Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Gio.1947 09/03/2018 ore 13.47.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ieri

Festa della donna Asia Argento ne ha approfittato per farsi pubblicità gratuita
8534714
Festa della donna Asia Argento ne ha approfittato per farsi pubblicità gratuita
Discussione
09/03/2018 13.47.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
c.hicca44 c.hicca44 09/03/2018 ore 13.50.48 Ultimi messaggi
Gio.1947 Gio.1947 09/03/2018 ore 14.15.59 Ultimi messaggi
c.hicca44 c.hicca44 09/03/2018 ore 14.21.53 Ultimi messaggi
Gio.1947 Gio.1947 09/03/2018 ore 14.24.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 scrive:
ok ma ha fatto qualcosa di squallido

Mica ho detto che ha fatto qualcosa di squallido, ha semplicemente sfruttato l'occasione per farsi pubblicità gratuita.
19783951
@c.hicca44 scrive: ok ma ha fatto qualcosa di squallido Mica ho detto che ha fatto qualcosa di squallido, ha semplicemente...
Risposta
09/03/2018 14.24.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 09/03/2018 ore 14.25.33 Ultimi messaggi
marianute marianute 09/03/2018 ore 17.27.08 Ultimi messaggi
Kaya67 Kaya67 10/03/2018 ore 08.38.49 Ultimi messaggi
segnala

AssonnatoRE: Ieri

Pubblicità o no, a quella manifestazione femminista la sua presenza stonava un tantino. Per guadagnarsi il posto in prima fila avrebbe dovuto ribellarsi al maschio prepotente, ma evidentemente la prospettiva di una carriera facilitata era allettante al punto che la sua dignità poteva anche essere sacrificata.
Ciò non toglie che Weistein è un porco schifoso e in quanto tale deve pagare.
19784348
Pubblicità o no, a quella manifestazione femminista la sua presenza stonava un tantino. Per guadagnarsi il posto in prima fila...
Risposta
10/03/2018 8.38.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
amicotuo913 amicotuo913 10/03/2018 ore 10.00.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

Sapete che non ho il coraggio di affrontare questo argomento?
Non per il fatto in sè, ovvero il caso (tutti i casi) in cui è stata fatta violenza ad una pesona, sulla qual cosa non c'è molto da discutere, essendo ovvio che non dovrebbe esistere etc.etc., ma per le molteplici ramificazioni che portano a questi eventi.
1)Perchè succede questo?
2)Perchè l'uomo deve cercare di "avere" una donna, con le buone, con le cattive o con il ricatto?
3)Perchè la donna è intimamente ferita da questa violenza, ma nonostante tutto frequentemente accetta?
-a) Accetta perchè spinta da una necessità di pura sopravvivenza, il che è un discorso, oppure, -b)accetta perchè la sua moralità dà più valore al risultato che al prezzo pagato....il che è un altro discorso?
4) Ci sono infiniti modi di fare violenza ad una donna...anche andare a puttane è una forma di violenza, perchè l'uomo sfrutta una loro condizione ...salvo che questa donna non preferisca "lavorare" due ore a sera e portare a casa, a fine mese, 10 0 15.000 euro, piuttosto che lavorare a pulire scale e trovarsi, a fine mese, schiena rotta e 1.000 euro in tasca (ben che vada).
5) In linea di massima, perchè per l'uomo è così difficile avere una donna? E perchè è così tortuoso, per una donna, concedersi? In un vecchio M.Costanzo show un cantautore improvvisò una canzoncina, dal titolo "a me non la danno mai"...concludendo che una scopata dovrebbe essere garantita, per legge, almeno una volta al mese.
6)E sempre in linea di massima, premesso che al mondo c'è chi ruba, chi tortura, chi è disonesto, chi violenta, chi uccide..premesso quindi che l'essere umano è quello che è -bisogna però dire che, in pari, si è sempre cercato di perseguire questi eccessi e coloro che li mettono in atto-, a me pare che il problema non sia quindi stabilire se punire o no chi effettua violenza: questo non è un "problema", perchè non ci possono essere dubbi in merito; il "problema" (del tutto etico, direte voi), a mio avviso è capire se chi ha accettato aveva ragionevoli possibilità di scelta oppure no.
E con questo mi sono impantanato nel campo della moralità, sentimento od emozione riconosciuta personale ma purtroppo necessariamente governata da leggi impersonali.
E questi sono solo alcuni aspetti della faccenda...ecco perchè dicevo che la questione è difficile da affrontare...troppe ramificazioni, troppe domande, troppi settori da esaminare: moralità, condizionamenti (e quindi responsabilità diretta ed indiretta), valori indotti, valori persi...
19784370
Sapete che non ho il coraggio di affrontare questo argomento? Non per il fatto in sè, ovvero il caso (tutti i casi) in cui è...
Risposta
10/03/2018 10.00.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
marianute marianute 10/03/2018 ore 11.33.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@amicotuo913 : Ce n'è un altro da considerare: Ciò che resta nel profondo del cervello di quello che, ai tempi che le donne avevano la coda, condizionava l'accoppiamento. Anche la donna, come ogni altra femmina, "sentiva" quando era il momento buono per poi far nascere i suoi piccoli nella stagione migliore, ricca di cibo e con meno intemperie. Ma l'uomo, sotto la spinta del desiderio sessuale se ne è fregato e abusando della sua superiore forza fisica ha capìto che poteva avere quel piacere quando voleva. La storia non è cambiata molto, le donne hanno ancora di quell'istinto promordiale legato alle esigenze della maternità anche se non vogliono generare, e l'uomo fatica ancora a trattenersi, così accade che difronte ad un rifiuto, esso perde la testa. Sono passati decine di migliaia di anni, ma .....
Gio.1947 Gio.1947 10/03/2018 ore 15.18.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

L'uomo che si comporta da porco, porco è e porco rimane.
Ma quante donne per entrare nel mondo del cinema hanno fatto l'impossibile per farvi parte ?
Quante donne per farsi conoscere hanno posato nude per playboy ?
Quante attrici famose hanno sposato i loro produttori ?
Quante donne bellissime hanno sposato uomini brutti e ricchi.
E' più frequente che una donna di 20 anni sposi un uomo ricco di 50 anni che viceversa.

