Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

bobbinamarley 16/10/2007 ore 10.14.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Galdor perdonami


ma voglio scrivere anch'io la mia..dopodichè posso anche evaporare....

cara galdor incuriosita da quanto scritto da quel signore che tanto detesti sono andata a leggermi il tuo post e trovo vergognoso che tu abbia potuto definire "assassini e dementi " i due giovani.

Non pensi a quanto gia soffrono le loro mamme !!!???

aspetto ua tua lettera di scuse pubblica.....perche in fondo credo tu sia una brava donnettta e c'hai pure un bel cuoricino...

lo sento


7607650
ma voglio scrivere anch'io la mia..dopodichè posso anche evaporare.... cara galdor  incuriosita da quanto scritto da quel...
Discussione
16/10/2007 10.14.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
skizzo52 skizzo52 16/10/2007 ore 10.20.52
segnala

PerplessoRE: Galdor perdonami

Hai chiesto alla mamma del bambino morto come si sente?Possibile che il danneggiato passi sempre in secondordine!Cose da pazzi,irresponsabilmente scappano e trovano i soliti garantisti dalla loro parte!:nono1
bobbinamarley bobbinamarley 16/10/2007 ore 10.24.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


io non ho la presunzione di mettermi nè da una parte nè dall'altra...io non li sto assolvendo e neanche condannando

ma è sicuramente piu' semplice attaccare i ragazzini, che di sicuro hanno sbagliato, ed appellarli mostri che cercare di capirne le ragioni, ma sai com'è tendo a vedere oltre e per quanto mi concerne evito giudizi affrettati...

il dolore di chi ha subito la perdita è senza ombra di dubbio indescrivibile, ma non giurerei che quello delle mamme dei ragazzini sia da meno

giudico (ora si che giudico) indegno che una qualunque persona possa offenderli senza che i due possano difendersi..ecco tutto
sonqui sonqui 16/10/2007 ore 10.38.46
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

qual'è il post , vorrei leggerlo se è possibile
ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 10.41.33
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


CIAO A TUTTI

SONO INTERVENUTA IN QUESTO BLOG XCHÈ BOBINA STAI DICENDO UNA COSA ASSURDA

TU SEI MAMMA???????

COSA FARESTI SE TI UCCIDESSERO UN FIGLIO?????

ROSS
skizzo52 skizzo52 16/10/2007 ore 10.41.59
segnala

SerenoRE: Galdor perdonami

Non è per nulla paragonabile il dolore con la paura di cosa succederà al mio piccolo e viziato figlioletto.Ricorda fra poco tempo si discuterà solo dei ragazzi vivi ,del bambino morto resterà solo un vuoto indescrivibile nel cuore dei genitori.Nessuno vuole attegiarsi a giudice,però quando insegneremo ai nostri figli di accettare le proprie responsabilità?
ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 10.47.57
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


SKIZZO TI DO PIENAMENTE RAGIONE MA STI DISCORSI TIPO BOBBINA LI POSSONO FARE SOLO QUELLE CHE NON SONO MAMME

IO TI ASSICURO CHE SE FOSSI AL POSTO DI QUELLA MAMMA GLI FAREI PROVARE IO L EMOZIONE DI PASSARE SOPRA HAI LORO CORPI E SCAPPARE, SI HANNO SBAGLIATO MA ALMENO AVERE LA DIGNITÀ DI FERMARSI :ok ROSS
bobbinamarley bobbinamarley 16/10/2007 ore 10.53.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


ironia ho detto la mia, e non perchè non sono ancora mamma non posso provare delle emozioni forti quanto le tue..

sono mamma a distanza..

sono mamma di mio nipote

sono mamma di tanti e tanti...

non sono mamma diretta in quanto non ho partorito dalla mia pancia, cio' mi rende meno sensibile al problema e quindi dovrei desistere dal dire la mia ??io mi conosco e dico NO

e poi non ho messo da parte il loro dolore, ho cercato di cogliere anche quello dell'altra parte, che per me è lesa allo stesso modo..

opinione mia, opinabile quanto la TUA
bobbinamarley bobbinamarley 16/10/2007 ore 10.56.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


e aggiungo

nn li sto assolvendo anzi...

ma non tollero che vengano linciati moralmente in forum..perche se la giustizia dovesse farla la piazza allora questo paese sarebbe pieno di forche ...forche per gli altri pero...


ps. naturalmente non pretendo di essere capita da tutti
sophie04 sophie04 16/10/2007 ore 10.58.49
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Scusate se mi intrometto ..... ma non ho resistito ......... nessuno di noi può sapere che cosa provano davvero quei genitori ......... a meno che una situazione del genere ci sia capitata anche a noi!!!! Io non dico di assolverli e tutto finisce lì ......... hanno 17 anni sono scappati perchè avevano paura ........ ma noi al loro posto ......... probabilmente ci saremmo fermati ma l'età è diversa ......... credo che il rimorso per quello che hanno commesso nessuno glielo toglierà ........ penso che pagheranno e tanto soprattutto dentro di loro

io la penso così
altamoda51 altamoda51 16/10/2007 ore 10.59.23
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Mi rivolgo proprio a te!!!!!!!!

