore, c’è chi si batte per un reddito di cittadinanza che già esiste in Europa: Francia, Germania, Gran Bretagna,Danimarca, Svezia … funziona così: chi non guadagna abbastanza, o lavora part time, ottiene un’integrazione del reddito, diversamente che in Italia, dove non esiste uno stato sociale, e il reddito medio è da miseria. Che dite, sarà soprattutto grazie a quei personaggi che voi tutti ringraziate?

Invece di prostrarsi ai piedi di chi è causa del vostro male dovreste reagire, unirvi a chi sta portando avanti questa battaglia in parlamento, dovreste lottare con loro, e indurli a non mollare. Voi dovete essere forza motrice di una simile proposta: per voi è necessità di vita, per loro potrebbe essere solo opportunismo politico.

xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 19.21.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@assolo52 : ma mica ti ha chiesto se tu ne siaadulatore... io ho scritto che lo aboorro come uomo ma qui ci ha ragione!
xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 19.25.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@c.hicca44 : la cosa che fa più ridere e che scrivete questi commenti manco foste su uno degli yoacht di briatore... la ragazza che ha posto questo quesito lo ha fatto in maniera genuina e sincera!
c.hicca44 c.hicca44 20/04/2017 ore 19.26.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@xtonixytoniy : ok scusami ma a 48 anni senza lavoro per occuparti della mamma (che iddio la benedica per carità) , non lo capisco il lavoro serviva proprio per occuparsene meglio. non vedo cosa importi al losco briatore
c.hicca44 c.hicca44 20/04/2017 ore 19.27.22 Ultimi messaggi
xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 19.28.42 Ultimi messaggi
xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 19.30.32 Ultimi messaggi
c.hicca44 c.hicca44 20/04/2017 ore 19.31.02 Ultimi messaggi
xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 19.33.38 Ultimi messaggi
xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 19.34.45 Ultimi messaggi
xtonixytoniy xtonixytoniy 20/04/2017 ore 19.36.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@c.hicca44 : se tanto mi da tanto a sapere che non scopo come un ariete mi farà mandare a fanculo!
marti.1980 marti.1980 22/04/2017 ore 00.05.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@assolo52 scrive:
Cxxxo, finalmente una che ha capito tutto della vita, e degli altri soprattutto, e poi si perde con un misero non ho parole. Ma come, una che capisce e conosce … che delusione!

Io, diversamente da te, ho quante parole vuoi; con il tuo intervento hai dimostrato di essere tu quella piena di preconcetti. Sbavi dietro a pezzenti arricchiti perché, di sicuro, ti avranno inculcato l’idea che anche tu potrai arricchirti, più di quanto magari non lo sei già, e certamente ti avranno anche insegnato la via più breve da seguire.

Se esiste un paradiso io ci andrò di sicuro, non ci metterei la mano sul fuoco per te, e nemmeno per quelli meno o peggiori di te, che giustificano per buono ogni mezzo atto all’arricchimento: persone senza alcun principio di comportamento morale, e senza scrupoli. Fortunatamente nemmeno tu hai stabilito quale debba essere la via d’accesso al paradiso.

Ti arroghi il diritto di giudicare errati i pensieri altrui, e presentare come dogma i tuoi, quindi, ergo, non capirai mai niente, e non credere che quello che tu pensi possa interessarmi. Hai ragione sul fatto che quello che dici mi entra da un orecchio e mi esce dall’altro: parlare con te è tempo perso, come con chiunque creda di essere il verbo.

Stammi bene, se puoi.


Sicuramente della vita ho capito più di te e sicuramente lo faccio apertamente, sei talmente tronfio di te da risultare falso. Io mi arrogo cosa?
Tu ed altri vi siete arrogati il diritto di giudicare, io ho solo espresso proprio il dissenso di questi giudizzi.
Tu sei pieno di pregiudizzi e li nascondi attaccando delle persone solo per il loro stato sociale senza sapere un cazzo.
E' la gente come te che vivendo costantemente nell'invidia o nella speranza magari di essere un Briatore del domani che rovina l'Italia.
Lascia stare i lavoratori ma quelli veri eh, e non usarli per degli scopi propri.
Almeno Briatore spara cazzate, De Benedetti invece, tanto amato dalla sinistra, ha ammazzato decine di persone ma l'intelligentia corporativa si guarda bene dall'obiettare; ah già!!! Da lavoro a centinaia di lavoratori sfigati. No?
Nell'Italia c'è del marcio ma, non sta nei Briatori ma altrove.
amicotuo913 amicotuo913 22/04/2017 ore 00.51.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

