Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

partenopeaDOP partenopeaDOP 24/04/2008 ore 23.12.49
segnala

(Nessuno)AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


AnnoZero...

lo zero mi affascina come numero e nn ho cambiato canale: la camorra.

Casal di Principe un comune a pochi km dal mio, un brutto paese. Ci sono strade così strette da far invidia ai "quartieri spagnoli", anche l'aria trema se la guardi male e la gente ha lo sguardo perso, così perso che nn vede più nulla e la normalità si confonde in piazze comperte da mozziconi.

Tre volte, in ventotto anni, sono capitata da quelle parti, l'ultima volta per sbaglio, di notte e ho avuto paura. Non ci sono case, ma scatoloni con sbarre di ferro, i muri di cinta sono così alti che nn vedi nientaltro che cemento...qualcuno la chiama architettura e io mi offendo, mostruosità che neanche Dante (il poeta) avrebbe pensato di collocare all'inferno.

Uno scempio.

Intanto tutti tacciono mentre si ammazzano.

Mi fanno incazzare quando sento: io nn so nulla!...chi, io? Non li conosco!

Vergogna!

Mi fa incazzare l'indifferenza della gente e dello stato.

Vergogna!

Fuori scuola, avevo 16-17anni, c'era un ragazzo "il casalese" lo chiamavano, aveva di tutto addosso. Tutti sapevano mentre passava la volante.

Mi fanno incazzare, nn c'è verso....ho dovuto cambiare canale per la vergogna che provavo nel guardare la mia gente negare.

Ho dovuto cambiare canale per tutte quelle vittime di camorra mortificate dal loro negare.

Avevo conosciuto un ragazzo, poche volte l'ho visto. Dopo un mese sono venuta a sapere che lo avevano ammazzato, trivellato di colpi sotto casa della ragazza. Cazzo, il VENTICINQUE DICEMBRE! Aveva ventisette anni, Cesare.

Ho dovuto cambiare canale anche per Cesare e per le parole che resteranno pesantemente tali.
vecchiobeat vecchiobeat 24/04/2008 ore 23.17.23
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

non ne ve verremo a capo

mi dispiace per te

io ormai..................... :-(
gatta47 gatta47 24/04/2008 ore 23.22.30
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

:-( :-( ;-(,mi spiace tanto :rosa ..è così difficile sapere che fare! :pianto
pazzascatenata64 pazzascatenata64 24/04/2008 ore 23.30.43
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

:bacio
FIOREdiSTELLA FIOREdiSTELLA 24/04/2008 ore 23.32.16
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


La sicurezza della camorra si fonda proprio sull'insicurezza dei cittadini....e dello stato....e lo scempio continua :-(
pazzascatenata64 pazzascatenata64 24/04/2008 ore 23.35.48
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


anche sulle inefficienze dello stato. Una mia collega di Napoli, proprio ieri, mi diceva che sua mamma ha fatto una risonanza magnetica in un centro polispecialstico napoletano bellissimo e all'avanguardia, che funziona praticamente 24 re su 24.

Non ha speso nulla perche' è convenzionato. Lì sono efficienti e gentilissimi.

E' DELLA CAMORRA, HA AGGIUNTO ALLA FINE.


RuthlaMoabita RuthlaMoabita 25/04/2008 ore 00.01.05
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Eh no, c'è gente, tanta gente, che la camorra l'ha combattuta per davvero, forze dell'ordine, magistrati, Preti, un collega Giancarlo Siani trucidato ed altri/e che conosco molto bene che portano ancora dentro i segni di quell'impari lotta.

Parte, mi spiace aver letto da te, PROPRIO DA TE, certe parole.

Sui giornali ci finiscono gli eroi.

Tantissime altre persone, riposano nell'indifferenza dell'eroicità delle loro esistenze o sopravvivono ad un dolore, che come il sole, sorge al mattino ma poi non tramonta mai.

Ruth
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 00.02.27
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Tu hai visto anno zero?

Io nn nego che ci sia chi combatte queste cose e nn tolgo gli onori a nessuno, li rispetto perchè alcuni muoiono due volte.

Io parlavo dell'indifferenza e dell'inutilità delle parole.

