Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

kipling2 kipling2 01/09/2009 ore 22.03.23
segnala

(Nessuno)RE: brutta cosa le generalizzazioni

un luogo pubblico statale deve essere al di sopra di qualsiasi identità se non quella nazionale, nessuno protesterà se nelle scuole del Vaticano ci sono simboli religiosi, ma nell'aula statale trovo giusto che non ci sia un'identità religiosa, ma solo quella laica e cioè la foto del presidente della repubblica italiana, se poi ci sono studenti con appeso al collo il crocefisso nulla da dire esattaamente come non avrei nulla da dire se ci fosse una donna col burka o un sik con al collo le tre k! :-)


per i gusti sessuali sfondi una porta aperta... :-)
GEORGECLOONY GEORGECLOONY 01/09/2009 ore 22.09.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: brutta cosa le generalizzazioni

l'ordine sociale è sicuramente più proficuo dell'ordine precostituito.......... le generalizzazioni e i preconcetti non fanno altro che amplificare fenomeni superabili tranquillamente con il buon senso..... :ok
gatta47 gatta47 01/09/2009 ore 22.16.55
segnala

(Nessuno)RE: brutta cosa le generalizzazioni

ciao kip :-))) io personalmente son laica .. x cui a me nn dà certo fastidio nessun simbolo religioso , ciò che intendo dire che la religione checchè si dica è da sempre ritenuta una componente importantissima d identità nazionale , sulla base di questo ritengo giusto che ogni nazione decida liberamente se far entrare, o no la religione anche nelle scuole ,uffici,ecc ecc se questo è la volontà del popolo sovrano :-)) dall altro canto però si deve lasciar la libertà anche agli stranieri di poter coltivare la loro cultura senza x questo essere perseguitati ...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.