Asia Argento ha tutti i diritti di partecipare alla festa delle donne, ma penso che avrebbe avuto più valore se lo avesse fatto senza dare troppo risalto alla sua partecipazione.
19784591
L'uomo che si comporta da porco, porco è e porco rimane. Ma quante donne per entrare nel mondo del cinema hanno fatto...
Risposta
10/03/2018 15.18.08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 10/03/2018 ore 17.52.51 Ultimi messaggi
SetaMoire SetaMoire 11/03/2018 ore 19.36.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
Ciò non toglie che Weistein è un porco schifoso e in quanto tale deve pagare.

è molto meno porco di quel che appare, secondo me, è il capro espiatorio di un sistema che penso sia ben lontano dall'essere smantellato. Se lui è quel che è tutti quelli e quelle che hanno taciuto e che oggi urlano perchè le circostanze sono favorevoli, non fanno schifo quanto lui? Quando il re cade è facile sputargli sopra, tanto non può più farti del male. Vigliaccheria, la chiamo io. Tra l'altro tutto parte da una attricetta sopravvalutata come la asia argento, figlia di un padre altrettanto sopravvalutato.
Preferisco come modelli quelli che denunciano a costo della pelle e non quelli che fanno le battaglie civili con la pelle degli altri.
A proposito, di quel verme di bellomo tutti tacciono. Almeno weinstein ha acquistato potere con le sue capacità, quel verme di bellomo lo ha acquistato perchè ha vinto un concorso ministeriale.
19785359
@Kaya67 scrive: Ciò non toglie che Weistein è un porco schifoso e in quanto tale deve pagare. è molto meno porco di quel che...
Risposta
11/03/2018 19.36.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
c.hicca44 c.hicca44 12/03/2018 ore 17.26.34 Ultimi messaggi
Kaya67 Kaya67 12/03/2018 ore 18.59.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@SetaMoire : No, Seta, ascoltami: che Weinstein sia un lurido porco è fuor di dubbio, a meno che non si voglia far passare il messaggio che basti un qualsiasi tipo di potere per legittimare la prevaricazione, diretta o indiretta, dell'uomo sulla donna.
Poi su tutto il resto concordo con te. Del resto mi sembrava di averlo specificato, anche se in maniera meno esaustiva di quanto non abbia fatto tu.
19786164
@SetaMoire : No, Seta, ascoltami: che Weinstein sia un lurido porco è fuor di dubbio, a meno che non si voglia far passare il...
Risposta
12/03/2018 18.59.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
c.hicca44 c.hicca44 12/03/2018 ore 19.33.50 Ultimi messaggi
Kaya67 Kaya67 12/03/2018 ore 21.30.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 : ma guarda che, a parte il discorso su Weisten, che è indubbiamente un porco, io sono della stessa idea di Seta...
19786324
@c.hicca44 : ma guarda che, a parte il discorso su Weisten, che è indubbiamente un porco, io sono della stessa idea di Seta...
Risposta
12/03/2018 21.30.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ComePioveva ComePioveva 13/03/2018 ore 19.04.57
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Gio.1947 scrive:
uomini brutti e ricchi


Anche loro hanno un fascino :ok
SetaMoire SetaMoire 13/03/2018 ore 21.38.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
@SetaMoire : No, Seta, ascoltami: che Weinstein sia un lurido porco è fuor di dubbio, a meno che non si voglia far passare il messaggio che basti un qualsiasi tipo di potere per legittimare la prevaricazione, diretta o indiretta, dell'uomo sulla donna.
Poi su tutto il resto concordo con te. Del resto mi sembrava di averlo specificato, anche se in maniera meno esaustiva di quanto non abbia fatto tu.

Non volevo sminuire o giustificare gli atteggiamenti di costui, ci mancherebbe altro. E' solo che mi puzza molto che tutti si accaniscano su un uomo solo. Quando le cose sono così enormi, molti altri meriterebbero di essere messi alla gogna, perchè di sicuro molti altri sono corresponsabili. Non mi sembra giusto che a pagare sia solo uno. Credo che sia un grande teatrino dell'ipocrisia. Ipocrisia nella quale gli americani non sono secondi a nessuno.
19786909
@Kaya67 scrive: @SetaMoire : No, Seta, ascoltami: che Weinstein sia un lurido porco è fuor di dubbio, a meno che non si voglia...
Risposta
13/03/2018 21.38.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Kaya67 Kaya67 14/03/2018 ore 17.05.22 Ultimi messaggi
Kaya67 Kaya67 14/03/2018 ore 17.19.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@SetaMoire scrive:
Non volevo sminuire o giustificare gli atteggiamenti di costui, ci mancherebbe altro. E' solo che mi puzza molto che tutti si accaniscano su un uomo solo. Quando le cose sono così enormi, molti altri meriterebbero di essere messi alla gogna, perchè di sicuro molti altri sono corresponsabili. Non mi sembra giusto che a pagare sia solo uno. Credo che sia un grande teatrino dell'ipocrisia. Ipocrisia nella quale gli americani non sono secondi a nessuno.


