I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

81dolcy05 15/03/2010 ore 16.37.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Secondo voi,perchè l'omosessualità per certuni viene definità una malattia "mentale", è perchè ancora oggi gli esseri umani nn accettano gli esseri diversi nella società in cui viviamo?

Secondo voi è giusto dire "il mondo è bello perchè e vario"?per quanto riguarda questo concetto,oppure è giusto che la vita umana sia composto da un "uomo e da una donna?

E poi, secondo voi,è giusto "INSULTARLI"con un linguaggio un po da "Razzisti"?

Se aveste,un "Amico/Amica" con tendenze diverse rispetto alla nostra, sareste capace di stargli vicino è di farlo inserire nell'ambito della vostra comitiva oppure vi vergognereste di lui o di lei solo perchè sono "persone"che sono attratte dalle stesso sesso?

A voi le vostre piu "sincere e leali"risposte.
8008463
Secondo voi,perchè l'omosessualità per certuni viene definità una malattia "mentale", è perchè ancora oggi gli esseri umani nn...
Discussione
15/03/2010 16.37.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
saulo.64 saulo.64 15/03/2010 ore 17.34.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Conosco diversi gay, tutti rispettabilissimi e ben voluti. Anche per la chiesa essere gay, sembra che non sia più tabù.
Chi discrimina le persone omsex, è un ignorante troglodita. Detto questo, bisogna anche dire che coloro che rappresentano i gay sui mass media, fanno di tutto per rendersi antipatici, vedi luxuria, che per un cattolico già dà fastidio il nome, grillini, cecchi paone e tutti i vari trans (che per me non sono gay).
Cichero87 Cichero87 15/03/2010 ore 17.57.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

mmm non proprio malattia viene definita, più che altro una devianza, che scientificamente non è una malattia. Sinceramente a me fa schifo vedere 2 gay che si baciano in mezzo la strada; nulla però mi costringe a vederli. Quando lo fanno mi giro dall'altra parte, e finisce lì. Pertanto anche gli omofobi dovrebbero girare la testa anzichè guardarli e insultarli, ma non tanto per correggere un'ideologia, quanto piuttosto per vivere in una società eterogenea, con le sue estremità, ma civilmente. Siamo anche cittadini, e per vivere in un sistema in maniera adeguata c'è bisogno di regole; è la burocrazia che deve migliorare, non i gay, che non fanno male a nessuno.
bluemoon336 bluemoon336 15/03/2010 ore 18.24.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Purtroppo ci sono ancora molti pregiudizi in giro si sa bene come si comporta la società davanti a tutto ciò che viene visto come anomalo e per questo diverso.Io credo comunque che bisogna rispettare e accettare chi è omossessuale anche perchè non di certo non è una scelta.A volte comunque sono persone migliori di chi viene visto come normale perche ha sensibilità per esempio.Nessuno dovrebbe venire giudicato
posta.chiara posta.chiara 16/03/2010 ore 15.54.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Io non sono lesbica ma non credo affatto che sia una malattia mentale, credo che ogniuno debba essere libero di dimostrarsi per ciò che si sente di essere.
Se volete altri miei consigli entrate nel mio sito, http://www.consiglidichiara.altervista.org/ e scrivetemi alla posta di Chiara, vi risponderò nel più breve tempo possibile!!!
ziodiviki.7 ziodiviki.7 16/03/2010 ore 16.55.35
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ 81dolcy05: afro-americano afro...cio....
julian88kaiser julian88kaiser 16/03/2010 ore 19.32.59
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

be la bibbia dice che gli omosessuali non sono creature di dio...in effetti non è una cosa naturale...cmq non ho problemi con loro,ognuno è libero di fare cio che vuole
carmelo44444 carmelo44444 16/03/2010 ore 19.41.01
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

julian88kaiser scrive:
in effetti non è una cosa naturale

se non fosse naturale non esisterebbero omosessuali
Offensivo Offensivo 16/03/2010 ore 19.54.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

bellissimo il titolo
PICC0LA PICC0LA 16/03/2010 ore 21.21.29
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

81dolcy05 scrive:
è perchè ancora oggi gli esseri umani nn accettano gli esseri diversi nella società in cui viviamo?

