Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

iocaimano iocaimano 02/09/2009 ore 08.41.04
segnala

(Nessuno)Teresa SARTI

è bello vivere in un mondo dove ci son persone come te.
guardolastella guardolastella 02/09/2009 ore 09.05.34
segnala

(Nessuno)RE: Teresa SARTI

La moglie di Gino Strada.Per quali " gesta" viene ricordata? E' ignoranza la mia.
guardolastella guardolastella 02/09/2009 ore 09.09.11
segnala

(Nessuno)RE: Teresa SARTI

Nessuno mi risponde? Non ho detto una bestemmia.....sono solo curiosa di sapere ....non siamo tenuti a sapere tutto di tutti.
Istant.Karma Istant.Karma 02/09/2009 ore 09.22.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Teresa SARTI

@ guardolastella: - E' morta dopo una lunga malattia oggi a Milano la presidente di Emergency, Teresa Sarti Strada, nata nel 1946, moglie di Gino Strada. Lo ha annunciato la stessa organizzazione. "Dopo avere insieme condiviso per quindici anni il tempo dell'amicizia, del rispetto per la vita e per la sofferenza di tutti, - si legge nel messaggio - dopo il lungo tempo di affetto, di speranze di timore per la sua sorte personale, Emergency annuncia la morte della sua presidente Teresa Sarti Strada".

"Con la stessa apertura e con la stessa semplicita' che aveva voluto per la vita di Emergency - prosegue l'organizzazione - Teresa ha accettato anche in questi suoi ultimi giorni la vicinanza di tutti coloro che hanno voluto esserle accanto. La serenita' consapevole con la quale e' andata incontro alla conclusione del suo tempo ha espresso il coraggio e la determinazione che rappresentano la verita' della nostra azione in un'attivita' che ha dato senso alla sua e alla nostra esistenza. La dolcezza del ricordo - conclude Emergency - coincide per noi con il rinnovo del nostro impegno per la pace e per la solidarieta'".
iocaimano iocaimano 02/09/2009 ore 09.28.49
segnala

(Nessuno)RE: Teresa SARTI

Ho visto l'oriente nel suo scrigno
con la luna per bandiera
ed intendevo in qualche verso
cantare al mondo il suo splendore

Ma quando ho visto Gerusalemme
piccolo fiore sulla roccia
ho sentito come un requiem
quando a parlargli mi inchinai

E mentre tu bianca chiesetta
sussurri pace sulla terra
si strappa il cielo come un velo
scoprendo un popolo che piange

La strada porta alla fontana
vorresti riempire il tuo secchio
meglio fermarti Maria Maddalena
oggi il tuo corpo non vale l'acqua
Inch'Allah Inch'Allah
se Dio vuole Inch'Allah

L'ulivo piange la sua ombra
sua dolce sposa dolce amica
che riposa sulle rovine
prigioniera in terra nemica

Sul filo spinato con amore
la farfalla ammira la rosa
la gente è così scervellata
che la ripudia se mai posa

Dio del inferno Dio del cielo
tu che governi tutto il mondo
su questa terra d'Israele
ci sono bimbi che tremano
Inch'Allah Inch'Allah
se Dio vuole Inch'Allah

Le donne cadono sotto il tuono
domani il sangue sarà lavato
la strada è fatta di coraggio
una donna per una pietra

Ma sì ho visto Gerusalemme
piccolo fiore sulla roccia
e sento sempre come un requiem
quando a parlagli mi ritrovo

Requiem per sei milioni d'anime
che non hanno mausoleo di marmo
e che malgrado la sabbia infame
han fatto crescere sei milioni d'alberi
Inch'Allah Inch'Allah
se Dio vuole Inch'Allah



Io le dedico questa



guardolastella guardolastella 02/09/2009 ore 09.35.08
segnala

(Nessuno)RE: Teresa SARTI

E' sublime cio' che hai scritto di lei. :rosa Grazie.
iocaimano iocaimano 02/09/2009 ore 16.53.42
segnala

(Nessuno)RE: Teresa SARTI

come ti sublimi facilmente

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.