Il fatto che non sia l'unico a meritare la gogna, non lo rende di certo meno porco di quello che è.
c.hicca44 c.hicca44 14/03/2018 ore 17.52.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 : bah a me puzza che gli scandali escano fuori di colpo e a distanza di molti anni
Kaya67 Kaya67 14/03/2018 ore 18.31.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 scrive:
bah a me puzza che gli scandali escano fuori di colpo e a distanza di molti anni


E questo, secondo te, rende Weinstein (o chiunque altro) meno colpevole di quello che è?
c.hicca44 c.hicca44 14/03/2018 ore 18.39.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 : assolutamente no. come sai seguo poco la tv ma mi pare che questo signore (un porco certo) stia facendo un pochino da unico capro espiatorio. faccio un esempio: se io accetto le condizioni di un porco, appunto, le accetto e mi godo il successo (o qualunque altra cosa per cui io mi sia data a lui). ma poi continuo a godermelo , non esco fuori dopo anni a fare le denunce. le denunce si fanno subito senza accettare compromessi. poi, invece di lavorare nel cinema si va a fare le cassiere al supermarket, lavoro dignitosissimo
c.hicca44 c.hicca44 14/03/2018 ore 18.40.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

tra l'altro asia argento non la considero neppure un'attrice così come considero scadente suo padre
c.hicca44 c.hicca44 14/03/2018 ore 18.45.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@amicotuo913 : quando scrivi che non hai il coraggio di affrontare l'argomento io ti capisco nel modo più assoluto. è un argomento difficilissimo.
c.hicca44 c.hicca44 14/03/2018 ore 18.47.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@SetaMoire : e se non vado errato è stata un'ondata . un'ondata che ha coinvolto personaggi (sia maschili che femminili) decisamente più famosi di questa argento
c.hicca44 c.hicca44 14/03/2018 ore 18.52.43 Ultimi messaggi
amicotuo913 amicotuo913 14/03/2018 ore 20.50.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 :
Lo sò, perchè adesso sembrano tutti disposti a cavalcare l'onda della violenza contro le povere donne. Tu sei già una di quelle che scava un momento di più, chiedendosi se alla fine è stata violenza vera o violenza accettata con ragionamento mirato all'interesse; e poi, come sottolinei tu, una se ne esce dopo dopo 10, 20, 30 anni?
Anche oggi leggo di un nuovo soggetto illustre coinvolto in queste faccende; mi sà che tutti quelli che abbiano avuto od hanno del "potere", sotto qualsiasi forma, lo abbiano usato e lo usino come leva di pressione per ottenere qualcosa. Alle femmine dello spettacolo in genere questo costa il loro corpo, ma anche moltissime altre persone, (e preciso anche maschi), nella vita ordinaria hanno dovuto "pagare" , cedendo in dignità professionale, accettando contratti capestro, accettando soprusi morali.
Per me non sussiste molta differenza tra le due cose....ma la prima fà spettacolo....
19787572
@c.hicca44 : Lo sò, perchè adesso sembrano tutti disposti a cavalcare l'onda della violenza contro le povere donne. Tu sei già...
Risposta
14/03/2018 20.50.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 15/03/2018 ore 14.32.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@amicotuo913 : sì, è questa raffica di denunce in pochi giorni che mi ha lsciata perplessa
Kaya67 Kaya67 16/03/2018 ore 17.58.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

Mah... A me sembra che alla gogna qui ci sia solo la nostrana Asia Argento, la cui colpa sarebbe quella di non brillare per capacità recitative. Bene. Vogliamo parlare della lunga lista di attrici celebri, modelle ed ex dipendenti che sono state molestate e aggredite sessualmente e poi ricattate da un approfittatore seriale di ragazze giovani, ingenue od opportuniste? Perché quand'anche le aspiranti attrici avessero agito per puro interesse, ciò non esime Weinstein dalla responsabilità per i reati di cui si è reso colpevole. Punto. Ma vogliamo rendercene conto sì o no?
Non capisco, poi, quale sia la molla che ci spinge in certi casi ad attaccare le parti lese, sgravando così da ogni responsabilità il malfattore; il punto focale qui, a mio avviso, NON è se o quando una donna decide di denunciare un abuso, poiché sappiamo che certe scelte non sono sempre facili da compiere, ma che continuino ad esserci uomini di potere che si sentono in diritto di controllare la vita di una o più donne mediante la violenza, le minacce o i ricatti. E finché noi continueremo a puntare il dito contro l'attricetta ambiziosa, sempre più uomini prepotenti avranno strada facile. Benissimo, no? Bah...
c.hicca44 c.hicca44 16/03/2018 ore 18.14.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 : kaya non lo difendo. ma si sono svegliate tutte la stessa settimana? esempio....kate blanchett, che io amo molto....il mio paragone può sembrare contorto ma....ogni tanto se non erro salta fuori un figlio di maradona. lui è indifendibile ma ....
Kaya67 Kaya67 16/03/2018 ore 18.23.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 : no, è che il detto "l'unione fa la forza" spesso funziona. Tante hanno taciuto per paura di perdere l'ingaggio, ma più persone insieme possono superare qualsiasi difficoltà, questo si sa.
c.hicca44 c.hicca44 16/03/2018 ore 18.28.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 : anche la lollobrigida che si è fatta intervistare per dire che da giovane è scesa a "compromessi"?
c.hicca44 c.hicca44 16/03/2018 ore 18.32.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

come scrive amicotuo , è un argomento difficilissimo. si rischia di passare dalla parte del torto , che non avrebbe importanza, ma di essere soprattutto mal interpretati
Kaya67 Kaya67 16/03/2018 ore 18.54.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 : sì, ma scendere a certi compromessi è una scelta, subire ricatti o minacce direi che è ben altra cosa, no?
c.hicca44 c.hicca44 16/03/2018 ore 18.55.48 Ultimi messaggi
Gio.1947 Gio.1947 16/03/2018 ore 19.46.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

