Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

roberta1952 01/01/2011 ore 10.12.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Nuova fede: l'ateismo

Trovo che molti atei siano vittime di un autoinganno: proclamano il loro progressismo e il loro orgoglio di essersi creati da soli, eppure di fronte a una persona credente non possono fare a meno di farsi prendere dall'impulso di attaccarla, svilirla e infine distruggerla. Povera gente, vorrebbe tappare la bocca a chi la pensa diversamente e con questo atteggiamento cadono in una contraddizione totale tra il tanto sbandierato progressismo e il piu' bieco atteggiamento chiuso e reazionario, degno del piu' retrogrado tribunale dell'inquisizione. Davvero un bello spettacolo! :-)
8083055
Trovo che molti atei siano vittime di un autoinganno: proclamano il loro progressismo e il loro orgoglio di essersi creati da...
Discussione
01/01/2011 10.12.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 10.15.12
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

@ roberta1952: con chi ce l'hai? :sbong
roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 10.16.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

vecchiobeat scrive:
con chi ce l'hai?

Con chi sente che la descrizione gli calza a pennello! 8-)
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 10.21.26
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

roberta1952 scrive:
dall'impulso di attaccarla, svilirla e infine distruggerla.


l'hai visto solo tu questo atteggiamento :prrr

alpha.61 alpha.61 01/01/2011 ore 11.15.20
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

a-theos assenza di Dio
ma quale Dio ?
oppure a-theoi ,assenza di dei
poichè la religione mi sembra nacque politeista
Quindi il problema è stabilire a cosa si riferisce riguardo il termine Dio
è l' universo, il cosmo , è il Dio cristiano o il Dio di altre religioni
è il motore immobile di Aristotele ?
E' dentro di noi
o è l' insieme di più persone che si muovono con sani principi ed ottimi valori costituenti una società
quindi Dio potrtebbe essere un cncetto universale .
In ogni caso come qualcuno scrisse ...Dio è amore
-Immagine di una stele posta sul Monte Nebo in Giordania
ricalca l' inizio di una frase dell' evangelista ( eu-anghelion)letteralmente portatore di buona notizia) San Giovanni
o theos agape estin - Dio è amore , bella e suggestiva frase scritta in greco antico
roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 11.26.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

alpha.61 scrive:
Dio è amore

Bellissima la frase di Dante (Alighieri!): "L'Amor che move il sole e l'altre stelle"...ha detto tutto! :-)
Amenophis.III Amenophis.III 01/01/2011 ore 12.25.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Da credente, io mi chiedo:

Si Deus est, unde malum?

Perche' un Dio onnipotente e al contempo benevolo dovrebbe tollerare l'esistenza della tortura fisica, le indicibili sofferenze di un malato terminale, la morte di un bambino inerme, Auschwitz, le guerre e le catastrofi naturali?

I vari attributi divini (onniscienza, onnipotenza, somma benevolenza) sono vicendevolmente escludenti. Perche' Dio non impedisce che si compia il male? Se non lo fa perche' non puo', vuol dire che non e' onnipotente. Se non lo fa perche' non vuole, vuol dire che non e' sommamente buono. Se non lo fa perche' non sa come farlo, vuol dire che non e' onnisciente; se Dio e' onnisciente, sa in anticipo come interverra' in futuro usando la sua onnipotenza: non puo' dunque mutare parere, e dunque non e' onnipotente.

In relazione al libero arbitrio: se Dio ha dotato l'uomo di libero arbitrio, ben sapendo che lo avrebbe usato per fare del male, vuol dire che Dio non e' sommamente buono; se non lo poteva prevedere, vuol dire che non e' onnisciente; oppure Dio e si prende gioco sia degli esseri umani che predestina a compiere il male, sia di quelli che predestina al ruolo di vittime.

"Una volta che la coscienza dell'uomo abbia constatato che i predicati attribuiti a Dio dalla religione sono soltanto antropomorfismi, cioe' rappresentazioni umane, gia' la sua fede e' incrinata dal dubbio e dall'incredulita'. Se gli attributi sono antropomorfismi, e' un antropomorfismo anche il soggetto dei medesimi. Se l'amore, la bonta', la personalita' sono qualificazioni umane, lo e' pure il soggetto delle medesime, il soggetto che tu ad esse presupponi, ed allora anche l'esistenza di Dio, anche la fede nell'esistenza di un qualsiasi Dio e' un antropomorfismo, una proiezione assolutamente umana" (Ludwig Feuerbach)

:-)
xxNOIAxx xxNOIAxx 01/01/2011 ore 12.32.42
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

@ alpha.61: ...mah sai.Dio non puó essere solo Amore non avrebbe senso il suo esistere altrimenti.Dio ( secondo me ) si completa con l'Odio.Se lui é il creatore lui é tutto e non distigue nulla ma evidenzia solo se stesso.

