Over 40

Over 40

Popolo degli "anta" fate sentire la vostra voce!

patrick.59 15/01/2012 ore 23.36.56 Ultimi messaggi
segnala

ScherzosoDove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

Ciao a tutti.
Pestiferaaa Pestiferaaa 16/01/2012 ore 08.11.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

Come strade parallele si può viaggiare fianco a fianco all'infinito...
ma senza incrociarsi mai..
:-p
patrick.59 patrick.59 16/01/2012 ore 09.32.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

E' quello che ciascuno di noi spera di non fare mai!!!
palmerino1965 palmerino1965 16/01/2012 ore 10.54.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

Siamo nel caos economico però solo pochi gruppi molto potenti ne sono consapevoli e alla fine ci troveremo tutti con le tasche vuote.
Sarà un tale caos che probabilmente ridisegneremo il nostro Mondo: del resto è sempre stato così e la nostra Storia questo ci insegna.
La comunità potrebbe essere la soluzione però pochi sono tanto illuminati da portare avanti un progetto comune senza essere condizionati dalla nostra Società.
Vedremo come andrà tra pochi anni: spero solo che non vi sia una guerra mondiale a dover ristabilire gli equilibri che andranno a mancare.
E meno male che sono ottimista :mmm però leggendo tra le righe (crisi economica creata a arte, Nazioni che cambiano assetti di potere solo per l'interesse di pochi... ) non vedo altre alternative a breve almeno che noi tutti ci prendessimo le nostre responsabilità e ci sganciassimo da questo sistema siffatto.

Pestiferaaa Pestiferaaa 16/01/2012 ore 13.42.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

Patrick..
ci sono caos creatvi e caos che non portano nulla di buono mica tutti i caos sono geniali..
Il caos che intendi tu purtroppo è stato creato da persone che non hanno coscienza...
gente senza scrupoli che al posto del cuore hanno una calcolatrice..
Ci hanno sguazzato ampiamente facendo i giochinidi di strozzinaggio (un nuovo gioco di società)..
rpulendoci le tasche ed ora che alla gogna forse non c'è più molto da spolpare hanno deciso che noi quel viaggio non lo si doveva fare...ci faranno tornare indietro in mutande anzi no...con la voglia di fico e manco un telaio con cui farcene un paio.
La comunità serve se(senza specularci)ci fà crescere..ci fà star bene ma alla fine...
meglio soli che male accompagnati.
:mmm spera di non fare mai...c'è la probabilità seria che questo avvenga.
Questo è il mio pensiero da persona incompetente delle 13.42
Palmerino...buongiorno!
patrick.59 patrick.59 16/01/2012 ore 15.34.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

Cari Palmerino e Pestifera,
forse non siamo più in grado di rovesciare un sistema politico consolidato da generazioni, dove i padri fanno la fortuna dei figli e dei nipoti, derubando i nostri figli e nipoti.
Ma una possibilità l'abbiamo: la dignità che ci permette di vivere davanti a loro ( letteralmente davanti a loro andandoli a cercarli ) guardandoli dritti negli occhi e costringendoli ad abbassare gli occhi. Mi è già successo tante volte.
Sanno che siamo arrabbiati, molto nervosi e coscienti di quello che hanno fatto e che stanno facendo da 40 anni ( le pensioni baby risalgono a quell'epoca) ma hanno la faccia tosta di ripresentarsi sotto 'nuove' vesti per continuare a fregarci. E poi possiamo rifuggiarci sempre nella spiritualità!!!
palmerino1965 palmerino1965 16/01/2012 ore 16.54.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

Alle prossime elezioni potremmo dare una svolta seria se non ci limitassimo a votare gli stessi partiti.
Non vedo altre alternative.
In Grecia sono riusciti a fermare il referendum (ci fate caso: non si parla più di questa nazione e ne come stanno vivendo la loro crisi) e quindi la vedo dura.
Molto dura.
In Siria vi è una vera rivolta popolare contro il potere dittatoriale (non invece quello creato a arte contro Gheddafi: anche qui non si parla più di quello che sta accadendo) e non si fa nulla.
Siamo inermi contro questo strapotere globale.
Nutro poche speranze, però tutto può accadere magari grazie a internet e al tam tam nella rete.
Vedremo: intanto incomincerò a comprare oro fisico (monete o lingottini) perché la moneta di carta sembra destinata al fallimento e quindi successivamente all'iperinflazione che ne scaturirà.

Per la spiritualità nessun problema però non possiamo vivere sempre di spirito.
Spero che la situazione non tracolli subito perché mi sono dato 3 anni per conoscere un Paese a clima caldo dove comprare un bel terreno ricco di alberi da frutta e una casa decente.
Almeno non morirò di fame e non soffrirò di freddo... d'inverno. :-)
malenaRM malenaRM 16/01/2012 ore 17.13.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

Credo stiamo andando verso una comunità caotica, oltre che poverissima.
E spero di sbagliarmi.
alpha.ED alpha.ED 16/01/2012 ore 17.34.36
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

In parte oggi la moneta non esiste piü ; e´ tutta virtuale
Occorre che la Banca Centale Europea sia garante dell´ euro come tutte le altre Banche Centrali .
Purtroppo sono tutte private e si prestano a giochi finanziari .
Quello che a me preoccupa e´ l´ indebolimento dello Stato - lo Stato non puö essere vendibile e non puö dipendere da logiche speculative di mercato che ormai hanno toccato il fondo .
Mi chiedo ma questi gruppi di potere occulto o visibile hanno un´ anima , una dignitä , una coscienza come singole persone ?

Pestiferaaa Pestiferaaa 16/01/2012 ore 17.54.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dove stiamo andando: verso il caos o la comunità?

si va beh ma con la spiritualità non ci vai molto lontano...al massimo arrivi in qualche luogo di culto..
Ci nutri l'anima ma il corpo non lo puoi dare ai maiali...perchè è questo il loro nome esatto.
Per rovesciare il sistema ci vogliono palle di ferro ed io non ne vedo se non culi flaccidi attaccati al proprio orticelli..

:amen

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.