Al mondo esistono due sole categorie: Sfruttati e sfruttatori
Chi ha potere ottiene tutto
chi non ha potere subisce.
Se uno non ha potere, per raggiungere degli obbiettivi deve sottostare a chi ha il potere di soddisfare gli obbiettivi che si è prefisso, questa è la logica delle proprie ambizioni. Ma se è disposto ad accettare queste regole è inutile assolversi dall'averle subite
19788849
Al mondo esistono due sole categorie: Sfruttati e sfruttatori Chi ha potere ottiene tutto chi non ha potere subisce. Se uno non...
Risposta
16/03/2018 19.46.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
c.hicca44 c.hicca44 16/03/2018 ore 19.54.19 Ultimi messaggi
bl.oodytheripper bl.oodytheripper 16/03/2018 ore 19.56.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

Festa della donna Asia Argento ne ha approfittato per farsi pubblicità gratuita


Sicuro che sia una donna???
19788860
Festa della donna Asia Argento ne ha approfittato per farsi pubblicità gratuita Sicuro che sia una donna???
Risposta
16/03/2018 19.56.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Gio.1947 Gio.1947 16/03/2018 ore 21.19.04 Ultimi messaggi
marianute marianute 17/03/2018 ore 10.07.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Gio.1947 : Temo che la tua dichiarazione sugli sfruttatori e gli sfruttati, anche se cinica e ristretta come un brodo concentrato, corrisponda a verità.
19789031
@Gio.1947 : Temo che la tua dichiarazione sugli sfruttatori e gli sfruttati, anche se cinica e ristretta come un brodo...
Risposta
17/03/2018 10.07.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ComePioveva ComePioveva 17/03/2018 ore 12.51.42
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Gio.1947 scrive:
Al mondo esistono due sole categorie: Sfruttati e sfruttatori
Chi ha potere ottiene tutto
chi non ha potere subisce.
Se uno non ha potere, per raggiungere degli obbiettivi deve sottostare a chi ha il potere di soddisfare gli obbiettivi che che si è prefisso, questa è la logica delle proprie ambizioni. Ma se è disposto ad accettare queste regole è inutile assolversi dall'averle subite


Lapidario - come dice Marianute - ma vero!
c.hicca44 c.hicca44 17/03/2018 ore 18.22.05 Ultimi messaggi
Gio.1947 Gio.1947 17/03/2018 ore 18.38.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 scrive:
è appunto un'affermazione cinica e ristretta

Pazienza, me ne farò una ragione, non ho il tuo intelletto
c.hicca44 c.hicca44 17/03/2018 ore 18.43.20 Ultimi messaggi
Gio.1947 Gio.1947 17/03/2018 ore 19.38.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 scrive:
non vedo il motivo del sarcasmo ma me ne faccio una ragione anche io.

Tu definisci quello che ho detto senza senso e di mentalità ristretta, cosa vuoi che ti risponda se non con sarcasmo.
marianute ha detto le tue stesse cose ma in senso d'approvazione a quanto io sostenevo dandomi alla fine ragione, mentre tu hai dato un valore deleterio a ciò che io sostengo
c.hicca44 c.hicca44 18/03/2018 ore 14.49.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Gio.1947 : se sei qui perchè ti si dia ragione , ho evidentemente i miei motivi , che restano personalissimi, per non provarci. "cinica e ristretta " lo ha scritto mariamuite non io , io l'hho solo ribadita.
Gio.1947 Gio.1947 18/03/2018 ore 16.19.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 scrive:
sei qui perchè ti si dia ragione

Assolutamente no, ma se io non sono del tuo stesso parere, non mi limito dicendoti che non sono d'accordo con te, ma spiego anche il perchè ritengo che il tuo parere sia sbagliato
marianute scrive
anche se cinica e ristretta come un brodo concentrato, corrisponda a verità.
Come vedi da un senso positivo a quello che ho detto
c.hicca44 scrive
no , non ci provo. è appunto un'affermazione cinica e ristretta
qui invece tu ne dai un senso negativo senza spiegarne le ragioni

Ba.bs72 Ba.bs72 18/03/2018 ore 17.16.04
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
Tante hanno taciuto per paura di perdere l'ingaggio, ma più persone insieme possono superare qualsiasi difficoltà, questo si sa.

Ma l hanno fatto nella maniera piu' sbagliata, ne è uscito solo un caso mediatico, e perdonami hanno "sminuito" chi sul serio subisce violenza, ogni giorno, chi davvero perde il lavoro, un lavoro che ti permette di arrivare a fine mese, da sempre il mondo dello spettacolo è un carnaio, dove sei libera/o di accettare o meno dei compromessi, c'è chi l ha fatto e chi no, e anche chi non li ha accettati e' andato/a avanti lo stesso con grandissime carriere, cio' non toglie che Weinstein o chi come lui sia uno sfruttatore e porco, ma attrici/attori che hanno lavorato con lui hanno fatto carriera senza subire nessun tipo di sopruso e/o molestia, ultima cosa, Asia Argento fu tra le firmatarie PRO Polanski che violento' una ragazzina 13enne, io penso che le denunce, che siano fatte prima o dopo, siano cose assolutamente private, perchè facendone un caso mediatico perdono di credibilita', e purtroppo ci vanno di mezzo "le comuni mortali" che devono combattere senza alcun mezzo
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 19/03/2018 ore 11.22.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@SetaMoire scrive:
è molto meno porco di quel che appare, secondo me, è il capro espiatorio di un sistema che penso sia ben lontano dall'essere smantellato. Se lui è quel che è tutti quelli e quelle che hanno taciuto e che oggi urlano perchè le circostanze sono favorevoli, non fanno schifo quanto lui? Quando il re cade è facile sputargli sopra, tanto non può più farti del male. Vigliaccheria, la chiamo io. Tra l'altro tutto parte da una attricetta sopravvalutata come la asia argento, figlia di un padre altrettanto sopravvalutato.
Preferisco come modelli quelli che denunciano a costo della pelle e non quelli che fanno le battaglie civili con la pelle degli altri.
A proposito, di quel verme di bellomo tutti tacciono. Almeno weinstein ha acquistato potere con le sue capacità, quel verme di bellomo lo ha acquistato perchè ha vinto un concorso ministeriale.


