Motociclismo

Motociclismo

Campionati ufficiali 125, 250, MotoGP, SuperBike... per gli amanti dell'adrenalina pura!

JackFloyd87 JackFloyd87 07/07/2008 ore 15.52.42
segnala

(Nessuno)Motocross


Antonio Cairoli con la sua Yamaha vince gara2 a Uddevalla e si aggiudica anche la tappa svedese della MX2. Il pilota siciliano, campione del mondo in carica della categoria, mette dietro tutti i coleghi della KTM nella seconda manche e si propone quale avversario numero 1 del leader della classifica, Tyla Rattray, che ha chiuso in terza posizione.

Gara dominata dall`inizio alla fine da Cairoli, che riesce a imporre il suo ritmo e andare in fuga, pur inseguito da tre agguerriti avversari: ne` Shaun Simpson, ne` Tyla Rattray, ne` Tommy Searle riescono pero` a superarlo. Il messinese quindi, con un secondo posto nella prima manche e un seconda nella successiva, si aggiudica anche la tappa svedese: il sudafricano Rattray continua a guidare la classifica generale, ma ora il suo distacco e` ora sceso a 14 lunghezze (371 contro 357). Scivola indietro Tommy Searle, che ora e` terzo a quota 348 punti. Tra due settimane la carovana del Motocross si sposta in Sud Africa, casa del leader del mondiale.





E ANDIAMO!!!

ORA BASTONIAMO STI 2 RICCHIONI ANGLOSASSONI



Classifiche e calendario,per chi diceva che le KTM non sono superiori.....in Mx2 hanno fatto un monopolio.

http://www.sportmediaset.it/feeds/MX2/calendario.shtml

http://www.sportmediaset.it/feeds/MX1/calendario.shtml
JackFloyd87 JackFloyd87 07/07/2008 ore 16.00.27
segnala

(Nessuno)RE: Motocross


La trasferta in Svezia si è chiusa con un primo e un terzo posto assoluti per Antonio Cairoli e David Philippaerts. I due alfieri italiani nel campionato mondiale di motocross sono stati grandi protagonisti a Uddevalla, dove si è svolta la nona tappa della stagione.

Soprattutto per Cairoli, che con un primo e un secondo posto di manche ha recuperato punti nella corsa al primo posto della MX2. Il siciliano di Patti ha chiuso alle spalle del leader della classifica Tyla Rattray gara-1, mentre nella frazione successiva si è imposto davanti all'inglese Shaun Simpson e al sudafricano rivale per la tabella numero uno. Adesso Antonio è salito al secondo posto nella generale a 14 lunghezze da Rattray (371 contro 357). Il terzo pretendente alla corona, l'inglese Tommy Searle, è incappato in una giornata negativa, chiudendo quarto e sesto (348 punti).

Ha chiuso terzo assoluto, invece, Philippaerts, che comunque ha difeso la leadership della MX1. Il toscano di origine belga ha raccolto due quarti posti che gli hanno permesso di allungare sul resto della concorrenza. Il GP è stato vinto dallo spagnolo Jonathan Barragan, primo e secondo, davanti al campione del mondo, Steve Ramon, due volte terzo. Adesso David ha 302 punti contro i 290 proprio del belga. Joshua Coppins, che era il più pericoloso degli avversari, ha invece raccolto soltanto una quinta e una tredicesima piazza ed è sceso al terzo posto (286).

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.