I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

pincopallino.piccino pincopallino.piccino 27/10/2007 ore 13.01.17
segnala

(Nessuno)secondo voi

gli assassini soffrono di stati patologici mentali?
TheDeathOfSaintJimmy TheDeathOfSaintJimmy 27/10/2007 ore 13.02.48
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

Forse
semplyce semplyce 27/10/2007 ore 13.02.59
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

alcuni si,,,altri no,,,
psicologa8892 psicologa8892 27/10/2007 ore 13.28.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

dipendi dalla formazione personale che  la persona accusa e non è detto che i criminali sn sempre malati mentalmente ma ,in alcuni casi, hanno disturbi interpersonali o sociali o persino dovuti all'infanzia se per esempio ha subito abusi..........
pincopallino.piccino pincopallino.piccino 27/10/2007 ore 13.44.43
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

psicologa8892 ha scritto:
dipendi dalla formazione personale che la persona accusa e non è detto che i criminali sn sempre malati mentalmente ma ,in alcuni casi, hanno disturbi interpersonali o sociali o persino dovuti all'infanzia se per esempio ha subito abusi..........
_____________________________________________________
il che influenza la loro condotta,giusto?
dunque con un adeguato trattamento non potrebbero riscontrarsi miglioramenti?
palarran palarran 27/10/2007 ore 14.18.53
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

ma credo che alcuni soggetti si trovino in una condizione patologica.. altri no...
semplyce semplyce 27/10/2007 ore 14.19.30
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

saluti Palarran
palarran palarran 27/10/2007 ore 14.20.25
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

ciao bella! :-)
pincopallino.piccino pincopallino.piccino 27/10/2007 ore 14.22.05
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

per gli altri che pensi?che provino piacere?insomma io mi chiedo:se una persona non è malata perchè dovrebbe uccidere.io credo che in ogni caso per considerare l'idea di uccidere,devi avere qualche elemento disturbante nella tua psiche,dipendete da diversi fattori.non credi?
semplyce semplyce 27/10/2007 ore 14.22.55
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

come stai?io tra poco me ne vado,,,spero che passi un lieto week,,, :-)
palarran palarran 27/10/2007 ore 14.26.59
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

c'è il caso di chi uccide per interessi, come ad esempio i mafiosi, poi c'è anche chi non è affetto da patologie ma nel momento in cui uccide non è assolutamente lucido, magari è accecato dalla rabbia, e allora li non è malato però ha sicuramente dei problemi, c'è chi è malato, credo però che i casi di omicidio freddi e fatti per interessi siano una minoranza.. comunque concordo con te sul fatto che andrebbero recuperati e aiutati da un personale COMPETENTE (l'ho letto in un tuo post in fatti del giorno)!
Marcus1.90 Marcus1.90 27/10/2007 ore 14.29.45
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

pincopallino.piccino ha scritto:
per gli altri che pensi?che provino piacere?insomma io mi chiedo:se una persona non è malata perchè dovrebbe uccidere.io credo che in ogni caso per considerare l'idea di uccidere,devi avere qualche elemento disturbante nella tua psiche,dipendete da diversi fattori.non credi?

non bisogna essere malati per uccidere. credi che i mussoà israeliani abbiano agenti malati? quella è gente che prende sul serio il proprio lavoro e serve il suo paese. non facciamo i finti pacifisti. c'era un detto che faceva.

uccidi un uomo e sei un assassino. 10 un guerriero. 100 un eroe. 1.000 un Dio.
pincopallino.piccino pincopallino.piccino 27/10/2007 ore 14.30.39
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

però sai...
il raptus concerne come hai detto tu una condizione di non lucidità.
per i mafiosi purtroppo agiscono tantissimi precondizionamenti.e tu sai meglio di me come l'ambiente e l'organismo sociale infieriscano sulle strutture mentali del soggetto.
io credo che anche per i mafiosi,anche se il caso è molto più complesso,si possa parlare di(non tanto patologie)ma condizionamenti mentali.
tu che dici?
puntoGG puntoGG 27/10/2007 ore 14.33.34
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

pincopallino.piccino ha scritto:
gli assassini soffrono di stati patologici mentali?
gli assassini sn persone ke si permettono di troncare la vita a qlk..malati o no meritano sl d morire
pincopallino.piccino pincopallino.piccino 27/10/2007 ore 14.34.36
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

puntoGG ha scritto:
pincopallino.piccino ha scritto:
gli assassini soffrono di stati patologici mentali?
gli assassini sn persone ke si permettono di troncare la vita a qlk..malati o no meritano sl d morire
____________________________________________________
io non sopporto tale brutalità!!!!!
palarran palarran 27/10/2007 ore 14.36.01
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

piu che altro l'ambiente in cui cresci ha un penso considerabile su cio che sarai, il condizionamento ambientale influisce molto sulla personalità dell'individuo e sulle sue scelte future, li piuttosto che agire sull'individuo in se proverei ad agire sull'ambiente..
pincopallino.piccino pincopallino.piccino 27/10/2007 ore 14.37.48
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

palarran ha scritto:
piu che altro l'ambiente in cui cresci ha un penso considerabile su cio che sarai, il condizionamento ambientale influisce molto sulla personalità dell'individuo e sulle sue scelte future, li piuttosto che agire sull'individuo in se proverei ad agire sull'ambiente..
_____________________________________________________
già..hai ragione.però è anche più difficile.
palarran palarran 27/10/2007 ore 14.42.45
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

significherebbe abbattere certi sistemi che sono ben radicati nella nostra società, qual'è la causa di questo radicamento? il fatto che certi sistemi (illeciti) siano perfettamente compatibili con il sistema politico(lecito), insomma lecito ed illecito si sovrappongono, si fondono, sono in maniera latente tutt'uno!!
pincopallino.piccino pincopallino.piccino 27/10/2007 ore 14.49.42
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

palarran ha scritto:
significherebbe abbattere certi sistemi che sono ben radicati nella nostra società, qual'è la causa di questo radicamento? il fatto che certi sistemi (illeciti) siano perfettamente compatibili con il sistema politico(lecito), insomma lecito ed illecito si sovrappongono, si fondono, sono in maniera latente tutt'uno!!
_____________________________________________________
eh bè...non c'è altro da aggiungere.sono d'accordo.
kikketina kikketina 27/10/2007 ore 19.59.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

pincopallino.piccino ha scritto:
gli assassini soffrono di stati patologici mentali?
certi si certi no!certi sono solo dei coglioni bastardi
RRed80 RRed80 27/10/2007 ore 20.04.05
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

e i serial killer?!?!?! dicono ke studiando la conformazione cranica di serial killer famosi han trovato qualcosa ke avrebbe portato ad una sorte di malattia o propensione alla cattiveria e conseguenti assassinii....
mah ...dopo cerco qualcosa a riguardo... :ok
rossella74 rossella74 27/10/2007 ore 20.04.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

kikketina ha scritto:
pincopallino.piccino ha scritto:
gli assassini soffrono di stati patologici mentali?
certi si certi no!certi sono solo dei coglioni bastardi:clap :clap
NelloStar NelloStar 27/10/2007 ore 20.14.38
segnala

(Nessuno)RE: secondo voi

Secondo me alcuni si e alcuni no

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.