Alcune sopra dicevano che è un porco schifoso e va punito ,riferendosi a weinstein.
Io credo lo si possa definire porco se ha allungato mani senza consenso o fatto di peggio (violenza sessuale), ma qualora si fosse limitato alla semplice "proposta" (per lavorare con me devi far sesso con me), per quanto squallida possa essere non si può definire porco.
Asia Argento si sta coprendo di ridicolo ogni giorno che passa a mio parere, primo perchè ci sono state attrici che da quel divanetto o da tali proposte si sono alzate e han detto no grazie, sbattendo la porta, quindi poteva farlo anche lei. Secondo era in prima fila proprio con weinstein quando firmarono la petizione per scarcerare roman polanski, noto pedofilo. Imbarazzante, moralità zero proprio. Ultimo, è scesa in piazza questo 8 marzo a denunciare ecc ecc, bene, vorrò vederla in prima liena qualche volta ed urlare con la stessa rabbia verso le povere donne e bambine islamiche infibulate, o le vambine del sudest asiatico obbligate a prostituirsi con proprio noi europei.
Ecco, quando la vedrò veramente impegnata in queste campagne di denuncia, allora la riterrò una Donna degna di elogio, per ora mi da l'aria di una poveraccia mediocre che ha utilizzato un metodo come un altro per far parlare di sè, per rimanere sulla cresta dell'onda.
19790313
@SetaMoire scrive: è molto meno porco di quel che appare, secondo me, è il capro espiatorio di un sistema che penso sia ben...
Risposta
19/03/2018 11.22.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
c.hicca44 c.hicca44 19/03/2018 ore 19.17.50 Ultimi messaggi
cri2017 cri2017 20/03/2018 ore 15.39.01 Ultimi messaggi
Kaya67 Kaya67 20/03/2018 ore 16.41.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Ba.bs72 : scusa del ritardo. :shy Aspetta, babs: come puoi evincere dal mio primo post, io non difendo Asia Argento, la cui posizione appare agli occhi di tutti quantomeno ambigua. No, affatto.
Quello che a me dà fastidio è che a fronte di un abuso di potere si tenda ad assolvere chi l'ha compiuto, magari gettando discredito su chi l'ha subito.
Ripeto: un conto è ACCETTARE i compromessi; in questo caso io SCELGO di ottenere dei benefici anche a scapito della mia dignità. Ben altro è che io debba SUBIRE senza che mi vengano offerte delle alternative.
Nel primo caso si è nel campo del LECITO; nel secondo caso, no.
Non dimentichiamoci, poi, che non tutti hanno la forza di uscire presto e bene da una condizione di sudditanza; non a caso le denunce spesso vengono fatte tardivamente, anche dopo anni e anni di percorso psicologico.
Ora io non so se e quanto Asia abbia fatto la "furbetta", quello che so per certo è che finché useremo parole di riguardo verso uomini come Weinstein, qui definito addirittura "capro espiatorio", la strada per le donne sarà sempre in salita.



19791225
@Ba.bs72 : scusa del ritardo. :shy Aspetta, babs: come puoi evincere dal mio primo post, io non difendo Asia Argento, la cui...
Risposta
20/03/2018 16.41.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Gio.1947 Gio.1947 20/03/2018 ore 18.31.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
Al mondo esistono due sole categorie: Sfruttati e sfruttatori
Chi ha potere ottiene tutto
chi non ha potere subisce.
Se uno non ha potere, per raggiungere degli obbiettivi deve sottostare a chi ha il potere di soddisfare gli obbiettivi che si è prefisso, questa è la logica delle proprie ambizioni. Ma se è disposto ad accettare queste regole è inutile assolversi dall'averle subite


Se per arrivare a degli obbiettivi sei disposta ad accettare dei compromessi dopo è inutile assolversi dall'averle subite
19791280
@Kaya67 scrive: Al mondo esistono due sole categorie: Sfruttati e sfruttatori Chi ha potere ottiene tutto chi non ha potere...
Risposta
20/03/2018 18.31.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 20/03/2018 ore 18.53.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

scusate internauti ,abbiamo in chatta (ce l'ho in pvt e sto sbellicandomi) uno che si sceglie il nick "padronesevero" e stiamo a discutere se il porco sia un capro o no.....
Kaya67 Kaya67 20/03/2018 ore 23.48.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Gio.1947 scrive:
Se per arrivare a degli obbiettivi sei disposta ad accettare dei compromessi dopo è inutile assolversi dall'averle subite

Infatti questo non l'ho mai detto. Notte Gio.
Kaya67 Kaya67 20/03/2018 ore 23.50.35 Ultimi messaggi
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 21/03/2018 ore 19.53.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
Quello che a me dà fastidio è che a fronte di un abuso di potere si tenda ad assolvere chi l'ha compiuto, magari gettando discredito su chi l'ha subito.


Ma non è affatto vero che si tende a difendere chi ha abusato, quello lo fanno solo gli idioti.
Ben altro è che io debba SUBIRE senza che mi vengano offerte delle alternative.

Guarda che Asia Argento l'alternativa ce l'aveva, era quella di alzarsi e andarsene mandandolo a quel paese. Non è mica stata sequestrata e obbligata a fare cose eh.
19791862
@Kaya67 scrive: Quello che a me dà fastidio è che a fronte di un abuso di potere si tenda ad assolvere chi l'ha compiuto, magari...
Risposta
21/03/2018 19.53.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Kaya67 Kaya67 22/03/2018 ore 13.20.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@ParoliereMUTO scrive:
Ma non è affatto vero che si tende a difendere chi ha abusato, quello lo fanno solo gli idioti.