PS Discorsetto lungo...a quest'ora poi ...Ciao Alpha :ok
alpha.61 alpha.61 01/01/2011 ore 12.57.50
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Quella era una frase cristiana bella anche letteralmente che mi sembrava giusto riportare .
Sarebbe interessante leggere il pensiero di Aristotele sull' interpretazione del Dio
roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 13.08.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Amenophis.III scrive:

In relazione al libero arbitrio: se Dio ha dotato l'uomo di libero arbitrio, ben sapendo che lo avrebbe usato per fare del male, vuol dire che Dio non e' sommamente buono

Ameno, Dio e' il Sommo Bene, proprio per questo non puo' prescindere dal concetto di liberta' e quindi ci ha creato col libero arbitrio, siamo padroni di elevarci o di dannarci...Da qui tutto cio' che accade sulla Terra. Noi abbiamo deciso di esplorare questa dimensione perche' volevamo conoscere il bene ed il male. Invece gli angeli ribelli hanno scelto il male perche' volevano avere gli stessi poteri di Dio e pertanto li posseggono al negativo. :-) Il primo peccato che ha dato origine alla scissione e' stato un peccato di orgoglio e presunzione.
Amenophis.III Amenophis.III 01/01/2011 ore 13.33.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

@ roberta1952: Questo, Roberta, non fa che confermare il dubbio ;-)
Che un Dio infinitamente buono permetta il male nei confronti di cresture innocenti e' di per se' contraddittorio :-)
Il libero arbitrio non c'entra nulla: si puo' scegliere di praticare il male, ma non di subirlo.

Un giorno, molti anni fa, presi l'acensore dell'ospedale infantile Regina Margherita di Torino.
Insieme a me sali' una bimba di sette anni, che aveva un tumore alla testa.
Furono cinque piani di sofferenza, occhi negli occhi di quella creaturina innocente; ti risparmio i dettagli.
Sappi solo che, arrivato a destinazione (avrei dovuto incontrare un importante primario) rientrai immediatamente nell'ascensore e me ne andai a casa, sconvolto.
Fanculo il primario.

Se un Dio esiste, e' un principio creatore ed ordinatore; molto, ma molto distante dalle umane cose. Non e' certamente tutto quello che ci hanno voluto far credere, ed in nome del quale hanno scannato come maiali migliaia di poveracci.

Altrimenti, quella bambina non sarebbe stata li'. Ed i suoi occhi non mi avrebbero chiesto "perche'".

Tutte le nostre dissertazioni filosofiche non servono a nulla, se non a darci l'illusione di aggrapparci ad un tenue filo di speranza. Purtroppo.

:-)

vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 14.00.55
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

roberta1952 scrive:
Invece gli angeli ribelli hanno scelto il male perche' volevano avere gli stessi poteri di Dio e


di chi è sta favola? :sbong
opa.bu opa.bu 01/01/2011 ore 14.35.50 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Nuova fede: l'ateismo

:-) Questo Dio, comunque lo si possa intendere, non è che lo umanizziamo un pò troppo? O forse siamo troppo umani per capire l'dentità di Dio!!
Noia : Ogni cosa esiste perchè esiste anche il suo contrario !!! :ok
doest doest 01/01/2011 ore 14.41.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Il libero arbitrio non c'entra nulla: si puo' scegliere di praticare il male, ma non di subirlo.

alle volte si incontrano persone poco serie --- :bye
doest doest 01/01/2011 ore 14.48.12 Ultimi messaggi
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 14.50.08
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

doest scrive:
alle volte si incontrano persone poco serie --- smile


e qui si vede tutta la tua supponente spocchiosità
doest doest 01/01/2011 ore 14.51.25 Ultimi messaggi
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 14.53.33
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

@ doest: la parola 'verità' detta da te mi provoca un brivido gelido che và

dalla scapola all'alluce sinistro :sbong
doest doest 01/01/2011 ore 14.54.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

vuoi dire che tu hai trovato sul tuo cammino solo saggi e onesti ? --- per me non è stato così :staff
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 14.57.27
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

@ doest: io ho trovato solo peccatori e gente consapevoli del dubbio

le persone depositarie della 'verità' come te li evito
doest doest 01/01/2011 ore 14.58.48 Ultimi messaggi
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 15.01.33
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

@ doest: al massimo ti dò della somara estasiata :prrr
doest doest 01/01/2011 ore 15.04.30 Ultimi messaggi
doest doest 01/01/2011 ore 15.08.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

sarebbe opportuno un pochino di rispetto -- ma non si compera al mercato :bye
etruscainfiore etruscainfiore 01/01/2011 ore 17.06.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

"Dio, se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo.
Ed e' quello che hanno fatto gli uomini da 2000 anni a questa parte."
2010 ops....
Questo e' l'autoinganno.
Mi risulta che la vera inquisizione non riguardi le persone da te indicate, ma bensi' altri poteri
costituiti. Ritengo molto più deleterio quello che, molto spesso, e' stato fatto in nome di Dio.
Essere "atei" non significa tappare la bocca ad altri, significa invece brancolare, andare a tastoni,
nel mondo degli uomini, cercando forze ed energie per una convivenza collettiva all'insegna della ragione e
dell'armonia.
E penso anche che sia molto più difficile. :-)))


p.s. non credevo di fare 'sti discorsi a Capodanno.
Pensavo fosse sufficiente solo qualche unita' in più di Humalog... :-)
roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 19.02.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

antioco1 scrive:
per Roberta52 io credo che si può essere ateo essendo anche una brava persona

E' cio' che penso anch'io, chi ha mai detto il contrario?
roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 19.05.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Amenophis.III scrive:
si puo' scegliere di praticare il male, ma non di subirlo.

