I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

nonsokescrivere 17/09/2009 ore 21.56.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)certe cose fanno male

profonda solitudine...profonda malinconia....zero amici, ragazza manco a parlarne...ma qualke anno fa nn era così.
ho assaporato il divertimento di stare cn gli amici, la ragazza...ma a 1 tratto è svanito tutto, e così è rimasto da anni.
non una cosa ke vada bene...tutto va nel verso sbagliato...
alla gente ke mi kiede cm va rispondo tutto bene....ke altro dovrei dire?? altro servirebbe solo a farsi dare dello sfigato.
e allora xkè rigare sempre dritto quando ci si può lasciare andare?
7955903
profonda solitudine...profonda malinconia....zero amici, ragazza manco a parlarne...ma qualke anno fa nn era così. ho assaporato...
Discussione
17/09/2009 21.56.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
kefamo83vr kefamo83vr 17/09/2009 ore 22.01.39 Ultimi messaggi
Sunshine1988 Sunshine1988 17/09/2009 ore 22.01.56
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

Perchè lasciarsi andare è troppo comodo... È successo qualcosa a te in questi anni per farti trovare in questa situazione (magari, colpito dalle prime, inevitabili delusioni della crescita, sei diventato più chiuso) oppure a cambiare sono state le persone intorno a te? Già capire questo ti sarebbe di aiuto.
nonsokescrivere nonsokescrivere 17/09/2009 ore 22.06.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

il motivo di sto male nn lo so...ce l'ho e basta.
successo qualkosa in sti anni??da ke ricordi ho sempre avuto sta situazione di malessere...potrei fare la vittima parlando dei problemi tra me e i miei, tra i miei e tante cagate del genere ma nn centano ste cose...boooh
il problema è ke nn ne vedo via d'uscita...è angosciante
kefamo83vr kefamo83vr 17/09/2009 ore 22.08.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

il problema e' che pensi che non centrino i litigi o i problemi con i tuoi o con quelle che tu chiami cagate.
nonsokescrivere nonsokescrivere 17/09/2009 ore 22.12.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

be ma il mio nn è odio verso i miei....il mio è malessere esistenziale proprio....
kefamo83vr kefamo83vr 17/09/2009 ore 22.36.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

ne sei proprio sicuro?e poi ..mica deve essere per forza odio quello che provi verso i tuoi genitori...
Maotse Maotse 18/09/2009 ore 15.08.56
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

nonsokescrivere scrive:
profonda solitudine...profonda malinconia....zero amici, ragazza manco a parlarne...ma qualke anno fa nn era così.
ho assaporato il divertimento di stare cn gli amici, la ragazza...ma a 1 tratto è svanito tutto, e così è rimasto da anni.
non una cosa ke vada bene...tutto va nel verso sbagliato...
alla gente ke mi kiede cm va rispondo tutto bene....ke altro dovrei dire?? altro servirebbe solo a farsi dare dello sfigato.
e allora xkè rigare sempre dritto quando ci si può lasciare andare?



Questi secondo me sono misteri ai quali non c'è spiegazione.
ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 15.10.20
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

macome mai ti sei allontanato dagli amici?
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 15.14.53
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ nonsokescrivere:




Io ci sono dentro da sempre a questo stato, e solo il suicidio sembra l'unica via d'uscita.




ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 15.16.06
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
Io ci sono dentro da sempre a questo stato, e solo il suicidio sembra l'unica via d'uscita.

ma non diciamostronzate. la vita è una continua scoperta..perdersela è da fessi...
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 15.17.40
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

ernest.7 scrive:
ma non diciamostronzate. la vita è una continua scoperta..perdersela è da fessi...




E' facile parlare da fuori...bisogna trovarcisi per comprendere..


ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 15.24.19
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
E' facile parlare da fuori...bisogna trovarcisi per comprendere..

nessuno è fuori...i periodi difficili li abbiamo tutti....si puo sempre reagire se uno vuole
nonsokescrivere nonsokescrivere 18/09/2009 ore 15.28.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

credo ke eleven abbia ragione...non se ne esce punto e basta..nn c'è una spiegazione
Burian87 Burian87 18/09/2009 ore 15.37.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

Invece se ne può uscire. C'è molta gente che per un periodo della propria vita, brevissimo o abbastanza lungo rimane sola. è facile litigare e perdere amici/ragazza e trovarsi magari da solo all'improvviso. Ci sono persone che vanno fuori dall'Italia o solo in un altra città che perdono i contatti umani con le amicizie, che pian piano svaniscono. Appena accade una cosa del genere bisogna cercare di mettere in pratica una serie di azioni che rendono massima la possibilità di fartene di nuove. Man mano che si cresce diventa difficile, perchè c'è una barriera di diffidenza tra le persone, ma si può vincere se ti dimostri amichevole. Si tratta di fare un forte sforzo in questo senso

1) Rendere massimo il contatto con coetanei attraverso (sport-palestra-internet(per poi incontrarsi)-luoghi di incontro)
2) Vincere il carattere introverso cercando di comunicare con più persone possibile anche di banalità se non si trovano argomenti.
3) Se stabilisci un minimo rapporto con qualcuno/a non vergognarti di chiedere un contatto (cell, msn, ecc...).


Tutto questo richiede uno sforzo che può anche essere gravoso (specie quando si fa fronte a dei rifiuti). Ma procedendo sistematicamente si troverà qualcuno bendisposto a un rapporto di amicizia

eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 15.41.04
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ Burian87:




Non si parla di sofferenza indotta dalla solitudine, ma del contrario. Di sofferenza immotivata che conduce alla solitudine.




DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 15.41.51
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

Mi sembra di leggere me stessa nei momenti di maggiore sconforto. Ma posso dirti che molto dipende dall'atteggiamento. Scegli un obiettivo e portalo avanti. Io ho scelto il disegno. Mi ha aiutato molto frequentare un gruppo di Amnesty International, ho conosciuto persone davvero speciali e la loro grinta e generosità mi sono stati di grande esempio. Spesso a farsi troppe domande non si raggiunge una soluzione. Devi fare, e mentre agisci, le cose si chiariscono da sole. A me sta succedendo così.
ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 15.46.00
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
Non si parla di sofferenza indotta dalla solitudine, ma del contrario. Di sofferenza immotivata che conduce alla solitudine.

secondo me si alimentano a vicenda..perchè con una vita piena, trovandoti amici, obiettivi, riesci a sedarla
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 15.48.42
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7:
Questo è vero. Se si è molto sensibili una certa inquietudine esistenziale rimane sempre, ma con una vita piena si riesce a controllarla e ridimensionarla.
ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 15.49.52
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

anche se farsi amici da adulti è 10volte piu difficile....e rimane un mistero...
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 15.51.37
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7:



La vita piena per molti, oggi e in Italia, è pura utopia.



DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 15.51.55
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

Però ci sono persone che riescono a legare facilmente anche da adulte. Come fanno? Io non so mai di cosa parlare con gli estranei, a meno che non abbiano una passione in comune con me, cosa che, statisticamente, non avviene nella maggior parte dei casi.
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 15.52.33
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ eleven2:
Perché? Si possono fare un sacco di cose anche senza avere soldi.
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 15.58.00
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

DisorderedGeometries scrive:
Perché? Si possono fare un sacco di cose anche senza avere soldi.





Non parlavo di soldi, i soldi allontanano da se stessi. Parlo della mancata realizzazione secondo quello che dovrebbe essere un vivere naturale, e umano.
Oggi si è pieni di tutto e tanto vuoti al tempo stesso..





ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 15.59.37
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
La vita piena per molti, oggi e in Italia, è pura utopia.

midispiace, ma è vittimismo che non accetto...reagisci, smuovi le cose e sara piena pure la tua
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 16.04.36
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ eleven2:
Va bene che sei fissato con questi argomenti, ma in questo caso non c'entra niente la pienezza materiale. Vita piena significa vita ricca interiormente. L'arricchimento interiore non passa solo per la riflessione e il pensiero ma anche attraverso l'azione. Del resto, il pensiero senza azione diventa sterile speculazione.
Io penso che sia necessario impegnarsi per reggere le fila di ciò che, della nostra vita, siamo in grado di controllare. L'amore non è tra queste cose. Percui, nella speranza che prima o poi baci anche noi, impegnamoci per agire laddove possiamo.
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 16.05.12
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

ernest.7 scrive:
midispiace, ma è vittimismo che non accetto...reagisci, smuovi le cose e sara piena pure la tua




Con tutto il rispetto non avrei mai pensato che potevi comprendere....non perchè tu sia stupido, ma perchè solo chi si trova in questo stato può realizzare quanto sia "paralizzante" e quanto annichilisca ogni forma di iniziativa..




ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 16.05.46
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
Non parlavo di soldi, i soldi allontanano da se stessi

parli a frasi fatte...
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 16.07.18
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ eleven2:
A cosa ti riferisci?
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 16.08.17
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ DisorderedGeometries:




Se per agire intendi l'azione lavorativa io lavoro, ma il mio lavoro (del quale devo già ritenermi fortunato, vista la crisi) non rispecchia minimamente la mia personalità, le mie attitudini, ecc..
E quelle che una volta erano le mie inclinazioni le ho perse strada facendo, tra alienazione e demotivazione..




ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 16.15.41
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
non perchè tu sia stupido, ma perchè solo chi ci si trova in questo stato può realizzare quanto sia "paralizzante" e quanto annichilisca ogni forma di iniziativa..

si, è vero...nessuno ti puo capire...solo chi è nel tuo stato..dai, piangiti addosso
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 16.16.28
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ eleven2:
No, non mi riferisco al lavoro. Sono pochissime le persone che fanno un lavoro che le rispecchia.
Le tue passioni e le tue attitudini le puoi sempre riprendere, per sfogarti, per rilassarti, per passare il tempo, per conoscere altre persone, per qualsiasi motivo, ma la motivazione la devi trovare tu, non te la può preconfezionare qualcun altro.
E' più facile dire che la società fa schifo in blocco piuttosto che andare a cercare le mele non marce nel mucchio.
Lo so benissimo che non è facile mettersi in gioco, soprattutto se si è stati delusi. Ma non credo che tu stia meglio ora che ti sei arreso.
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 16.17.13
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7:



Se un domani ti dovessi trovare in questa dimensione, cosa che non ti auguro, comprenderai quanto siano sciocche le frasi che scrivi.



eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 16.19.53
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

DisorderedGeometries scrive:
No, non mi riferisco al lavoro. Sono pochissime le persone che fanno un lavoro che le rispecchia.
Le tue passioni e le tue attitudini le puoi sempre riprendere, per sfogarti, per rilassarti, per passare il tempo, per conoscere altre persone, per qualsiasi motivo, ma la motivazione la devi trovare tu, non te la può preconfezionare qualcun altro.
E' più facile dire che la società fa schifo in blocco piuttosto che andare a cercare le mele non marce nel mucchio.
Lo so benissimo che non è facile mettersi in gioco, soprattutto se si è stati delusi. Ma non credo che tu stia meglio ora che ti sei arreso.





Guarda , non voglio cercare nessun capro espiatorio perchè probabilmente non ne esistono. La persona che ha aperto questo thread ha scritto una verità, non ci sono spiegazioni, c'è solo un profondo e immotivato malessere esistenziale..




ernest.7 ernest.7 18/09/2009 ore 16.21.16
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
Se un domani ti dovessi trovare in questa dimensione, cosa che non ti auguro, comprenderai quanto siano sciocche le frasi che scrivi.

le mie frasi vogliono essere solo un incoraggiamento...e non è mai sciocco non arrendersi...tu dai la colpa di tutto a tutti, lo stato, il sistema..e ti piangi addosso...e secondo me dovresti reagire
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 18/09/2009 ore 16.23.54
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ eleven2:
Non è mai immotivato, tutt'al più le cause possono essere difficili da individuare. Però è anche vero che altrove, dove non si ha una vita agiata come la nostra, non si ha tempo di pensare al proprio malessere esistenziale. E' un argomento trito e ritrito, e come tale è diventato forse banale, ma è vero. Facendo volontariato me ne sono resa conto.
eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 16.25.04
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7:




E' un mistero Ernest. E' un mantello nero che avvolge chi si trova in questo stato e non siamo noi a mettercelo.
E questo mantello toglie e nasconde tutte le possibilità della vita, per stringersi sempre di più fino a soffocare il destinatario.




eleven2 eleven2 18/09/2009 ore 16.33.22
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

DisorderedGeometries scrive:
Non è mai immotivato, tutt'al più le cause possono essere difficili da individuare. Però è anche vero che altrove, dove non si ha una vita agiata come la nostra, non si ha tempo di pensare al proprio malessere esistenziale. E' un argomento trito e ritrito, e come tale è diventato forse banale, ma è vero. Facendo volontariato me ne sono resa conto.