Tu hai mai perso una figlia??????? sai cosa significa????????????

Te lo posso dire io carina che mi è stata ammazza una figlia di 5 anni per la strada!!!!!!!!!!!!

Non scrivere piu' idiozie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 11.02.07
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

BOBBINA bisogna partorirlo un figlio x capire cosa si prova anche io sono mamma a distanza ma e tutta un altra cosa, non sto dicendo di metterli sulla sedia elettrica ma avere almeno il CORAGGIO di fermarsi e RENDERSI conto di cio che si ha fatto. :ok
isetta isetta 16/10/2007 ore 11.04.24
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


premetto che nn ho letto il post di galdor

Immagino che i due giovani e le loro famiglie stiano passando un brutto momento, nn paragonabile però a quello che stanno passando genitori che hanno perso il figlioletto...

Saranno i giudici a giudicare, spero con coscienza, però aver sentito che il ragazzino che ieri è tornato a scuola è stato accolto con una festa... beh, ho sentito una fitta al cuore.
bobbinamarley bobbinamarley 16/10/2007 ore 11.06.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


altamoda se in qualche modo ti ho ferita chiedo scusa e sicuramente mi dispaice per il tuo dolore....ma il tuo tono comunque non lo gradisco..perchè RIBADISCO UNA VOLTA E PER TUTTE CHE NON VOGLIO, E NEMMENO HO LA PRESUNZIONE DI FARLO, ASSOLVERE NESSUNO

NOn gradisco il giudizio sterile...questo è quanto ho detto e basta



allora perchè non facciamo il censimento delle mamme..

cosi' da ora in poi sapremo chi puo' e non puo' parlare
altamoda51 altamoda51 16/10/2007 ore 11.07.04
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


PERCHè ESISTE UNA GIUSTIZIA IN ITALIA???????????????????:inkazz
altamoda51 altamoda51 16/10/2007 ore 11.08.54
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


:hell

SONO IO CHE NN GRADISCO LE TUE IDIOZIE!!!!!!!!!!

TU NN CONOSCI LA SOFFERENZA DI UNA MADRE

FALLA FINITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
bobbinamarley bobbinamarley 16/10/2007 ore 11.17.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


senti altamoda smettila di dire che dico idiozie..accetto che non apprezzi e che sei contraria a quanto dico ma mai mi permetterei di dare dell'idiota a qualcuno ...quindi piantala anche tu per piacere.

che brutta cosa quando il dolore diventa protagonismo :-(

parlo per cognizione di causa..

avevo un caro amico, un giornalista affermato, con una casa nel cuore di Milano soldi e tutto, ma un dolore che gli ha lacerato il cuore, fino a portarlo ad uccidersi...la figlia ha commesso un omicidio e per lui il dolore era insopportabile..

tento di vedere e capire il dolore di ambe le parti

non voglio fare la sputasentenze

CONOSCO IL DOLORE DI UN PADRE...puo bastare ?
altamoda51 altamoda51 16/10/2007 ore 11.20.59
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


ESCO PER NN RISPONDERTI ASSOLUTAMENTE!!!!!

RIBADISCO LE TUE SONO IDIOZIE!!!!!!!!

E MI FIRMO CON IL MIO NOME!!!!!!!!!

EDVIGE!!!!!!!!!!!!
iLGENERALE iLGENERALE 16/10/2007 ore 11.31.46 Ultimi messaggi
segnala

IpnotizzatoMa il padre dell'assassino dove lo mettiamo?


A proposito del padre dell'assassino,

(perchè questo è il termine giusto), vi è sfuggita una

notiziola non meno angosciante, non sò quanto sia

vera, dicevo a proposito di questo padre che invece

di essere angosciato per il fatto è andato dal padre

del piccolo a minacciarlo se avesse denunciato il

suo piccolo 17 enne

A me stà cosa ha fatto male, e schifato non so a

voi benpensanti fuori dalle parti!!!
bobbinamarley bobbinamarley 16/10/2007 ore 11.35.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami




QUI NN SI PARLA DI GIUSTIZIA , MA DI RISPETTO PER GLI ASSENTI PER CHI NN E' QUI E NN PUO DIRE LA SUA COME QUEI DUE RAGAZZI...