Paroliere, mai sentito dire frasi del tipo "Se l'è cercata"? No, eh? Già per qualcuno, qui, Weinstein sarebbe 'meno porco di quel che appare', eppure gli articoli sui giornali parlano chiaro: egli è un molestatore seriale, uno che per trent'anni ha abusato del suo potere e della sua autorità per zompare addosso a qualunque donna gli capitasse a tiro. Sia che si tratti di semplice molestia, o di violenza, il punto a mio avviso è solo questo: la colpa va ricercata nella persona che le esercita, NON in chi le subisce.
Riguardo all'alternativa di andarsene, magari dopo aver sfanculato il porco, ti rispondo che non siamo tutti uguali: c'è chi possiede il temperamento giusto per farlo e chi no, chi se ne frega delle possibili conseguenze e chi no, c'è chi ne rimane traumatizzato e chi no. E' anche una questione di fortuna: tante purtroppo non fanno nemmeno in tempo ad andarsene. La condizione di sudditanza psicologica cui sono sottoposte certe donne, poi, è peggio di una prigione, questo dovremmo saperlo. E invece noi lì a correre in soccorso del vincitore. Personalmente al porco auguro di continuare a divertirsi...in galera.
19792148
@ParoliereMUTO scrive: Ma non è affatto vero che si tende a difendere chi ha abusato, quello lo fanno solo gli idioti. Paroliere,...
Risposta
22/03/2018 13.20.48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 22/03/2018 ore 18.35.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 : eh no kaya ....c'è chi dal produttore (non necessariamente lui ) ci passa e ci ripassa traendone enorme profitto. e non sono solo donne
Kaya67 Kaya67 22/03/2018 ore 20.39.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.hicca44 : certo, chicca, lo so. ma il discorso verteva su coloro che subiscono.
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 22/03/2018 ore 20.56.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
Paroliere, mai sentito dire frasi del tipo "Se l'è cercata"? No, eh? Già per qualcuno, qui, Weinstein sarebbe 'meno porco di quel che appare', eppure gli articoli sui giornali parlano chiaro: egli è un molestatore seriale, uno che per trent'anni ha abusato del suo potere e della sua autorità per zompare addosso a qualunque donna gli capitasse a tiro. Sia che si tratti di semplice molestia, o di violenza, il punto a mio avviso è solo questo: la colpa va ricercata nella persona che le esercita, NON in chi le subisce.
Riguardo all'alternativa di andarsene, magari dopo aver sfanculato il porco, ti rispondo che non siamo tutti uguali: c'è chi possiede il temperamento giusto per farlo e chi no, chi se ne frega delle possibili conseguenze e chi no, c'è chi ne rimane traumatizzato e chi no. E' anche una questione di fortuna: tante purtroppo non fanno nemmeno in tempo ad andarsene. La condizione di sudditanza psicologica cui sono sottoposte certe donne, poi, è peggio di una prigione, questo dovremmo saperlo. E invece noi lì a correre in soccorso del vincitore. Personalmente al porco auguro di continuare a divertirsi...in galera.


Quel dire "se l'è cercata" viene usato in altri contesti, ben più gravi, di violenza sessuale accertata, pur essendo on ogni caso un dire idiota, come ho specificato sopra.
Kaya, quello che tu chiami abuso riferendoti a weinstein accade ogni santo giorno in tutti gli ambiti lavorativi e sociali in genere.
Quando un qualsivoglia datore di lavoro ti dice "se vuoi lavorare la paga è questa, 5euro l'ora. se ti sta bene ok, sennò ciao ciao .." ,sarebbe abuso anche questo, invece no, sono condizioni che ti pone chi ti offre un servizio, un qualcosa (qualsiasi) di cui tu hai bisogno.
Il petrolio tanto per fare un altro esempio terra terra a farti comprendere, il petrolio dicevo sta a livelli bassi, molto bassi, eppure la benzina alla pompa non diminuisce, anzi, tende sempre a crescere.Ecco, non è un abuso anche questo? Certo che lo è, un abuso che tuttavia io preferisco definire "condizione" alla quale ti pone il petroliere di turno, la multinazionale di turno, il governo di turno con le varie accise. Condizione o abuso alla quale ci si adegua, si ACCETTA perchè ci serve, è un bene al quale non sappiamo rinunciare. Accettiamo tale compromesso.
Trovi differenze con weinstein? Io no sinceramente, per niente.
Weinstein non fa altro che offrire ciò di cui tu hai bisogno (a cui ambisci) in cambio di altro, nel suo caso il sesso.
Se riesci a slegarti da un discorso moral/femminista per un attimo, e vedere il discorso in maniera asettica, cinica, come ti ho detto, con gli esempi che ti ho fornito, non potrai che essere d'accordo con quanto dico.
Poi perdonami ma quello della sudditanza psicologica non ha senso proprio. Cioè vorresti far passare Asia argento e le altre come delle fanciulle in erba innocenti a tal punto da non mettere in conto che davanti ad un potente del genere certe proposte non avrebbero potuto saltare fuori?
Andiamo, siamo seri.
Parliamo di Asia Argento, figlia di un mostro sacro del cinema, già con esperienze cinematografiche alle spalle, produttori visti/conosciuti, non di una cerebrolesa che si può circuire facilmente o plagiare.
19792467
@Kaya67 scrive: Paroliere, mai sentito dire frasi del tipo "Se l'è cercata"? No, eh? Già per qualcuno, qui, Weinstein sarebbe...
Risposta
22/03/2018 20.56.58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 23/03/2018 ore 14.13.17 Ultimi messaggi
Ba.bs72 Ba.bs72 23/03/2018 ore 17.42.14
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@ParoliereMUTO scrive:
Cioè vorresti far passare Asia argento e le altre come delle fanciulle in erba innocenti a tal punto da non mettere in conto che davanti ad un potente del genere certe proposte non avrebbero potuto saltare fuori?

