Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

FIOREdiSTELLA FIOREdiSTELLA 15/06/2008 ore 15.08.21
segnala

(Nessuno)Apoteosi della lirica




Il wow e' poca cosa

se ognuno si riposa

ma se il wow si contraccambia

allora e' una cuccagna!!!

:-)))



che sara' la poesia!!!






giofilosofo giofilosofo 15/06/2008 ore 15.24.07
segnala

(Nessuno)RE: Apoteosi della lirica

Sora Stella, te l'ho sempre detto che fumare il rosmarino pu dare problemi, ma tu niente, insisti:-)))
savannah56 savannah56 15/06/2008 ore 15.26.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Apoteosi della lirica

sora stella mi dai da pensare oggi :nono1
la poesia quella cosa che serve in chatt...e non dico a cosa serve :-x
:fuma
FIOREdiSTELLA FIOREdiSTELLA 15/06/2008 ore 15.42.35
segnala

(Nessuno)RE: Apoteosi della lirica


ma che unciavete nulla daffa' stasera ???:-p
giofilosofo giofilosofo 15/06/2008 ore 15.43.33
segnala

(Nessuno)RE: Apoteosi della lirica

:bacio:-)))
savannah56 savannah56 15/06/2008 ore 15.46.58 Ultimi messaggi
geum geum 15/06/2008 ore 15.48.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Apoteosi della lirica




Fiordisteee come poetizza

Lei nessun'altro e che dire

poi delle rime baciate?

Un'apoteosi de goduria

altro che Ungaretti e Neruda!!

e sa che je dico che mo metto

un Jutubbe e cantamo pure ti





:batacanta

E' una canzone senza titolo,
tanto 'pe cant, 'pe f qualche cosa,
nun "gnente de straordinario,
roba del paese nostro
che se p cant pure senza voce ...
basta 'a salute,
quanno c' 'a salute c' tutto,
basta 'a salute e un par de scarpe nove,
che poi gir tutto 'er monno
che m'accompagno da me !

'Pe f la vita meno amara,
me s comprato 'sta chitara,
e quanno er sole scenne e more
me sento 'n'core cantatore,
la voce poca ma intonata,
nun serve a f 'na serenata,
ma serve solo 'a f in maniera,
de farme 'nsonno a primma sera.

Tanto 'pe cant
pecch me sento 'n' friccico ner core,
tanto 'pe sogn
perch ner petto me ce naschi 'n' fiore,
fiore de lill
che m'ariporti verso er primo amore
che sospirava alle canzoni mie
e m'arintontoniva de bucie.

Canzoni belle e appassionate,
che Roma mia m'aricordate,
cantate solo 'pe dispetto
ma 'c 'na smania dentro ar petto,
io nun ve canto a voce piena
ma tutta l'anima serena,
e quanno er cielo se scolora
de me nessuna se innamora.

Tanto 'pe cant
pecch me sento 'n' friccico ner core,
tanto 'pe sogn
perch ner petto me ce naschi 'n' fiore,
fiore de lill
che m'ariporti verso er primo amore
che sospirava alle canzoni mie
e m'arintontoniva de bucie.


:ziamary


FIOREdiSTELLA FIOREdiSTELLA 15/06/2008 ore 16.14.00
segnala

(Nessuno)RE: Apoteosi della lirica

la gemmetta si, che se ne intende!!! :-)))

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.