è DA VILI
PARLARE ALLE SPALLE


QUANDO C'E' UNA TRAGEDIA DI SOLITO, A MIO AVVISO, LE FAMIGLIE DISTRUTTE SONO DUE




M A BASTA COSI'...non diro' NIENTE PIU' ..vedo che urto un po' tutti...

anche la FENECH....

benpensante io :many :many

FIOREdiSTELLA FIOREdiSTELLA 16/10/2007 ore 11.37.16
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Un dolore grande come il mondo intero, l'oceano e tutto il cielo, ed un altro dolore grande quanto il mediterraneo, ma pur sempre di dolore si parla!!!

E su questo non credo ci piova sopra!!!

:-(
FIOREdiSTELLA FIOREdiSTELLA 16/10/2007 ore 11.42.22
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


bobbina, ha solo messo in evidenza un altro aspetto umano...

non mi pare cosi' scandaloso.......

:-(
et64 et64 16/10/2007 ore 11.48.24
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

Chi è coinvolto personalmente può anche trascendere.
Litigare sul forum mi pare eccessivo.

E' stato un evento triste, come ne succedono a migliaia ogni anno, purtroppo; sicuramente quei due ragazzi non sono dei killer, poi ci si può sbizzarrire ad analizzare la famiglia in cui sono cresciuti e tutto ciò che ne consegue.

Chiaro che si tratta di soggetti da recuperare, altrettanto chiaro che non possono cavarsela con un buffetto sulla guancia o uno scappellotto.


knouqs knouqs 16/10/2007 ore 12.28.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Litigare per delle opinioni mi sembra assurdo.

Sul dolore, quello soffocante, quello che ti spegne le luci ed i colori del mondo non possono che dirsi cose ovvie, come quella appena detta da me.

Eppure non c'è nulla di più ovvio, nella vita di tutti noi, del dolore. Spesso si presenta all'improvviso, sotto svariate forme, e ci sfida, impossessandosi delle nostre vite per relegarle ad uno stato vegetativo.

Di fronte a fatti come quello del caso di specie, provo a svestirmi dei miei panni e di giudicare da uomo, da padre, prima che da uomo di legge.

La vita è un bene prezioso, incalcolabile, proprio per questo, credo che un evento, per quanto cruento ed ingiustificabile possa essere, debba coinvolgere meno vite possibili nel suo vortice.

Se il primo sentimento di chi si veda strappare un congiunto, specie se giovanissimo, da una situazione assurda è quello della "vendetta", dell'annientamento di chi ha provocato quel lacerante dolore, col passare del tempo quel sentimento si trasforma e, in molti casi, arriva persino a perdonare l'autore della tragedia.

Ho sempre cercato di spiegare ai miei bambini il valore della vita, a cominciare dalla propria e, di conseguenza a quella degli altri.

Ho cercato di far comprendere loro che volersi bene è il primo passo verso il rispetto degli altri in quanto nostri simili.

Insomma, senza voler sembrare un modello, ho tanti difetti come tutti voi, cerco di trovarmi nella condizione di chi "ha fatto quel che doveva, ovvero tutto il possibile, per educare i propri figli al rispetto degli altri, pur in presenza di un mondo in cui la parola rispetto tende a scomparire dal vocabolario di ognuno.

Da uomo e padre, non giudico quei ragazzi che hanno spento una giovane vita, ma mi chiedo se i loro genitori abbiano mai speso qualche parola per far comprendere loro quanto sia assurdo rischiare la vita propria e quella degli altri per delle stupide bravate.

Da uomo di legge dico che nessuna legge mai sarà in grado di riparare ad un dolore immane, nessuna giustizia, ammesso che si arrivi ad ottenerla, riuscirà a riempire un vuoto che, per chi purtroppo ci è passato, sarà presente per tutta la vita.

Chi sbaglia deve pagare, ma il costo non deve, secondo me, rappresentare l'annientamento di altre vite.

Mi chiedo solo una cosa, come mai questi genitori, ben potendo comprendere quale dolore i propri figli hanno procurato, non sentano il dovere morale di andare a manifestare la loro solidarietà, a chiedere scusa almeno di quel che non sono stati capaci di trasmettere ai loro figli, il rispetto per la vita altrui.

Infine, mi faccio una domanda, e se fosse capitato a me?

Non posso e non voglio, cercare una risposta.

Saluti
FIOREdiSTELLA FIOREdiSTELLA 16/10/2007 ore 12.33.39
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

:ok
iLGENERALE iLGENERALE 16/10/2007 ore 12.46.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

knouqs ha scritto:

Litigare per delle opinioni mi sembra assurdo.