Credo che fare il volontariato sia un'ottima iniziativa...Forse la chiave di volta in questo malessere è rappresentata proprio dall'altruismo, perchè l'egoismo è una concausa della melanconia..




Cichero87 Cichero87 18/09/2009 ore 17.13.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ nonsokescrivere:

Sai, la vita può avere un senso solo se operiamo per il bene altrui. L'unico modo per capovolgere una tale situazione è cominciare a donare agli altri un pò del nostro amore. Opera in questo senso. COmincia a fare del bene agli altri: Volontariato, Servizio Civile, Clownerie in Ospedale ecc... Io l'ho fatto, e ti posso assicurare che facendo sentire bene gli altri, automaticamente sarai contraccambiato. Non ti assicuro di trovare amici per l'eternità, ne tantomeno l'amore della tua vita. Ma il sorriso di un bimbo che non sa ancora quanti giorni dovrà campare ha lo stesso identico valore...
LaGaiettaKeFlescia22 LaGaiettaKeFlescia22 18/09/2009 ore 17.27.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

E' vero, hai detto proprio bene, CERTE COSE FANNO MALE, ma piu ci pensi e piu ti sembra di cadere in quel classiko imbuto e non avere la forza per uscire..anke io ne ho passate tnt e t assicuro ke è stata dura, ma dura dura dura!! adesso fermati, concetrati, rifletti alza la testa e non avere paura d quello ke ti succedereà domani...davvero mi interessa qst tua malinconia!! per quanto poko possa exere cerco d starti vicino perke t capisco!! parliamone e t rakkonto un po cosa è successo anke a me!!! un bacino
jox1981 jox1981 18/09/2009 ore 18.32.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

Burian87 scrive:
Invece se ne può uscire. C'è molta gente che per un periodo della propria vita, brevissimo o abbastanza lungo rimane sola. è facile litigare e perdere amici/ragazza e trovarsi magari da solo all'improvviso. Ci sono persone che vanno fuori dall'Italia o solo in un altra città che perdono i contatti umani con le amicizie, che pian piano svaniscono. Appena accade una cosa del genere bisogna cercare di mettere in pratica una serie di azioni che rendono massima la possibilità di fartene di nuove. Man mano che si cresce diventa difficile, perchè c'è una barriera di diffidenza tra le persone, ma si può vincere se ti dimostri amichevole. Si tratta di fare un forte sforzo in questo senso

1) Rendere massimo il contatto con coetanei attraverso (sport-palestra-internet(per poi incontrarsi)-luoghi di incontro)
2) Vincere il carattere introverso cercando di comunicare con più persone possibile anche di banalità se non si trovano argomenti.
3) Se stabilisci un minimo rapporto con qualcuno/a non vergognarti di chiedere un contatto (cell, msn, ecc...).
Tutto questo richiede uno sforzo che può anche essere gravoso (specie quando si fa fronte a dei rifiuti). Ma procedendo sistematicamente si troverà qualcuno bendisposto a un rapporto di amicizia


Ti quoto ma : in internet non si conosce nessuno...x me è una perdita di tempo...
cmq uno esce da solo e conosce gente...xchè se stai sempre li ad aspettare gli altri non fai mai niente...bisogna sbattersi.
Io mi son trasferito a Milano che ero già grande, non conoscevo un cazzo di nessuno :-( dopo un po mi sono rotto di starmene in casa, sono andato in disco da solo, be dopo un paio di serate mi son fatto gli amici e pure la tipa :hihi
nonsokescrivere nonsokescrivere 18/09/2009 ore 21.31.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

vi ringrazio x avermi capito o volermi aiutare...ma mi rinchiuderò in me....ci si leggerà qnd sarà passato tutto.
ciao
LUCASPARROW85 LUCASPARROW85 18/09/2009 ore 21.51.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

hai detto che prima avevi amici ! Scusa caro ragazzo ma gli amici non ti lasciano da solo !
jox1981 jox1981 18/09/2009 ore 23.07.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

