Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 19.41.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

antioco1 scrive:
non sei la portatrice di veritā

Non ho questa presunzione, mi sa che questo topic non lo hai letto affatto! Sei solo un provocatore da strapazzo. :-)
Amenophis.III Amenophis.III 01/01/2011 ore 20.02.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

roberta1952 scrive:
Non stai considerando la lunghissima catena delle cause e degli effetti, che purtroppo sfuggono alla nostra osservazione basata solo sul presente, cioe' sugli effetti.


In un cancro evidentemente congenito che si sviluppa in una bambina di sette anni non ci sono catene, cause ne' effetti. Cosi' come in tantissime altre sofferenze umane. Tutte le giustificazioni trovate sono invenzioni dell'uomo, e null'altro, per cercare di dare un supporto al suo bisogno di credere in qualcosa di superiore.

Tutte balle, insomma, assolutamente indimostrabili.

Del resto dice un detto "la fede appoggia una scala su una foglia, e sale". Ed e' proprio cosi' Roberta. Il disperato bisogno degli uomini di credere che la loro vita in qualche modo continui dopo la morte, li porta ad inventare delle follie, a costruire certezze basate sul nulla, su visioni, su farneticazioni; ad aggrapparsi alle parole - sempre e solo parole - di questo o quel predicatore invasato.

E da qui nascono religioni, sette, fanatismi, dolore e sangue. Nel nome di Dio sono state uccise piu' persone che per qualsiasi altro motivo. Nel nome di quel Dio che tutti indistintamente dicono essere infinitamente buono...

Che in qualche modo l'esistenza dell'essere continui anche dopo la sua morte fisica e' cosa nella quale io credo, in realta'. Anni di studi sull'esoterismo mi hanno portato a questa convinzione. Ma una cosa e' certa: non e' nulla che abbia a che fare con tutto quello che ci hanno raccontato.

Le religioni sono e sono state da sempre strumento di controllo politico e sociale delle masse. Guarda il mondo che ci circonda con occhio critico, e te ne renderai conto. Dare la speranza di una vita migliore nell'aldila' serve a far accettare la propria condizione terrena con rassegnazione. Se ci fai caso, tutte le principali religioni fanno leva su questo punto.

E' un discorso troppo lungo e complesso per questa sede; e soprattutto delicato. Mi fermo qui.

:rosa

doest doest 01/01/2011 ore 20.05.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Il bene lo fai nel presente - questo č avere principi etici o aver fede o aver Dio dentro - si vive nel presente :bye
15278583
Il bene lo fai nel presente - questo č avere principi etici o aver fede o aver Dio dentro - si vive nel presente :bye
Risposta
01/01/2011 20.05.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 20.15.49
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo


Che in qualche modo l'esistenza dell'essere continui anche dopo la sua morte fisica e' cosa nella quale io credo, in realta

:sbong
roberta1952 roberta1952 02/01/2011 ore 08.39.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Bene, ragazzi, mi sembra che comunque, eccettuata qualche piccola caduta di tono, siamo riusciti a confrontarci civilmente su un argomento delicatissimo, pertanto sono soddisfatta e mi auguro che il nostro confrontarci sia sempre piu' maturo e rispettoso di ogni idea ed opinione! Da parte mia ribadisco il concetto che non mi ritengo portatrice di alcuna verita', ma solo una persona studiosa che ricerca costantemente perseguendo una propria evoluzione. :-)
vecchiobeat vecchiobeat 02/01/2011 ore 08.41.47
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

roberta1952 scrive:
una propria evoluzione.


:bugabuga anch'io
roberta1952 roberta1952 02/01/2011 ore 08.43.30 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio č necessario accedere al sito.