Sul dolore, quello soffocante, quello che ti spegne le luci ed i colori del mondo non possono che dirsi cose ovvie, come quella appena detta da me.

Eppure non c'è nulla di più ovvio, nella vita di tutti noi, del dolore. Spesso si presenta all'improvviso, sotto svariate forme, e ci sfida, impossessandosi delle nostre vite per relegarle ad uno stato vegetativo.

Di fronte a fatti come quello del caso di specie, provo a svestirmi dei miei panni e di giudicare da uomo, da padre, prima che da uomo di legge.

La vita è un bene prezioso, incalcolabile, proprio per questo, credo che un evento, per quanto cruento ed ingiustificabile possa essere, debba coinvolgere meno vite possibili nel suo vortice.

Se il primo sentimento di chi si veda strappare un congiunto, specie se giovanissimo, da una situazione assurda è quello della "vendetta", dell'annientamento di chi ha provocato quel lacerante dolore, col passare del tempo quel sentimento si trasforma e, in molti casi, arriva persino a perdonare l'autore della tragedia.

Ho sempre cercato di spiegare ai miei bambini il valore della vita, a cominciare dalla propria e, di conseguenza a quella degli altri.

Ho cercato di far comprendere loro che volersi bene è il primo passo verso il rispetto degli altri in quanto nostri simili.

Insomma, senza voler sembrare un modello, ho tanti difetti come tutti voi, cerco di trovarmi nella condizione di chi "ha fatto quel che doveva, ovvero tutto il possibile, per educare i propri figli al rispetto degli altri, pur in presenza di un mondo in cui la parola rispetto tende a scomparire dal vocabolario di ognuno.

Da uomo e padre, non giudico quei ragazzi che hanno spento una giovane vita, ma mi chiedo se i loro genitori abbiano mai speso qualche parola per far comprendere loro quanto sia assurdo rischiare la vita propria e quella degli altri per delle stupide bravate.

Da uomo di legge dico che nessuna legge mai sarà in grado di riparare ad un dolore immane, nessuna giustizia, ammesso che si arrivi ad ottenerla, riuscirà a riempire un vuoto che, per chi purtroppo ci è passato, sarà presente per tutta la vita.

Chi sbaglia deve pagare, ma il costo non deve, secondo me, rappresentare l'annientamento di altre vite.

Mi chiedo solo una cosa, come mai questi genitori, ben potendo comprendere quale dolore i propri figli hanno procurato, non sentano il dovere morale di andare a manifestare la loro solidarietà, a chiedere scusa almeno di quel che non sono stati capaci di trasmettere ai loro figli, il rispetto per la vita altrui.

Infine, mi faccio una domanda, e se fosse capitato a me?

Non posso e non voglio, cercare una risposta.

Saluti
Ho già scritto tutto quanto sopra :ok
savannah56 savannah56 16/10/2007 ore 13.01.43
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

questi ragazzi non finiranno mai di pagare cio che hanno fatto,come mai finirà il dolore di tutti. nessun castigo e nessun tribunale ha il potere di cancellare cio che è accaduto,e d'accordo con knou in tutto non voglio pensare se fosse successo a me
rossiana rossiana 16/10/2007 ore 13.08.20
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


i miei due cent

mi richiamo sempre alla responsabilita' di genitori e figli, ossia di chi educa e di chi viene educato,

detto cio' sono stati sin troppo dignitosi e parchi di commenti - ma in tv e' giusto cosi' perche' il dolore e' fatto privato - i genitori del piccolo ucciso;

agli altri genitori domando che figli hanno cresciuto, la giovane eta' non scusa ne' giustifica ne' motiva, i fatti sono che e' morto un bambino innocente di 3 anni, partorito e cresciuto con sascrificio e con gioia, e chi deve pagare paghi, senza alcun sconto di pena.

Si cresce anche cosi', nell'assunzione delle proprie responsabilita', e come figli e come genitori.

