I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

anjela85 anjela85 02/11/2016 ore 17.45.03
segnala

(Nessuno)tristezza e/o pentimento? Che io abbia bisogno solo di una botta di speranza?

Salve a tutti, sono una nuova utente. Ho sentito alcune colleghe parlare di questo sito, così ho pensato "perchè no?" Sono una persona apparentemente estroversa ma in realtà sono molto timida e riservata tant'è che preferisco sfogarmi dietro l'anonimato di uno schermo che con gli amici. Che casino... non so da dove iniziare.. vivevo una storia di alti e bassi con un uomo. Non ho mai avuto il coraggio di essere del tutto onesta con lui, c'erano delle cose del nostro rapporto che non mi andavano, però stavo zitta e sopportavo. Gli ultimi mesi però non ce la facevo più e mettevo in scena delle pantomime senza fine e assurde solo perchè in realtà avevo paura di fargli vedere com'ero davvero. Piuttosto che dirgli "preferisco non uscire per non vedere i tuoi amici perchè ne temo il confronto", facevo gli occhioni dolci, gli infilavo le mani nei pantaloni (cosa che lui non apprezzava) e gli proponevo di guardare la tele da me. Io mi addormentavo e lui guardava lo schermo.
Ero cosciente che le cose così non potevano andare avanti, ma ho preferito la via del coniglio e pian piano ho lasciato che la nostra storia ci scivolasse dalle mani, a tal punto che quando lui mi ha detto che mi mollava perchè sentiva un peso, l'unica cosa che riuscivo a ripetere era "bah". Dopo 10 giorni ho iniziato a piangere come una defic****e e ho continuato per settimane. Non capisco come ho potuto lasciarmi scivolare tutto addosso così, senza fare un minimo per evitarlo, non mi son proprio impegnata in questa storia, me la lasciavo scorrere addosso.
Inizia a mancarmi lui davvero tanto. Non la storia o il "sentirmi fidanzata", ma proprio LUI, in primis le cose che tanto odiavo e mi stavano antipatiche. Il peggio poi è stato quando qualche settimana fa gli ho mandato dei messaggi con lo scopo di sapere se stava ancora con la tipa di turno, e l'ho fatto tramite un labirinto di bugie e castronerie assurde che gli è stato elementare smascherarmi e ci ho pure fatto una figura di emme con la emme maiuscola. Ho bloccato il numero, la mail, tutti i Social in cui potrei incrociarlo per evitare tentazioni (e brutte figure). Però mi manca.......................come posso dimenticarlo e uscire da questo baratro??!! A volte vorrei fargli capire che sono più e altro di quello che gli ho fatto vedere e conoscere, però boh..forse non sono la persona giusta per lui, la persona che può renderlo felice. Del resto è quello che ho sempre voluto per lui, la felicità, solo che ammetto che in certi momenti temevo che la sua felicità lo allontanasse da me, e così gli stavo ancora più addosso.. Poi non so.. negli ultimi mesi non c'era più quella leggerezza nel nostro rapporto che c'era all'inizio, sembrava quasi un dovere lo stare insieme.
Però mi manca

e lo amo

fofi1978 fofi1978 13/06/2018 ore 19.40.35
segnala

(Nessuno)RE: tristezza e/o pentimento? Che io abbia bisogno solo di una botta di speranza?

io posso eserti d aiuto solo dandoti una botta...o 2 o3 o4...o tutte quelle ke vuoi...mi sacrifiko dai...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.