Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

lampy lampy 08/09/2008 ore 21.42.36 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: 02/70059842


???sono nuova del forum.. appena entrata ho letto di qualche baruffa...cosette di niente visto che non ci sono stati strascichi...credo eh..ma mi devo ancora ambientare.. difficile visto che sto poco al pc.. pero' ora non capisco cosa c'entrano i militari...delucidatemi che son tonta forte io neh!!?

:-)




Amenophis.III Amenophis.III 08/09/2008 ore 21.53.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 02/70059842


Se mi permetti, Assisi, ciò che ha scritto Honeyy è corretto. Non vale la pena di accanirsi contro dei nick che domani saranno cambiati. E' il comportamento delle persone che va sanzionato.
Questi non hanno speranza di morte,
e la lor cieca vita è tanto bassa,
che 'nvidïosi son d'ogne altra sorte. Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa. Dante Alighieri docet... ;-)
RuthlaMoabita RuthlaMoabita 08/09/2008 ore 22.15.00
segnala

(Nessuno)RE: 02/70059842


Mi chiedo se sia il caso di scomodare il Sommo Vate per alcune scaramucce da dopolavoro. Giuseppe Giusti li avrebbe chiamati "scherzucci da dozzina".

Dunque quando un militare si perplime per un linguaggio ... da caserma... i conti non tornano più.

Ci sono persone fastidiose, è vero, riottose, attaccabrighe, ma tutti (o quasi) siamo dotati di intelletto per comprendere quanto vano a volte sia cimentarsi in un duello rusticano che porta solo alla sconfitta del buon senso, dell'intelligenza di chi ne è coinvolto, della pazienza di chi legge.

La libertà è una cosa bellissima ed è triste dover considerare che l'ignoranza costituisce una prigione dalla quale non si può evadere e priva di qualsiasi aspettativa di indulto o grazia.

Ricorda che chi si comporta in modo oltraggioso verso gli altri lascia un segno indelebile della propria penosa esistenza e nessun numero di fax, nessun ostracismo, nessuna punizione è peggiore dell'esser considerati per quel che si dimostra d'essere.

E poi, scusami, in tutta franchezza, non è necessario tutelare qualcuno o essere paladino dei deboli, in fondo siamo una comunità virtuale fatta di persone vere ed è giusto che ognuno estrinsechi la propria personalità senza delegare ad altri il proprio pensiero, le proprie opinioni.

Fuori, ci tutela la legge, lasciamo che almeno qui predomini il buonsenso e la capacità di essere accomunati tutti dalla collettiva matrice umana.

Chi si chiama fuori pone se stesso al di fuori di questo minimo comun denominatore.

Saluti



Ruth
savannah56 savannah56 08/09/2008 ore 22.26.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 02/70059842

assì ma la chatt è cosi sai...un piccolo paese in cui ci trovi di tutto,mica si possono dare fogli di via in continuazione? lassa sta che hanno diritto di divertirsi anche loro ;-) tutto sta a non leggerli se non ci và :fuma in fondo so solo battute da caserma ;-)
Amenophis.III Amenophis.III 08/09/2008 ore 23.28.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: 02/70059842


Ruth, :-) ognuno può giudicare per se stesso più o meno tollerabile un certo atteggiamento. Quelli che definisci "scherzucci da dozzina" per il Giusti, evidentemente tali non sono considerati da qualcun altro. E ne sono lampante dimostrazione le reazioni che si sono lette non solo in questo post.

Io credo che lo sdegno di Assisi debba invece essere preso in seria considerazione, in quanto espressione di un disagio che nessuno ha il diritto di provocargli anche estrinsecando - come tu dici - la propria personalità.

Peraltro non credo che il dott. Alighieri abbia trovato particolare incomodo ad essere appropriatamente citato nel contesto. Poichè come tu ben sai, questo è il canto degli ignavi...

Se poi qualcuno ritiene di assurgere al ruolo di difensore della correttezza e del reciproco rispetto (leggasi moderatore, figura preziosa e necessaria nelle comunità virtuali), nei confini del buon senso, ben venga. Al limite quello che ci interessa è l'efficacia dell'intervento.

Fuori ci tutela la legge, è vero. Anche qui ci sono delle regole, e vanno rispettate e fatte rispettare.

Essendo perciò inutile, di fatto, bannare dei nick che il giorno dopo sono già cambiati, la strategia migliore è ignorare interventi effettuati con evidente intento provocatorio. Per quelli con scopo palesemente ludico, bhè, l'invito alla più ampia tolleranza mi pare la strada più sensata.

:bye Roberto






carmela64 carmela64 08/09/2008 ore 23.44.44
segnala

PerplessoRE: 02/70059842


BUONA SERA FORUM ;ho appena aperto il post non so il motivo che ha scatenato tantA INDIGNAZIONE.

UNA COSA è CERTA BASTA NON LEGGERLIE CERTE IDIOZIE è SOPRATTUTTO NON RISPONDERE .LA MIGLIORE ARMA è IL SILENZIO .è COME IL FUOCO SE LO SI ALIMENTA NON SI SPEGNE.SONO D'ACCORDO CON TUTTI .PER QUANTO RIGUARDO IL NIK,LO CAMBIANO è DOMANI TORNANO ALL'ATTACCO CON UN ALTRO NIK.C'è LA POSSIBILITà DI COLPIRE LA PERSONA CHE SI NASCONDE DIETRO IL NIK?NO N CREDO.

UNA BUONA NOTTE A TUTTI

UN ABBRACCIO sILVIO:rosa
opa.bu opa.bu 09/09/2008 ore 00.05.12 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: 02/70059842


:-) Concordo con la saggezza di Ruth , le censure , anche se a volte motivate , si sa dove cominciano ma ....................preferisco ignorare certe provvocazioni, d'altra parte questo non è un canale televisivo che ci viene sbattuto in faccia , ma un forum dove la lettura è intenzionale , e siamo tutti ampiamente maggiorenni !!!

Meglio confidare sul buon senso !!!:ok

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.