E' ora di finirla con superficialita' leggerezza e incoscienza, sia da parte dei giovani che soprattutto da parte degli adulti, sempre complici, non scordatelo mai.

saluti
savannah56 savannah56 16/10/2007 ore 13.11.45
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

rossi :bacio
rossiana rossiana 16/10/2007 ore 13.29.19
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


savannina :bacio

scusa per ieri sera ma stavo un poco incasinata

a stasera :rosa
dea.gatta dea.gatta 16/10/2007 ore 15.23.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

ironia1999 ha scritto:

SKIZZO TI DO PIENAMENTE RAGIONE MA STI DISCORSI TIPO BOBBINA LI POSSONO FARE SOLO QUELLE CHE NON SONO MAMME

IO TI ASSICURO CHE SE FOSSI AL POSTO DI QUELLA MAMMA GLI FAREI PROVARE IO L EMOZIONE DI PASSARE SOPRA HAI LORO CORPI E SCAPPARE, SI HANNO SBAGLIATO MA ALMENO AVERE LA DIGNITÀ DI FERMARSI :ok ROSS
Iro, approvo e sottoscrivo in pieno! Sai come si dice a Napoli? " Mettiamo il formaggio sotto e i maccheroni sopra" per indicare un capovolgimento totale di prospettive.. Ci si può solo augurare che coloro che parlano in questo modo superficiale e sconsiderato diventino genitori quanto prima... 'A carn coce 'ncopp all'uoss!!
architettoRM architettoRM 16/10/2007 ore 15.32.41
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

ciao a tutti riguardo a questo argomento mi sono espresso ampliamente ieri.......io sono un tipo che vuole giustizia ma questa francamente mi sembra solo una cazzata di due ragazzi....certo la perdita di un ragazzino non e' facile digerirla...ma secondo me e' stato un maledtto incidente...la paura e l'incoscienza giovanile hanno fatto il resto....sono un padre anch'io so cosa significa avere un figlio....ma cerchiamo almno di recuperare questi due ragazzi......ciao a tutti
rossiana rossiana 16/10/2007 ore 16.25.58
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


- io sono un tipo che vuole giustizia ma questa francamente mi sembra solo una cazzata di due ragazzi -

- certo la perdita di un ragazzino non e' facile digerirla -

- ma secondo me e' stato un maledtto incidente...la paura e l'incoscienza giovanile hanno fatto il resto -

la guida con prudenza e omissione di soccorso sono 'cazzate'?

sei di quelli che da' al ragazzino diciottenne il macchinone e i soldi in tasca per farsi di coca e alcool per poi piangere sul forum quando si schianta contro un platano magari ammazzando i suoi amici e qualche altro innocente che aveva solo la sfiga di passare di li'?

cresce la nausea occhio all'alta marea
ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 17.02.20
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


RICIAO A TUTTI

VORREI RISPONDERE AD ARCHITETTORM

TU DICI CHE STATA NA CAZZATA DI 2 RAGAZZINI?????

ME SA CHE SEI TU CHE STAI A DI CAZZATE ,MA TI RENDI CONTO CHE HANNO UCCISO E SO SCAPPATI X TE QUESTA E NA CAZZATA??????? ALLA FACCIA DI STA CAZZATA , VA BENE VUOI RICUPERARE STI DUE RAGAZZINI ,MA CHI CAZZO RECUPERA LA VITA DI QUEL BAMBINO???????

MA FAMMI IL PIACERE VA SPARARE CAZZATE ALTROVE VA :ok :ok ROSS




ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 17.04.37
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

AH PROPOSITO DOPO TIRO SOTTO UNO E SCAPPO TANTO SO SOLO CAZZATE  MARONNNNNNNNNNNNNNNN CHE SCHIFO :ok 
rossiana rossiana 16/10/2007 ore 17.05.01
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

iro :bacio
ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 17.08.36
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


SAVY, ROSSI :bacio

SCUSATE LO SFOGO MA TOCCARMI I BAMBINI DIVENTO NA BESTIA

DOVETE PARTORIRE UN BAMBINO X SENTIRE CIO CHE SI PROVA E SI SENTE ALTRO CHE CAZZATA MARONNNNNNNNNNN QUESTA NON MI È ANDATA GIU X NIENTE ( STA CAZZATA ) ROSS
savannah56 savannah56 16/10/2007 ore 17.14.34
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

iro:-( i figli sono pezzi di cuore, per questa storia dei genitori hanno perso tutto, ma qui qualcuno ha perso anche il significato delle parole :bacio
rossiana rossiana 16/10/2007 ore 17.30.41
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


io sono sincera

se mi toccassero i figli non so come reagirei

ma conoscendomi suppongo assai male

tanto non avrei piu' nulla da perdere

baci a entrambe :)
ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 17.40.23
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Savy , i figli non sono solo pezzi di cuore ma SONO LA NOSTRA VITA,non oso pensare tutte quelle donne compreso ALTAMODA51 che hanno perso un bambino, non voglio immaginare il loro dolore ma ho visto donne passare la loro vita in un cimitero tutti giorni a piangere , addirittura suicidarsi x il forte dolore , allora quando leggo che bisogna perdonare si perdono ma se vedo pentimento della persona, e come ha detto IL GENERALE addiruttura andare a casa del padre del piccolo a dire di NON DENUNCIARE IL FIGLIO mai e poi mai perdonerei anzi farei di peggio ROSS
Darkstar55 Darkstar55 16/10/2007 ore 19.18.20
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

Bobbi... :-(

Non si sentiva proprio la mancanza del tuo post.

