Gossip

Gossip

Pettegolezzi da parrucchiere o notizie vere? L'importante è parlarne!

Domma Domma 01/08/2011 ore 04.55.57 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

vuoi la mia opinione?
vome certyamente noterai non uso un noto superiore, ma educativo, pedonami la battuta!! Non poi chiedere lo stipendio se non sai lavorare, non mi piacerebbe!!! So fare e farò, allora è diverso, ma ti ripeto perdonami!!!! Turni, notti, festività, domeniche reperibilità, famiglia che se ne va!! Tante battute, sto scherzando e sono certo che capirai!!!
L'osterica, è bel mestiere, buona fortuna, bisogna solo averne voglia e non pensare al guadagno adesso!!! Ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!
c.hicca17 c.hicca17 02/08/2011 ore 10.34.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

sisi lo so.. grazie..
donyM.word donyM.word 05/08/2011 ore 21.21.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

Io sono al controllo qualità e guadagno circa 1450 euro al mese, ma ovviamente non mi accontento di un solo migliaglio e mezzo di €, il mio obbiettivo è quello di guadagnare a sufficenza per potermi permettere una bella casa una bella auto e poter dare alla mia futura famiglia quel che desidererà e arrivare a fine mese con ancora più di un migliaio di € a parte. Non posso aspettarmi di guadagnare chissà quanto e soprattutto da quando, con l'azienda la quale lavoro... con un mio caro amico ci stiamo mettendo sotto per iniziare una cosa nostra.. l'idea di un progetto è una cosa molto importante, pensare pensare e pensare e poi mettere giù delle possibilità per poter avere successo nella vita... dev'essere il carattere di tutti! non si può stare in un posto e sperare di avere di più oppure criticare chi sta in alto e dire c'è crisi e quindi non vado da nessuna parte... inizia anche te a sacrificarti per un futuro migliore! le possibilità ci sono per chi ha realmente voglia e di fare soprattutto per arrivare al successo economico... bisogna tentare e tentare e ritentare! non tentare poi non riuscire e iniziare a tirare critiche di quà e di là... tutto parte dalla mentalità di ogni singolo individuo. ognuno si revisioni e apporti le dovute modifiche:-)
iacofran iacofran 14/08/2011 ore 22.41.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

Sono infermiera professionale presso una Società di Medicina del Lavoro da 12 anni. Il mio stipendio è 1340 netti.
Andry22e Andry22e 15/08/2011 ore 02.55.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

operaio 450€ al mese :( pur facendo 8 ore al giorno ma pur di prendere qualcosa mi devo accontentare
Domma Domma 15/08/2011 ore 03.27.12 Ultimi messaggi
segnala

DomandaRE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

Andry22e scrive:
operaio 450€ al mese :( pur facendo 8 ore al giorno ma pur di prendere qualcosa mi devo accontentare





Scusami la franchezza, ma con che cosa campi? Oggi quei soldi ti bastano al minimo per l'affitto, luce acqua gas vesatiti, auto, sì, utilitaria per l'amor di Dio! Mangiare!! Haoi i tuoi genitori alle spalle? Io ti consiglierei di suonare il campanello ad Arcore, rubargli un decimo di quello che ha e campi 20 oziando proprio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
VERGOGNA MALEDETTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!
Mondo di Merda!!!!!!!!!!!!!!
Scusami, mi dispaiace ti capisco, non hai neppure i soldi per piangere vero?
Ciao!!!!!!!!
Andry22e Andry22e 15/08/2011 ore 05.28.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

@ Domma:

bè ovvio che vivo ancora con i genitori ho 22 anni, ma per mia volontà gli do metà del mio stipendio ( affitto/cibo/acqua/elettricità/internet) non è tanto lo so ma quelli ho e con l'altra metà ci pago la benzina per andare a lavorare forse mi avanzano 10-20€ al mese e cosi alla fine dell'anno ho qualcosa da parte ma mi devo accontentare. :nono.
cane672 cane672 16/08/2011 ore 21.22.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

sono uno chef di cucuna e lavorando mokte ore al giorno con un riposo raggiungo1700 euro al mese
Cartesio1956 Cartesio1956 17/08/2011 ore 12.01.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

Informatore Scientifico 2150 Euro x 14 mensilità+premi+macchina ferie sono 5 settimane(ho oltre 10 anni di lavoro nella stessa azienda)+Rol da contratto chimici altri 5-6 giorni credo di riposo.
AndreaPollio AndreaPollio 18/08/2011 ore 17.06.20
segnala

(Nessuno)RE: STIPENDI, QUANTO GUADAGNATE AL MESE AL NETTO??? SIATE SINCERI!! E CHE LAVORO FATE???

