Napoli

Napoli

Forum città di Napoli

autore66 23/06/2013 ore 04.59.33 Ultimi messaggi
segnala

Divertitoaiutiamo il sud a risuscitare

noi persone e compagni dellA RETE CERCHIAMO DI SOCIALIZZARE ED AVERE DISCUSSIONI CHE POSSANO ESSERE EDUCATIVE PER LO SVILUPPPO DEL TERRITORIO, NON LIMITIAMOCI A COMUNICARE LE BANALITA' , DIFENDIAMO IL NOSTRO TERRITORIO CON L'UNIONE CERCHIAMO DI ESSERE UNITI.
8239508
noi persone e compagni dellA RETE CERCHIAMO DI SOCIALIZZARE ED AVERE DISCUSSIONI CHE POSSANO ESSERE EDUCATIVE PER LO SVILUPPPO...
Discussione
23/06/2013 4.59.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
betaeta54 betaeta54 29/06/2013 ore 19.57.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: aiutiamo il sud a risuscitare

Possiamo essere pure uniti ma siamo mal gestiti, le speranze sono poche 0:-)
cleogiocasta cleogiocasta 15/03/2014 ore 19.59.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: aiutiamo il sud a risuscitare

DIVENTARE MERIDIONALI

"Io non sapevo che i piemontesi fecero al Sud quello che i nazisti fecero a Marzabotto. Ma tante volte, per anni.
E cancellarono per sempre molti paesi, in operazioni "annti-terrorismo", come i marines in Iraq.
Non sapevo che, nelle rappresaglie, si concessero libertà di stupro sulle donne meridionali, come nei Balcani, durante il conflitto etnico; o come i marocchini delle truppe francesi, in Ciociaria, nell'invasione da Sud, per redimere l'Italia dal fascismo (ogni volta che viene liberato, il Mezzogiorno ci rimette qualcosa).
Ignoravo che in nome dell'Unità nazionale, i fratelli d'Italia ebbero pure diritto di saccheggio delle città meridionali, come i Lanzichenecchi a Roma.
E che praticarono la tortura, come i marines ad Abu Ghaib, i francesi in Algeria, Pinochet in Cile.
Non sapevo che in Parlamento, a Torino, un deputato ex garibaldino paragonò la ferocia e le stragi piemontesi al Sud a quelle di Tamerlano, Gengis Khan e Attila."
..............


Così scrive PINO APRILE nel suo corposo libro intitolato I TERRONI, denso di citazioni dai numerosi libri che sono stati scritti su questa insospettabile, orrenda verità.
Anche io non sapevo niente, quei libri non sono stati di certo letti nelle scuole, né si è mai parlato delle stragi perpetrate dai piemontesi nei nostri territori, nel Regno delle Due Sicilie, fino al momento dell'aggressione, uno dei paesi più industrializzati del mondo (terzo, dopo Inghilterra e Francia, prima di essere invaso).........E voi sapevate tutto questo?
cleogiocasta cleogiocasta 19/03/2014 ore 08.49.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: aiutiamo il sud a risuscitare

Io sono barese, ma ho scritto questo messaggio sul forum di Napoli perché prima dell'invasione dei piemontesi nei nostri territori, Napoli era la capitale del Regno delle due Sicilie ed era una delle città più ricche e più progredite dell'epoca.
Ma vedo che la storia della propria città e dei torti da essa subiti, non interessa ad alcun napoletano.
Come faremo a far risuscitare il Sud?
90.Miky 90.Miky 26/03/2014 ore 16.00.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: aiutiamo il sud a risuscitare

cleogiocasta scrive:
Come faremo a far risuscitare il Sud?


E' praticamente impossibile
cleogiocasta cleogiocasta 27/03/2014 ore 14.40.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: aiutiamo il sud a risuscitare

Perché noi meridionali siamo così rassegnati, così disposti a subire?
90.Miky 90.Miky 28/03/2014 ore 19.29.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: aiutiamo il sud a risuscitare

@ cleogiocasta: Io non sono rassegnato, sono dati di fatto, finché certe brutti abitudini non cambieranno non ci sarà modo di cambiare
cleogiocasta cleogiocasta 29/03/2014 ore 18.35.23 Ultimi messaggi
segnala

TristeRE: aiutiamo il sud a risuscitare

Come non darti ragione? Io mi sento più che mai personalmente impotente in questa società ove tutto è subito e sopportato. Sono i giovani che vanno spronati a cambiare le cose. Ma i giovani di oggi non si interessano di politica, il ventennio berlusconiano li ha resi ottusi con la televisione del grande fratello e altre porcherie del genere. Speriamo che l'aria sia cambiata.
18014983
Come non darti ragione? Io mi sento più che mai personalmente impotente in questa società ove tutto è subito e sopportato. Sono i...
Risposta
29/03/2014 18.35.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.