Ma riesci a capire, al di la della demagogia di cui sei impregnata cosa significa il fatto ?

O anche tu sei talmente imbevuta di TV e di film da credere che adesso si accenderanno le luci e tutti andremo a casa e riprenderemo la vita come prima?

Quando si accenderanno le luci tu continuerai la tua vita, e parlerai delle prossime ferie o di che colore metterti le mutande a Natale...

Altre persone invece non riprenderanno la propria vita...

Ormai siamo talmente impregnati da demagogia da giustificare tutto e tutti.

Anche Hitler aveva turbe psichiche, dunque sia X te che per molti giudici incapace di volere... e i 40 milioni di morti e i 7 milioni di Ebrei torturati e uccisi sono solo... un triste inconveniente.

Però qualcosa puoi farlo lo hai detto tu stessa in un momento di (rara) lucidità:.

.. EVAPORAAAAAAAA

F.
ironia1999 ironia1999 16/10/2007 ore 19.32.31
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


dark penso che bobbina non si sia resa conto della gravità della cosa , nella vita x lei ci sarà sempre natale ce so le ferie e pure l uomo da scopare e tante altre cose ancora , vediamo il giorno in cui partorirà un figlio poi magari se ne renderä conto che vuol di essere mamma e spero che mai le capiterà qualcosa del genere cmq meglio chiudere il discorso che ci so cose piu importante di una vita vero bobbina?????? ROSS
Darkstar55 Darkstar55 16/10/2007 ore 19.34.23
segnala

ArrabbiatoRE: Galdor perdonami

Ha!!.. Bobbi...

Mi sono dimenticato di dirti di EVAPORARE SI!! Ma di portarti portati dietro con te il Padre Santo (no... non Benedetto) dicevo il Sig. architettoRM che come te parla di cazzate giovanili... e di recuperi: magari mandiamo i delinquentelli a letto senza vedere la TV per 2 gg ???? (come dite? 2 gg sono troppi ??)

Ma gia!! Il figlio era mica suooooooo !!!

Ma andate a spararvi tutti quanti !!!!!! Siete dei cumuli di demagogia e di insulsassigine .... Non vi rendete nemmeno conto di quello che dite.

Che vergogna !!! Che schifo profondo provo per tutti quelli che proprio con simili argomenti hanno fatto si che chiunque si senta in diritto di fare qualunque cosa... basta dire che non sapeva, non capiva, era in un raptus... o non ha capito che non era un videogames...

Grazie Egregi... Avete fatto un grande servizio alla società.

Di persone come voi ce ne vorrebbero 1000 PURTROPPO CE NE SONO MOOOOOOOOLTE DI PIUUUUUUUUUUUUUU' Sigh!
Darkstar55 Darkstar55 16/10/2007 ore 19.41.24
segnala

Disperatoa Ironia

Si Iro...

Finiamola qui' che è meglio...

Non riesco ad essere sarcastico e disincantato, dunque è bene che non posti piu'.

Su certe cose non si può ridere... non si può nemmeno discutere.

Se alcuni non sentono dentro di loro lo schifo e l'orrore e la rabbia per ciò che è stato è meglio lasciar perdere

Ma la rabbia dentro è rimasta a me.

NE SONO ORGOGLIOSO DELLA RABBIA CHE PROVO!!

Perchè significa che sono ancora un essere umano


sonomia sonomia 16/10/2007 ore 19.46.37 Ultimi messaggi
segnala

DubbiosoRE: Galdor perdonami


i figli li partoriamo noi quindi vengono da noi

ma li abbiamo in custodia perchè crescano bene,

sani educati e perchè no! ogni tanto un ' bravo'

per incoraggiarli a fare di più e meglio,,,,,,

il padre dell'assassino (perchè è questa la parola)

invece che fà, addirittura minaccia quell'altro

orfano di figlio, anch'io ho sentito la notizia al TG

ma, stranamente nessuno l'ha ripetuta negli altri

TG ,,, strano no? mah :nono1
altamoda51 altamoda51 17/10/2007 ore 06.00.52
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

 Grazie Ironia.......
bobbinamarley bobbinamarley 17/10/2007 ore 08.09.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


sono ancora un essere umano





bene e dici a me di spararmi perchè non la penso come te ...

meno male che ci sono uomini come te ...