Già con questa frase non sono d'accordo. Chi ha deciso che il "normale" sia uomo e donna?
Se esistono gli omosessuali vuol dire che fa parte della natura, vita, Dio e della normalità.
Ciò che non è normale è ciò che creiamo noi.
Il non accettare gli omosessuali è pura e semplice ignoranza.
Io non accetto solamente i trans, che sicuramente sono omosessuali ma molto esibizionisti, sporchi, perversi in modo sporco e che VENDONO la loro omossesualità in modo così (scusate se ripeto) sporco una questione tanto delicata, che purtroppo non viene ancora accettata.
Non è una malattia... è una sfumatura di quella meraviglia che è l'essere umano...

Offensivo Offensivo 16/03/2010 ore 21.26.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

julian88kaiser scrive:
in effetti non è una cosa naturale



non è naturale nemmeno usare il cellulare, cazzo centra
snTRbono snTRbono 19/03/2010 ore 00.07.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

CREDO KE BISOGNA FARE UN Pò DI CHIAREZZA SUL RISPETTO DI CERTE POSIZIONI IN MERITO A QUESTO ARGOMENTO.

premetto ke un omosessuale è giusto ke abbia pari diritti di un etero in quanto persona degna di rispetto e considerazione alla pari,infatti mi sembra ke essi possano votare,istruirsi,fare sport,partecipare a concorsi pubblici,ecc...

FATTA QUESTA PREMESSA...MI CHIEDO:"IL PROBLEMA DOVE STA"???

il problema sorge nel fatto ke in definitiva la comunità scientifica non ha trovato realmente cosa sia l'omosessualità,esistono varie ipotesi,tra cui:
_condizione determinata geneticamente
_condizione psicologica o devianza sessuale

ne esistono altre,ma queste due sono diciamo le più prese in considerazione,fino a quando non si avrà una risposta scientifica certa sulla natura dell'omosessualità uno è libero di essere più propenso a vederla come una condizione genetica o come una devianza psicologica...nessuno ha ragione,ma tutti sono liberi di farsi una propria idea.

quindi se nel 2010 molti considerano gli omosessuali "deviati" è per il semplice motivo ke ancora oggi è una delle possibili spiegazioni.
snTRbono snTRbono 19/03/2010 ore 00.13.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

81dolcy05
Secondo voi,perchè l'omosessualità per certuni viene definità una malattia "mentale"


perchè ancora oggi non si sa cos'è e la comunità scientifica si muove sostanzialmente nel ricercare la spiegazione verso 2 direzioni:

_condizione genetica
_condizione psicologica (devianza sessuale)

non c'è nulla di strano in ciò...essendo le due possibili spiegazioni (anke se ne esistono altre) la gente si divide ed è più propensa a vederla in un modo o nell'altro.

saulo.64
Chi discrimina le persone omsex, è un ignorante troglodita
.
non mi pare ke la società li discrimini...hanno gli stessi diritti in quanto votano,partecipano ai conocorsi pubblici,si istruiscono,ecc...

non vedo discriminazione in tutto ciò...

se invece intendi x discriminazione considerali dei deviati...beh questo non è discriminare,ma semplicemente essere più propensi a questo tipo di spiegazione rispetto ke a quella genetica.

la realtà è ke ad oggi non si sa cosa sia l'omosessualità e quindi ognuno può essere più propenso a vederla una devianza,una condizione genetica,uno squilibrio ormonale,ecc...

sono tutte possibili spiegazioni...NESSUNA DISCRIMINAZIONE!!!
OmbreLuminose OmbreLuminose 19/03/2010 ore 00.16.20
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

PICC0LA scrive:
in effetti non è una cosa naturale.

Ma aprire un dizionario e leggere il significato della parola naturale no eh?
OmbreLuminose OmbreLuminose 19/03/2010 ore 00.19.35
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ PICC0LA:
Normale è ciò che viene fatto dai più in un determinato contesto. In una cittadina dove su 200 abitanti 15 siano omosessuali, per esempio, essi non rappresentano la normalità, ovvero la condizione sessuale dei più.