Confesso che dopo avervi letto sono parecchio confuso...ma cosa accidenti volete dire?
-Che Briatore o qualunque altro riccastro esprima dei concetti umanitari fà solo parte della convenienza che ha nell'esprimersi così
- Che lo stato sia un'antità "astratta"....bè, non dice assolutamente niente...cosa si intende per astratto riferito ad uno stato? Non esiste un agglomerato di persone, in qualunque parte del mondo ed in ogni epoca, che non abbia avuto bisogno di una struttura dirigenziale ed operativa .
- che poi sia meglio uno stato "democratico", ovvero uno stato in cui il potere sia effettivamente del popolo, nella vera accettazione del termine, è tutto da vedere, perchè non credo che il popolo, ....un qualunque popolo sia in grado di gestirsi e comunque, storicamente questo si è sempre dimostrato impossibile, perchè inevitabilmente avrà bisogno di rappresentanti...e quindi ricadiamo almeno in una oligarchia, perchè di fatto le persone delegate questo sono o saranno.
-Sul reddito di cittadinanza, ci sarebbe parecchio da dire, ma limitiamoci a due esempi:
1) stabiliamolo pure, ma allora innalziamo il reddito minimo ...ovvero, se mediamente si vive con 1.000 euri mese e se ne stanziano 600 come reddito di cittadinanza, allora portiamo il minimo a 1.600, altrimenti mi sembra una bella ingiustizia, nei confronti di chi si è sempre dato da fare e poi si trova con 400 euri in più dell'ultimo arrivato.
2) come si stabilisce l'effettivo "merito" per erogare questo minimo? Succede come con le case date a chi non le hà: perchè non le ha? perchè non ha avuto modo di "farsela" o perchè si è speso tutto in divertimenti vari, senza provvedere a quello? ....e poi arriva lo stato sociale e la rende loro disponibile...ed io vorrei sapere quelli che hanno risparmiato come formiche per tutta la vita e se ne sono costruiti una cosa dovrebbero dire.
mah...mi fermo qui, prima di perdermi nei meandri della discussione
marianute marianute 22/04/2017 ore 11.41.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

Mi viene in mente la frase attribuita alla regina di Francia quando la informarono che il popolo non aveva più pane ed essa, rispose serafica - che si mangiassero le brioches-. Difficilmente quando si è molto ricchi si inquadra adeguatamente tutto il tragico insieme che caratterizza la povertà. La lontananza fa anche straparlare. Un povero pure lui.
19523927
Mi viene in mente la frase attribuita alla regina di Francia quando la informarono che il popolo non aveva più pane ed essa,...
Risposta
22/04/2017 11.41.26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
assolo52 assolo52 23/04/2017 ore 09.56.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@marti.1980 scrive:
Sicuramente della vita ho capito più di te e sicuramente lo faccio apertamente, sei talmente tronfio di te da risultare falso. Io mi arrogo cosa?
Tu ed altri vi siete arrogati il diritto di giudicare, io ho solo espresso proprio il dissenso di questi giudizzi.
Tu sei pieno di pregiudizzi e li nascondi attaccando delle persone solo per il loro stato sociale senza sapere un cazzo.
E' la gente come te che vivendo costantemente nell'invidia o nella speranza magari di essere un Briatore del domani che rovina l'Italia.
Lascia stare i lavoratori ma quelli veri eh, e non usarli per degli scopi propri.
Almeno Briatore spara cazzate, De Benedetti invece, tanto amato dalla sinistra, ha ammazzato decine di persone ma l'intelligentia corporativa si guarda bene dall'obiettare; ah già!!! Da lavoro a centinaia di lavoratori sfigati. No?
Nell'Italia c'è del marcio ma, non sta nei Briatori ma altrove.


Tutto quello che capisci più di me si evidenzia perfettamente nel linguaggio che usi: cazzo.