Beh un momento pero', non è che se il sistema e' sempre andato cosi' non lo si debba/possa cambiare eh, non associamo Weinsten o chi come lui ha abusato oltre misura del proprio potere SOLO ad Asia Argento, c'è chi ne ha fatto solo ed esclusivamente un fatto mediatico ma c'è anche chi ne ha subite di ogni, lui e quelli come lui sono comunque da condannare, allo stesso modo del datore di lavoro che vuole "favori" altrimenti resti a casa

Definire cerebrolesa chi pecca di ingenuita' non è proprio il massimo comunque.................
Kaya67 Kaya67 23/03/2018 ore 18.33.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Ba.bs72 : Mi hai rubato le parole di bocca.. :-)
Kaya67 Kaya67 23/03/2018 ore 18.36.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@ParoliereMUTO : Senti amico, evidentemente tra di noi s'è creato un problema di comprensione. Oppure abbiamo semplicemente due visioni molto differenti del concetto di 'abuso', o entrambe le cose. Pertanto ritengo che un confronto tra di noi, per quanto pacato, sia del tutto inutile.
Ti ringrazio comunque per la cortese attenzione, ciao.
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 23/03/2018 ore 20.03.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Ba.bs72 scrive:
Beh un momento pero', non è che se il sistema e' sempre andato cosi' non lo si debba/possa cambiare eh, non associamo Weinsten o chi come lui ha abusato oltre misura del proprio potere SOLO ad Asia Argento, c'è chi ne ha fatto solo ed esclusivamente un fatto mediatico ma c'è anche chi ne ha subite di ogni, lui e quelli come lui sono comunque da condannare, allo stesso modo del datore di lavoro che vuole "favori" altrimenti resti a casa


Il fatto è che il sistema è proprio così invece, e come ho detto sopra a tutti i livelli sociali.
C'è sempre qualcuno che abusa del bisogno di un altro, che mette condizioni.
Ora che voi vogliate farne solo una bandiera femminista o di genere, è ipocrita e lascia il tempo che trova.
Chiunque ha un potere o ha un qualcosa da offrire che a te manca o hai bisogno esercita un abuso, mette delle condizioni per quella cosa di ci tu hai bisogno.
Io ritengo weinstein porco qualora abbia allungato mani dove non doveva, o cose così, ma se il discorso era sinteticamente "se vuoi lavorare con me devi venire a letto con me.." non lo vedo affatto come un abuso., ma una proposta, che magari è indecente, ok, ma sempre di proposta si tratta, non di abuso.
Il termine cerebrolesa l'ho usato in risposta alla sudditanza psicologica cui faceva riferimento kaya.
Dire di sudditanza psicolgica lo si può dire di una persona estremamente fragile , non certo di asia argento, che per quanto giovane era già scafata di spettacolo, di cinematografia.
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 23/03/2018 ore 20.04.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
Ti ringrazio comunque per la cortese attenzione, ciao.


Grazie a te, ciao. :-)
Ba.bs72 Ba.bs72 23/03/2018 ore 20.10.15
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@ParoliereMUTO scrive:
Ora che voi vogliate farne solo una bandiera femminista o di genere, è ipocrita e lascia il tempo che trova.

Dove vedi il femminismo nel mio intervento lo sai solo tu
SetaMoire SetaMoire 23/03/2018 ore 20.39.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

però trovo qualcosa di strano e perverso in tutta questa discussione. Vi state preoccupando di cose avvenute in un posto che tra noi e loro c'è di mezzo l'oceano atlantico, tra l'altro parlate di molestie perpetrate a danno di attrici, che poi hanno avuto tutto sommato una carriera sfavillante, state attaccando uno che si chiama Weinstein che fino a quando non è uscita fuori questa storia, nemmeno sapevate che fosse il patron della Miramax, e ok, va pure bene tutto questo. Ma com'è che avete tutto questo interesse per questo tizio qui e non avete detto nemmeno una parola su Bellomo che ce l'abbiamo in casa e che ha usato il proprio potere su donne che aspiravano alla carriera di magistrato? Capito? UN MAGISTRATO. E le aspiranti magistrate non avevano nessuna esperienza di lustrini, paillettes e tappeti rossi, ma speravano solo di arrivare a fare i magistrati. E sono state umiliate, offese, soggiogate da questo lurido schifoso che era anche uno che giudicava i cittadini. Vi rendete conto????? Altro che weinstein.
19793009
però trovo qualcosa di strano e perverso in tutta questa discussione. Vi state preoccupando di cose avvenute in un posto che tra...
Risposta
23/03/2018 20.39.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 23/03/2018 ore 21.07.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Ba.bs72 scrive:
Dove vedi il femminismo nel mio intervento lo sai solo tu


Il continuo parlare di "abuso".
Tu cosa intendi per abuso?
Nel contesto uomo/donna per abuso io intendo come dicevo l'allungare le mani senza consenso, o l'usare un linguaggio pesante e ossessivo, che so "che f....io ti farei così e cosà, ti sbatterei al muro" ecc ecc.
Questo per me è abuso.
Nel caso di weinstein, almeno per quanto ne so si tratta di proposte, indecenti finchè si vuole ma proposte.
Poi non so la legge cosa dice, se ritiene abuso anche la suddetta proposta indecente, ma a me non interessa, a noi non deve interessare cosa punisce la legge, non siamo giudici noi, nè magistrati, non siamo in un processo, stiamo discutendo i nostri punti di vista su una questione.
19793030
@Ba.bs72 scrive: Dove vedi il femminismo nel mio intervento lo sai solo tu Il continuo parlare di "abuso". Tu cosa intendi per...
Risposta
23/03/2018 21.07.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 23/03/2018 ore 22.06.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@SetaMoire
@ParoliereMUTO :
Urca...posso rimandare al mio post del 14/3, terza pagina del th?
Kaya67 Kaya67 24/03/2018 ore 09.39.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@ParoliereMUTO scrive:
Nel contesto uomo/donna per abuso io intendo come dicevo l'allungare le mani senza consenso, o l'usare un linguaggio pesante e ossessivo, che so "che f....io ti farei così e cosà, ti sbatterei al muro" ecc ecc.

