Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

amicotuo913 amicotuo913 13/01/2020 ore 23.07.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@cavalierecrociatos scrive:
IL MIO STIPENDIO ESCE DALLE TUE TASCHE?? MA TI SENTI BENE O SEI IN FASE DI DEMENZA SENILE?? SE SEI MOLTO PIU ANZIANO DI ME... SE MAI E' IL CONTRARIO SONO IO CHE DOVREI LAMENTARMI….

Bene, vedo che piano piano inizi a scrivere ed esprimerti in modo più civile...ne sono contento! ....se potessi anche non scrivere costantemente
ed inutilmente in maiuscolo, nel rispetto delle regole, lo sarei ancora di più; sarò anziano, ma mica sono cieco o sordo.
Veniamo al punto...a me piace molto scambiare opinioni, perchè così posso imparare qualcosa, quindi affermo che il tuo stipendio fà parte delle varie spese correnti dello stato, coperte dalle entrate tra le quali ci sono anche i prelievi diretti dalla mia pensione, nonchè tutte le altre imposte indirette, il tutto come è giusto e normale che sia e che come cittadino continuo a pagare, quindi cosa c'è di strano nella mia affermazione?
Non è certamente il caso di addentrarci nel mondo dell'economia, ma lasciami dire che a mio avviso ed in linea di massima i 18 milioni di pensionati non dovrebbero essere un peso per lo stato (e neppure per voi "giovani", come tu sembri portato a credere), poichè quanto loro mensilmente erogato rientra, a parte le pensioni d'oro che magari consentono accantonamenti vari, quasi in toto nel capitale circolante sul territorio e quindi torna, in breve tempo, nelle casse statali sotto forma di iva, irpef, accise e quanto altro collegata ai loro acquisti.
In merito al metodo di istruzione degli alunni, credo che sia una delle cose più difficili e delicate che esistono, pensando che gli anni della formazione sono quelli che determineranno la qualità e la personalità dei futuri cittadini; non so dirti quale sia il metodo più adatto ad insegnare, ma so che alcuni insegnanti attirano gli allievi, mente altri li allontanano. Ti auguro ovviamente di essere tra i primi.
cavalierecrociatos cavalierecrociatos 14/01/2020 ore 00.34.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@amicotuo913 : SI PRETENDONO MIRACOLI DALLA SCUOLA E DAGLI INSEGNANTI ,QUANTO POI I GENITORI STESSI DEGLI ALUNNI DOVREBBERO ESSERE LORO PER PRIMI ,EDUCATI E ''FORMATI'' VISTO CHE VIZIANO I FIGLI DANNO SEMPRE LE COLPE AGLI INSEGNANTI, SENZA EDUCARLI AL RISPETTO PER LE ISTITUZIONI PER I SUPERIORI PER LE AUTORITA' E INDIRIZZARLI VERSO NOBILI IDEALI DI FEDE DI CARITA DI ALTRUISMO DI TOLLERANZA DI RISPETTO PER LA NATURA PER GLI ANIMALI E PER IL DIVERSO...UN LASSISMO VERGOGNOSO E VOMITEVOLE...''DIMMI DA QUALE FAMIGLIA PROVIENI E TI DIRO CHI SEI !!!! :poeta
amicotuo913 amicotuo913 14/01/2020 ore 01.56.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@cavalierecrociatos scrive:
SI PRETENDONO MIRACOLI DALLA SCUOLA E DAGLI INSEGNANTI ,QUANTO POI I GENITORI STESSI DEGLI ALUNNI DOVREBBERO ESSERE LORO PER PRIMI ,EDUCATI E ''FORMATI''

Già...ma i genitori di oggi sono gli studenti di ieri, non credi?
Forse se tutto l'insieme delle strutture sociali si fosse impegnato di più con la loro formazione al tempo della scuola, forse oggi non ci sarebbero questi soggetti...forse non ci sarebbero tanti adulti qualunquisti, superficiali e maleducati forse non ci sarebbero neppure i genitori che dici tu.
Ma qui si apre un discorso infinito e molto difficile; apri un topic in merito e vediamo se interessa!
Sea.Pard Sea.Pard 14/01/2020 ore 09.12.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

