Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

tricia tricia 01/09/2009 ore 17.51.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: un pò di storia...

al secondo, ovviamente, l'ho data :-))) ahooo mica potevo rimanere vergine ad oltranza :-)))
però me l'ha chiesta in altro modo e mi ha pure corteggiato :ok
(so' all'antica io)
tricia tricia 01/09/2009 ore 18.15.44 Ultimi messaggi
yoj51 yoj51 01/09/2009 ore 18.19.40
segnala

(Nessuno)RE: un pò di storia...

Non credo siano bastate le manifestazioni e le rivoluzioni sessuali degli anni 60’ per liberarsi completamente di retaggi radicati nei secoli per quanto riguarda i rapporti fra un uomo ed una donna ..sono cambiate tante cose da allora acquisti tanti diritti ..aborto divorzio tutela sul lavoro e sulla salute e tante altre cose ..ma solo a livello normativo ..di fatto nei rapporti affettivi c’è ancora tanto da lavorare
testarda.io testarda.io 01/09/2009 ore 18.30.53
segnala

(Nessuno)RE: un pò di storia...

QUEL CHE LASCIA PERPLESSO è IL FATTO CHE SE NON CI SI METTE LA POLITICA SEMBRA CHE IL BUON SENSO VADO IN VACCA!! PER ME CI POSSONO ESSERE I COLORI di tutte le bandiere AL GOVERNO MA, SE NON C'è IL RISPETTO DELL'INDIVIDUO BEN SCARSI SARANNO I RISULTATI NELLA SOCIETà! E PER QUEL CHE MI RIGUARDA,IL VALORE DELLA SUDETTA, PARTE DALL'INSEGNARE CERTI VALORI CHE NON SIGNIFICA: ESSERE BIGOTTI,FAR DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO O DI NON SAPERE DOVE STIA IL GIUSTO EQUILIBRIO.non credo nemmeno che sia la politica a fare di una persona un'amante dell'arte in tutte le sue forme,compreso IL NUDO!non ha niente a che fare una qualsiasi pseudo-rivoluzione, li si va a trattare l'arte del corpo e quella di sicuro è una cosa ben diversa!!
una rivoluzione non è mai segno di libertà ne tantomeno di rispetto,se ci fosse l'accettazione della persona e delle diversità nel rispetto dell'essere in toto,non ci sarebbe rivoluzione!! imparare a guardare la persona e non il numero...mettendo come bandiera quella del rispetto!e quello passa anche nel mettere il proprio viso prima di sparare stronzate x riempire le pagine.
Kip...grazie x il :buona la prima:-)))a buon intenditor poche parole si dice:-)))
gatta47 gatta47 01/09/2009 ore 20.20.16
segnala

(Nessuno)RE: un pò di storia...

yoj51 scrive:

RE: un pò di storia...
Non credo siano bastate le manifestazioni e le rivoluzioni sessuali degli anni 60’ per liberarsi completamente di retaggi radicati nei secoli per quanto riguarda i rapporti fra un uomo ed una donna ..sono cambiate tante cose da allora acquisti tanti diritti ..aborto divorzio tutela sul lavoro e sulla salute e tante altre cose ..ma solo a livello normativo ..di fatto nei rapporti affettivi c’è ancora tanto da lavorare

ciao yoyyy.e ciao a tutti ,concordo su tutto ciò che hai scritto , e rimango basita quando leggo che ancora c è gente (uomini e donne) che ritengono che la libertà sessuale (fisica e mentale )abbia in qualche modo peggiorato la società ,io ho vissuto il periodo della repressione ..delle donne e come me molte della mia età hanno risentito di tanto perbenismo e moralismo ,certo cm dice yoy la strada e ancora lunga , ma il freno paradossalmente lo mette, la stessa donna ,quando dice che era meglio prima , oppure quando dice a propoosito di uno stupro "peggio x lei se l è voluto ! usciva in minigonna e scollata !" certo cm x tutte le cose c è il rovescio della medaglia ..io credo che essere libere ......sia anche decidere come vestirsi , parlare , ecc senza condizionamenti .vabbèè c è da scrivere un libro su questo tema...ciaoooooooooo
testarda.io testarda.io 02/09/2009 ore 08.45.32
segnala

(Nessuno)RE: un pò di storia...

.....e si alzò i civettuoli merletti per vedere aldilà...mise gli occhiali e...finalmente tutto fu chiaro, dalla bocca usci un grazie per quella persona che, con umile rispetto,insegnç "a leggere" anche al più umile fratello...questa è per lui :rosa
il bigotto è colui che, nasconde l'essre persona, dietro un paravento di "vento"...e poi non ci si lamenti della società che si sta vivendo,il rispetto è tutt'altra cosa che accettare "violenza" di tutti i generi ma,forse,anche le parole non hanno lo stesso significato per tutti. aurevoir, x eventuali veleni,ritorno fine settembre:-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.