Non stai considerando la lunghissima catena delle cause e degli effetti, che purtroppo sfuggono alla nostra osservazione basata solo sul presente, cioe' sugli effetti.
doest doest 01/01/2011 ore 19.08.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

@ roberta1952: Non stai considerando la lunghissima catena delle cause e degli effetti, che purtroppo sfuggono alla nostra osservazione basata solo sul presente, cioe' sugli effetti.

santapace
roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 19.32.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

antioco1 scrive:
cra roberta io credo che la chiesa e non la religione e non Cristo la la chiesa istituzione abbiano comme nei loro duemila anni di storia immense nefandeze e vorrei che non ti sentissi cosi superiori rispetto a noi noi piccoli miscredenti buona vita ciao
Le tue osservazioni sono poco pertinenti. Non hai ben afferrato il senso di quanto ho scritto in precedenza, o forse hai letto superficialmente, se poi intendi sollevare un vespaio non intendo andare oltre :-)
doest doest 01/01/2011 ore 19.33.49 Ultimi messaggi
roberta1952 roberta1952 01/01/2011 ore 19.41.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

antioco1 scrive:
non sei la portatrice di verità

Non ho questa presunzione, mi sa che questo topic non lo hai letto affatto! Sei solo un provocatore da strapazzo. :-)
Amenophis.III Amenophis.III 01/01/2011 ore 20.02.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

roberta1952 scrive:
Non stai considerando la lunghissima catena delle cause e degli effetti, che purtroppo sfuggono alla nostra osservazione basata solo sul presente, cioe' sugli effetti.


In un cancro evidentemente congenito che si sviluppa in una bambina di sette anni non ci sono catene, cause ne' effetti. Cosi' come in tantissime altre sofferenze umane. Tutte le giustificazioni trovate sono invenzioni dell'uomo, e null'altro, per cercare di dare un supporto al suo bisogno di credere in qualcosa di superiore.

Tutte balle, insomma, assolutamente indimostrabili.

Del resto dice un detto "la fede appoggia una scala su una foglia, e sale". Ed e' proprio cosi' Roberta. Il disperato bisogno degli uomini di credere che la loro vita in qualche modo continui dopo la morte, li porta ad inventare delle follie, a costruire certezze basate sul nulla, su visioni, su farneticazioni; ad aggrapparsi alle parole - sempre e solo parole - di questo o quel predicatore invasato.

E da qui nascono religioni, sette, fanatismi, dolore e sangue. Nel nome di Dio sono state uccise piu' persone che per qualsiasi altro motivo. Nel nome di quel Dio che tutti indistintamente dicono essere infinitamente buono...

Che in qualche modo l'esistenza dell'essere continui anche dopo la sua morte fisica e' cosa nella quale io credo, in realta'. Anni di studi sull'esoterismo mi hanno portato a questa convinzione. Ma una cosa e' certa: non e' nulla che abbia a che fare con tutto quello che ci hanno raccontato.

Le religioni sono e sono state da sempre strumento di controllo politico e sociale delle masse. Guarda il mondo che ci circonda con occhio critico, e te ne renderai conto. Dare la speranza di una vita migliore nell'aldila' serve a far accettare la propria condizione terrena con rassegnazione. Se ci fai caso, tutte le principali religioni fanno leva su questo punto.

E' un discorso troppo lungo e complesso per questa sede; e soprattutto delicato. Mi fermo qui.

:rosa

doest doest 01/01/2011 ore 20.05.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Il bene lo fai nel presente - questo è avere principi etici o aver fede o aver Dio dentro - si vive nel presente :bye
15278583
Il bene lo fai nel presente - questo è avere principi etici o aver fede o aver Dio dentro - si vive nel presente :bye
Risposta
01/01/2011 20.05.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
vecchiobeat vecchiobeat 01/01/2011 ore 20.15.49
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo


Che in qualche modo l'esistenza dell'essere continui anche dopo la sua morte fisica e' cosa nella quale io credo, in realta

:sbong
roberta1952 roberta1952 02/01/2011 ore 08.39.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

Bene, ragazzi, mi sembra che comunque, eccettuata qualche piccola caduta di tono, siamo riusciti a confrontarci civilmente su un argomento delicatissimo, pertanto sono soddisfatta e mi auguro che il nostro confrontarci sia sempre piu' maturo e rispettoso di ogni idea ed opinione! Da parte mia ribadisco il concetto che non mi ritengo portatrice di alcuna verita', ma solo una persona studiosa che ricerca costantemente perseguendo una propria evoluzione. :-)
vecchiobeat vecchiobeat 02/01/2011 ore 08.41.47
segnala

(Nessuno)RE: Nuova fede: l'ateismo

roberta1952 scrive:
una propria evoluzione.


:bugabuga anch'io
roberta1952 roberta1952 02/01/2011 ore 08.43.30 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.