Non farmi la morale, lo sai meglio di me che fiumi di parole servo a poco dalle nostre parti. Vedi R.Saviano , parole su parole che ha smosso?

sta solo sotto scorta.

Ma nn è lui che mi fa incazzare o quelli come lui che in un certo senso muovono qualcosa se pur minimo.

Me la prendo con le istituzioni e qui è un cane che si morde la coda.
RuthlaMoabita RuthlaMoabita 25/04/2008 ore 00.04.36
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Accidenti.

Cos'altro avrei dovuto vedere?

Pensi forse che la Camorra l'abbia conosciuta attraverso una trasmissione televisiva?

Ruth
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 00.10.59
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Tu nn hai letto il mio post

ma quello che volevi leggere.
RuthlaMoabita RuthlaMoabita 25/04/2008 ore 00.15.41
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


No, io l'ho letto il post e ti contesto la generalizzazione sull'indifferenza della gente.

E' indifferente chi vuol esserlo, per codardia, per proprio tornaconto o per chissà cos'altro.

Mi conosci troppo bene per non comprendere il senso di quel che ho scritto.

Ruth
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 00.19.35
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Io avrò anche fatto come dici, ma tu generalizzi un mio punto di vista.

Io continuo a comprendere il tuo punto di vista e ripeto, sei tu che nn cogli il mio.

Io parlavo di fatti e quel posto chiamato gomorra è un ghetto e sono tutti colpevoli.
eaccabbadda eaccabbadda 25/04/2008 ore 01.33.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

partenopeaDOP ha scritto:

Tu hai visto anno zero?

Io nn nego che ci sia chi combatte queste cose e nn tolgo gli onori a nessuno, li rispetto perchè alcuni muoiono due volte.

Io parlavo dell'indifferenza e dell'inutilità delle parole.

magari fosse trasmesso quotidianamente a reti unificate e non una ogni 10 anni, sparirebbero tanti luoghi comuni sulla camorra (tipo roba solo campana quindi lontano da me)

Non farmi la morale, lo sai meglio di me che fiumi di parole servo a poco dalle nostre parti. Vedi R.Saviano , parole su parole che ha smosso?

ha solo fatto conoscere a due mlioni di persone (tradotto in 10 lingue almeno)il cosiddetto "altro stato" italiano e la sua espansione,con nomi e cognomi a me non sembra poco

sta solo sotto scorta.

solo? non credo sia facile vivere sotto scorta a 29 anni

Ma nn è lui che mi fa incazzare o quelli come lui che in un certo senso muovono qualcosa se pur minimo.

Me la prendo con le istituzioni e qui è un cane che si morde la coda.
meglio cominciare e continuare a muovere quel minimo di coscienza civile che è rimasto in italia che stare fermi a guardare..........ma naturalmente questo è solo il mio parere :ok
opa.bu opa.bu 25/04/2008 ore 01.38.20 Ultimi messaggi
segnala

EuforicoRE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


:-) La gente deve vivere con quello che ha , nel paese che è , nel suo ambiente , deve mangiare yutti i giorni , mandare i figli a scuola , a bisogno dei servizi non colpevolizzate la gente comune perchè cerca di vivere in modo apparentemente normale , quelle persone non hanno il senso dello stato perchè lo stato non l'hanno mai conosciuto non esiste , ma siccome il vuoto non può esistere , il posto delle istituzioni è stato preso da altri , gli eroi sono sempre stati pochi in qualunque situazione , quanti erano gli antifascisti in Italia durante il ventennio ? e quanti avevano la tessera del partito ? la maggior parte per poter vivere , per necessità , si può dire che gli italiani erano tutti fascisti?

E' facile giudicare dall'esterno , magari potendo pensare solo a se stessi !!!:ok
eaccabbadda eaccabbadda 25/04/2008 ore 01.41.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

è per evitare facili giudizi e pergiudizi che è bene conoscere  l'argomento quindi ,ben venga chi ne parla sempre e comunque :ok
opa.bu opa.bu 25/04/2008 ore 02.03.15 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

