Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

doest 14/12/2009 ore 00.36.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)notte a tutti



doest doest 14/12/2009 ore 00.42.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: notte a tutti

"Amo essere me stesso, e basta. Niente maschere nè armature. Dico ciò che penso, faccio ciò che dico. Sempre." (mio caro amico dove sei andato... ) (a proposito di rimpianti)
gatta47 gatta47 14/12/2009 ore 00.52.58
segnala

(Nessuno)RE: notte a tutti

Bbuonanotte doest :flower
MisterYpsilon MisterYpsilon 14/12/2009 ore 06.42.51
segnala

(Nessuno)RE: notte a tutti

doest scrive:
"Amo essere me stesso, e basta. Niente maschere nè armature. Dico ciò che penso, faccio ciò che dico. Sempre."


Tutto condivisibile. Esclusa l'ultima parola che costituisce un autoinganno.
Non è sempre possibile dire tutto ciò che si pensa e fare ciò che si dice.
E le stesse cose dette con tono e piglio differente assumono valore diverso.
Gli unici che vanno sempre avanti su una linea diritta fregandosene di tutto e tutti sono gli asociali, che rinnegano il fatto che l'uomo sia fondamentalmente un animale sociale.
Qualcuno l'ha definita una delle forme più profonde di ottusità mentale.
Io penso che la verità si possa e si dovrebbe sempre dire. A volte può essere opportuno non dirla tutta fino in fondo. E comunque sia ogni parola può sempre essere porta o tirata.
Preferisco comunque chi porge e non chi tira :-)

:rosa
doest doest 14/12/2009 ore 07.22.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: notte a tutti

Mister - quanto ho riportato è il profilo di un amico, che non leggo da tempo (forse con il suo solito nick). Ritenevo si potesse parlare di coerenza, piuttosto che di ottusità.
mannesman mannesman 14/12/2009 ore 07.53.22 Ultimi messaggi
MisterYpsilon MisterYpsilon 14/12/2009 ore 08.39.09
segnala

(Nessuno)RE: notte a tutti

@ doest:

Mi era chiaro.
La coerenza con i propri principi e le proprie idee è un grande pregio.
Rischia di trasformarsi in ottusità quando porta a rifiutare il confronto ed a prescindere dalla considerazione che si deve, sempre e comunque, a punti di vista differenti.
Si cresce attraverso l'accettazione che possano esistere idee diverse e contrapposte alle nostre ed al confronto con esse.
Ci si riempe la bocca di parole come democrazia e libertà. Poi si vede nei fatti quanto e come si sia disponibili a discutere serenamente ed apertamente da posizioni contrapposte, senza arrivare in un battibaleno all'invettiva, all'insulto ed alla lite.
L'affermazione di un'idea e di un concetto passa attraverso la sostanza degli argomenti e la loro condivisione, non certo attraverso l'aggressività ed il tono con cui li si esprime.
La mia osservazione riguardava soltanto il significato assolutista della parola "sempre", a cui - come al "mai" - non credo e che tendo a considerare, di conseguenza, un enunciato tanto eclatante, quanto privo di fondamento.
Buona giornata a te ed a tutti :flower
Crayon.Bleu Crayon.Bleu 14/12/2009 ore 09.09.22
segnala

(Nessuno)RE: notte a tutti

@ doest:
Anche a me lascia l'amaro in bocca perdere di vista le persone che stimo.
Ciao Doest
Buona giornata a tutti

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.