io vado a pensare alle mutande da comprarmi, tu intanto vai a salvare il mondo da quelli come me ....
dea.gatta dea.gatta 17/10/2007 ore 08.22.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami

bobbinamarley ha scritto:

sono ancora un essere umano





bene e dici a me di spararmi perchè non la penso come te ...

meno male che ci sono uomini come te ...

io vado a pensare alle mutande da comprarmi, tu intanto vai a salvare il mondo da quelli come me ....
Il problema non è pensarla diversamente, ma QUANTO pensarla diversamente.. Si, vai a comprarti le mutande.. è la cosa più impegnata che puoi fare :punk
ironia1999 ironia1999 17/10/2007 ore 08.40.38
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


giorno a tutti

azzzzzzzzz e vuole pure le scuse di galdor ahahhahaha

altamoda :rosa

dea :rosa

mo ce metto pure dell ironia ( ma e una cazzata dai :nono1 :bacato ) ROSS
bobbinamarley bobbinamarley 17/10/2007 ore 09.05.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


MI AVETE SFRANTUMATO...non vorrei perdere la calma, ma ormai mi sembra n'impresa assai ardua..

mi state attribuendo cose che nn ho detto..CARISSIMA IRONIA LEGGI BENE che le scuse nn le voglio io , a mio avviso Galdor doveva farle alle famiglie "dei dementi" e ribadisco il punto che tanto duole a me: nessuno puo' chiamare assassino o demente una altra persona o meglio nessuna persona civile lo puo' fare



DEa gatta ma vaffanculo va (col cuore )
ironia1999 ironia1999 17/10/2007 ore 09.12.13
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


CAZZO BOBBINA DOVEVA FARE LE SCUSE ALLE FAMIGLIE DEGLI ASSASSINI ??????

CHE CORAGGIO BRAVA ,FORSE PRIMA TI REPUTAVO UNA RAGAZZA IN GAMBA MA DOPO STO POST NE HAI PERSI DI PUNTI E NON POCHI.

BUONA VITA BOBBINA CHE TI SORRIDA SEMPRE E CHE TU SIA SEMPRE FELICE ADDIO :fiore ROSS
bobbinamarley bobbinamarley 17/10/2007 ore 09.15.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


senti ironia secondo me le scuse erano doverose perchè si è presa la briga di dare giudizi senza neanche mettere in conto il loro dolore..non parlo di quello dei ragazzi, che hanno sbagliato e non poco, ma quello delle loro famiglie..

ALLORA XCHE' NON PROPENDIAMO PER UNA CASTRAZIONE CHIMICA DI MASSA....visto che siamo tutti probabili killer...

e ritienimi anche un imbecille..la mia vita continuerà

grazie per l'augurio
Darkstar55 Darkstar55 17/10/2007 ore 09.15.37
segnala

PerplessoRE: Galdor perdonami


Bobbi..

Non si tratta di salvare il Mondo da quelli come te.

E nemmeno di rispettare le idee degli altri... ma nella vita ci sono DEGLI ASSOLUTI, e sugli assoluti non si discute, altrimenti non sarebbero assoluti..

Uno di questi è la vita.

Pima che nei codici delle leggi,l'omicidio è rifiutato dalla nostra stessa coscienza, e ti assicuro.. al di la di quello che puoi leggere su scritti di rimbambiti, i bambini fin dalla tenera età sanno ciò che è male... del resto l'omicidio è condannato in tutte le culture e in tutte le età.

Ma se persone come te, e non solo , giustificano tutto e tutti allora la viglilanza della coscienza viene meno e si può arrivare al punto in cui si ritiene di POTER fare perchè si e'...

Di fatto si da una tacita e subdola autorizzazione a poter fare il male, sapendo che non si sarà puniti... e se non si è puniti non si è nemmeno colpevoli...

Di tutto abbiamo bisogno tranne che di DI FATTO consentire che l'omicidio trovi giustificazione, soprattutto nei ragazzi!!!!

Fra qualche gg ci si dimentichèrà della vicenda, sul forum parleremo d'altro... e tu andrai a comprarti le mutande X Natale approfittando deggli imminenti saldi...

Prova a pensare che i genitori, i parenti.. gli amici di quel bambinino (LUI SI!!!!) dimenticato ormai da tutti gli altri non faranno come te.

Pova a pensare che quel bambino, PER COLPA di quel delinquente (l'età non annulla ciò che è) E DI CHI LO GIUSTIFICA non giocherà più con i suoi amici, non vedrà piu' il Sole.

E quando tu, dimentica ormai del fatto sarai a sciare o a sorseggiare un Martini in qualche bella località.. un'altra donna sarà vicina ai marmi di un cimitero, a piangere chi non tornerà..

PENSA... Bobbi... PENSA ogni tanto.