Entro molto raramente in questa sezione del Forum, e l'argomento proposto mi ha incuriosito.
Non so cosa pensano gli ebrei dei cristiani, né cosa pensano i cristiani degli ebrei.
Lasciamo stare cosa penso io dei cristiani, però vorrei ripetere qui quello che mi è capitato di esprimere in un'altra parte del Forum: quello che penso io degli ebrei.
Non sono antisionista, nel senso che ogni popolo ha diritto alla sua patria, sia gli ebrei, come i Curdi, o altri popoli nel mondo. Però la questione ebrea è interessante perché parte da un presupposto sbagliato, quello che dio ha promesso una patria agli ebrei.
In realtà gli ebrei si sono creati il proprio creatore, ad uso e consumo proprio, il quale può promettere, quindi, tutto quanto desiderano.
Ora vediamo come sono giunti gli ebrei all'idea di un creatore onnipotente:

(riporto quanto già scritto)
"Metti che io sia un puliziere che strofina per terra, lava i vetri e spolvera presso un ambulatorio medico o un ufficio notarile o una fabbrica di macchinari. Che gente importante c'era! Di quanti avvenimenti sono stato testimone!
Tornato tra i miei, pecorai, nullafacenti e scrocconi, mi metto a raccontare le grandi gesta di cui, negli ambienti che ho frequentato, sono sono stato testimone. Racconta un po' qui, scrivi qualcosa là, nel corso dei millenni i miei hanno raccolto una risma di volumi che ora chiamiamo bibbia.
In pratica, tutto quanto c'è scritto nella bibbia è un resoconto sulle attività umane, economiche, tecniche, viste da 'pulizieri' presso grandi civiltà come la Egizia e la Babilonese.
Ma cosa hanno vissuto, visto, udito,letto gli ebrei per scrivere quello che hanno scritto? In questo ci aiuta quanto riportano gli annali di quelle civiltà stesse:
- RAMAYANA, MAHABHARATA, VEDA . . . GILGAMESH, ATRA-HASIS, Vimaanika shastra, Enuma Elish . . .
Testi e tavolette di argilla che al tempo degli ebrei già da millenni erano stati compilati.
Eventi di cui al tempo degli ebrei schiavi si riviveva, celebrava il ricordo."

In pratica gli ebrei hanno travisato ciò di cui sono stati testimoni presso le grandi civiltà, per uso e consumo proprio.
E chiamali fessi!
Non per niente sono ebrei.
Peccato che ci andiamo di mezzo tutti quanti dipendiamo dalle loro farneticazioni.
20211502
Entro molto raramente in questa sezione del Forum, e l'argomento proposto mi ha incuriosito. Non so cosa pensano gli ebrei dei...
Risposta
14/01/2020 9.12.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
marianute marianute 14/01/2020 ore 10.02.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

Non mi piace quel "Non per niente sono ebrei", noi ne abbiamo inventate e colorite peggio di bertoldo, molti si sono sentiti in diritto di elevare le nostre origini ad esseri unici e depositari di una qualche verità assoluta. Insomma, sentirci superiori. Nessuno è superiore o inferiore, la fede è uno strumento potente, qualunque essa sia. Abusarne o distorcere è di tutti indistintamente, purtroppo.
20211534
Non mi piace quel "Non per niente sono ebrei", noi ne abbiamo inventate e colorite peggio di bertoldo, molti si sono sentiti in...
Risposta
14/01/2020 10.02.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
cavalierecrociatos cavalierecrociatos 14/01/2020 ore 20.23.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@Sea.Pard : SI MA CON TUTTO QUESTO TUO BLABLABLA SUGLI EBREI COSA VORRESTI DIRE?? CHE NON ESISTE DIO… UNA INVENZIONE EBRAICA E CRISTIANA....FAMMI CAPIRE PERCHE TU MI SEMBRI VAGARE NEL VUOTO COSMICO :fuma :fuma
Sea.Pard Sea.Pard 15/01/2020 ore 04.02.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@cavalierecrociatos :
La verità per chi si affida alla fede cieca non è accettabile.
D'altronde se va bene così per chi crede, va bene così.
Intervenivo solo perché non mi pare buono mettere zizzania tra ebrei e cristiani.
Cosa vuoi che pensino gli ebrei dei cristiani, se si trovano tutt'e due immersi in un calderone di panzane.
20211829
@cavalierecrociatos : La verità per chi si affida alla fede cieca non è accettabile. D'altronde se va bene così per chi crede, va...
Risposta
15/01/2020 4.02.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 15/01/2020 ore 10.07.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@Sea.Pard scrive:
In realtà gli ebrei si sono creati il proprio creatore, ad uso e consumo proprio, il quale può promettere, quindi, tutto quanto desiderano.
Ora vediamo come sono giunti gli ebrei all'idea di un creatore onnipotente:

Mah...per la prima parte direi che “crearsi un proprio creatore” (o meglio dei propri dei) è cosa normalmente successa dalla notte dei tempi, in ogni luogo e presso qualunque razza. Gli uomini hanno sempre cercato di dare una spiegazione ed una motivazione ad eventi e situazioni apparentemente incomprensibili: imputare tuoni, fulmini e tempeste (giusto per fare qualche esempio) all'IRA di un essere superiore, invisibile ed intoccabile ma "riconoscibile" attraverso i suoi atti è inevitabile...anzi, direi che è il primo passo della crescita, perchè al di là della risposta magari errata, sottintendeva il fatto di porsi una domanda, il che non è poco.
Per la seconda parte, il tuo colorito parallelo è interessante...ma anche qui non è poi necessario andare in un laboratorio per restare stupiti delle cose; basta guardarsi intorno ed osservare accortamente il mondo e la vita, cosa non fatta dalla maggior parte delle persone, tranne alcuni soggetti che in ogni popolo ed ai primordi della storia sono sicuramente esistiti ed hanno approfondito un pò le questioni, dando origine a domande che ovviamente hanno trovato, almeno ai tempi in cui se le sono poste, solo risposte "divine" e dando origine alle varie religioni e credenze.
20211871
@Sea.Pard scrive: In realtà gli ebrei si sono creati il proprio creatore, ad uso e consumo proprio, il quale può promettere,...
Risposta
15/01/2020 10.07.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cavalierecrociatos cavalierecrociatos 15/01/2020 ore 16.13.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@Sea.Pard MAH, FORSE SEI TU CHE VIVI DI PANSANATE E VUOI GIUDICARE GLI ALTRI CHE CREDONO IN UN ESSERE ULTRATERRENO VISTO CHE ABBIAMO TESTIMONIANZE STORICHE (LA PASSIONE DI CRISTO) E PRODIGI INSPIEGABILI DI GENTE CHE HA FEDE ED HA PREGATO……..PER TE SONO SOLO FANTONIE ILLUSIONI DI GENTE FISSATA PSICOPATICA CHE INVENTA UN DIO INESISTENTE…...RESTA PURE NELLE TUE CONVINZIONI NEGAZIONISTE DEMENZIALI COSI POTRAI AVERE L'ALIBI DI VIVERE COME TI PARE---- FARAI I CONTI QUANDO ARRIVERA LA TUA ULTIMA ORA …. VIVERE SENZA VINCOLI MORALI E SPIRITUALI FA PERDERE ALL'UOMO LA SUA NATURA UMANA TRASFORMANDOLO IN UN INSETTO … UN VUOTO A PERDERE SENZA PASSATO SENZA PRESENTE E SENZA FUTURO………….COSI STANNO LE COSE SE HAI CAPITO E' BENE ALTRIMENTI TACI E QUESTE DISCUSSIONI SENZA SENZO VALLE A FARE CON QUELLI COME TE… STOP
Gessica1986 Gessica1986 17/01/2020 ore 12.21.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA PENSANO GLI EBREI DEI CRISTIANI???

@cavalierecrociatos scrive:
COSA VORRESTI DIRE?? CHE NON ESISTE DIO… UNA INVENZIONE EBRAICA E CRISTIANA



Certo che esiste adesso sta guardando proprio te

:many :many :many
20212758
@cavalierecrociatos scrive: COSA VORRESTI DIRE?? CHE NON ESISTE DIO… UNA INVENZIONE EBRAICA E CRISTIANA Certo che esiste adesso...
Risposta
17/01/2020 12.21.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.