Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

Mi.chela12 Mi.chela12 24/01/2016 ore 12.26.35
segnala

DelusoDisturbo bipolare contro depressione

Buongiorno a tutti,
Vi scrivo perché ho visto diversi topic sull' argomento. Spero qualcuno abbia voglia di confrontarsi o di offrirmi un sostengo seppure limitato a queste mie righe e virtuale.

Io sono la ex compagna di un uomo che solo di recente ha scoperto di essere bipolare-ciclotimico e io temo anche narcisista ma questa è solo una mia opinione. Il resto è stato diagnosticato.

Non ho avuto la forza di reggere i continui cambiamenti di umore perché cambiava costantemente la visione di me ed era talmente tanto convincente la sua alternanza che ad un certo punto non ho saputo più chi sono. Io mi sono ammalata a causa sua e ora siamo tutti e due in terapia ma senza più parlarci e vederci.

Quello che io non ho vissuto, tranne in rari casi, è' la fase acuta di depressione e/o eventuale irascibilità. Ritengo che mi abbia voluto proteggere in quelle occasioni. Ma la fase di ipomania l' ho vissuta totalmente e per chi come me soffre di tendente depressione e bassa autostima e' stato un passo verso il baratro.

Nessuno capisce che vuol dire subire ciò quando ci si sente insicuri. Sono coltellate continue. Quello sguardo che cambia sempre e non sai come poter essere sempre tu quella che amava. Non sai più cosa sia la malattia e cosa sia lui.
Parlo solo dello sguardo per non dilungarmi sulle parole e i gesti per me ancora dolorosi.

Io ho perso la bussola.

Ho difficoltà ad accettare che alcune cose siano connaturate alla malattia e mi sto sempre più ammalando. Lui ora è in ipomania, forse io non esisto nemmeno.

Mi chiedo se di tutto questo lui si renderà mai conto?
O il mio avergli addossato colpe continuamene - non capendo le sue difficoltà e non sapendo bene del disturbo - lo porta a vedermi come una nemica e la sofferenza che provo non lo smuove?

Grazie a tutti

santos.Spiritos santos.Spiritos 18/02/2016 ore 16.55.11
segnala

(Nessuno)RE: Disturbo bipolare contro depressione


comincia a pensare piu a te . e a pensare in maniera diversa

ma sopratutto pensa meno alla figura del tuo compagno

altrimenti non fai altro che peggiorare le cose

AntidotoLetale AntidotoLetale 31/07/2016 ore 12.36.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Disturbo bipolare contro depressione

Michela spero che avrai migliorato e trovato una soluzione anche se al cospetto di queste patologie le sofferenze non mancheranno mai , che dirti io soffro di alcune di esse ma ci vorrebbero i soldi per fare le terapie private e sopratutto una mano che mi accompagnasse, in vece mi affondo in esse ti auguro una vita migliore se puoi allontanati da lui per non raddoppiare le sofferenze poi sono cose che sai bene tu e decidere se i solo tu , se puoi cerca di pregare e frequentare ambienti vicini alla religione , qualsiasi essa sia Ciao ti auguro la felicità che desideri e che ti è mancata come a me
aliasvalentina aliasvalentina 10/08/2016 ore 14.21.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Disturbo bipolare contro depressione

ciao Mi.chela, anzi ciao cara Mi.chela,
leggo oggi con il cuore ferito dalla situazione che sto vivendo il tuo post.
voglio pensare che tu, dallo scorso gennaio, quando qui scrivevi, stia bene e che quella che descrivi sia solo una brutta esperienza.

ho chiesto un parere anch'io sull'argomento, perchè sono stata lasciata ( per usare un eufemismo) da un uomo con disturbo bipolare, dopo aver resistito ad attacchi emotivi che hanno trovato il loro culmine pochi giorni fa.
sono qui per capire di più. anche sull'argomento uso di droghe leggere che fa il mio ex,
e per cercare appoggio.
il tuo post mi ha provocato una grande paura, per te e per me stessa.
ti ringrazio, ti sono vicina consapevole di poter far poco.
e scrivo con la speranza di vedere riaprirsi l'argomento da parte di chi possa dare un contributo di esperienza e di comportamento.

grazie in anticipo a chi passerà sulle nostre righe, e un abbraccio a te.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.