LUCASPARROW85 scrive:
hai detto che prima avevi amici ! Scusa caro ragazzo ma gli amici non ti lasciano da solo !


gli amici si perdono...
snTRbono snTRbono 18/09/2009 ore 23.48.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

nonsokescrivere
anke io sto passando un momento difficile...la mia ragazza mi ha lasciato x un altra persona e ho perso la maggior parte degli amici con cui sono cresciuto e ke conoscevo da 17 anni.

quando sono stato tradito dagli amici ho messo come un muro davanti a me,non riuscivo + a fidarmi delle persone,ad aprirmi e a relazionarmi con loro.

poi è arrivata anke la bastonata della mia ragazza e devo dire ke mi è servita x sbloccarmi,xchè volente o nolente ho dovuto di nuovo appoggiarmi a qualcuno e quindi ritrovare la fiducia nelle persone...li ho capito ke non ero solo,ma ke ero io a voler esserlo x paura.

non dico di stare bene,xchè la mia ragazza mi manca da morire e ne sono così innamorato che nonostante mi abbia lasciato x un altro sarei pronto a riaccoglierla a braccia aperte.

io credo ke aiutare gli altri come qualcuno giustamente ti ha detto può aiutarti a riempire quel vuoto ke ti senti dentro...aiutare e rendere felici persone ke stanno peggio di te può davvero aiutarti in questo periodo.

anke io personalmente volevo fare del volontariato...in particolare con i bambini.
Amico...ti chiamo così xchè con te condivido un brutto momento e sono convinto ke ci possiamo aiutare a vicenda x uscirne,ma devi farti forza anke se pensi di non farcela...

se hai bisogno di parlare cercami...a me fa piacere!!!
snTRbono snTRbono 18/09/2009 ore 23.56.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

nonsokescrivere
vi ringrazio x avermi capito o volermi aiutare...ma mi rinchiuderò in me....ci si leggerà qnd sarà passato tutto.
ciao

non ti chiudere in te stesso,so ke è difficile uscire da certi momenti...te lo dice 1 ke è nel bel mezzo di un momento non facile.
ma se qualcuno ti vuole aiutare...fidati,sfogati,piangi,disperati...ma non ti chiudere in te stesso.

io se vuoi ti ascolto xchè ti capisco e so quanto in questi momenti sia importante trovare qualcuno ke ti stia vicino.

poi fidati ke fare del volontariato e quindi aiutare persone ke stanno peggio di te può aiutarti a stare meglio e a riempire quel vuoto ke senti dentro al cuore.
ernest.7 ernest.7 19/09/2009 ore 12.24.17
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

nonsokescrivere scrive:
...ma mi rinchiuderò in me..

la cosa peggiore che puoi fare..almeno qui vieni..ti fai ogni tanto una chiaccherata con noi...
Follynails Follynails 20/09/2009 ore 03.50.08
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ nonsokescrivere:
penso che star male non serve a nulla...
xkè non provi a pensare che lo stato in cui ti trovi sia solo immaginario? alla fine, la situazione di malessere è vero, te la crei tu..ma se provassi a capire che è solo tutto nella tua mente? e che la vita è molto più bella di quello che stai provando adesso?
non perdere tempo..io sono stata un bel pò così e ne sono uscita ragionando, pensando a fondo a quali erano le mie paure e i miei problemi..
se non ne esci fuori da solo puoi sempre farti dare una mano da uno psicologo
beatle.2008 beatle.2008 20/09/2009 ore 12.30.49
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

alla fine e inutile uscire kon persone a kasaccio tanto per nn stare solo..ti sentiresti ankora piu' male..bisognerebbe trovarne anke solo 1 o 2 ke pero' potresti konfidarti in tutto...
jox1981 jox1981 20/09/2009 ore 13.34.47 Ultimi messaggi
ernest.7 ernest.7 21/09/2009 ore 11.33.27
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

jox1981 scrive:
hai bisogno di un AIUTINO KIMICO !!!!!! il resto son cazzate... fidati che ti cambia la vita !!!