Detto questo, miss so tutto io, a conclusione del tuo primo intervento hai posto una domanda: fa più male lo stato imbecille o Briatore sparando una cazzata?

Io non ho fatto altro che rispondere educatamente, secondo il mio modo di vedere che, evidentemente, non rispecchia il tuo che è alquanto pregiudiziale rispetto a certi argomenti. Hai mostrato una dipendenza ideologica di destra, fascista e retrograda, da caccia alle streghe, sentenziando arrogantemente su una mia presunta dipendenza culturale, da sporco comunista.

Ora, lo so già, dirai che non è vero, che sei una democratica, che sei di idee aperte, che non dipendi culturalmente da nessuna ideologia, che non sei falsa, che quello che fai ( non si è capito cosa) lo fai apertamente ...

Dunque, vediamo come si potrebbe definire una persona che dice:

La tua è un’ideologia bacata.

Decido io chi va all’inferno e chi in Paradiso.

Il tuo pensiero è completamente errato.

Ella, che pretende di impormi la sua ideologia, ma sa già (lei già sa) che non capirei mai.

Ella, che chi non la pensa come lei è falso.

Ella, che dice di esprime giudizi, mentre noi altri siamo tutti arroganti e viviamo solo d’invidia.

… E poi, dulcis in fundo, per dimostrare che Ella è scevra da dipendenze ideologiche cosa fa? cosa fa la scevra? Fa quello che fanno tutti quelli che la pensano come lei, tira in mezzo un personaggio ritenuto di sinistra (De Benedetti), contrapponendolo a briatore.

Roba da matti, la scevra :-).

La scevra, dall’alto del suo so tutto mi, ha individuato che in Italia c’è del marcio, che però non è briatore ad esserlo, ma io e De Benedetti.

De Benedetti perché è amato dalla sinistra, ed io non solo perché sono uno sporco comunista, ma soprattutto perché sono invidioso di briatore.

Scevra, solo per tua informazione, io non ho necessità di invidiare nessuno, vivo adeguatamente in questa società, società che, grazie a lor signori, e a quelli che come te li giustificano, non è per tutti.

Scevra, hai parlato di Paradiso, quindi, forse, sei una credente ma, da credente, non sai che chi governa il Paradiso ha detto: E' più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei cieli. Forse, Lui, per decidere così, ne saprà più di te?! Io dico di si, e quindi mi schiero dalla Sua parte.

Buona domenica a tutti.

19524427
@marti.1980 scrive: Sicuramente della vita ho capito più di te e sicuramente lo faccio apertamente, sei talmente tronfio di te da...
Risposta
23/04/2017 9.56.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
marti.1980 marti.1980 24/04/2017 ore 09.29.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@assolo52 :

IL tuo problema è che tu predichi bene e razzoli male e: a suon di farlo ti convinci talmente tanto da crederci pure tu.
Ma per tua sfortuna Io non sono te.
Visto che ti piacciono tanto le citazioni te né dò una anche io presa dal vangelo secondo Luca: "Perchè guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio?"
Togli la trave dal tuo occhio così, magari, riesci a togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello. Questo in riferimento al "cazzo" scritto da me.
Ci sono modi di scrivere sottilmente più sgarbati ma, ben mascherati che un cazzo usato come rafforzativo togliendogli l'accostamento populistico del parlato.
elisabetta2016 elisabetta2016 24/04/2017 ore 09.43.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Realtà!

@assolo52 :
beh quando mi sei venuto incontro nel concetto di stato come ente astratto e di Briatore come soggetto persona che in quanto tale è perfettamente responsabile delle sue idee e del suo agire sei stato proprio bravo.
E un concetto etico e giuridico , perché la responsabilità soggettiva è sempre personale, quella oggettiva che è impersonale, (come quella dello stato in quanto tale appunto) non puo mai essere posta sullo stesso piano di quella soggettiva , è un concetto giuridico e morale.
Perché ad ogni concetto giuridico sottende una morale .
Anche di sinistra .
Bravo sei stato proprio bravo da trenta e lode. Gli altri proprio degli asini, e il sig amico mi ha proprio deluso, pareva tanto intelligente, invece è un asino anche lui.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.