Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

merilin merilin 07/03/2008 ore 17.40.38
segnala

SchifatoVAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....

azzia, termine usato sovente per indicare malattie mentali come gravi psicosi o psicopatie
Per estensione il termine indica la perdita della ragione, un atto insensato o sconsiderato

....questa è la definizione di ??pazzia?? ...qui si fa riferimento a malattie mentali gravi..la definizione qua sopra è ben chiara.
Scrissi già una volta un post sulla pazzia e sulla depressione.
entrambi seguono sedute di psicoterapie.
ma curano due patologie ben diverse tra loro.
la depressione non è una psicosi...e non è una malattia dalla quale non si guarisce.
è uno stato d?animo. che non preclude la lucidità mentale di chi ne soffre.
Allora , mi riferisco a coloro, che vigliaccamente continuano a dire ed a confondere così i termini, che se anche sono stata depressa, per motivi della quale non sto qua a scrivere perchè parte della mia privacy, non sono ne una pazza ne una visionaria, ne una persona che vive di tristezze buttandole adosso agli altri...
Ritengo tali persone ignoranti, inquanto, ignorano la distinzione delle due patologie.
E ritengo ancora più vile il fatto di dire questa cosa in una chat pubblica...dove tutti chattano su internet ma non conoscono ancora il significato di questi termini.
chi mi ha dato della impasticcata, pazza, solo per dare fiato alla bocca.
E a chi ha detto che mi a vista prendere delle pasticche, sappia che ora io ne pago le conseguenze ancora, per nascondere un suo errore, e dicendolo a persone che forse non dovrei definire persone.
perchè la depressione, ieri, era con me, domani, putrà essere con te.
E nonostante aver riconosciuto il proprio errore, non ho ancora ricevuto le giuste scuse, ancora non ho visto giustizia.
Sono stata depressa, ho chiesto aiuto, ed ho vinto.
Chiediti se Tu ci riusciresti....a chiedere aiuto.
E per quello che io ho sofferto, non auguro, nemmeno al mio peggior nemico cià che ho vissuto in quegli anni...
Scrivo questo in onore della mia dignità di persona. della mia dignità e di quella di tutti quelli che la vivono o l?hanno vissuta.
VI invito vivamente a cercare su google la definizionev delle due parole :PAZZIA e DEPRESSIONE....

Giorgia
objR('BID8942054');

merilin merilin 07/03/2008 ore 17.52.01
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....

Scritto da octopus.g ® alle 15.45 hai detto bene: la depressione è una particolare situazione nella quale ci si ritrova immersi, la depressione infatti non modifica la personalità ( disturbi della personalità ) nè la sdoppia ( schizofrenia )ma fa vedere alla persona che nè è colpita le cose in maniera diversa: pessimistica, angosciante, nera, ma la persona nonostante questo rimane uguale nella interezza della sua anima e della sua personalità anche se è necessario dire che in una depressione intervengono anche dei meccanismi biologici, ecco perchè si ricorre ai farmaci antidepressivi. Dunque non è pazzia la depressione e non è nemmeno una vergogna dato che milioni di persone ne soffrono. In quanto alla pazzia questo è un termine generico e vago poichè comprende diversi tipi di patologia psichica. In ogni caso i matti o pazzi sono creature degne di amore e verso i quali bisogna avere una maggiore attenzione verso la loro vita spirituale poichè anche i matti o pazzi hanno le loro sensibilità e forse più dei cosiddetti savi, hanno un?anima.
Auguri


QUESTO è UN COMMENTO CHE MI HA LASCIATO OCTIBUS, NEL MIO BLOG...PERCHè QUELLO CHE HO POSTATO SU, è STATO POSTATO PRIMA NEL MIO BLOG, E RITENENDO CHE L'ARGOMENTO NON MERITA D'ESSERE ''NASCOSTO'' SOLO NEL MIO BLOG, HO DECISO DI POSTARLO QUA.MAGARI COSì, ARRIVA ALLE ORECCHIE DI CHI ANCORA CONTINUA, PER IGNORANZA A DARMI DELLA PAZZA, CON TANTO DI RISPETTO AI PAZZI.GIORGIA.
tricia tricia 07/03/2008 ore 17.59.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....


è notorio che la depressione non ha nulla a che fare con la pazzia e, se qualcuno ti ha dato della pazza, è un ignorante oltre che idiota. Non me ne curerei o, almeno, non mi farei ferire più di tanto. Siamo circondati da persone che ne soffrono, come hai detto tu, ce ne sono milioni e, come sai, se ne viene fuori.

auguri merilin
merilin merilin 07/03/2008 ore 18.15.31
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....

tricia il non curarsi di loro, fa si che si viva nell'ignoranza, io ho vinto la mia battaglia, con volontà, ma essere attaccata ogni volta in una chat come se avessi ucciso qualcuno, come se aver vissuto la depressione mi abbia sporcato la fedina penale....come se io fossi colpevole di chissà quale efferrato crimine.....
non credo sia giusto, ne per me, ne per chi la vive, perchè così non si fa altro che alimentare la paura dei depressi nel chiedere aiuto, e dunque nel trovare l'uscita dal tunnel...
in più, si viene a creare uno stato di vergogna, che ad un depresso non giova affatto....combatto per me, per la mia dignità e per la loro.
giorgia.
tricia tricia 07/03/2008 ore 18.19.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....