@ cicciogrill:

Vorrei quotare questo messaggio, perchè non ce la faccio a resistere e secondo me molte persone parlano senza ragionare su cui si sa davvero.
Io sono dottore di ricerca, laureato con lode, e forse forse ho fatto un pò di sacrifici, ma questo ad alcuni poco importa, perchè bisogna lavorare solo per i capi e stare zitti.
Dottorato di Ricerca? Dottorato della Scuola Interpolitecnica, di livello europeo, per il quale ho passato 9 mesi di ricerca presso Cambridge (UK), essendo obbligatorio per il tipo di dottorato che avevo intrapreso.
Avevo intrapreso? Non è proprio così. Me lo hanno "consigliato", visto che dopo avere vinto la borsa di dottorato (per meriti miei, visto che sono stato ripescato e "stranamente" sopra di me c'era gente che aveva vinto la borsa in dottorato ambientale e che veniva dalla meccanica, mentre io ero anche laureato in Ingegneria Ambientale: peccato che il test scritto verteva su problematiche ambientali, quindi o c'erano geni tuttologi o io ero ciuccio...), a qualcuno dava fastidio avere l'obbligo di andare all'estero e il ero il più "sfigato" a cui demandare l'incarico. La sfiga proveniva anche dal fatto che il dottorato prevedeva la dipendenza dei tre politecnici italiani a cui dovevo dar conto per concludere i miei studi, a differenza degli altri normali dottorati in cui contava solo il parere del tuo docente. Parlo di sfiga non pechè la sentivo come sfiga, ma ne parlo a posteriori perchè a differenza di molti che parlano senza sapere o che sanno e stanno zitti, io parlo, punto e basta. Tanto che dopo il dottorato e quasi 4 anni di contratto di assegno di ricerca ho chiesto IO le dimissioni. Perchè? Perchè quando si respire l'aria delle cose che non funzionano è meglio non perdere più tempo a lavorare gratis per altri, sebbene i tuoi compiti siano altri.
I dottori di oggi che studiano e si fanno un mazzo così all'università non lo fanno per amor di patria ma con la sperazna di trovare un lavoro economicamente buono. Il resto sono balle, perchè si tratta di anni di investimento sulla propria pelle e noi vogliamo i frutti. Parli dell'estero ma forse non sai come funzionano le università all'estero. In cui si fa ricerca seria e si lavora e non c'è gente che si siede su una poltrona prendendo 3000euro di stipendio dalle tasche dei contribuenti e che vivacchia facendo scrivere ad altri le pubblicazioni...
Allora, cari detrattisti di noi dottori che ci lamentiamo, iniziate anche voi ad andare da carabienieri e forze deell'ordine a chiedere controlli su assenteismo e nullafacenza a chi è di potere nelle università e vediamo dove sta il buco. Altro che la Gelmini, che qualcuno mi facesse lumi come si diventa ministro a meno di 40anni, che lo faccio anche io.
Sono arrabbiato perchè sono stanco di vedere sputate sentenze senza capire quanto nuoce la situazione universitaria a chi vorrebbe ma NON PUO', e non per capacità.
Su una cosa posso dare ragione: vi è grande impreparazione su chi acquisisce il titolo di dottorato qui in Italia, ma smettetela di puntare il dito su questi poveri cristi, perchè la impreparazione e la svogliatezza parte dall'alto, ed una volta entrati nel circolo si è solo una macchina pronta a scattare agli ordini.
Quindi, il problema non siamo noi dottori, ma chi ci prepara, e coloro che fanno seguire strade di ricercafacendo fare lavori dei quali alla fine non conoscono nemmeno i contenuti, basta che la presentazione powerpoint sia tutto colori e lucine (esperienza personale). Ci vogliamo lamentare dei dottori che si lamentano? Allora andate in piazza a chiedere chiarezza di come funzionano le cose alle alte sfere, e non rompete l'anima ai poveri cristi investono anche su un dottorato e che poi quando escono vorrebbero avere una vita serena.
Se poi la soluzione è quella che TUTTI devono andare all'estero, beh, se questo è risolvere i problemi mi sa che non abbiamo capito un'acca. Bicicletta e pedalare.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.