Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Paolinopaeprino Paolinopaeprino 26/04/2019 ore 10.20.33
segnala

(Nessuno)maciste contro disabile

Ferma Ferrari in posto disabili, poi insulta chi lo denuncia

Polemiche sul web e non solo per una vicenda tutt'altro che edificante avvenuta a Napoli.

Un imprenditore, Pino Bozza, titolare di una catena di ristoranti, aveva parcheggiato la sua Ferrari in un posto riservato ai disabili: la macchina è stata fotografata e portata ad esempio di inciviltà sui social dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli.

La replica dell'imprenditore è stata quella di pubblicare un video sui social insultando e Borrelli e minacciandolo di portarlo in tribunale.

Pronta la controreplica di Borrelli: "Bozza è riuscito a sintetizzare perfettamente l'inciviltà che combattiamo: guida senza cintura mentre fuma una sigaretta che lancia poi dal finestrino, si riprende con lo smartphone distogliendo lo sguardo dalla strada - ha dichiarato il consigliere regionale - Sommando il turpiloquio, le minacce e le offese, proseguiti anche con messaggi ai miei profili social, direi che questo individuo non avrebbe potuto fare di peggio".
marianute marianute 26/04/2019 ore 10.52.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: maciste contro disabile

Ce ne sono tanti di questi sbruffoni che si credono superiori a tutto. Prelevamento e deportamento in siberia ad aggiustare i binari della Mosca/Vladivostok per almeno sei mesi (possibilmente d'inverno).
20068036
Ce ne sono tanti di questi sbruffoni che si credono superiori a tutto. Prelevamento e deportamento in siberia ad aggiustare i...
Risposta
26/04/2019 10.52.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
cozzabella.MI cozzabella.MI 27/04/2019 ore 01.20.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: maciste contro disabile

Un incivile...ce ne sono tanti purtroppo, multa super salata e rimozione del mezzo, il minimo
c.hicca44 c.hicca44 27/04/2019 ore 20.06.38 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.