:-) Quello che intendevo esprimere è che non si può condannare un popolo che cerca di sopravvivere , le responsabilità sono anche altrove !!!!:ok
gatta47 gatta47 25/04/2008 ore 08.04.59
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

buongiorno a tutti ..vorrei dire un mio parere .sull argomento , son totalmente d accordo con opa,..non si può colpevolizzare un popolo intero tenuto in ostaggio dalla paura d essere ammazzatti..! xchè in sintesi è cosi ! l omertà esiste xchè c è la paura!..ha ragione anche Accabadda .. quando dice bisogna parlare parlare ,fare cultura ! xchè la storia ci insegna che l erba cattiva cresce dve c e degrado civico ,ignoranza,fame, e quì ci vuole lo STATO!!!!! capisco Parte quando dice e "come il cane che si morde la coda".perche sembra tutto initile, parlare, dire... sembra che le cose non cambiano,capisco bene Ruth .. quando dice con rabbia se tutti insieme facciamo qualcosa ! cambierà!.. appunto! tutti insieme! ma x ora non vedo l interesse generale affinchè un popolo ,il campano,venga portato fuori da questa valle di lacrime! ho voluto dare la mia solidarietà a Parte e a tutti i napoletani ,troppo spesso colpevolizzati x situazioni volute dallo stato ! o meglio dai SIGNORI DELLO STATO!!! :bacio :rosa ;-(
DuPalle DuPalle 25/04/2008 ore 08.34.16 Ultimi messaggi
luxsuria luxsuria 25/04/2008 ore 09.59.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

partenopeaDOP ha scritto:

AnnoZero...

lo zero mi affascina come numero e nn ho cambiato canale: la camorra.

Casal di Principe un comune a pochi km dal mio, un brutto paese. Ci sono strade così strette da far invidia ai "quartieri spagnoli", anche l'aria trema se la guardi male e la gente ha lo sguardo perso, così perso che nn vede più nulla e la normalità si confonde in piazze comperte da mozziconi.

Tre volte, in ventotto anni, sono capitata da quelle parti, l'ultima volta per sbaglio, di notte e ho avuto paura. Non ci sono case, ma scatoloni con sbarre di ferro, i muri di cinta sono così alti che nn vedi nientaltro che cemento...qualcuno la chiama architettura e io mi offendo, mostruosità che neanche Dante (il poeta) avrebbe pensato di collocare all'inferno.

Uno scempio.

Intanto tutti tacciono mentre si ammazzano.ti sbagli tesoro ,e pur vero che esiste l omerta' ma non e' vero che tutti taccionoMi fanno incazzare quando sento: io nn so nulla!...chi, io? Non li conosco!

Vergogna!

Mi fa incazzare l'indifferenza della gente e dello stato.

Vergogna!

Fuori scuola, avevo 16-17anni, c'era un ragazzo "il casalese" lo chiamavano, aveva di tutto addosso. Tutti sapevano mentre passava la volante.

Mi fanno incazzare, nn c'è verso....ho dovuto cambiare canale per la vergogna che provavo nel guardare la mia gente negare.

Ho dovuto cambiare canale per tutte quelle vittime di camorra mortificate dal loro negare.

Avevo conosciuto un ragazzo, poche volte l'ho visto. Dopo un mese sono venuta a sapere che lo avevano ammazzato, trivellato di colpi sotto casa della ragazza. Cazzo, il VENTICINQUE DICEMBRE! Aveva ventisette anni, Cesare.