Scusa, ma cosa credi che abbia fatto alle donne che lo accusano, raccontato favole?
Guarda qua lo zuzzurellone che ha combinato..

http://http://www.lastampa.it/2017/10/18/multimedia/spettacoli/asia-argento-jolie-e-le-altre-vittime-ecco-cosa-le-ha-fatto-harvey-weinstein-Gmwi5WDhY21Pd1kdHRPxJO/pagina.html
Kaya67 Kaya67 24/03/2018 ore 09.51.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@SetaMoire scrive:
Ma com'è che avete tutto questo interesse per questo tizio qui e non avete detto nemmeno una parola su Bellomo che ce l'abbiamo in casa e che ha usato il proprio potere su donne che aspiravano alla carriera di magistrato?

E chi dice niente? Non è che cambiando l'ordine dei fattori il risultato cambi..
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 24/03/2018 ore 11.32.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Kaya67 scrive:
Scusa, ma cosa credi che abbia fatto alle donne che lo accusano, raccontato favole?
Guarda qua lo zuzzurellone che ha combinato..


E' stato effettivamente così?
E' andata davvero come hanno accusato tutte queste donne dello spettacolo..?
A me di quello che scrive un giornale o di una accusa così tanto per non mi frega niente.
E' stato provato dalla giusitiza che ha commesso quelle cose?
Ci sono sentenze in merito?
Perchè sai, tu potresti accusarmi di averti toccato il culo o fatto altro, poi tra il dire e le prove c'è di mezzo un oceano.
Bada bene, non sto difendendo nessuno, però è opportuno che siano vere al 100% tali accuse o almeno alcune di esse, che sono gravi, altre sono proposte indecenti, come ho detto sopra, acqua fresca in sostanza alla quali una si può sottrarre.
Anche il fatto che siano numerose le donne che lo accusano, il numero, non fa testo, non significa niente se non ci sono prove effettive che siano successe determinate cose.
Galileo fu accusato di essere un pazzo solo perchè disse che la terra era una sfera, e non un cerchio piatto.
Spero tu capisca cosa intendo dire.
Ciò che sento da che asia argento ha fatto esplodere il caso, con le sue accuse, sono tutta una serie di ulteriori accuse, ma prove 100% o sentenze di tribunali non ne ho ancora viste/sentite.
Tu sì?
Se sì ti prego di linkarmi le sentenze, perchè a puntare il dito sono capaci tutti.
Pensa che c'è un tizio di un paese non lontano da dove vivo che fu accusato di pedofilia e messo in carcere perchè la figlia undicenne della badante ucraina che assisteva la madre del tizio incriminato, disse che l'aveva palpeggiata più volte nelle parti intime.
Ebbene il giudice del caso lo condannò a 7anni di carcere, salvo che, dopo circa due anni la bambina (la cretina direi) ormai tredicenne disse alla madre che si era inventato tutto.
Capisci che intendo dire?
c.hicca44 c.hicca44 24/03/2018 ore 18.11.36 Ultimi messaggi
Ba.bs72 Ba.bs72 24/03/2018 ore 18.29.05
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@SetaMoire scrive:
. Ma com'è che avete tutto questo interesse per questo tizio qui

Magari perchè il th si è aperto su questa faccenda? Non è che mi sveglio la mattina e il mio primo pensiero e' rivolto a lui, tranquilla :-)
Ba.bs72 Ba.bs72 24/03/2018 ore 18.31.40
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@ParoliereMUTO scrive:
, stiamo discutendo i nostri punti di vista su una questione.

Appunto, tu dici la tua e io e/o altri diciamo la nostra
c.hicca44 c.hicca44 24/03/2018 ore 19.16.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Ba.bs72 : non so mettere le immagini solo i filmati altrimenti ce ne sarebbero un paio che mi lasciano perplessa
ParoliereMUTO ParoliereMUTO 25/03/2018 ore 16.31.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@Ba.bs72 scrive:
Appunto, tu dici la tua e io e/o altri diciamo la nostra


Assolutamente.
Non ti ho mica impedito di esprimere la tua, mi pare, nè quella di altri.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 25/03/2018 ore 17.59.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

Scusate ma, dubbi e perplessità, ti arrivano nel momento in cui, le denunce sono fioccate 20 - più o
meno - anni dopo.... e prima? Cosa hanno fatto nel frattempo le indifese donzelle??

Io penso alle semplici impiegate, alle operaie, alle infermiere, alle studentesse, alle bambine innocenti.... a tutte le donne che NON hanno avuta una scelta.
Perchè la questione, è saper e voler scegliere ciò che potrebbe non buttarci in un immondezzaio.
Le proposte sconce, non sono una violenza perchè si ha una scelta: sì, no ... ciao.
La toccatina sì, l'essere prese senza consenso, sì.


19794174
Scusate ma, dubbi e perplessità, ti arrivano nel momento in cui, le denunce sono fioccate 20 - più o meno - anni dopo.... e...
Risposta
25/03/2018 17.59.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.hicca44 c.hicca44 25/03/2018 ore 19.29.40 Ultimi messaggi
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 25/03/2018 ore 19.40.13 Ultimi messaggi
c.hicca44 c.hicca44 26/03/2018 ore 19.31.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ieri

@c.ioccolatino111 : le donzelle , e non dimentichiamo i donzelli, spesso hanno fatto carriera . pensiamo appunto a chi non ha avuto scelta

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.