L' errore sta nell' associare la normalità al giusto e al buono, e quindi di rimando ciò che in un contesto non lo è come sbagliato.
O ancora peggio associare normale a naturale.
julian88kaiser julian88kaiser 20/03/2010 ore 20.55.21
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

pero in ogni caso dio ha fatto l'uomo e la donna perche si sposassero e procreassero...gli omosessuali secondo la bibbia non sono creature di dio,anche se nella sua immensa bonta anche loro possono essere perdonati se davvero ravveduti...l'omosessualita non è spiegabile scentificamente perche ci sono cose al di la della scenza...l'omosessualita è uno spirito diabolico,spesso quando un omosessuale diventa credente e accetta gesu con fede la sua omosessualita sparisce da subito....cmq come ho gia detto non mi danno fastidio anzi piu donne per noi etero...hihihi
snTRbono snTRbono 20/03/2010 ore 20.59.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

julian88kaiser
l'omosessualita non è spiegabile scentificamente perche ci sono cose al di la della scenza...l'omosessualita è uno spirito diabolico

scusa ma questa è una fesseria...da qualche parte dovrà pur nascere l'omosessualità o dalla psiche o dai geni,ma cmq ha un origine ke si può spiegare...bisogna solo aspettare ke la scienza ci dia una risp certa.
OmbreLuminose OmbreLuminose 21/03/2010 ore 00.24.44
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Non ho mai visto così tanta ignoranza mista a cattofascismo in un solo discorso.

carmelo44444 carmelo44444 21/03/2010 ore 00.34.00
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

julian88kaiser scrive:
secondo la bibbia non sono creature di dio


è vero, bruceranno per l'eternità nello stagno di fuoco
OmbreLuminose OmbreLuminose 21/03/2010 ore 01.31.06
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ carmelo44444:
Che poi tra l' altro, il dio cristiano avrebbe creato tutto, è onnipotente, quindi ha creato apposta creature che stanno al di fuori dagli schemi da lui preposti? ahahahaha e che fine fa l' onnipotenza?
Mamma mia che risate.
carmelo44444 carmelo44444 21/03/2010 ore 01.44.04
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ OmbreLuminose: eh, ma guarda che è perverso! Comunque sulla sua onnipotenza ho dei dubbi: se fosse onnipotente, riuscirebbe a creare un masso così pesante da non riuscire a sollevarlo?
kittylover kittylover 21/03/2010 ore 02.08.11
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Hai messo molta carne al fuoco, ma in realtà si tratta di aspetti che vanno valutati di volta in volta in modo diverso.
Una cosa è la tolleranza e combattere ogni forma di razzismo e di omofobia, che purtroppo perdura ancora. Definire l'omosessualità una malattia mentale è ovviamente una cosa ridicola, che però fra certi cattolici perbenisti e ipocriti, ma non solo fra quelli, è ancora dura a morire. Un'altra cosa è il trovarsi d'accordo su certi diritti che iniziano a venire concessi alle coppie omosessuali, anche se ancora non dappertutto, come quello di sposarsi o di adottare dei figli. Sulla questione matrimonio sinceramente non ho ancora un'opinione ferma, da una parte istintivamente direi di no, ma dall'altra rispetto e tolleranza esigono accettare anche l'amore omosessuale, che se si rispetta in una coppia di fatto, perchè no in un matrimonio a tutti gli effetti. Sono contraria invece al fatto che le coppie omosessuali possano avere/adottare dei figli.
E infine, sulla questione di cosa sia normale o meno, uomo e donna piuttosto che uomo/uomo o donna/donna è evidente che biologicamente parlando uomo e donna sono stati fatti per completarsi a vicenda. Non ci può essere alcun dubbio su questo. Il fatto che esista l'omosessualità in natura è un po' come prendere una regola, alla quale ci sono sempre le dovute eccezioni perchè questa possa essere tale.
julian88kaiser julian88kaiser 21/03/2010 ore 05.09.07
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ carmelo44444:
Che poi tra l' altro, il dio cristiano avrebbe creato tutto, è onnipotente, quindi ha creato apposta creature che stanno al di fuori dagli schemi da lui preposti? ahahahaha e che fine fa l' onnipotenza?
Mamma mia che risate.