Ho dovuto cambiare canale anche per Cesare e per le parole che resteranno pesantemente tali.
senti gioia la camorra ,la mafia , la ndrangheta ,la sacra corona unita ,la milano bene , il banditismo ,ti bastano ? ne vogliamo parlare ? cè gente che lotta incessantemente giorno x giorno non sempre unita dalla massa ma sola ,anche non si parla perche' ci sta bene cosi',perche' un giorno potremmo chiedere dei favori (e perche' no magari proprio alla mafia non trovi ?)ma ricorda che la mafia si inizia a combattere nel piccolo nella quotidianeita' in qualsiasi settore e se vogliamo solo se vogliamo senza nessuna paura rinunciando pero' ai favoritismi che potrebbero farci comodo .ti faccio un esempio ,come ben sai io lavoro in un ospedale fino ad un paio di mesi fa il mio reparto stava nel degrado piu' assoluto ,letti vecchissimi sedie rotte e carenza di materiale in tutti i settori,dopo aver chiesto x anni (tante promesse ma solo promesse )io in prima linea senza paura con un gruppo di colleghi abbiamo messo in atto il nostro piano (solo cosi saremmo riusciti),tutti i giorni con pinze tenaglie ecc,rompevamo un qualcosa facendo si che il tutto venisse messo fuori uso senza possibilita' di riparazione tutti i giorni imperterriti ,fino ad arrivare da 35 letti a 12 ripeto il tutto senza nessuna paura,ebbene cara nel giro di un mese il reparto e' stato messo a nuovo.tutto questo x dirti che come me ci stanno altre persone sempre in prima linea che combattono tutti i giorni sfidando tutto e tutti senza paura delle conseguenze mettendo a volte a rischio non solo se stessi ma anche chi li circonda .parte senza offesa ma sei ancora giovane per capire come si combatte .un altra cosa ,stai x discutere una tesi di laurea e spero tu possa al piu' presto trovare un lavoro ,attenta ai favoritismi pero', e da li che si inizia a combattere ,e da li che la mafia va estirpata,cerca di arrivare sempre e solo con le tue forze ,e stai gia iniziando a combattere .
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 15.04.52
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

Chiedo scusa se non posseggo proprietà di linguaggio e maturità intellettiva tale, da non consentirmi di inciampare nel qualunquismo. Non conosco il mondo e nasco senza esperienza, questo lo riconosco perché consapevole dei miei limiti, ma consentimi cara Lux di replicare, che molto spesso si ha la cattiva abitudine di confonde l'età con l'sperienza come se né fosse l'unità di misura. Dalle mie parti si impara presto a riconoscere il bene dal male, è estremamente necessario perché se sbagli di un millimetro rischi di perderti e ti senti solo. Queste piccole realtà ci sono un pò appertutto, ma consentimi ancora una volta di affermare che purtroppo in Campania certe realtà sono più forti e prepotenti. Non facciamo i moralisti e i perbenisti, i fatti sono questi, la cronaca parla chiaro.
Per non allontanarmi troppo da quello su scritto, perché qualcuno potrebbe farmi notare il mio modo di generalizzare, io stavo semplicemente parlando di ciò che avevo visto in una trasmissione televisiva che a quanto pare nessuno ha seguito. Quella trasmissione mi è parsa come una pubblicità "regresso" per la Campania e mi ha infastidita il modo di apparire di quella gente e il modo di non "apparire" delle Istituzioni. Per quello che sopra ho scritto non mi va di ripetere il concetto.
Concludendo. Per quel che riguarda la tesi di laurea, dato che la tiri in ballo, posso dirti che all' Università di favoritismi passare ne ho visti e ho subito anche prepotenze, ma è solo un'esempio. Quella mano sempre uguale che sulla guancia non puoi evitare, almeno una volta nella vita tutti l'abbiamo sentita.
Lux, io non mi offendo sono altre le cose che mi offendono e una di queste è proprio l'indifferenza.
opa.bu opa.bu 25/04/2008 ore 15.13.25 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


:-) Ribadisco il concetto Parte , le persone devono vivere a volte anche scendendo a compromessi , la pretesa che tutti siano eroi è un'utopia .:ok

L'ho visto il programma , secondo me è realtà , ma solo una parte della realtà ,se non si fa sentire , ma veramente sentire la presenza dello stato , il problema non si risolverà mai !!!

Cazzo ma proprio un trentino deve difendere i terroni ????

:many :many
robur57 robur57 25/04/2008 ore 15.19.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


scusate ma che volete che succeda di diverso o che le persone cambino quando in un qualsiasi canale televisivo o nei giornali si sentono o leggono condannato a risarcire 30000 euro perche ha picchiato uno che rubava in casa. e chi si difende e riesce a sopravivere ad un intrussione in casa passa per colpevole dai siamo sinceri che si pretende dalla gente di parlare epoi si deve solo subire per colpa delle nostre leggi.

e che ne dite delle scarcerazioni facili piu ne uccidono e prima li lasciano naturalmente con lauree e posti di lavoro che un rispettoso cittadini manco si sogna.

nel nostro paese ormai ce solo paura anche di aprire bocca non sai mai quello che ti succede per aver detto qualcosa fuori posto. io non mi sento di colpevolizzare chi tace perche visto la situazione e solo voler sopravivere a una mancanza di giusta giustizia.


