Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

Dante.io Dante.io 26/10/2008 ore 16.21.32
segnala

Impressionatotanto di cappello alle pene d'amore

moglie e marito
amante e amante
storie che iniziano bene e finiscono male, o cominciano e finiscono male.
e si soffre da dilettanti
nell'esperienza umana la sorte ci ha regalato una vita senza esperienze totalizzanti di dolore quotidiane.
non moriamo di fame come in tante parti del mondo.
non siamo improgionati a mauthausen o nei gulag di castro o della vecchia unione sovietica
quelli so' cazzi assai piu' grossi che una pena d'amore, giratela come ve pare, ma per me e' cosi'.
e allora cosa ci puo'essere episodicamente piu' grosso della nostra sfoprtuna in amore o matrimoniale?
la perdita della mamma o del papa' ?
mameglio ancora, se meglio e' lecito dire:
che ne dite della perdita di un figlio?
e' bastevole o vogliamo esagerare?
e allora esageriamo pure, ma non volentieri, sia chiaro.
la perdita contemporanea di un figlio e un nipote?
superano o no i dolori di una separazione coniugale?
certo, ognuno ha le sciagure e ognuna, di volta in volta gli pare la piu' grossa, perche' tocca lui e lo tocca "episodicamente".
pertanto la riflessione conseguente a tutta sta tiritera la esprimo velocemente: la vera diferenza tra i due tipi di dolori e' del tutto evidente.
non ho mai trovato, fin'ora,qualcuno che addebitasse a se stesso la famosa meta' delle responsabilita' della fine di un matrimonio o una relazione.
come non ho mai trovato, nel secondo caso, qualcuno che abbia ragionato per percentuali
nel secondo caso il dolore e' assoluto.
nel primo, una fetecchia, a paragone.
ecco prche' a me dei cazzi in culo derivanti da fallimenti coniugali o affettivi generalmente non me ne po' frega' de meno.
le cose da dilettanti non mi hanno mai interessato.
tanto di cappello e considerazione per la sofferenza, ma io quello lo sollevo appena appena.
la testa rimane comunque coperta.
:sbong
Pestiferaa Pestiferaa 26/10/2008 ore 16.26.21
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


è un lutto diverso..tempi di metabolizzazione più brevi.. :mmm basti pensare come ci si consola anche solo pochi mesi con altra persona..Alla morte...perdita totale della persona..non vi è rimedio alcuno..


mara1 mara1 26/10/2008 ore 16.26.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore




il dolore è dolore ed è intimamente vissuto, qualunque ne sia la ragione

anche se per certe pene l'intensità può sembrare insostenibile



baciami dante!!!



:hehe
savannah56 savannah56 26/10/2008 ore 16.27.35 Ultimi messaggi
doest doest 26/10/2008 ore 16.28.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


PERDONAMI ..... HO VISSUTO UNA SEPARAZIONE E PER ANNI HO CERCATO LE MIE RESPONSABILITà' IN OGNI ANGOLO DELLA MIA ANIMA ....AVENDO LA FORTUNA IN QUESTO PERCORSO DI TROVARE CHI MI FACEVA CAPIRE MILLE PASSAGGI INGARBUGLIATI ...FACENDOMI COMPRENDERE IN PIENO CHE QUALSIASI ESPERIENZA DELLA VITA DEVE ESSERE VISSUTA A 360° PERCHE' TI DIA LA POSSIBILITA' DI CRESCERE



COMUNQUE ........ VIVA LA TOPA :sbong


Dante.io Dante.io 26/10/2008 ore 16.30.10
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


e chi ha parlato di morte?

:sbong
mara1 mara1 26/10/2008 ore 16.31.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore






io non ho parlato di morte,

ti ho detto di baciarmi e hai fatto orecchio da mercante :prrr
Dante.io Dante.io 26/10/2008 ore 16.35.58
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


pensa, mara, ho appena interrotto na relazione e mi sento sereno e contento...

in questo periodo sono altre le cose che mi coinvolgono.

ma tu metti che so' diventato frocio?

:-)))

passare dal viva la topa al viva il culo,in fondo il tratto e' breve.

di mezzo c'è solo un piccolo perineo

:-)))
roviemore roviemore 26/10/2008 ore 16.37.11
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


a dirla così ...non c'è paragone... la perdita di un figlio secondo mio parere è qualcosa di insuperabile...anche se in altre situazioni molto gravi ....a volte la desideri e forse la invochi ...

cazzo.... come è brutto non potersi e sapersi spiegare...ma forse dantù tu riuscirai a capire quello che voglio dire....Però neanche possiamo sminuire la pena che arriva da altri fattori...come una separazione o altre cose... perchè il dolore è soggettivo...ed ogni persona lo vive con la sua intensità senza rapportarlo a cose più gravi...sminuirlo sarebbe come augurare a queste persone di subire dolori più forti...più gravi...per far loro capire l'inutilità di quella sofferenza...

non lo so se son riuscita a spiegarmi...ma non potendo e volendo esser chiara...x motivi validi forse non riesco neanche a spiegarmi granchè bene.




Pestiferaa Pestiferaa 26/10/2008 ore 16.38.42
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore

:mmm se qualche volta ti rileggessi ciò che scrivi...forse...
mara1 mara1 26/10/2008 ore 16.40.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore








e l'interruzione di questa relazione di fa riflettere e filosofeggiare, ma nu me baci

:hehe
Dante.io Dante.io 26/10/2008 ore 16.41.37
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


credo invece che tu sia stata chiara.

vedo che non mi sono spiegato in pieno: non volevo sminuire un dolore rispetto all'altro, ma solo metterli in scala.

quando si interrompe un rapporto affettivo di tipo coniugale o di coppia, pensi che ti stia crollando il mondo.

io invece dopo aver pensato: che culo... mo' puo' trovarne un altro... senza che si risposi, senno' e' fesso.

ecco che penso io

sara' crudo?

ebbe'... mica e'colpa mia se sono un fottuto ottimista

:-)))


Dante.io Dante.io 26/10/2008 ore 16.42.18
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


so' timido

:shy
mara1 mara1 26/10/2008 ore 16.43.40 Ultimi messaggi
roviemore roviemore 26/10/2008 ore 16.44.34
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


e cazzo...potevi dirlo subito che si trattava di trombare... :many

:-* :-))
Dante.io Dante.io 26/10/2008 ore 16.58.46
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore


e tanto ci voleva a dirlo?

:sbong
doest doest 26/10/2008 ore 17.02.33 Ultimi messaggi
cyclam cyclam 26/10/2008 ore 17.08.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: tanto di cappello alle pene d'amore




e bravo dante....lasciamo perdere la sofferrenza per la perdita di un figlio...la quale e' per me troppo grnde e spero dio me ne mantenga lontana....

ma per le altre sofferenze....ringrazio....si...grazie a Te che mi stai vicino...perche' solo cosi si riprende davvero il proprio cammino ....solo cosi si puo' finalmente dire: grazie

certo appena succede e' dura si soffre e si rompe pure i coglioni a chi piu' o meno ci sta vicini....ma per me e' vietato rimanere fermi in questo stato di "malessere".....cerco rifletto e...avanti.

grazie

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.