Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

Vioia3 Vioia3 06/05/2011 ore 14.53.45
segnala

(Nessuno)Pazienza

Grazie per la chiacchierata di stamani...:-)





Ci vuole pazienza
ad aspettare che il vento
faccia tutta la sua strada
prima di venirti a cercare,
e poi quanta attesa
alla solita stazione
della mia vita.
E poi bisogna aspettare
che questo tango arrivi alla fine





e non sai la pazienza
che ci metto nel respirare,
non sai le ore immobili
ad ascoltare il battito
di questo cuore
che non può smettere
di misurare il mio tempo.
Quanto pane e pazienza
masticati seduta sui gradini
di queste cattedrali
piene di parole e di preghiere,
di incenso e di donne inginocchiate
di fronte alla loro innocenza mutilata.
Ci vuole poi tanta pazienza
ad ascoltare il brusio del mattino,
che poi è il solito inno
all'"io sono ancora viva, perdio!",
e non sai quanta ne ho consumata
nell'usare le parole giuste per dire
"adesso sono stanca, adesso non
vi trovo attaccata nessuna etichetta
che mi spieghi il senso dei vostri denti".
Ci vuole pazienza ad aspettare ancora
un treno che mi porti via,
non importa dove ma che quel lontano
non abbia più la stessa pazienza
di questi minuti appesi ad un orologio.
Quanta pazienza, sai, a capire le mie mani,
le mie gambe ed i miei occhi neri,
quanta lasciata a seccare al sole
ed era bava di lumaca
che mi lasciavo alle spalle
perchè pensavo che un giorno,
presto o tardi, sarei tornata,
che tutta questa pazienza regalata
sarebbe finita.


Viola
etruscainfiore etruscainfiore 06/05/2011 ore 16.15.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Pazienza

Credo che nel profondo di ciscuno di noi,
ci sia la convinzione, magari confusa,
che tutto quanto riguarda altre persone
e' anche nostro e che pertanto noi
siamo corresponsabili di quello
che viene fatto e di quello che
viene subito dagli altri.
Questa convinzione e' in parte
dettata da un'istanza morale,
in parte dallo sgomento che talvolta
proviamo nell'interrogarci sulla
nostra vera natura, sul nostro
modo di essere e di relazionarci:
siamo sempre capaci di conservare
sempre e dappertutto autonomia e
dignita' sufficienti per non
scendere a comprosmessi e
complicita'?
Le reazioni di difesa
variano secondo il temperamento
e il carattere di ognuno:
si passa dall'indifferenza al
fastidio, dal rifiuto a tentativi
opposti di rimediare, di espiare
o anche di dominare.
Si puo' capire e resistere,
e se questo avviene, allora
potremo fondatamente sperare
che la pazienza abbia
una sua "logica" senza prezzo.

:-)

p.s. mi commuove sempre
la tua fragilita' vestita di forza.

:bacio
15678767
Credo che nel profondo di ciscuno di noi, ci sia la convinzione, magari confusa, che tutto quanto riguarda altre persone e' anche...
Risposta
06/05/2011 16.15.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Vioia3 Vioia3 06/05/2011 ore 19.16.18
segnala

(Nessuno)RE: Pazienza

@ etruscainfiore: Lo vedi perchè parlo con te? sbaciuz...:-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.