Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

BruttoE.fesso BruttoE.fesso 10/10/2009 ore 18.19.07
segnala

(Nessuno)RE: finche' una specie e' viva piu' a lungo di un'altra

no
teneva il frenulo della lingua rotto
:pig
troppo uso smodato e d ecco i risultati
:-)))
io ce l'ho leso, non rotto.
ma ho tempo di crescere e imparare.
occorre che mi impegni di piu' e ci riusciro' a rompermelo
:-)))
partenopeaDOP partenopeaDOP 10/10/2009 ore 18.19.28
segnala

(Nessuno)RE: finche' una specie e' viva piu' a lungo di un'altra

@ vecchiobeat:
pensavo al goniometro

:shy


Paparino %-)

eh le credo!
:-)))
vecchiobeat vecchiobeat 10/10/2009 ore 18.21.56
segnala

(Nessuno)RE: finche' una specie e' viva piu' a lungo di un'altra

@ partenopeaDOP: io all'elastomero ;-)
alpha061 alpha061 10/10/2009 ore 19.12.49
segnala

(Nessuno)RE: finche' una specie e' viva piu' a lungo di un'altra

riprendo un mio vecchio post tratto da wilkipedia dove vi è una sintesi del concetto di amore
-----Nel greco antico i termini utilizzati per definire i vari sensi con cui attualmente si usa la parola "amore" sono maggiori e perciò più precisi, rispetto che in molte lingue moderne.
-----Phileo è l'amore di affetto e piacere, di cui ci si aspetta un ritorno, ad esempio tra amici.
-----Eros definisce l'amore sessuale.
-----Anteros è l'amore corrisposto.
----Himeros è la passione del momento, il desiderio fisico presente ed immediato che chiede di essere soddisfatto.
----Photos è il desiderio verso cui tendiamo, ciò che sognamo.
----Stergo è l'amore d’appartenenza, ad esempio tra parenti e consanguinei.
----Thelo è il piacere di fare qualcosa, il desiderio voler fare.
Anche nel greco antico non è comunque possibile tenere i vari sensi ben separati e così troviamo agape talvolta con lo stesso significato di eros, e il verbo agapao con lo stesso significato di phileo (come nell'antico testo greco della Bibbia).
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Per quanto riguarda gli scienziati il problema è della comunità scientifica troppo statica e legata a concetti accademici che sono dei dogmi e non si può quindi affrontare teorie alternative.
Gli UFO o UFI ( se son più d' uno ) ovvero oggetti non identificati ( privi della foto ? ) sìpotrebbero essere altresì forme di vita intelligenti evolute provenienti da altri sistemi
gli scienziati , quelli citati da dante eseguono semplici calcoli matematici che supporterebbero le loro limitate teorie (affermano che è impossibile viaggiare nello spazio per esseri provenienti da lontano ) ma dimenticano che altri fisici pensano che esistono 7 dimensioni e vi potrebbere essere nello spazio dei corridoi a-temporali e a-dimensionali .
Queste non sono supposizioni ma elementi certi perchè basati su studi e esperimenti di fisica quantistica .

simpaman simpaman 10/10/2009 ore 19.27.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: finche' una specie e' viva piu' a lungo di un'altra

mille anni fa stavano x bruciare galileo galilei x una cosa che or i bambini imparano all'asilo......150 anni fa pensare di andare sulla luna o in giro x il cosmo sembrava una pazzia o stregoneria.....leonardo aveva progettato una specie di elicottero e di sommergibile!
ogni epoca ha i propri illuminati e troppi conservatori....spesso il sognatore ti porta avanti nel tempo,perchè non ha limiti dogmatici......
alpha061 alpha061 10/10/2009 ore 20.34.23
segnala

(Nessuno)RE: finche' una specie e' viva piu' a lungo di un'altra

vi sono degli scienzati che affermano che gli esseri umani probabilmente siano nati per casualità
effettivamente se pensate tutti gli animali vivono nel loro habitat naturale , privi di vestiti con meccanismi interni che regolano la temperatura corporea
l' uomo sembrerebbe essere un essere a se , può vivere fin da piccolo da solo ?
Eppure molti animali sopravvivono da soli alla dura legge della natura
é un discorso troppo complicato , mi fermo qui.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.