amicotony amicotony 25/04/2008 ore 15.36.42 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

opa.bu ha scritto:

:-) La gente deve vivere con quello che ha , nel paese che è , nel suo ambiente , deve mangiare yutti i giorni , mandare i figli a scuola , a bisogno dei servizi non colpevolizzate la gente comune perchè cerca di vivere in modo apparentemente normale , quelle persone non hanno il senso dello stato perchè lo stato non l'hanno mai conosciuto non esiste , ma siccome il vuoto non può esistere , il posto delle istituzioni è stato preso da altri , gli eroi sono sempre stati pochi in qualunque situazione , quanti erano gli antifascisti in Italia durante il ventennio ? e quanti avevano la tessera del partito ? la maggior parte per poter vivere , per necessità , si può dire che gli italiani erano tutti fascisti?

E' facile giudicare dall'esterno , magari potendo pensare solo a se stessi !!!:ok salve sign.opa. seguito il post.complimenti..:clap è uno dei pochi che ha capito il sistema io sono della zona (salerno) conosco il dramma.in sintesi lei ha riassunto il problema che penso ahimè nessun matematico del duemila puo' risolvere.:ok
amicotony amicotony 25/04/2008 ore 15.52.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

gatta47 ha scritto:
buongiorno a tutti ..vorrei dire un mio parere .sull argomento , son totalmente d accordo con opa,..non si può colpevolizzare un popolo intero tenuto in ostaggio dalla paura d essere ammazzatti..! xchè in sintesi è cosi ! l omertà esiste xchè c è la paura!..ha ragione anche Accabadda .. quando dice bisogna parlare parlare ,fare cultura ! xchè la storia ci insegna che l erba cattiva cresce dve c e degrado civico ,ignoranza,fame, e quì ci vuole lo STATO!!!!! capisco Parte quando dice e "come il cane che si morde la coda".perche sembra tutto initile, parlare, dire... sembra che le cose non cambiano,capisco bene Ruth .. quando dice con rabbia se tutti insieme facciamo qualcosa ! cambierà!.. appunto! tutti insieme! ma x ora non vedo l interesse generale affinchè un popolo ,il campano,venga portato fuori da questa valle di lacrime! ho voluto dare la mia solidarietà a Parte e a tutti i napoletani ,troppo spesso colpevolizzati x situazioni volute dallo stato ! o meglio dai SIGNORI DELLO STATO!!! :bacio :rosa ;-( :ok il popolo campano ne avra' x altri 50 anni di lacrime ,di camorristi, politici corrotti da essi.spetta a noi onesti inculcare nuova cultura di vita ai nostri figli ,nipoti,insegnare il bene dal male. quindi consegnare la nostra bella nazione a gente responsabile consapevoli dell'importanza del vivere in pace.:rosa :bacio
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 18.27.44
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Opa

rispetto il tuo pensiero anche se nn lo condivido, ma quelle faccine sorridenti, io le avrei evitate.

Se ti faccio ridere, ben venga, almeno servo a qualcosa. Però prova a prenderti sul serio ogni tanto.
sonomia sonomia 25/04/2008 ore 20.28.06 Ultimi messaggi
segnala

TristeRE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Parte, parlare dal di fuori spesso è facile, l'omertà è il fenomeno triste che purtroppo non porta da nessuna parte, solo alla sopravvivenza,,,, ho seguito tutto ma avevo letto già le stesse identiche cose sulla ''REPUBBLICA'' , tempo fà ma non capisco una cosa e forse non sono la sola,,,,, tutti i signori che fanno bella mostra alle trasmissioni perchè, dal momento che non hanno paura, non ripeterle di fronte ad un giudice ? La camorra è un fenomeno italiano non campano ma l'omertà,,,,,?


luxsuria luxsuria 25/04/2008 ore 21.24.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


parte mi spiace ma ancor di piu' mi dai conferma tropo giovane x sapere cosa significa combattare..................e forse non avresti neanche dovuto intavolare questo discorso ( e sai anche il perche'),per quanto riguarda il programma l ho visto anche io.

opa robur continuate ad essere omertosai siete grandi .

italiani e non solo campani ITALIANI,come gli ebrei a bocca aperta in attesa sempre della famosa mamma che scenda dal cielo.
RuthlaMoabita RuthlaMoabita 25/04/2008 ore 21.50.23
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Sono totalmente in sintonia con Luxsuria.