non so se sei davvero stupido o ti disegnano cosi...
CaosInsideMe CaosInsideMe 21/09/2009 ore 16.47.44
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: ecco adesso non tornerà più.
jox1981 jox1981 21/09/2009 ore 17.19.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

CaosInsideMe scrive:
@ ernest.7: ecco adesso non tornerà più.


xchè quel fallito ha scritto che sarei stupido, ma sai che mi frega della sua opinione :hoho
ernest.7 ernest.7 21/09/2009 ore 17.19.25
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

CaosInsideMe scrive:
ecco adesso non tornerà più.

pensa che ha 28 anni..io gliene davo al massimo 12 per le cose che scrive....povera patria....di battiato..la conosci?
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 13.19.33
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: guarda che non parlavo di lui, ma hai detto a qualcuno di venire qui a parlare con te...non la conosco ma ovviamente andrò ad ascoltare...
81dolcy05 81dolcy05 22/09/2009 ore 13.20.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

Io nn so perchè ma ho come la netta impressione che tu sei una tipa che non ha molta FIDUCIA in se stessa è nelle sue capità che hai.
Secondo me il tuo problema è questo non sono ne i tuoi amici ne la tua famiglia che hai accanto il problema di questa situazione sei solo tu
Siccome sei una tipa molto fragile,sensibile, che magari ti attacchi ad ogni minima cavolata a tal punto di restare male.
Io penso che il tuo modo di "Essere"l'ho racchiudi in questa forma magari di "Vittimismo"
Quindi, magari vorresti essere apprezzata è considerata di piu dalle persone che ti vogliono davvero bene è nn magari essere usata a loro piacimento come un giocattolo.
Secondo me il tuo problema di fondo è che nn hai "Fiducia" in te è quindi avendo questo carattere cosi Fragile ti porta a pensare a questo.
Che ti senti sola,che nn ti senti voluta bene dagli amici etc etc etc
Ma nn è cosi credimi.Se avessi fiducia in te stessa tutta questa tua frustrazione di angoscia che hai dentro nn ci sarebbe sai?
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 13.47.52
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

CaosInsideMe scrive:
guarda che non parlavo di lui, ma hai detto a qualcuno di venire qui a parlare con te...non la conosco ma ovviamente andrò ad ascoltare...

io?...e a chi?
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 13.55.53
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: quello che ha scritto il post...credo a pagina 4 o 5...
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 14.54.29
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ CaosInsideMe: ah..sorry..capito...sai, la memoria a volte mi giuoca brutti tiri....
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 15.05.24
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: :nono
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 15.09.37
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ CaosInsideMe: mi sono sempre chiesto se la depressione, in un certo senso dipenda da noi..mi spiego: nasco con un carattere che tende alla tristezza, al pensiero..o nasco solare, ottimista per natura, sereno....o se invece sia una malattia, come un influenza che puo sttaccare chiunque, anche chi è stato sempre solare
PICC0LA PICC0LA 22/09/2009 ore 15.31.26
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

eleven2 scrive:
ernest.7 scrive:
ma non diciamostronzate. la vita è una continua scoperta..perdersela è da fessi...



E' facile parlare da fuori...bisogna trovarcisi per comprendere..


Anche io mi sono trovata in questa situazione. Anche io sono stata male e vedevo buio da ogni parte, ma non ho mai pensato al suicidio, MAI. E' troppo semplice suicidarsi. Sembra un gesto eroico, da fico... ma è solo il gesto di un debole che ha avuto paura di provare a combattere. Vai a farti un giro nel reparto infantile di oncologia e dimmi se ne vale davvero la pena suicidarsi perchè non sei capace a vivere. ESCI DI CASA. INCONTRA ALTRA GENTE. SORRIDI. BALLA. CANTA. URLA. CORRI. Prova a dimostrare a te stesso che c'è molto di più da vedere, da sentire, da assaggiare. La vita è troppo breve per restare seduti a guardarla sfiorire così.
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 15.32.06
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: questioni chimiche.
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 15.45.18
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

CaosInsideMe scrive:
questioni chimiche.