be ricori sodoma e gomorra?anche loro erano perversi e degenerati e sono stati distrutti...pero nella sua immensa bonta se uno si ravvede dio lo perdona...ricordi forse la parabola del figliol prdigo?cmq cosi è come la penso io ogni persona ha un modo di vedere le cose diverso da un'altra
OmbreLuminose OmbreLuminose 21/03/2010 ore 10.53.17
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ julian88kaiser:
Peccato che la società non si basa sul tuo libro sacro scritto 2000 anni fa.
Il tuo onnipotente onniscente perfetto fichissimo dio dice che gli omosessuali non gli piacciono? Benissimo, ora però torna nel mondo reale e ragiona sul fatto che l' omosessualità è una cosa naturale, che la tua religione è una cosa privata che puoi benissimo tenerti per te.
snTRbono snTRbono 21/03/2010 ore 11.16.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

kittylover
Definire l'omosessualità una malattia mentale è ovviamente una cosa ridicola,

scusa xchè???
fino a prova contraria è una delle tante possibili spiegazioni su cui la comunità scientifica indaga x dare una spiegazione all'omosessualità.

esistono varie supposizioni e tutte x ora possibili...nessuna e ridicola,dalla spiegazione ke vuole come motivo la psiche fino ad arrivare alla spiegazione genetica.
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 21/03/2010 ore 11.35.29
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

kittylover scrive:
Sono contraria invece al fatto che le coppie omosessuali possano avere/adottare dei figli.


E perché no? esistono già delle famiglie gay con figli, anche in Italia, questi ultimi non sono cresciuti male.
La società forse non è pronta, ma è anche vero che se non la si metterà mai di fronte all'obbligo di confrontarsi con queste realtà, rimarrà arroccata nei suoi pregiudizi per sempre.
snTRbono snTRbono 21/03/2010 ore 11.38.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

DisorderedGeometries
E perché no? esistono già delle famiglie gay con figli, anche in Italia, questi ultimi non sono cresciuti male.

avendo letto molti testi di psicologia infantile ho i miei forti dubbi su questa tua affermazione!!!

ma poi qui in italia non è possibile ke sia stato affidato un bambino a una coppia gay...non può essere affidato a un singolo individuo e ne tanto meno a una coppia di uomo e donna sposati se non hanno certe caratteristiche figuriamoci a una coppia gay...scusa ma questa è una fesseria.
julian88kaiser julian88kaiser 21/03/2010 ore 19.32.15
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

sel fatto dell'adozione di bambini per famiglie gay credo che sia un fatto molto delcicato visto che gia gli adulti faticano ad accetarla...sono sicuro che un bambino adottato da famiglia omosessuale sarebbe preso in giro dai suoi compagni di scuola...per quanto riguarda l'onnipotenza di dio e di sodoma e gomorrra
julian88kaiser julian88kaiser 21/03/2010 ore 19.43.34
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

ultimamente è stato scoperta una cosa sorprendente per quanto riguarda la distruzione di sodoma e gomorra e per quanto riguarda il diluvio universale...è stato scoperto che un asteroide circa nel 3000 a.c. si è schiantato sulle alpi austriache e che pero alcuni frammenti siano caduti in concomitanza dei luoghi dove geograficamente cerano sodoma e gomorra e ne anno causato la distruzione...il meteorite caduto sui ghiacciai a fatto evaporare talmente tanti litri cubi d'acqua che ha piovuto per 1 mese e mezzo...
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 21/03/2010 ore 19.44.50
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ snTRbono:
dipende da cosa hai letto... La psicologia non è una scienza esatta.
Non ho detto una fesseria, comunque, visto che non ho affermato che l'affidamento è avvenuto in Italia, ma che la famiglia è in Italia:

http://www.famigliearcobaleno.org/Stampa.asp?id=98
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 21/03/2010 ore 19.45.02
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ snTRbono:
dipenda da cosa hai letto... La psicologia non è una scienza esatta.
Non ho detto una fesseria, comunque, visto che non ho affermato che l'affidamento è avvenuto in Italia, ma che la famiglia è in Italia:

http://www.famigliearcobaleno.org/Stampa.asp?id=98
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 21/03/2010 ore 19.46.37
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ carmelo44444:
a volte ritornano :scream
Burian87 Burian87 21/03/2010 ore 19.56.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ julian88kaiser:

litri cubi d'acqua mi provoca un orgasmo multiplo
carmelo44444 carmelo44444 21/03/2010 ore 20.16.04
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ DisorderedGeometries:

:-p mi mancavano certe discussioni e certi grandi personaggi
antiguoybarbudo antiguoybarbudo 21/03/2010 ore 20.23.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Lo dicevo io che era troppo quotabile. Bella Carmè :ok
DisorderedGeometries DisorderedGeometries 21/03/2010 ore 20.30.24
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

bene, ora non abbandonarci di nuovo.
antiguoybarbudo antiguoybarbudo 21/03/2010 ore 20.32.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

snTRbono scrive:
avendo letto molti testi di psicologia infantile ho i miei forti dubbi su questa tua affermazione!!!


da wikipedia:
Come spesso succede per le rivendicazioni delle persone omosessuali (matrimonio gay, unioni civili) anche la genitorialità LGBT (omogenitorialità ndr) viene osteggiata e criticata.
Le critiche però non sono supportate da ricerche autorevoli che siano state accolte dalla comunità scientifica.

D'altra parte numerosi studi condotti dall'American Psychological Association, American Psychiatric Association, American Academy of Pediatrics e altri gruppi non hanno evidenziato alcuna differenza, neppure minima, negli effetti dell'omogenitorialità rispetto alla genitorialità eterosessuale.

L'omogenitorialità viene supportata anche dal Child Welfare League of America, dal National Association of Social Workers, dal North American Council on Adoptable Children, dall'American Academy of Pediatrics e dall'American Academy of Family Physicians.

L'American Medical Association ha pubblicato una dichiarazione simile a supporto delle adozioni da parte di coppie dello stesso sesso e ha fatto appello ai suoi membri affiché lottino per una riduzione delle disparità nel sistema sanitario per i bambini con genitori omosessuali.

Inoltre, uno studio dell'American Civil Liberties Union sostiene che la maggior parte degli studi comparati sociologici indicano che i bambini cresciuti in famiglie omogenitoriali sono "relativamente normali". Quando si compara questi bambini con quelli di genitori eterosessuali, non si nota alcuna differenza "nelle valutazioni di popolarità, nell'adeguamento sociale, nei comportamenti di ruoli di genere, identità di genere, intelligenza, coscienza di sé, problemi emotivi, propensione al matrimonio e alla genitorialità, sviluppo morale, indipendenza, nelle funsioni del sé, nelle relazioni con gli oggetti o autostima".
Infine, l'American Psychological Association supporta le adozioni da parte di coppie dello stesso sesso e l'omogenitorialità.

ti basta?
carmelo44444 carmelo44444 22/03/2010 ore 10.31.26
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ DisorderedGeometries: ma no dai, cercherò di resistere :hoho

@ antiguoybarbudo: ciao anti, qualche giorno fa avevo quotato un tuo post-fiume su osho, peccato che poi il topic è stato cancellato, spero che il messaggio sia arrivato cmq
snTRbono snTRbono 22/03/2010 ore 13.19.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

antiguoybarbudo
no non mi basta...sono studi recenti privi di fondamento.
la verità e ke nei primi anni di infanzia di un bambimo...quindi da appena nato fino ai 6 anni sono fondamentali le 2 figure genitoriali,ma ancor di più è fondamentale la oresenza della madre.

Le critiche però non sono supportate da ricerche autorevoli che siano state accolte dalla comunità scientifica.