By


Morgana.Avalon Morgana.Avalon 17/10/2007 ore 09.17.32
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Per la bimba di Altamoda :rosa

Al di fuori dalle polemiche, credo che Bobbina volesse chiedervi come potreste sentirvi nella malaugurata ipotesi che vostro figlio commettesse qualche sciocchezza (io le ho "sentite" così le sue parole).

La base fondamentale per una civile convivenza è, sempre e dovunque, il rispetto.

Non entro nel merito del comportam dei due adolescenti. Credo che sulla deprecabilità siamo tutti d'accordo. Bobbina compresa.

Buona giornata a tutti.


ironia1999 ironia1999 17/10/2007 ore 09.19.46
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


BOBBINA PERMETTI L ULTIMA COSA?????



MA VATTENE A FANCULO VA CRESCI E PENSA A CIO CHE SCRIVI

GUARDA AUGURARE IL MALE NON SI AUGURA MA FARTI PROVARE SOLO NA MINIMA PARTE FORSE TI FAREBBE BENE.

MO CHIUDO XCHÈ SPRECARE STO TEMPO CO TE SAREBBE DA IDIOTI

ADDIO ROSS
bobbinamarley bobbinamarley 17/10/2007 ore 09.21.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Ma se persone come te, e non solo , giustificano tutto e tutti allora la viglilanza della coscienza viene meno e si può arrivare al punto in cui si ritiene di POTER fare perchè si e'...

CHI TI DICE CHE STO GIUSTIFICANDO..HANNO SBAGLIATO..E VA FATTO SENZ'ALTRO QUALCOSA...STO SOLO CERCANDO DI ASSERIRE CHE PER ME GIUDICARE E BASTA NON è COSTRUTTIVO, TANTO PIU' LO TROVO VILE....

ps e forse forse quando staro' sorseggiando il mio martini ci sarai proprio tu affianco a me....non ti ergere troppo...

ps 2 ...un cuore PURTROPPO ce l'ho
altamoda51 altamoda51 17/10/2007 ore 09.42.14
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


NO MORGANA NN POSSO CONCORDARE CON QUELLO CHE DICI SPIACENTE!!

NON AGGIUNGO ALTRO,POSSO SOLO AUGURARE A TUTTI DI NN PROVARE MAI QUESTO TIPO DI DOLORE CHE TI LACERA GIORNO PER GIORNO!
Morgana.Avalon Morgana.Avalon 17/10/2007 ore 09.50.58
segnala

(Nessuno)RE: Galdor perdonami


Altamoda, la vita spesso ci pone di fronte a prove di una durezza inimmaginalbile. E tu lo sai.

Io, a volte, mi chiedo se mio figlio, pur se educato nel mio miglior modo (meglio di così non ho saputo fare, altrim lo avrei fatto), facesse una cazzata.

A parte le "minacce" che spesso gli rivolgo (lo disfo), sicuram io ne sarei profondam addolorata. Oltre a provare un grande senso di fallimento.

Non mi permetto di paragonare il dolore. Quello, quando è grande, è grande per tutti. Ma non è prerogativa di alcuni e negato ad altri.

Ecco a cosa mi riferivo parlando di rispetto.

(Come vedi non entro nel merito "diretto" della vicenda di Bormio. Il mio è un discorso generico, per lo più rivolto alla mia persona, alla mia situazione, al mio modo di essere e di pensare. Egoistico, certo. Ma è un tentativo di indossare i panni altrui, con la speranza di non doverlo obbligatoriam fare mai).

E' cmq un piacere scambiare opinioni con chi la pensa in modo diverso. In teoria aiuta a crescere. E di questo ringrazio.


Darkstar55 Darkstar55 17/10/2007 ore 09.57.00
segnala

InsicuroA Bobbi...


Bobbi...

Scusa (senza ironia)...

Non voglio ergermi a nulla... non ne sono in grado.

Sono un essere umano, come te... con tutti i mie i difetti e anche qualche pregio.... Nè migliore e nè peggiore di Te

Non ho nessuna intenzione nè di offenderti e nè di crocifiggerti..

Questo Tread è andato forse al di la di quanto si doveva, ma del resto il fatto è terribile...e questo lo giustifica.

Resta però il mio pensiero...che è inutile ripetere. Sono sicuro della tua buona fede ma io resto della mia opinione.

Per me il Tread è chiuso... dirò solo una preghiera per quel bambino, ma soprattutto per la sua povera madre, che deve restare su questa terra a soffrire senza nemmeno un percè: non credo resti altro da fare.



Ciao Bobbi... e un Saluto Sincero a tutti gli altri



Francesco:-(



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.