Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

cyclam 28/12/2008 ore 23.05.36 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteCHI DI VOI LEGGE COELHO


sembra abbia scritto anche "il diario di un mago" ma non ce l'ho......

chi sa qualche cosa...parli........

grazie
7861021
sembra abbia scritto anche "il diario di un mago" ma non ce l'ho...... chi sa qualche cosa...parli........ grazie
Discussione
28/12/2008 23.05.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
doest doest 28/12/2008 ore 23.10.00 Ultimi messaggi
mizio57 mizio57 28/12/2008 ore 23.10.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CHI DI VOI LEGGE COELHO

A cyclam che il 28/12/2008 23.05.36 ha scritto:

sembra abbia scritto anche "il diario di un mago" ma non ce l'ho......

chi sa qualche cosa...parli........

grazie

Rispondo: io no...:hehe

:bye :flower
cyclam cyclam 28/12/2008 ore 23.11.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CHI DI VOI LEGGE COELHO




appunto doest...li ho tutti e questo lo cita lui stesso in Monte cinque...ma non l'ho mai vsito ;-(....e non trovo info........#


pazzascatenata64 pazzascatenata64 28/12/2008 ore 23.26.39
segnala

(Nessuno)RE: CHI DI VOI LEGGE COELHO

dai, ci provo io in una libreria molto fornitissima a reggio.... ma sei sicura che sia stato tradotto in italiano? :nono1
cyclam cyclam 28/12/2008 ore 23.29.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CHI DI VOI LEGGE COELHO




infatti cercavo in internet ma non trovo....non l'ho mai visto per questo no son sicura......

amore...non ho parole....senza troppi casini, magari basta na telefonata....solo per sapere se esiste......

:staff
pazzascatenata64 pazzascatenata64 28/12/2008 ore 23.30.52
segnala

(Nessuno)RE: CHI DI VOI LEGGE COELHO


È nato a Rio de Janeiro, il 24 agosto del 1947, sotto il segno della vergine e ha vissuto intensamente, come tutti gli scrittori latino-americani della sua generazione. Dimostra fin da ragazzo, una sorta di avversione per le regole e, al tempo stesso, un bisogno quasi ossessivo di affermare la propria creatività, tanto da farsi rinchiudere in un ospedale psichiatrico pur di non rinunciare ai suoi sogni. E sicuramente ne è valsa la pena.
Oggi ha venduto 31 milioni di libri pubblicati in 150 Paesi, compreso il Giappone, l’Iran e la Lituania, e tradotti in 51 lingue. E, come sottolinea lui stesso, ha denaro per tre reincarnazioni. In Francia, tanto per fare un esempio, il suo romanzo L’Alchimista è stato in testa alle classifiche per 33 settimane consecutive. Un record battuto solo da Camus.
Un padre ingegnere, una madre religiosissima, una famiglia borghese con appartamento nell’incantevole quartiere di Botafogo, Paulo Coelho va a scuola dai gesuiti, ma denota ben presto una vocazione da artista in netto contrasto con il futuro da brillante avvocato deciso da papà. E per questo la paga cara, considerando che per ben tre volte, dall’età di 17 anni in poi, suo padre, d’accordo con un medico, lo fa chiudere in manicomio. Ma non serve a niente, perché Paulo è nato ribelle. Infatti, attraversa tutte le esperienze della sua generazione e tutte in modo estremo.
Come si legge sull’Espresso, "sarà estremamente politicizzato, marxista e guerrigliero. Estremamente hippy, fino a provare tutte le droghe. Estremamente spirituale, tanto da frequentare una setta dove la magia bianca si confonde con la nera. E sperimenta anche tutte le arti: fa teatro, fonda una rivista alternativa, scrive per il cantante Raùl Seixas". E i suoi testi che parlano di forza individuale riscuotono subito un grande successo. Risultato: in breve tempo, Coelho diventa così ricco da comprarsi ben cinque appartamenti. Poi, nell’86, esordisce con il libro Diario di un mago , seguito un anno dopo, da L’Alchimista. Ed è subito boom. Il suo secondo titolo vende 11 milioni di copie e viene tradotto in 44 lingue. Seguono Monte Cinque, Il manuale del guerriero della luce, Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, Veronika decide di morire, con cui vince il Premio Bancarella 2000 e Il diavolo e la Signorina Prym. L’ultimo libro pubblicato da Bompiani, Il cammino di Santiago, è nella realtà il suo primo romanzo pubblicato nel 1987, cui farà seguito L’Alchimista. Per il contenuto dei suoi libri, che sono stati definiti “stelle per chi cerca la luce nel proprio cuore o nell’infinito mistero dell’universo”, gli è stata conferita la Legione d’Onore

:-)))
cyclam cyclam 28/12/2008 ore 23.34.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CHI DI VOI LEGGE COELHO




:testata

che vergogna...

allora esiste,,,,e prima dell'alchimista..........:wow

tutti facevano partire i suoi libri dall'alchimista..........
pazzascatenata64 pazzascatenata64 28/12/2008 ore 23.37.31
segnala

(Nessuno)RE: CHI DI VOI LEGGE COELHO


sei distratta, chissa a cosa penzi sempre :zompa

:-)))
cyclam cyclam 28/12/2008 ore 23.38.06 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.