Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

opa.bu 16/10/2007 ore 01.39.47 Ultimi messaggi
segnala

SerenoPartecipare o no ?


:-) Scusate l'ora tarda ma posso entrare in bacheca solo adesso.

Se permettete vorrei richiamare l'attenzione su un problema sollevato ieri da un post di Goccia sulla partecipazione alla vita politica ,dove qualche signore affermava l'inutilità dell'interessamento al problema , mentre un paio di signore erano di parere contrario: Desideravo esporre la mia opinione in merito e sentire la vostra . Premesso che non sono affatto entusiasta di questa classe politica ,e non intendo qui parteggiare x nessuno , vorrei chiarire a quei signori che se loro non si interessano di politica ,questa non fa altrettanto con loro , s'interessa e come , le regole con cui noi viviamo sono stabilite in quelle sedi , il funzionamento dei servizi ( sanità , scuola, trasporti , imposte , viabilità ecc ) dipendono dalle loro decisioni ma interessano tutti , e se qualcuno dice che si è fatto da solo e che quello che ha raggiunto se lo è guadagnato (senza mettere in dubbio le sue capacità e il suo lavoro ) lo ha raggiunto perchè ci sono delle regole , con regole diverse , molto probabilmente sarebbe diverso anche il risultato . e siccome non mi fido dei politici ,entro le mie possibilità preferisco sapere quello che fanno.

Sono consapevole dei limiti e dei difetti della democrazia ,ma non conosco un sistema migliore.

A tutti una notte serena:batadorme


7607590
:-) Scusate l'ora tarda ma posso entrare in bacheca solo adesso. Se permettete vorrei richiamare l'attenzione su un problema...
Discussione
16/10/2007 1.39.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
donciccio.fan donciccio.fan 16/10/2007 ore 11.10.02
segnala

SpensieratoRE: Partecipare o no ?


Ma sei sicuro che serva a qualche cosa?


opa.bu opa.bu 16/10/2007 ore 14.25.22 Ultimi messaggi
savannah56 savannah56 16/10/2007 ore 14.29.59
segnala

(Nessuno)RE: Partecipare o no ?


opa non credo che i limiti siano nostri anzi!!!!

ma sono i politici a non fare politica, scusa il gioco di parole:-)

infatti i loro intenti sono diretti tutti verso altre cose e di questo non possiamo fare altro che mea culpa :fuma
knouqs knouqs 16/10/2007 ore 14.40.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Partecipare o no ?


La partecipazione alla vita politica è fondamentale, ma qui bisogna intendersi prima cosa s'intende per politica.

In genere uno stato si fonda su un saldo sistema economico, una classe politica che sia in grado di determinare un valido apporto legislativo da un lato ed un governo che sappia venire incontro alle esigenze dei cittadini dall'altro: come cerniera del sistema interno c'è la magistratura che dovrebbe vegliare sulla corretta applicazioni delle leggi che quello stato si è dato.

Questo in un sistema che riesca a tenere distanti i vari poteri.

Nel nostro Paese, dalla fine della prima Repubblica, il potere economico ha preso il sopravvento su quello politico.

Le aziende di stato sono state tutte o quasi vendute ai privati, si è smantellato l'IRI che costituiva l'ancora di salvezza di tante imprese (e relativi posti di lavoro) e la politica oggi è dattata dai grandi capitali, che sovvenzionano, direttamente od indirettamente i partiti.

Ogni schieramento ha le sue banche, le sue assicurazioni, chi ha le coop, chi i canali televisivi, chi i giornali.

I gruppi capitalkisti da un lato governano e dall'altro giudicano il loro operato attraverso i media o di loro proprietà, o, come la RAI, gestiti da consigli d'amministrazione che essi stessi nominano.

E volete che non ci sia sfiducia verso la politica?

La chiamiamo democrazia e dovrebbe fondarsi sul mandato elettorale, ma poi chi viene eletto assume un solo ed unico mandato, quello pro domo sua e di chi lo foraggia.

Oggi chi, onestamente, si occupi di politica lo può fare solo come spettatore, il sistema non gli permetterà di entrare a far parte di esso se non attraverso la passiva accettazione dello status quo.

Le soluzioni?

Non ne vedo, qualcuno confida nel movimento di Grillo, io penso che solo un grande movimento trasversale, autofinanziato e quindi privo di burattinai, possa indicare una via nuova, quella del riappropiarsi del primato della politica sull'economia.

Saluti
opa.bu opa.bu 16/10/2007 ore 14.56.04 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Partecipare o no ?

:-)  Concordo in gran parte con la tua tua opinione Kno , ma è mia ferma opinione che non è disinteressandosi della cosa e lasciando che tutto ci scivoli addosso risolva la situazione , le cose non cambiano mai da sole , Grillo o un movimento trasversale sono per me un'utopia , sarò un illuso ma credo ancora nel valore del voto , prima che qualche colonello pensi di poter agire in qualche altro modo

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.