Napoli

Napoli

Forum città di Napoli

liquirizya liquirizya 27/11/2012 ore 01.02.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

1@ Burian87: Mi dispiace, ma, quando me lo si chiede, io dico che sono di AVELLINO e non me ne vergogno!
calamitaperstronzi calamitaperstronzi 27/11/2012 ore 11.40.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

Burian87 scrive:
L'alta borghesia napoletana


Concordo, ma i pił sono come dicevo "pidocchi saliti"
calamitaperstronzi calamitaperstronzi 27/11/2012 ore 11.41.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

liquirizya scrive:
Chiamare cafoni gli avellinesi non č un luogo comune? La mia č una cittą piccola, tranquilla, accogliente. Non abbiamo zone degradate, nemmeno nella ns provincia, come invece succede per napoli e caserta. Anche benevento č una cittą molto bella, con un centro storico ben sviluppato che offre una varietą di locali davvero squisita. E vogliamo parlare di salerno e delle sue splendide "luci d' artista" che in questo periodo rendono la cittą un paesaggio incantato? Salerno poi ha un sindaco eccezionale che ha dato alla cittą uno dei primi posti a livello europeo per la raccolta differenziata, utilizzando ragazzi disoccupati per fare la raccolta porta a porta. Che mi dici allora? Avellinesi, beneventani e salernitani non capiscono un tubo di cosa significhi "la cittą"?


Concordo su tutto
giann.i64 giann.i64 27/11/2012 ore 20.59.04
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

liquirizya scrive:
Non abbiamo zone degradate, nemmeno nella ns provincia, come invece succede per napoli

hai perfettamente ragione, ma tieni presente che avellino e grande circa come un quartiere di napoli, quindi e tutto pił facile, noi a napoli abbiamo quartieri come scampia, ponticelli, forcella che purtroppo (anche a giusta ragione) non godono di buona fama, anche se va detto che vi abita anche brava gente, non solo delinquenti.
Stella.1955 Stella.1955 28/11/2012 ore 21.29.50
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

Ho frequentato l'universitį a Napoli, quindi vi ho vissuto per circa quattro anni. Ho ricordi bellissimi di quegli anni ,legati soprattutto all'umanitį, alla disponibilitį , alla simpatia, all'arguzia, alla capacitį di sdrammatizzare dei napoletani. Pregi questi che riuscivano ai miei occhi a compensare i difetti innegabili , che non sto qui ad elencare perché giį fatto da altri prima di me, e per di piś napoletani.Sempre ,nel corso della mia vita, quando ho avuto bisogno di "rigenerarmi" é a Napoli che sono andata , a trarre energia dalla linfa vitale che li scorre, dalla gente che la abita. Č mai, in tanti anni , Napoli mi ha deluso. Mi ha sempre regalato qualcosa, la capacitį di riconciliarmi col mondo grazie alle ore trascorse nella "mia" Napoli. La mia ultima visita a Napoli risale a tre anni fa. Č non é stata come le altre. Per la prima volta ho sentito che quello che io cercavo , Napoli non era piś in grado di regalarmelo. Ho trovato una cittį cambiata, sconosciuta, presa , come tante altre cittį, dalla frenesia del quotidiano. Non ho piś percepito intorno a me "l'umanitį" napoletana . Ho deciso perció di non tornarci troppo presto perché a volte é necessario che i sogni restino tali per non essere distrutti e contaminati dalla realtį.
Peró mi sono fatta l 'inevitabile domanda :perché é cambiata Napoli? Domanda alla quel ovviamente non ho saputo dare nessuna risposta se non la risposta di farmi un'altra domanda:é Napoli che é cambiata o sta cambiando o non é piuttosto tutta l'Italia , tutti noi , che in questi ultimi , difficili anni, stiamo perdendo la nostra "umanitį", quel qualcosa che avevamo di diverso e in piś di altri popoli per cui sempre siamo stati apprezzati ?
fisicarlo fisicarlo 03/12/2012 ore 23.54.06
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

liquirizya scrive:
Chiamare cafoni gli avellinesi non č un luogo comune? La mia č una cittą piccola, tranquilla, accogliente. Non abbiamo zone degradate, nemmeno nella ns provincia, come invece succede per napoli e caserta. Anche benevento č una cittą molto bella, con un centro storico ben sviluppato che offre una varietą di locali davvero squisita. E vogliamo parlare di salerno e delle sue splendide "luci d' artista" che in questo periodo rendono la cittą un paesaggio incantato? Salerno poi ha un sindaco eccezionale che ha dato alla cittą uno dei primi posti a livello europeo per la raccolta differenziata, utilizzando ragazzi disoccupati per fare la raccolta porta a porta. Che mi dici allora? Avellinesi, beneventani e salernitani non capiscono un tubo di cosa significhi "la cittą"?


Avellino e Salerno sono posti civili abitati da gente civile, gente che conosce la dignitą e il rispetto. Su Benevento non ho elementi sufficienti per giudicare. Napoli e Caserta invece come popolazione sono peggio di una mandria di animali in cattivitą, di quelli chiusi in gabbia uno addosso all'altro che poco ci manca che si sbranano a vicenda....
gigigno74 gigigno74 09/03/2013 ore 13.14.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

IO CREDO SIA SOLO ABBITUDINE DICONO DI NOI DA ANNI SEMPRE LE STESSE COSE LA MNEZZA,O MANTULIN A TARANTELL CREDONO DI ESSERE SUPERIORI A NOI IN TUTTO E X TUTTO BASTA NON SE NE SCENDONO PIU CIANN RUTT O C.......ZZ
17401487
IO CREDO SIA SOLO ABBITUDINE DICONO DI NOI DA ANNI SEMPRE LE STESSE COSE LA MNEZZA,O MANTULIN A TARANTELL CREDONO DI ESSERE...
Risposta
09/03/2013 13.14.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
momo9.1975 momo9.1975 09/03/2013 ore 19.13.56
segnala

SerenoRE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

sono di roma ma vivo a napoli da dodici anni,,,,
non vi odia nessuno e solo che a volte sembra che questa cittą si faccia male da sola...
e piu facile vivere dicendo qui non funziona niente, ed adagiarsi su questo, ma
bisognerebbe che ognuno di voi si impegnasse un po di piu..
iniziando dal proprio piccolo,,,
Paky13 Paky13 02/04/2013 ore 00.45.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

Beh l'oro ci odiano perché molti sono cafoni non tutti lo siamo ma la maggior parte si, quindi loro non e che ci odiano pił tosto ci disprezzano, ma non sono razzisti perché si puņ essere razzisti con un uomo di colore, con qualsiasi altra persona di un altra religione ma non con un italiano uguale a te (con questo non dico che io sono razzista il mio era solo un esempio) quindi per non farci disprezzare dovremmo comportarci meglio ma per nostra sventura siamo immaturi e questo il termine esatto.
oh.donna oh.donna 04/04/2013 ore 13.37.11
segnala

(Nessuno)RE: PERCHE' GLI ITALIANI CI ODIANO?????

io adoro napoli e costiera amalfitana. :kissy

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio č necessario accedere al sito.