non puoi combattere tutta l'ignoranza del mondo, a mio avviso, ce n'è davvero troppa. Si rischia di diventare un don chisciotte. L'unica difesa è farsi scivolare le parole addosso come olio. Se ti senti di farlo, comunque, fai benissimo. Ripeto, chi ti attacca per questo, è un decerebrato.

ciao e buon weekend !!


marizia marizia 07/03/2008 ore 18.39.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....


ciao merilin.......io non credo assolutamente che la persona depressa e un fibromialgica sia pazza, solo le persone poco

informate danno dei pazzi queste persone.......non te la prendere........anche i dotti fanno questo errore e per dotti dico ( i medici) vai oltre è l'unica cosa da fare.......baci
merilin merilin 07/03/2008 ore 19.06.57
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....

tricia, vero non posso combattere una guerra per tutto il mondo, ma non è possibile lasciare passare, lo feci già una volta, ma la cosa si ripete e mi urta assai.
giorgia

merilin merilin 07/03/2008 ore 19.11.17
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....

vecchiobeat, si ci sono tanti imbecilli, che oltre ad essere ignoranti, ridono e giocano con uno stato, quale è la depressione, che non è per nulla felice...è comunque una grande sofferenza per chi la vive...
e da ciò fa capire quante persone superficiali esistano a questo mondo.

grazie...
giorgia.
merilin merilin 07/03/2008 ore 19.18.51
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....

marzia, ma allora mi chiedo che gusto provino queste persone nell'attaccarti....
parliamo anche di rispetto.
se poi un'uomo, per giustificarsi con la sua amante, e non voglio fare i nick, mi da della pazza, e poi a sua volta l'amante lo va a ripetere a voce alta in una chat dove tanti vivono di pettegolezzi, su cui creare poi storie su storie..non ci stò...dico NO...DICO BASTA...perchè va a finire che io non solo sono pazza ma che digito da una casa di cura....capisci il concetto?

giorgia.
pazzascatenata64 pazzascatenata64 07/03/2008 ore 19.36.16
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....


Undici anni fa ho sofferto di una grave depresione... tanto da pensare al suicidio.

Prendevo 7 pastiglie al giorno: 3 xanax, 2 sereupin e 2 lantanon.

La mia battaglia è durata quasi un anno, mesi durante i quali, senza nessun motivo, mi alzavo la mattina con la tentazione di buttarmi giu' dal balcone, di prendere tutte le medicine in una sola volta o tagliarmi le vene, Avrei fatto qualsiasi cosa pur di non senitre più quel male di vivere che sentivo dentro.

Se non l'ho fatto è stato solo perche' mi rendevo conto che avrei fatto soffrire molte persone, compresa mia figlia che allora aveva 12 anni.

E' stata durissima, ho sofferto come un cane.... e non sapevo, non capivo perche' stavo cosi' male! Non ne avevo alcun motivo.

Piano piano, curandomi e facendo ciò che i medici mi dicevano (cioè solo quello che mi andava di fare, senza sforzi e costrizioni), piano piano sono riemersa da uno stato devastante.

Più di una volta ho avuto paura di impazzire... proprio io, che tutti hanno sempre definita intelligente ed allegra, anche se con un caratterino tutt'altro che facile...

Quando ho inizato a stare meglio, seguendo il consiglio della psicologa, mi sono fatta forza ed ho cercato un nuovo lavoro (anche se dove ero stavo benissimo)....

L'ho trovato in tre ore.

Da dipendente pubblica (facevo l'OSS in casa di riposo), ho fatto una scommessa, ho investito su me stessa e mi sono licenziata per andare a lavorare in una cooperativa, come coordinatrice.

Oggi sono direttrice generale di consorzio di cooperative sociali... e ci sono arrrivata da sola, con le mie forze e la mia determinazione, lavorando e studiando come una matta.

Se avere la depressione è essere pazzi, allora benvenuta depressione e vaffanculo agli stupidi ed ignoranti.

Scusate lo sfogo.

Manu :bacio


merilin merilin 07/03/2008 ore 19.49.07
segnala

(Nessuno)RE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....

brava manu.....
capisco benissimo di cosa parli, di quanto male faccia quella voglia di non vivere più...di preferire la morte, puerchè quello stato passi, perchè le medicine servono ma non subito danno dei risultati...e ci vuole una gran dose di forza di volontà per uscirne fuori....da soli, perchè anche con l'aiuto dei medici e dei parenti comunque sei solo....solo con quelle lacrime che cadono giù e non sai nemmeno il motivo...
anche io ho cambiato lavoro.
ma dico una cosa, la depressione mi ha insegnato e segnato, tanto...
giorgia.
ripples ripples 07/03/2008 ore 21.37.51 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: VAI DALLO PSICHIATRA? SEI PAZZO....


Pazzo è colui che si crede savio ...in un mondo di pazzi.

Meri ....ribadisco il concetto già espresso, la tua VERA battaglia...è (come in ognuno di noi) ....in TE, non sprecarti qui....!

.....sempre piu' orgoglioso di esserti amico...!

Ripples :staff :rosa

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.