Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 09.16.20
segnala

(Nessuno)il poetastro

come il lupo della marenna, di giorno si attana e di notte solitario colpisce e miete vittime.
Le circuisce, le mbriaca di parole, poi le spoglia e gli succhia il sangue. No, non girate le stanze a vuoto, sperando di trovarlo. Egli, lui, il malefico ha un suo indirizzo su ottomail, oramai tutto in otto ha. Otto amanti reali, otto virtuali, ed otto hot cam.


Se nn ci credete fate come me, travestitevi da donne e vedrete come vi sedduce, come vi mbriaca se nn di parole, almeno di grappa.


Ma tanto voi già sapete tutto che ve lo dicio a fare.
DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 10.43.17 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: il poetastro

Ma non ci sono i lupi nella maremma, stanno in Abruzzo i lupi!
Infatti il pastore maremmano non ha nel suo bagaglio di razza il pericolo del lupo, a differenza di quello abruzzese.
Ma possibile che fai sempre ste figuracce per dimostrare teoremi che tutti conoscono?
:-)))
accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 10.53.24
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

sto a combatte de la
DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 11.01.56 Ultimi messaggi
accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 11.03.47
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

ce un mucchiodi gente e sinceramente se i matti son loro o me, proprio nn lo so.
DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 11.11.45 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: il poetastro

Ho letto, mi ha ricordato la storiella della volpe paracula che si tirava dietro la muta di cani rabbiosi per prenderli per il culo!
:-)))
tricia tricia 04/02/2011 ore 11.21.04 Ultimi messaggi
accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 11.33.14
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

@ DuPalle: no questa mattia ero serio, solo che son talmente annebbiati dall'ideologia, che son come quelle vecchie seicento senza fendinebbia in una brutta giornata d'inverno in val padana...............


nn vedendo , pensano di trovarsi su un mercedes cn autista.........


un po come quella canzone..... è lui lo stambecco ferito che andavo cercando
DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 11.40.56 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: il poetastro

@ tricia: lo so, ma era una licenza poetica per rimproverare Accidentaccio!
Come va il raffreddore, scommetto meglio se hai seguito il mio consiglio terapeutico di ieri!
:-)))
tricia tricia 04/02/2011 ore 11.49.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

@ DuPalle: il tuo consiglio l'ho rispedito al mittente :-))) sto in casa al caldo e basta. Ma ancora non va bene affatto :-(
DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 12.08.08 Ultimi messaggi
tricia tricia 04/02/2011 ore 12.10.38 Ultimi messaggi
accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 14.42.58
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

mi avete rovinato il post.

DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 14.45.26 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: il poetastro

Non esistono più i post di una volta, ora ci sono i postribroli!
Più bunga-bunga per tutti, una promessa concreta!
:-)))
accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 14.47.02
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

@ DuPalle: il poetastro è ridicolo, pretende che le "donne" che si accoppiano con lui in cam , mettano sul profilo che anno pochi anni.


sputtttttttttttttt
DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 14.48.43 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: il poetastro

Dici questo perchè sei gnorante, dovresti sapere che il vero poeta non ha età, è immortale. Prendi ad esempio quello sempre incazzato che stava sempre a parlà di Silvia, e che ce aveva un età? A vent'anni pareva ne avesse 85!
:-)))
accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 14.50.19
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

slvia ri membri tuoi son tutti miei

ricordi ildi dellabattaglia

na pugnetta dietro l'erba
pensando ale tue cosce mi facetti




p.s. amme dannuncio mi avesse fatt u baffo
DuPalle DuPalle 04/02/2011 ore 14.52.15 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: il poetastro

Comunque per me ce aveva ragione, hai provato a fa na passeggiata de sera a recanati, te credo che sei incazzato con il mondo!
:-)))
accidentuno accidentuno 04/02/2011 ore 14.53.21
segnala

(Nessuno)RE: il poetastro

Silvia, rimembri ancora
quel tempo della tua vita mortale,
quando beltà splendea
negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi,
e tu, lieta e pensosa, il limitare
di gioventù salivi?

Sonavan le quiete
stanze, e le vie dintorno,
al tuo perpetuo canto,
allor che all'opre femminili intenta
sedevi, assai contenta
di quel vago avvenir che in mente avevi.
Era il maggio odoroso: e tu solevi
così menare il giorno.

Io gli studi leggiadri
talor lasciando e le sudate carte,
ove il tempo mio primo
e di me si spendea la miglior parte,
d'in su i veroni del paterno ostello
porgea gli orecchi al suon della tua voce,
ed alla man veloce
che percorrea la faticosa tela.
Mirava il ciel sereno,
le vie dorate e gli orti,
e quinci il mar da lungi, e quindi il monte.
Lingua mortal non dice
quel ch'io sentiva in seno.

Che pensieri soavi,
che speranze, che cori, o Silvia mia!
Quale allor ci apparia
la vita umana e il fato!
Quando sovviemmi di cotanta speme,
un affetto mi preme
acerbo e sconsolato,
e tornami a doler di mia sventura.
O natura, o natura,
perché non rendi poi
quel che prometti allor? perché di tanto
inganni i figli tuoi?

Tu pria che l'erbe inaridisse il verno,
da chiuso morbo combattuta e vinta,
perivi, o tenerella. E non vedevi
il fior degli anni tuoi;
non ti molceva il core
la dolce lode or delle negre chiome,
or degli sguardi innamorati e schivi;
né teco le compagne ai dì festivi
ragionavan d'amore.

Anche peria tra poco
la speranza mia dolce: agli anni miei
anche negaro i fati
la giovanezza. Ahi come,
come passata sei,
cara compagna dell'età mia nova,
mia lacrimata speme!
Questo è quel mondo? questi
i diletti, l'amor, l'opre, gli eventi
onde cotanto ragionammo insieme?
questa la sorte dell'umane genti?
All'apparir del vero
tu, misera, cadesti: e con la mano
la fredda morte ed una tomba ignuda
mostravi di lontano.


P..S. LA PIU BELLA POESIA DI DANNUNCIO


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.