preso attoche la tristezza e la felicita sono sostanzechimiche prodotte dal nostro cervello, e la depressione, in fondo, è un incepparsi del meccanismo, che produce in eccesso , chimicamente, quella sostanza che ci da tristezza...mi chiedo, è un terno a lotto che puo capitare a chiunque in qualsiasi momento ? o dipende da qualcosa? eventi vissuti, fatti ereditari...
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 15.47.40
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: un incepparsi? non puoi sapere quale sia il "normale" funzionamento del cervello. prendendo atto che tutto è relativo, non saprei davvero rispondere a questa domanda. sono convinto però ci siano attitudini nella persona per far sviluppare certe emozioni piuttosto che altre.
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 15.51.31
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

CaosInsideMe scrive:
un incepparsi? non puoi sapere quale sia il "normale" funzionamento del cervello. prendendo atto che tutto è relativo, non saprei davvero rispondere a questa domanda. sono convinto però ci siano attitudini nella persona per far sviluppare certe emozioni piuttosto che altre.

si,se fai il giochetto tutto è relativo allora, non puoi sapere neanche quale è la cellula nmalata..magari non è quella con il dna alterato che ti causa un tumure o non puoi sapere quale è l uso giusto delle gambe..magari non di chi cammina...
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 15.54.08
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: esattamente quello che intendevo. ecco perchè mi prendo il meglio di quello che ho.
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 16.10.56
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ CaosInsideMe: non è cosi..il cervello è fatto per funzionare bene..le gambe per camminare...se no non hasenso niente...da credente mi rifiuto di credere che dio non dia senso a queste cose
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 16.17.15
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: magari c'è un senso, ma probabilmente non riesci a comprenderlo. il caos di per sè potrebbe essere un ordine che tu non puoi percepire. una mosca non ha la tua stessa perezione di realtà.
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 16.26.46
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

CaosInsideMe scrive:
magari c'è un senso, ma probabilmente non riesci a comprenderlo

vabbe....se stiamo sul magari è questo, magari è quello..è vero tutto e il contrario di tutto....
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 16.30.30
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: è quello che credo. mi hanno insegnato ad avere dubbi. sempre. l'unica cosa che credo di sapere è che siamo qui per fare l'esperienza del vivere. e allora ci provo.
ernest.7 ernest.7 22/09/2009 ore 16.42.07
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

CaosInsideMe scrive:
quello che credo. mi hanno insegnato ad avere dubbi. sempre. l'unica cosa che credo di sapere è che siamo qui per fare l'esperienza del vivere. e allora ci provo.

a me sembra che tu di dubbi ne abbia pochi..hai solo certezze....credere è la piu grande forma di dubbio che ci sia....
CaosInsideMe CaosInsideMe 22/09/2009 ore 16.46.01
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

@ ernest.7: credere...? in cosa o chi? solo in m stesso. io sono il mio dio. non mi serve altro.
LaGaiettaKeFlescia22 LaGaiettaKeFlescia22 02/10/2009 ore 14.30.51 Ultimi messaggi
eleven2 eleven2 02/10/2009 ore 17.44.17
segnala

(Nessuno)RE: certe cose fanno male

PICC0LA scrive:
Anche io mi sono trovata in questa situazione. Anche io sono stata male e vedevo buio da ogni parte, ma non ho mai pensato al suicidio, MAI. E' troppo semplice suicidarsi. Sembra un gesto eroico, da fico... ma è solo il gesto di un debole che ha avuto paura di provare a combattere. Vai a farti un giro nel reparto infantile di oncologia e dimmi se ne vale davvero la pena suicidarsi perchè non sei capace a vivere. ESCI DI CASA. INCONTRA ALTRA GENTE. SORRIDI. BALLA. CANTA. URLA. CORRI. Prova a dimostrare a te stesso che c'è molto di più da vedere, da sentire, da assaggiare. La vita è troppo breve per restare seduti a guardarla sfiorire così.




E che c'entra con quello che ho detto io ?
Sei stata male ? Hai avuto un periodo negativo ?
Io lo sono da sempre, è la mia condizione di vita naturale e perenne. Si chiama melanconia non depressione, è una cosa differente oltre che un mistero.
Vai a cercarla sull'enciclopedia, poi torna e scrivi una frase pertinente.







Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.