è una fesseria...basta fare un indagine statistica x vedere il numero di omosessuali ke hanno avuto un trauma famigliare da piccoli x rendersene conto...las percentuale è molto alta,una percentuale ke non può e non è sottovalutata nella comunità scientifica.
antiguoybarbudo antiguoybarbudo 28/03/2010 ore 13.46.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

carmelo44444 scrive:
ciao anti, qualche giorno fa avevo quotato un tuo post-fiume su osho, peccato che poi il topic è stato cancellato, spero che il messaggio sia arrivato cmq


si, avevo notato il "quoto tutto". ;-) come va con la batteria?
antiguoybarbudo antiguoybarbudo 28/03/2010 ore 13.56.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

snTRbono scrive:
no non mi basta...sono studi recenti privi di fondamento


ma come, tutti questi eminenti studi scientifici che arrivano alla stessa conclusione tu me li chiami "studi recenti privi di fondamento"? allora io posso ben definire le tue obiezioni delle chiacchere.

snTRbono scrive:
è una fesseria...basta fare un indagine statistica x vedere il numero di omosessuali ke hanno avuto un trauma famigliare da piccoli...


ah ecco, è noto come gli etero siano immuni ai traumi infantili.
carmelo44444 carmelo44444 28/03/2010 ore 14.09.37
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

antiguoybarbudo scrive:
come va con la batteria?

mah, è sempre composta solo ed esclusivamente dall'hi-hat che sta in un angolo a raccattare la polvere... ma ho fatto altri acquisti altrettanto inutili l'anno scorso, tipo un basso acustico e una chitarrina elettrica. E due mini-amplificatori.
Ora mi manca il defender e sono a posto :hihi

Burian87 Burian87 28/03/2010 ore 15.18.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

@ antiguoybarbudo:

è una fesseria questa dei traumi infantili. Come spieghi allora che nell'antica grecia erano quasi tutti omosessuali ed il sesso con la donna era visto spesso più come un compito procreativo che un vero desiderio. Erano tutti traumatizzati? L'omosesualità è anche un fattore culturale
snTRbono snTRbono 28/03/2010 ore 20.50.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Burian87
è una fesseria questa dei traumi infantili. Come spieghi allora che nell'antica grecia erano quasi tutti omosessuali ed il sesso con la donna era visto spesso più come un compito procreativo che un vero desiderio. Erano tutti traumatizzati? L'omosesualità è anche un fattore culturale

se x questo era anke molto diffusa la zoofilia a quei tempi!!!



snTRbono snTRbono 28/03/2010 ore 20.59.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

antiguoybarbudo
ma come, tutti questi eminenti studi scientifici che arrivano alla stessa conclusione tu me li chiami "studi recenti privi di fondamento"? allora io posso ben definire le tue obiezioni delle chiacchere.

da sempre in psicologia sono stati considerati i primi sei anni di vita di un bambino fondamentali x la sua crescita e la mancanza di una delle due figure genitoriali potrebbe causare problemi gravi o meno gravi durante la crescita.
questo è uno dei cardini della psicologia infantile...

ah ecco, è noto come gli etero siano immuni ai traumi infantili.

no assolutamente i traumi infantili possono essere numerevoli e presentarsi anke con la presenza di entrambi i genitori e i problemi successivi in cui possono sfociare non stanno x forza in devianze sessuali,ma anke altri tipi di problemi più o meno gravi.

antiguoybarbudo antiguoybarbudo 29/03/2010 ore 14.13.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

Burian87 scrive:
è una fesseria questa dei traumi infantili...


infatti io non la sostengo.
antiguoybarbudo antiguoybarbudo 29/03/2010 ore 14.15.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ancora nel 2010 si definisce che l'omosessualità viene definita una "malattia mentale"Secondo voi?

carmelo44444 scrive:
mah, è sempre composta solo ed esclusivamente dall'hi-hat che sta in un angolo a raccattare la polvere... ma ho fatto altri acquisti altrettanto inutili l'anno scorso, tipo un basso acustico e una chitarrina elettrica. E due mini-amplificatori.
Ora mi manca il defender e sono a posto


col defender sai che rullate :-))

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.