Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

assolo52 21/04/2017 ore 19.12.46 Ultimi messaggi
segnala

Dubbiosopensiero tremendo? no!...

Seneca, attraverso una serie di constatazioni, trae la conclusione che si deve attendere la morte, l'annientamento finale, senza timore, anzi con desiderio, col desiderio di finire questo stucchevole corso e ricorso degli stessi piccoli insignificanti atti e fatti.

Che la morte prima o poi arriverà per tutti è un dato di fatto, un appuntamento a cui nessuno potrà sottrarsi. A questo punto, la domanda nasce quasi spontanea: Il pensiero della morte vi suscita una profonda tristezza o, come dice Seneca, bisogna vivere quel momento come una liberazione da una vita ripetitiva, diventata ormai stucchevole?

Non me ne vogliate.
8489685
Seneca, attraverso una serie di constatazioni, trae la conclusione che si deve attendere la morte, l'annientamento finale, senza...
Discussione
21/04/2017 19.12.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
c.hicca44 c.hicca44 21/04/2017 ore 19.20.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: pensiero tremendo? no!...

@assolo52 : mi darebbe fastidio morire adesso. mi considero ancora giovane.
cozzabella.MI cozzabella.MI 21/04/2017 ore 20.01.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: pensiero tremendo? no!...

La morte fa parte della vita, ha un inizio e di conseguenza una fine...debbo dire che io non è che ne abia timore, ho vissuto, ho amato, sono stata amata...si sa dopo arriva qualche acciacco ahh.io , parlo per me, temo di più le malattie irreversibili...essere un oggetto in mano altrui, na cosa terrificante.. Ciao
19523547
La morte fa parte della vita, ha un inizio e di conseguenza una fine...debbo dire che io non è che ne abia timore, ho vissuto, ho...
Risposta
21/04/2017 20.01.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
elisabetta2016 elisabetta2016 21/04/2017 ore 22.12.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: pensiero tremendo? no!...

noi viviamo ogni attimo della nostra vita come se fossimo immortali e non abbiamo nessuna vera consapevolezza della morte
19523678
noi viviamo ogni attimo della nostra vita come se fossimo immortali e non abbiamo nessuna vera consapevolezza della morte
Risposta
21/04/2017 22.12.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 21/04/2017 ore 22.41.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: pensiero tremendo? no!...

e si vede che la elisabetta non ha mai visto morire nessuno
1994Enrico 1994Enrico 21/04/2017 ore 22.52.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: pensiero tremendo? no!...

"La morte è la possibilità della pura e semplice impossibilità dell'esserci".
Kaya67 Kaya67 22/04/2017 ore 09.35.44 Ultimi messaggi
segnala

DubbiosoRE: pensiero tremendo? no!...

Per quanto mi riguarda, nessuna tristezza e nessuna liberazione: il pensiero di dover morire mi lascia abbastanza indifferente; spero di morire "bene" e buonanotte suonatori.
Mi atterrisce e mi sgomenta, invece, la morte altrui, delle persone che amo. Ma questo è un altro discorso.
19523803
Per quanto mi riguarda, nessuna tristezza e nessuna liberazione: il pensiero di dover morire mi lascia abbastanza indifferente;...
Risposta
22/04/2017 9.35.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ComePioveva ComePioveva 22/04/2017 ore 09.39.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: pensiero tremendo? no!...

@c.hicca44 scrive:
mi darebbe fastidio morire adesso. mi considero ancora giovane


Ma da qualche parte ho letto che sei vecchia, mi sembra in una disfida con aeccabbadda 0:-)
Io comunque non ho creduto a quelle parole :hihi
marianute marianute 22/04/2017 ore 11.01.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: pensiero tremendo? no!...

Da giovani si vive la morte prevalentemente come dolore. Andando più in là con gli anni, non è più solo il superamento del momento di lutto, ma il trovare un compromesso per non sentirsi inutili. C'è chi si imbottisce di antiinfiammatori per star dietro ai nipotini, chi si ricorda che una volta dipingeva o leggeva romanzi, chi si compra un canarino, chi conta balle a sé stesso, c'è di tutto. La ciliegia sulla torta ce la mette la salute che, impietosa, ci ricorda che senza speranza (una qualsiasi va bene) il castello tanto faticosamente costruito, crolla. La morte e le tasse diceva Brad Pitt nel film -mi chiamo Joe Black- ...
c.hicca44 c.hicca44 22/04/2017 ore 18.43.44 Ultimi messaggi
rambo.56 rambo.56 22/04/2017 ore 19.33.18 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.