Motociclismo

Motociclismo

Campionati ufficiali 125, 250, MotoGP, SuperBike... per gli amanti dell'adrenalina pura!

cristallo1978 24/10/2012 ore 08.29.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)IL MOTOCICLISMO E ALTRO...

Ho letto alcuni post e benchè io sia una ragazza molto sensibile mi hanno fatto davvero arrabbiare ma forse + che altro sconcertare! Premetto che anche a me dispiace quando muore una persona qual'è stato Simoncelli perchè è riuscito rimanere se stesso nonostante tutto quello che aveva, è rimasto semplice e genuino e certo che mi dispiace, sono un essere umano anch'io! Però volevo fare una riflessione.....le persone che fanno questi sport pericolosi prendono miliardi(tipo V. Rossi) e sono ben consapevoli di rischiare la vita e quindi sanno che ci sono delle probabilità che la perdano + alte rispetto a una persona "normale"... quindi traete voi le conclusioni.....ah quanto i soldi piacciono a tutti! E' un pò come i militari che vanno in guerra per i soldi, pure loro sanno che possono perdere la vita e quindi mi sembra una cosa ridicola fare i funerali di stato o quant'altro.....dato che la maggior parte non va lì per devozione ma per soldi. Ora io per Simoncelli escludo che lui lo facesse per un puro interesse economico perchè si vede che era una persona di cuore e una persona autentica ma Rossi non penso sia così, vede solo i soldi e null'altro e non a caso vive in Inghilterra per evadere le tasse, ma i soldi guadagnati in Italia devono rimanere in Italia altrimenti diventa un reato penale deporli in altre banche. Io chiedo scusa a tutti quelli a cui il mio post è sembrato un pò crudo ma penso sia davvero così, purtroppo ci sono persone, ma anche nella vita di tutti i giorni(tipo medici) che fanno il loro lavoro per devozione e altri che lo fanno solo per i soldi e se ne sbattono di altro. Premetto che nel '99 mio padre a 47 anni è morto in un incidente stradale non per colpa sua ma per colpa di un'altra, anzi due altre macchine e io non ho mai provato nè rancore nè odio verso queste persone anche perchè la dinamica dell'incidente è particolare e lui è morto sul colpo però proprio per questo i post mi hanno fatto arrabbiare perchè ogni giorno muoiono persone in incidenti stradali senza averne colpa, magari andando semplicemente a lavorare per prendere quei pochi soldi per poter mantenere la famiglia e invece si piange chi guadagna miliardi ed è consapevole di rischiare la propria vita....tutto qui
8211908
Ho letto alcuni post e benchè io sia una ragazza molto sensibile mi hanno fatto davvero arrabbiare ma forse + che altro...
Discussione
24/10/2012 8.29.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 24/10/2012 ore 19.23.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

Beh, la maggior parte dei piloti, nasce con le moto attorno e questa passione la acquisisce spontaneamente... Girano molti soldi attorno a questi sport, ma nonostante questo, potrebbero smettere dopo qualche anno e campare di rendita, specie perché in effetti è pericoloso, come sport, ma continuano a correre... Io penso che sia per amore della passione che coltivano fin da bambini... Poi mai dire mai, ci sarà chi corre e guadagna soldoni perché ama il lusso, ma mi auguro che non siano piloti di spessore e che spariscano presto nel dimenticatoio e abbandonino le moto...
Mi dispiace per tuo padre :rosa
17107632
Beh, la maggior parte dei piloti, nasce con le moto attorno e questa passione la acquisisce spontaneamente... Girano molti soldi...
Risposta
24/10/2012 19.23.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Siberian.1968 Siberian.1968 29/11/2012 ore 20.37.52
segnala

(Nessuno)RE: IL MOTOCICLISMO E ALTRO...

Mi dispiace molto che tuo padre sia morto.
recominciodasette recominciodasette 05/12/2012 ore 08.00.08 Ultimi messaggi
recominciodasette recominciodasette 05/12/2012 ore 08.01.01 Ultimi messaggi
recominciodasette recominciodasette 05/12/2012 ore 08.02.44 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.