L'ingiustizia, la prevaricazione, l'oppressione va combattuta qualunque sia l'avversario.

Ingiustizia è infilarsi per evitare una fila troppo lunga, ma lì siamo tutti bravi a reagire, ad evidenziare il gesto.

Il parcheggiatore abusivo lo si remunera poichè altrimenti quello danneggia la macchina o ci picchia.

La camorra..non esiste, tanto dovemo campà.

Ma che vita è quella che ci costringe a chinare il capo, a diventare finanziatori VOLONTARI del crimine pagando tangenti, mazzette, andando con prostitute, giocando d'azzardo, alimentando la rete dell'illecito in modo assolutamente consapevole?

Mi spiace, io non ci scivolo nel qualunquismo che troppo spesso si confonde con l'opportunismo, se non in qualcosa di ulteriormente vergognoso.

Ho lottato, lotto e lotterò nel mio piccolo e se questo vorrà dire subirne le conseguenze, le accetterò come già le ho accettate; ogni scelta comporta un prezzo da pagare ed io non intendo rimanere muta, cieca e sorda in un mondo in cui mille parole, rumori e fatti rendono distorto ciò che mi circonda.

Sono convinta da sempre che anche solo evitare il verificarsi di un fatto che impedisca il perpetrarsi di un'ingiustizia, che pur piccola possa essere, equivalga a cagionarla, per cui cari amici fiancheggiatori della teoria della liceità dell'omerta per paura di doverne scontare le conseguenze, vi dico: LA CAMORRA SIETE VOI, POICHE' IL SILENZIO, LA RASSEGNAZIONE E LA PAURA COSTITUISCONO L'ELEMENTO VITALE, LA SPINA DORSALE DEL CRIMINE ORGANIZZATO.

Tranquilli, non farete un giorno di carcere. In carcere lo siete già, con le vostre famigile, i vostri figli che probabilmente smetteranno di vedere in voi un esempio da seguire.

Ruth
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 22.23.02
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

Scusa Lux, ma dove hai letto che io nn voglia combattere e comunque, dove hai letto la mia rassegnazione? Non credo che tu mi conosca abbastanza.
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 22.31.17
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


grazie Beat

stavo incominciando a sentirmi

extraterrestre.
savannah56 savannah56 25/04/2008 ore 22.33.23
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


parte lascia perdere, solo i napoletani sanno cosa significa l'assenza dello stato e la sua "furbizia" di far credere che tutto cio che succede è colpa solo dei napoletani,tanto alla fine se non siamo camorristi simm' strunz e gnurant :fuma

meno male che gli "altri italiani so più intelligenti :ok


knouqs knouqs 25/04/2008 ore 22.38.16 Ultimi messaggi
partenopeaDOP partenopeaDOP 25/04/2008 ore 22.46.16
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Io nn litigo con le persone anziane

:-)))
knouqs knouqs 25/04/2008 ore 22.49.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


Non ero mai stato con una tigre inferocita in gabbia, a parte stasera........

Mi ha quasi distrutto una chitarra ed ha messo su Ummagumma dei Pink a tutto volume.

In pratica, a casa mia sono suo ospite :-)))

A parte il bromuro cosa dovrei darle per calmarla?

Parte, si accettano consigli.
luxsuria luxsuria 25/04/2008 ore 23.53.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove

parte forse non lo sai ma ti conosco piu' di quanto immagini ..................ah...............grazie per l anziana ,ne vado orgogliona ,e che anziana ,ti auguro di cuore ci possa arrivare e anche oltre :bacio
opa.bu opa.bu 26/04/2008 ore 00.16.53 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: AnnoZero...mentre tutti guardano altrove


:-) Non sei tu che mi fai ridere Parti , o almeno non quando si discute di certi problemi ,che sono estrmamente seri , anch'io capisco e rispetto il tuo punto di vista e parzialmente lo condivido ma capisco anche i problemi di coloro che quella situazione la devono subire pur non essendo daccordo .

Quanto alle facette l'età mi ha insegnato a non prendermi troppo sul serio !!!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.